Jump to content

Osrevinu

Staff
  • Content Count

    13513
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    23

Osrevinu last won the day on October 12

Osrevinu had the most liked content!

Community Reputation

6459 Professore

About Osrevinu

  • Rank
    Cigarette Smoking Man
  • Birthday 12/20/1986

Informazioni di Profilo

  • From
    SMCV
  • Following F1 since
    1996
  • Driver
    Lewis Hamilton
  • Former Driver
    MSC
  • Team
    TeamLH44
  • Track
    Spa & Monaco
  • Best Race
    Brasile 2008

Recent Profile Visitors

4446 profile views
  1. Un bel GP, a me è piaciuto molto. Bella pista. Finalmente torna il pubblico!!! Nuovo record per Lewis che ora punterà a 100 sicuro. Get in there!
  2. Questa storia dei track limits ha veramente rotto le palle: tre giri e tre tempi invalidati a Sainz.
  3. Non mi sono mai capacitato di come Grosjean abbia corso in Formula 1 nove stagioni!
  4. F1 drivers support return of gravel to Spa-Francorchamps https://www.autosport.com/f1/news/152848/f1-drivers-support-return-of-gravel-to-spa
  5. Onestamente non riesco a vedere questa come una nota di demerito.
  6. @alessandrosecchi Eccolo qua, minuto 23:56, si sente chiaramente "...and after the last corner you let him pass". Un giornale inglese, mi pare il Daily Mail, titolò: "Day F1 died of shame". E alla gara dopo, a Monte Carlo, c'era uno striscione che diceva più o meno: "Schumi, Fangio non aveva bisogno dei team order" (cosa comunque non vera visto che, @sundance76potrà smentirmi, non ricordo in quale gara tolsero la macchina al compagno per darla a lui). Perchè sulla stampa dell'epoca tutti, nessuno escluso, imputarono le maggiori responsabilità proprio a Schumacher che a detta loro poteva a
  7. Il titolo 2016 è andato perso per quattro/cinque partenze sbagliate? Ma siamo seri? Ma da quando gare e mondiali si vincono alla partenza? Schumacher in un anno di partenze ne cannava anche di più come ha ben ricordato @sundance76 Magicamente spariscono le tre gare dove è partito ultimo per problemi tecnici che hanno costretto a sostituire componenti. Sparisce anche la tabella dei pezzi della power unit cambiati, tabella dove è messo peggio di una delle due McLaren GP2 Engine. E comunque nonostante non sia stato al suo top, nonostante gli sbagli commessi ha vinto più gare dell'altro
  8. Non posso replicare subito perché ho da fare, ma lì Barrichello non aspettò proprio nulla. Procuratevi il review su DVD della stagione 2002, lì si sente dall'audio ambientale, non la radio, Todt che dice: "...and after the last corner you let him pass".
  9. Esattamente. Io ho avuto la fortuna di fare il tifo per i due piloti più vincenti della storia. Se Schumacher lo scelsi, anche perché ero piccolo, a casa si tirava Ferrari e quindi veniva naturale, Hamilton non l'ho scelto, è capitato, fin dal mondiale GP2 del 2006 e l'ho difeso sempre anche negli anni bui di lotte fuori dal vertice, perché ci sono state eccome, come la stagione 2009, il terribile 2011, il tribolato 2012. Ho tifato entrambi, emozioni diverse e non paragonabili, ma entrambe belle. Sono stato fortunato.
  10. Sì, hai ragione. Anche "sopravvalutato" è un termine sbagliato, ma non me ne viene in mente uno calzante al 100%. Sono anche d'accordo sul "legame" esistente tra i due, che per forza di cose è solo "spirituale" ormai, essendo quello umano finito il pomeriggio delle qualifiche di Monaco 2014. So per certo, e l'ho detto anche ad alcuni ragazzi del forum in privato, che i due non si parlano (o quantomeno non si parlano come facevano prima) da quel giorno. Rosberg ha tentato di riavvicinarsi ma con scarso successo; a Barcellona quest'anno hanno scambiato qualche parola, ma sopratutto perchè Rosber
  11. Mio zio dice sempre che se non fosse morto così presto, Clark come minimo avrebbe vinto un altro paio di mondiali e un'altra decina abbondante di gare. E lo penso pure io. Jim era un qualcosa di eccezionale, ma veramente di unico.
  12. Io ho iniziato a rivalutare Rosberg (che per inciso, non ho mai ritenuto uno scarsone, uno un po' sopravvalutato sì, ma certo non una pippa) quando ho visto l'Hamilton degli ultimi anni (soprattutto 2017 e 2018 nella lotta con Vettel) non sbagliare praticamente niente. Dal 2017 ad oggi Hamilton quanti errori avrà fatto? Un paio al massimo, a me viene in mente solo l'errore di Hockenheim dell'anno scorso, e quello con Albon alla prima gara quest'anno. Non ho citato il contatto con Albon in Brasile perchè il mondiale era già vinto. E sono sicuro, e questa convinzione non me la toglie nemmeno il
  13. Caro Ale un autogol del genere da te non me lo aspettavo... Che cazzo di foto metti quando abbiamo visto questo Sono passati quasi 20 anni e ancora non capisco che cazzo gli è passato per la testa a Todt quel giorno. Cioè fece bene a farlo perchè i team order io li ho sempre giustificati, ma cazzo, io l'avrei fatto meglio. Imputare poi il titolo del 2016 perso a cinque partenze cannate (che guarda caso però finirono quando dopo quasi un anno che lo chiedeva gli hanno modificato il sistema delle leve sul volante) mi fa sorridere, perché non è che le gare o i mondiali si vincono
  14. Quoto tutto, anche gli spazi. E aggiungo che io ricordo perfettamente che gli stessi identici discorsi sul "peso" dei numeri di Hamilton a suo tempo si fecero quando Schumacher eguagliò il numero di vittorie di Prost o il numero di mondiali di Fangio, e c'era Stewart che disse di Schumacher le stesse identiche cose che ha detto di Hamilton. Per cui alla fine ogni pilota è figlio della sua epoca e i numeri, come ha ben detto Davide, contano fino a un certo punto. Non sono certo quelli che fanno la grandezza di un pilota, altrimenti dovrei dire che tra Schumacher e Senna ci sono 4 mondiali di di
×
×
  • Create New...