Jump to content

BurgerChrist

Appassionati
  • Content Count

    1622
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    2

BurgerChrist last won the day on July 20 2019

BurgerChrist had the most liked content!

Community Reputation

1020 Buono

About BurgerChrist

  • Rank
    Distruttore di mobilio
  • Birthday 09/13/1992

Informazioni di Profilo

  • From
    Array
  • Following F1 since
    Array
  • Driver
    Array
  • Former Driver
    Array
  • Team
    Array
  • Track
    Array
  • Best Race
    Array

Recent Profile Visitors

The recent visitors block is disabled and is not being shown to other users.

  1. Dopo questa, spero seriamente che entrambe le Ferrari vengano doppiate a Monza, al Mugello e a Imola e che a questo stronzo sub-umano vengano tante di quelle ulcere da non poter neanche respirare senza avere fitte incredibili ovunque.
  2. Però, voglio essere onesto: non sono sicuro che a parti invertite mi sarei "INDINNIATOH" così tanto, quindi tocca stacce e rendere onore alla Mercedes e a tutte le altre scuderie che ci stanno davanti, RP inclusa!
  3. E anche questo fa capire quanto ormai questa F1 sia solo politica e praticamente non abbia più niente dello sport motoristico perchè se la Ferrari, come ormai effettivamente sembra e come ha quasi ammesso anche Binotto, l'anno scorso aveva una PU illegale, andava squalificata senza se e senza ma! Una Ferrari squalificata, però, lede l'immagine della F1 tutta (non come nel' 97 quando fu squalificato solo il pilota il quale, tra l'altro, stava anche sulle balle a molti), quindi si lascia correre, si tappano i buchi e la punizione sta nell'avere una PU azzoppata (quindi 6 macchine fuori dai giochi) e praticamente due campionati già finiti prima ancora d'incominciare. A questo punto, era meglio la squalifica.
  4. Per una volta che l'hanno fatto, l'anno scorso, non solo non sono riusciti a vincere, ma ora sono stati azzoppati e sul dritto vanno meno della mia Polo 1.0... Se questo è il risultato, dopo un po' ti passa anche la voglia
  5. La cosa divertente è che se si quota il messaggio esce un primissimo piano delle... grazie della signorina.
  6. Ieri ho visto una decina di giri, poi la stanchezza ha preso il sopravvento. Non che ci sia molto da dire: Mercedes, anche quest'anno, sembra decisamente imbattibile. Vada per Ferrari che fa una macchina "buona" e tre cancelli e se ci si mette anche Leclerc a fare le stronzate il cielo sopra Maranello è nerissimo (belli i tempi dei colori dell'arcobaleno ). Anche RBR è molto indietro rispetto ai neri di Stoccarda e iniziano ad ammetterlo. L'unica consolazione è che, con il calendario corto, la pratica sarà sbrigata molto più in fretta.
  7. Infatti, secondo me, il team più deludente ieri è stato proprio Red Bull. Tanto di proclami e poi?! Mi ha ricordato una certa Scuderia che a Febbraio 2019 sembrava avesse già vinto entrambi i Mondiali. Se la Mercedes è davvero quella vista ieri, al netto dei problemi di affidabilità che, effettivamente, preoccupano, quest'anno non ce n'è proprio per nessuno...
  8. Prima gara movimentata, direi. Leclerc sul podio per opera e virtù dello spirito santo... E di un paio di sorpassi incredibili. Norris sul podio: GODO COME UN RICCIO! Detto questo, la penalità ad Hamilton non c'era in quanto non ha mai minimamente spostato il volante verso sinistra neanche di un millimetro. Incidente di gara in questo caso.
  9. Hanno cannato proprio il progetto. Chissà quali e quanti saranno gli sviluppi in Ungheria, ma i miracoli non si possono fare. Complimenti, a questo punto, a Renault e Mclaren, oltre alla Racing Point che già tutti conoscevamo.
  10. Madonna la Ferrari pietà e compassione...
  11. 3 Mercedes davanti a tutti e nessuna di esse è argento!
  12. Se il buongiorno si vede dalle FP1 Ma sappiamo che non è sempre così... Vedremo!
  13. Vero. Di sicuro non è un pilota "completo", anche se le sue gare di rimonta le ha fatte quando il mezzo glielo permetteva. Questi tre articoli di Alessandro, comunque, al di là del fatto che il protagonista di essi sia Vettel, vogliono insegnarci a guardare agli eventi da più prospettive. Di sicuro, i principali responsabili del fallimento del tedesco sono la Ferrari (la quale, solo in alcuni periodi, è riuscita a dargli una macchina alla pari con Mercedes, neanche superiore) e Vettel stesso, ma tutto ciò che gira intorno ha comunque la sua importanza in un discorso generale da cui non si dovrebbe mai prescindere.
×
×
  • Create New...