Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

16. Gran Premio di Sakhir 2020 | Sakhir


Recommended Posts

Alla fine quando un team è talmente più superiore rispetto agli altri, gli altri appunto possono vincere o in caso di suicidio dei più forti o per interventi dall'alto.

Verstappen vinse a Silverstone 2 per l'intervento FIA sulle pressioni delle gomme. Gasly vinse a Monza per il suicidio della Mercedes che chiamò ai box Hamilton con la pit lane chiusa. Oggi Perez ha vinto per il casino ai box della Mercedes.

Link to post
Share on other sites
  • Replies 271
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

comunque sia Russell ha dimostrato quel che doveva dimostrare. Chiaramente gli roderà per il risultato, ma lui ha fatto vedere quel che doveva far vedere. E pure di più.

Comunque io un altro anno di Capitan Findus sulla Mercedes #2 non lo reggo. Dopo oggi preferirei vedere letteralmente chiunque altro su quella macchina per il 2021

Posted Images

2 ore fa, bazzigo ha scritto:

Impressionante gufata

Vero:asd:

1 ora fa, AmanteMercedes ha scritto:

Che banda di peracottari. Come buttare nel cesso una doppietta. Poi non mi devo arrabbiare. George scusali perché non sanno quello che fanno. 

Il fatto che ti legga così poco da la misura della perfezione della stagione Mercedes! Bentornato @AmanteMercedes

52 minuti fa, Paolo93 ha scritto:

Se lo guardava da sotto era anche meglio

Russel è un fenomeno e con Verstappen, Leclerc e Norris ci sarà da divertirsi nei prossimi anni.

Bottas ha la personalità di un Panda

Ci stiamo perdendo parecchio col fatto che stiamo su macchine non in grado di lottare per la vittoria (e spesso nemmeno per podi e punti). Mi sono pure un po' rotto di aspettare, l'anno prossimo (ennesima vittoria in carrozza di Hamilton) saranno tutti oltre la 3 stagione completa di f1

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
3 minuti fa, Nameless Hero ha scritto:

Comunque gli italiani in generale si sono gia dati al complottismo.

Nel senso che accusano la Mercedes-Benz di disastro volontario ai boxes per evitare la vittoria del sostituto del 7 volte iridato?

Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, sundance76 ha scritto:

Nel senso che accusano la Mercedes-Benz di disastro volontario ai boxes per evitare la vittoria del sostituto del 7 volte iridato?

no, ma gli han forato apposta la gomma. :asd: 

  • Lol 1
Link to post
Share on other sites

Se Russell avesse vinto per Bottas sarebbe stato veramente un colpo micidiale. Ma non è che così sia meglio eh. Ieri ha strappato la pole per quanto? 20 millesimi? Oggi l'ha praticamente massacrato. Non ci sarà scritto in nessun albo ma tant'è.

Link to post
Share on other sites

Quest'anno darei 10 alla parte progettuale della vettura; 10 a Hamilton; 5 alla parte gestionale perché dopo Monza oggi ne abbiamo buttata un'altra e mi girano abbastanza visto che poteva essere l'occasione della vita per George. Nel 2022 non sappiamo se la Mercedes avrà una vettura competitiva. 

Link to post
Share on other sites
8 minutes ago, AmanteMercedes said:

Quest'anno darei 10 alla parte progettuale della vettura; 10 a Hamilton; 5 alla parte gestionale perché dopo Monza oggi ne abbiamo buttata un'altra e mi girano abbastanza visto che poteva essere l'occasione della vita per George. Nel 2022 non sappiamo se la Mercedes avrà una vettura competitiva. 

Bentornato Amante!:hug:

  • Love 1
Link to post
Share on other sites

Che peccato, per Russell. C'erano dubbi (li aveva anche lui) sulla sua tenuta fisica, in un GP abbastanza lungo in un abitacolo progettato sulle misure di un pilota 10cm più basso di lui. Invece stava tenendo alla grandissima e, con ogni probabilità (in caso di gara lineare, senza SC, ma per me anche dopo. Perché stava recuperando su Perez e probabilmente ce l'avrebbe fatta a prenderlo), avrebbe certamente (e meritatamente) vinto il suo primo GP alla prima occasione "buona". 

L'errore (anzi, triplo errore) della Mercedes è stato imbarazzante. Non si è ben capito cosa sia successo (o meglio, come sia potuto succedere), ma una gestione così scellerata del pit stop è roba da far impallidire Nurburgring 1999). Poi ci si è messa pure la foratura che ha concluso l'opera e a privare della vittoria un ragazzo che avrà sicuramente altre chance (perché è forte ed è assolutamente a livello degli altri giovani top driver) ma che oggi gli rodeva il culo, tra l'altro a ragione...

