Jump to content

Andrea Gardenal

Coordinatori
  • Content Count

    26491
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    96

Andrea Gardenal last won the day on July 22 2019

Andrea Gardenal had the most liked content!

Community Reputation

25223 Leggenda

Informazioni di Profilo

  • Following F1 since
    Array

Recent Profile Visitors

8319 profile views
  1. Su YT caricano solo le sintesi da 6 e da 30 minuti
  2. Il coronavirus è un complotto ordito dalla Ferrari per non correre il campionato 2020 e rendere definitivamente valida questa statistica Aggiungo: devi essere in un contesto storico che ti permetta di fare il Forghieri
  3. Personalmente l'unica cosa che non vorrei mai vedere sarebbe la doppia gara nel corso di un singolo weekend, come se si trattasse di una categoria minore qualsiasi. Per il resto possono correre pure 10 gare in Austria chiamandole con i nomi più disparati, dal "GP delle Alpi" con il nonno di Heidi che sventola la bandiera a scacchi al "GP dell'Impero Asburgico" con Ferdinand Zvonimir Maria Balthus Keith Michal Otto Antal Bahnam Leonhard von Habsburg-Lothringen sul podio a premiare i vincitori
  4. Al di là di tutti questi discorsi, peraltro giusti, l'afflusso di spettatori paganti è l'unica entrata di rilievo per buona parte delle piste in calendario. Un GP a porte chiuse significherebbe che i gestori degli impianti dovrebbero pagare comunque la tassa per far parte del calendario (che potrebbe al limite essere ridotta, ma non certo azzerata) e al tempo stesso dovrebbero rinunciare ai ricavi.
  5. I GP che si potrebbero correre da novembre in avanti sono quelli di Australia, Bahrain, Vietnam, Singapore, Messico, Brasile e Abu Dhabi; il jolly potrebbe essere Austin, dove si potrebbe ancora correre nella prima metà di novembre ma non dopo. Questo sulla carta, poi è chiaro che le problematiche reali da tenere in considerazione sono molteplici
  6. Al limite potrebbero arrivare fino ad agosto qualora ci fosse un accordo sul concludere il mondiale 2020 a gennaio 2021, il che significherebbe prima prolungare tutti i contratti in scadenza il 31/12/2020 fino al 31/01/2021. Detto questo, credo che non si possa parlare seriamente di una ripresa dell'attività sportiva prima che il virus venga contenuto e controllato come minimo in quei paesi dove ci sono le sedi delle principali attività legate alla F1 (in primis Italia, Francia e Gran Bretagna). Immagino che nessun governo voglia essere costretto ad affrontare un'eventuale epidemia di ritorno dovuta allo svolgimento di un evento sportivo
  7. Se uno è stronzo nun je posso dì stupidino, se crea delle illusioni, je devi dì stronzo
  8. Secondo me quest'anno faranno solo la Indy 500, non necessariamente il 23 agosto. Non vedo margini per correre un sufficiente numero di altre gare per poter completare un campionato che abbia un minimo di senso
  9. Al di là di quelli che sono e saranno i numeri dei contagiati, credo che non sarà possibile pensare ad una "normale" ripresa delle attività fintantoché non saranno disponibili cure certificate e/o un vaccino. Abbiamo già sperimentato sulla nostra pelle (e non solo) quanto poco basti al virus per trasmettersi da una persona all'altra, quindi credo che per un bel po' di mesi in pochi accetteranno di prendersi la responsabilità di organizzare eventi che, forzatamente, implicano il movimento di un grandissimo numero di persone
  10. Credo che nessuno abbia interesse a correre delle gare a tempo perso, senza che ci sia realmente qualcosa in palio. Se tornassero in pista troppo tardi per assegnare il campionato 2020 credo che la soluzione più logica sarebbe disputare un campionato 2020/21 a cavallo di due stagioni. Tra l'altro una soluzione del genere sarebbe resa fattibile dalla decisione emersa ieri di correre nel 2021 con gli stessi telai del 2020
  11. Ho la sensazione che se per un qualche motivo il campionato 2020 dovesse saltare sarebbe l'intero sistema F1 a crollare. Gli organizzatori potrebbero chiedere il rimborso della tassa pagata per entrare in calendario, idem le televisioni, mentre allo stesso tempo le squadre verrebbero private dei bonus di fine anno
  12. A me sembra che i coglioni siano rimasti in circuito fino all'ultimo (e ovviamente non mi riferisco agli spettatori)
  13. Nel frattempo è saltata Long Beach. Credo che non sarà l'unica
  14. Col primo volo utile per tornare in Europa. Su Twitter si parla di Baku (giugno) come prima gara utile; così facendo rimarrebbero almeno 15 gare in calendario (salvo recuperi) che sarebbero sufficienti per poter dichiarare valido il campionato. Il tutto fermo restando che, a mio modesto parere, continuare a pensare di poter svolgere un vero campionato in queste condizioni è pura follia
×
×
  • Create New...