Jump to content

Kitt

Appassionati
  • Content Count

    6160
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

Kitt last won the day on June 27 2018

Kitt had the most liked content!

Community Reputation

5125 Professore

2 Followers

About Kitt

  • Rank
    X1/9 Dallara

Recent Profile Visitors

1827 profile views
  1. Kitt

    Radio Paddock 2019

    Lewis Hamilton ha vinto il Power Rankings 2019!
  2. Se non erro hanno portato qualcosina anche dopo, ma posso sbagliare Sui social la frustrazione di alcuni hater è da risate a crepapelle
  3. 1.39.283 Porca miseria c'è riuscito con gomme usurate e dure
  4. Sono gli stessi dell' "analisi di Chandok" per i fatti del Canada Spero per loro che siano masochisti, altrimenti è grave
  5. Mah, secondo me Vettel non c' entra proprio oggi...aveva davanti Albon e Sainz... Ed in telecronaca hanno detto che Leclerc era stato avvertito del fatto che il tempo stava scadendo, già a metà giro I responsabili oggi sono i "sgemi" del muretto
  6. Se non ci fosse stata la firma non avrei mai pensato che l' articolo fosse stato scritto da @alessandrosecchi il quale, in passato, si è sempre lamentato del fatto che ormai chi è davanti non ha praticamente mezzi per difendersi da chi lo attacca, in quanto sfavorito dalla regola che non permette n movimenti e dall' uso del drs da parte dell' avversario Il talento di Leclerc e gli errori di Vettel hanno dato modo ad alcuni di "cambiare bandiera", "abbandonando" la stima avuta per il tedesco nel recente passato in rosso e spostando il proprio "tifo" nei confronti del nuovo pilota Allo stesso modo i numerosi attacchi ricevuti da Vettel, da parte dei prof sui social, ma non solo, nell' ultimo periodo forse spingono qualcuno a cercare di difendere quello che ormai viene sempre attaccato In questo caso, non c'è fazione che tenga... L' ottima analisi fatta nell' articolo non tiene conto del fatto che entrambi i piloti non volevano mollare, quindi se si danno x colpe a Leclerc, altrettante vanno date a Vettel...se è vero che il monegasco rimane fermo nella sua posizione non agevolando la manovra del compagno-rivale è altrettanto vero che il tedesco non può sperare che la manovra vada a buon fine solo se è l' altro che molla (nell' altro tread ho fatto apposta l' esempio della partenza del gp del Messico) e nell ' articolo c' è scritto appunto di un Vettel che crede che il compagno si sposterà In piu' è proprio il 4 volte iridato che porta la sua monoposto verso quella del compagno... se fosse rimasto radente alla linea bianca (Leclerc gli lascia più di una macchina di spazio) che delimita la pista non ci sarebbe stato nessun contatto, nessun ritiro e nessuna polemica derivante da ciò Nell' articolo si accenna al fatto che Vettel cerca di fare la stessa traiettoria di Hamilton ed Albon, ma lui aveva una macchina ancora non completamente superata a fianco...avrebbe dovuto considerarlo Detto ciò tutti hanno la loro dose di colpa, ma per me quelle di Vettel sono le maggiori Umanamente mi spiace per lui, perché sembra essere entrato da tempo in un vortice dal quale è molto difficile uscire...
  7. Non è mio interesse dare "percentuali" Dico solo che tra i 2 quello che si muove verso l' altro è il quattro volte campione del mondo Leclerc non aveva motivo di andare verso sinistra visto che l' avversario lo spazio minimo per proseguire lo aveva...gli bastava solo rimanere vicino al limite della pista e non sarebbe successo nulla Penso anche io che con Todt non ci sarebbe stata nessuna situazione del genere, forse non ci sarebbe stato nemmeno Leclerc accanto a Vettel
  8. La Red Bull è Verstappen-centrica, quindi vlutare i secondi piloti è difficile Gasly retrocesso in Toro Rosso va meglio che in Red Bull...
  9. Vettel deve ringraziare Hamilton che si è buttato fuori ed ha alzato il piede in Messico altrimenti avrebbe avuto un altro zero in classifica Non può sempre sperare che l' esito di una manovra vada a buon fine solo se è l' avversario a cambiare direzione Ieri, abbastanza chiaramente, si vede che è la #5 ad andare verso il centro della pista...Leclerc gli ha lasciato lo spazio, minimo ma c' era
  10. Per non parlare della chiamata ai box con un giro di ritardo nel quale ha dovuto superare alcuni doppiati...e la susseguente sosta "lenta"... 3.3 secondi contro 1.9 di Verstappen Comunque molto meglio che gli errori capitino a titoli assegnati, qualcun altro continua a farli pur non vedendo un titolo da lustri ormai
  11. Ormai si è perso il conto di tutte le volte che ho letto di un possibile addio di Hamilton alla F1...intanti lui continua a correre, vincere e raggiungere record
  12. Nelle precedenti 6 gare le pole non sono state un affare Mercedes e Bottas, a parte ieri, si era qualificato davanti al compagno, ma non in pole, solo in Ungheria ed in Giappone Per il resto è vero che ci si aspetta di più dal pilota con più pole nella storia Ma probabilmente stanno correndo non al massimo né la Mercedes ne il futuro 6 volte campione del mondo dato che i titoli sono già decisi da tempo...inoltre gli avversari hanno aumentato le loro performance, quindi...
×
×
  • Create New...