In tutto questo, vittoria meritatissima di Perez che consacra definitivamente la carriera di un ottimo pilota che, partito come raccomandato pagante, ha saputo costruirsi invece una solidissima reputazione e può tranquillamente essere considerato tra i piloti più solidi del circus. Merita di avere un sedile e continuare una carriera che, se dovesse finire settimana prossima ad Abu Dhabi, sarebbe una roba invereconda e ingiusta. 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Nameless Hero ha scritto:

3 posizioni di penalità per Leclerc.

Meritatissime.  In quel tipo di situazioni (attacchi in interno tirando lunga la frenata) è recidivo, deve capire che non è il caso

Link to post
Share on other sites

Finalmente un altro pilota sulla Mercedes. 

Se un quasi debuttante, in F1 e in Mercedes, riesce a fare il bello e il cattivo tempo, penso sia chiaro che viaggi su un'astronave. Che bottas non sia adatto si sia visto, diverse volte quest' anno. Mi spiace per Hamilton, che resta un campione, ma è evidente che le sue vittorie siano davvero troppo semplici per aver qualcosa di eroico. 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
9 hours ago, Paolo93 said:

Il problema è che la Williams ha fatto ricorso ad una clausola contrattuale che gli permette di trattenere Russel, poi cosa se ne faccia bisogna capirlo

Con un bel indenizo si risolve tutto... Se c'e' voglia si mettono daccordo in 5 minuti.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
5 ore fa, maurino21 ha scritto:

Finalmente un altro pilota sulla Mercedes. 

Se un quasi debuttante, in F1 e in Mercedes, riesce a fare il bello e il cattivo tempo, penso sia chiaro che viaggi su un'astronave. Che bottas non sia adatto si sia visto, diverse volte quest' anno. Mi spiace per Hamilton, che resta un campione, ma è evidente che le sue vittorie siano davvero troppo semplici per aver qualcosa di eroico. 

però che valga per tutti i domini, a partire da quello del 99-02 (Salo che arriva dal nulla e alla seconda gara stava vincendo in Ferrari).

  • Like 4
Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Paolo93 ha scritto:

Il problema è che la Williams ha fatto ricorso ad una clausola contrattuale che gli permette di trattenere Russel, poi cosa se ne faccia bisogna capirlo

Evidentemente lo hanno tenuto per l'aiuto negli sviluppi, NON COME DICE LA TV ITALIANA "per rendere Williams appetibile agli occhi dei compratori", perchè a quel punto dopo Monza avrebbero detto "George, it has been a pleasure, but you won't have a seat"

12 ore fa, Osrevinu ha scritto:

Se Russell avesse vinto per Bottas sarebbe stato veramente un colpo micidiale. Ma non è che così sia meglio eh. Ieri ha strappato la pole per quanto? 20 millesimi? Oggi l'ha praticamente massacrato. Non ci sarà scritto in nessun albo ma tant'è.

26 millesimi, ad esser precisi. 

Link to post
Share on other sites
54 minutes ago, FenixFavaretto said:

Evidentemente lo hanno tenuto per l'aiuto negli sviluppi, NON COME DICE LA TV ITALIANA "per rendere Williams appetibile agli occhi dei compratori", perchè a quel punto dopo Monza avrebbero detto "George, it has been a pleasure, but you won't have a seat"

26 millesimi, ad esser precisi. 

Vabeh Vanzini spara tante di quelle cazzate... al di là dello sviluppo, se Williams riesce a mettere in pista una macchina decente l’anno prossimo avere Russell o Aitken cambia parecchio dai. Ieri Latifi ha fatto una gara dignitosa fino al ritiro, ma il 63 ci mette decisamente più del suo.

Link to post
Share on other sites
8 ore fa, maurino21 ha scritto:

Finalmente un altro pilota sulla Mercedes. 

Se un quasi debuttante, in F1 e in Mercedes, riesce a fare il bello e il cattivo tempo, penso sia chiaro che viaggi su un'astronave. Che bottas non sia adatto si sia visto, diverse volte quest' anno. Mi spiace per Hamilton, che resta un campione, ma è evidente che le sue vittorie siano davvero troppo semplici per aver qualcosa di eroico. 

 

Beh, no... Con Russell non si può certo parlare di un quasi debuttante, perché è in F1 da due anni, e con la Mercedes ha svolto svariati test, sia al simulatore che soprattutto in pista. L'impresa è stata salire praticamente "in corsa" su una vettura che non aveva mai provato (ha provato le Mercedes degli ultimi anni, ma mi pare che non sia mai sceso in pista con la W11... correggetemi se sbaglio) e farlo direttamente nel week end di gara dimostrando una solidità che era prevedibile, considerando la qualità del pilota, ma che non era certo scontata. Ha mancato la pole per un soffio, è partito benissimo dal lato peggiore della pista issandosi in testa e conducendo autorevolmente la gara fino al momento dell'orrendo doppio pit stop Mercedes. Nonostante questo, è riuscito a recuperare infliggendo al compagno Bottas un sorpasso umiliante e, senza la foratura, sarebbe andato a prendere Perez riprendendosi quello che l'errore del box gli aveva tolto. E' stato fermato solo dalla foratura...

