Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

duvel

Appassionati
  • Content Count

    1194
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    6

duvel last won the day on July 21 2020

duvel had the most liked content!

Community Reputation

2779 Buono

4 Followers

Informazioni di Profilo

  • From
    Bergamo
  • Following F1 since
    7071
  • Driver
    Schumacher
  • Former Driver
    StewartCevertLaudaVilleneuveMansellSchumacher
  • Team
    Classic Team Lotus
  • Track
    tante
  • Best Race
    Zeltweg 1984

Recent Profile Visitors

3675 profile views
  1. Comunque c'è chi fece di peggio...il compiantissimo Tom Wheatcroft appena ricevuta la sua Ferrari 500 F2 da Hall&Hall dopo un lungo restauro, accecato dall'entusiasmo si mise al volante nel vecchio tratto di Donington dopo il Melbourne Corner accelerando sul mitico saltone...dimenticandosi del muro poco oltre a cintare la piccola area industriale sorta nel tempo. Risultato: macchina letteralmente schiantata col povero Tom all'ospedale. Appena dopo Hall&Hall telefonò per sapere se la Ferrari andava bene...
  2. Ovvio che no😁 l'obsolescenza dei pezzi c'era anche allora figuriamoci oggi Almeno un minimo sindacale di "riguardo"
  3. Quelle che vediamo nelle gare vintage di originale avranno il telaio e magari riparato, spesso cambio e soprattutto motore non sono quelli d'origine tanto meno sospensioni eccetera. Sennò bisogna andare per musei (tipo Donington ahimè smantellato con le macchine vendute)
  4. Riparare si può tutto, le aggiustavano allora e le aggiustano adesso nel caso. Poi certo, anche a me piacciono le corse vintage (mi manca l'Intereuropa a Monza...) ma nei corpo a corpo mi farei qualche scrupolo in più
  5. Tutto bellissimo e tutto vero, solo mi scoccia un po' veder rovinati questi gioielli in questo modo...
  6. Solo 62 anni... Tra l'altro avevo completamente dimenticato che nell'85 era test-driver Ferrari
  7. Se non sbaglio, al Safari non c'era un rallysta Indiano che riuscì a vincere un paio di edizioni grazie a qualche trucchetto e la "tolleranza" degli organizzatori?
  8. Scusate leggo solo ora oppure mi era sfuggito I due casi sono diversi: tenendo comunque presente che senza il ritiro di Hakkinen nè Salo nè Irvine avrebbero vinto quel gp , all'epoca Salo aveva avuto il tempo e l'opportunità (oggi non più possibile) di effettuare test e conoscere la Ferrari prima di scendere in gara oltretutto per la seconda volta, Russell è salito in macchina praticamente di punto in bianco e non ha fatto la pole solo per scarsa confidenza e solamente la sfortuna gli ha impedito di vincere nettamente la gara, non mi pare la stessa cosa. Ovvio che con una vettura al
  9. Vettel dice che il guardrail non dovrebbe cedere a quel modo Penso meriti almeno una riflessione il fatto che sì, l'impatto è avvenuto a circa 220 km/h ma ad un'angolazione di 45° e la Haas vi si è infilata come un chiodo nel muro...
  10. Purtroppo sul mio volume no, le illustrazioni vanno dal dopoguerra in poi: qualcosina (poco) degli anni '40 ma niente Era dei Titani. Comunque il libro è questo
  11. 👍👍fantastico Sundance!! Per un po' rimase appeso nella mia cameretta! Autosprint inseriva talvolta dei bellissimi poster di Michael Turner, che rimane un riferimento non solo nell'arte del Motorsport ma anche dell'aeronautica militare. Ho ancora appeso alla parete le due Ferrari di Niki e Clay in controsterzo al Jarama, gentilissimo omaggio ormai un po' sbiadito allegato ad AS Anno'74, oltre che a due stampe fai-da-te incorniciate di Stewart al Ring '68 e Collins/Hawthorn inseguiti da Fangio sempre al Ring '57. E sul solaio un poster di Stewart del 1971 sempre da AS. Tempo fa a Monza
  12. Così su due piedi di completi mi vengono in mente Monza 1969, Monaco 1972 che non ho, Clermont Ferrand 1972 (appunto), Silverstone 1973 (non la sintesi ESPN) che ho da qualche parte ma non trovo più😑
×
×
  • Create New...