Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Andrea Gardenal

Coordinatori
  • Content Count

    26566
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    99

Andrea Gardenal last won the day on December 2 2020

Andrea Gardenal had the most liked content!

Community Reputation

25371 Leggenda

Informazioni di Profilo

  • Following F1 since
    1998

Recent Profile Visitors

8589 profile views
  1. Ho fatto copia-incolla e non c'avevo cazzi di modificare il resto
  2. AJ Foyt Enterprises, Chevrolet: #4 Kellett, #14 Bourdais Arrow McLaren SP, Chevrolet: #5 O'Ward, #7 Rosenqvist Andretti Autosport, Honda: #26 Herta, #27 Rossi, #28 Hunter-Reay, #88 Hinchcliffe?, #98 Andretti? Carlin, Chevrolet: #59 Chilton? Nasr? Sette Camara? Chip Ganassi Racing, Honda: #8 Ericsson, #9 Dixon, #10 Palou, #48 Johnson/Kanaan Dale Coyne Racing, Honda: Ferrucci? Fittipaldi? Kimball? Pigot? Ed Carpenter Racing, Chevrolet: #20 Daly/Carpenter, #21 Van Kalmthout Meyer/Shank Racing, Honda: #60 Harvey, #06 (Part Time) Castroneves Rahal/Letterman/Lanigan Racing, Honda: #15 Rahal,
  3. Diciamo che il minimo sindacale è proprio non vedere più GP "fotocopia", quindi se proprio fosse necessario correre due gare su uno stesso circuito sarebbe meglio farlo dove c'è la possibilità di usare configurazioni diverse. Detto questo, secondo me l'attuale calendario è da ritenersi valido fino a Barcellona. Il trittico Monaco-Baku-Montreal è decisamente a rischio e credo che probabilmente ci sarà qualche aggiustamento tra maggio e giugno. La seconda parte della stagione europea (dalla Francia all'Italia) credo invece che si svolgerà abbastanza regolarmente tranne forse per Zandvoort,
  4. 'i me casca i cojoni sol' che al pensier
  5. Non si sa. Il contratto biennale era scaduto alla fine dell'anno scorso e, a quanto mi risulta, non è (ancora) stato rinnovato
  6. Dai che se tutto va bene le gare europee tornano a partire alle 14
  7. Nonostante sia stato già rilasciato il calendario direi che, per motivi diversi, i GP di Australia, Cina, Monaco, Azerbaigian e Canada siano tutti a rischio rinvio/cancellazione
  8. Mo' Steiner si trova sotto casa gli agenti del KGB
  9. Diamo nuova vita ad una simpatica abitudine "vintage" AJ Foyt Enterprises, Chevrolet: #4 Kellett, #14 Bourdais Arrow McLaren SP, Chevrolet: #5 O'Ward, #7 Rosenqvist Andretti Autosport, Honda: #26 Herta, #27 Rossi, #28 Hunter-Reay?, #88 Hinchcliffe?, #98 Andretti? Carlin, Chevrolet: #59 Chilton? Nasr? Sette Camara? Chip Ganassi Racing, Honda: #8 Ericsson, #9 Dixon, #10 Palou, #48 Johnson/Kanaan Dale Coyne Racing, Honda: Ferrucci? Fittipaldi? Kimball? Pigot? Ed Carpenter Racing, Chevrolet: #20 Daly/Carpenter, #21 Van Kalmthout Meyer/Shank Racing, Honda: #60 Harvey, #06 (Part T
  10. Con la forte limitazione agli sviluppi, specialmente dal punto di vista telaistico, c'era il forte rischio che il 2021 fosse una ripetizione del 2020 e invece il divorzio tra Vettel e Ferrari ha dato il via ad un lunghissimo valzer di sedili che ha coinvolto praticamente l'intero gruppo dei team di metà classifica. Bene così. Da un punto di vista tecnico non ho grandi aspettative sulla prossima stagione, ma umanamente parlando credo che sarà una stagione davvero interessante
  11. Li murano vivi o fanno giurin giurella di non comunicare con gli altri?
  12. Tendo ad escluderlo. Più probabilmente il nuovo promoter non ha il diritto di utilizzare la denominazione di "GP del Brasile" Un po' come accaduto anche in Messico, visto che già da quest'anno la gara si sarebbe dovuta chiamare "GP di Città del Messico" e non più "GP del Messico"
  13. Interessante che 13 piloti hanno ottenuto almeno un podio e 15 hanno ottenuto almeno una top-8. A dimostrazione di un campionato ben distinto in blocchi con i primi tre che hanno fatto uno sport a parte, le ultime tre squadre staccatissime e un grande gruppone di centro in cui i valori, per tanti motivi, cambiavano di gara in gara
  14. 1) Se Hamilton ha mostrato i primi sintomi il lunedì dopo il GP del Bahrain, sicuramente ha contratto il virus già il giovedì/venerdì precedente, sembra da parte di un suo stretto collaboratore. La positività non è stata rilevata prima perché ci vuole qualche giorno prima che il virus possa effettivamente essere rilevato dai test 2) Esattamente per lo stesso motivo per cui nessun altro membro dello staff F1 ha fatto la quarantena obbligatoria: in vista del GP di Abu Dhabi erano state fatte delle deroghe per il personale F1 proveniente dal Bahrain. Hamilton, pur arrivando due giorni dopo g
×
×
  • Create New...