A proposito di Bottas... Non c'ho capito molto, ma non sono riuscito a comprendere i motivi del suo naufragio, in cui è stato scavalcato da tutti, dopo aver subito il sorpasso di Russell... Problemi tecnici o di gomme o, semplicemente, i postumi psicologici della bastonata subita? Credo avesse problemi tecnici, perché in caso di "semplici" conseguenze psicologiche allora la Mercedes farebbe bene a farsi due conticini, sulla line-up da schierare il prossimo anno. Non ho nulla contro Bottas, che anzi è un pilota normalmente tranquillo e molto poco polemico e le prese per il culo che la ggente gli riserva le ritengo anche ingiuste. Ma è chiaro che non ne ha, e la sua passività ha contribuito parzialmente a spianare la strada ad Hamilton. 

Riguardo ad Hamilton, è chiaro che i suoi numeri sono drogati da un'era di dominio (nel caso Mercedes, senza precedenti), ma questo discorso vale anche con Schumacher o Vettel. E' per questo che ho sempre considerato molto relativi i numeri. Il valore di Hamilton si evince da altri fattori, non certo da un semplice conto sul numero di vittorie e titoli.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Davide Hill ha scritto:

A proposito di Bottas... Non c'ho capito molto, ma non sono riuscito a comprendere i motivi del suo naufragio, in cui è stato scavalcato da tutti, dopo aver subito il sorpasso di Russell... 

Gomme più  dure ed anche usate. 

Link to post
Share on other sites
25 minutes ago, Davide Hill said:

 

Beh, no... Con Russell non si può certo parlare di un quasi debuttante, perché è in F1 da due anni, e con la Mercedes ha svolto svariati test, sia al simulatore che soprattutto in pista. L'impresa è stata salire praticamente "in corsa" su una vettura che non aveva mai provato (ha provato le Mercedes degli ultimi anni, ma mi pare che non sia mai sceso in pista con la W11... correggetemi se sbaglio) e farlo direttamente nel week end di gara dimostrando una solidità che era prevedibile, considerando la qualità del pilota, ma che non era certo scontata. Ha mancato la pole per un soffio, è partito benissimo dal lato peggiore della pista issandosi in testa e conducendo autorevolmente la gara fino al momento dell'orrendo doppio pit stop Mercedes. Nonostante questo, è riuscito a recuperare infliggendo al compagno Bottas un sorpasso umiliante e, senza la foratura, sarebbe andato a prendere Perez riprendendosi quello che l'errore del box gli aveva tolto. E' stato fermato solo dalla foratura...

A proposito di Bottas... Non c'ho capito molto, ma non sono riuscito a comprendere i motivi del suo naufragio, in cui è stato scavalcato da tutti, dopo aver subito il sorpasso di Russell... Problemi tecnici o di gomme o, semplicemente, i postumi psicologici della bastonata subita? Credo avesse problemi tecnici, perché in caso di "semplici" conseguenze psicologiche allora la Mercedes farebbe bene a farsi due conticini, sulla line-up da schierare il prossimo anno. Non ho nulla contro Bottas, che anzi è un pilota normalmente tranquillo e molto poco polemico e le prese per il culo che la ggente gli riserva le ritengo anche ingiuste. Ma è chiaro che non ne ha, e la sua passività ha contribuito parzialmente a spianare la strada ad Hamilton. 

Riguardo ad Hamilton, è chiaro che i suoi numeri sono drogati da un'era di dominio (nel caso Mercedes, senza precedenti), ma questo discorso vale anche con Schumacher o Vettel. E' per questo che ho sempre considerato molto relativi i numeri. Il valore di Hamilton si evince da altri fattori, non certo da un semplice conto sul numero di vittorie e titoli.

Durante il casino al box Mercedes, a Bottas hanno rimesso le gomme dure  montate al primo pit stop, mentre gli altri avevano tutti gomme fresche (e più morbide). Penso che il motivo sia principalmente quello e che mostri come lo stop Mercedes fosse tutto sommato giustificato, se non lo avessero fatto dopo la safety car sarebbero scivolati indietro.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, Guglielmi ha scritto:

Vabeh Vanzini spara tante di quelle cazzate... al di là dello sviluppo, se Williams riesce a mettere in pista una macchina decente l’anno prossimo avere Russell o Aitken cambia parecchio dai. Ieri Latifi ha fatto una gara dignitosa fino al ritiro, ma il 63 ci mette decisamente più del suo.

Sì sì, Russell ci mette veramente moltissimo del suo ed è Williams la prima ad ammetterlo.
Anche perchè, pur non sapendo quanto possa valere, Aitken quasi batteva alla prima qualifica in F1 Latifi..... 

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...