Jump to content

Lotus

Appassionati
  • Content Count

    4337
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

3033 Buono

Informazioni di Profilo

  • From
    Array
  • Following F1 since
    Array
  • Driver
    Array
  • Former Driver
    Array
  • Team
    Array
  • Track
    Array
  • Best Race
    Array

Recent Profile Visitors

1887 profile views
  1. evidentemente tanto motorone quest'Honda non è... la differenza con Toro Rosso, a parità di motorizzazione è abissale... e questo dovrebbe una volta per tutte mettere fine a tutte le ciance inutili sul come e percome abbia sbagliato Woking a perdere cotanta partnership. Certo, possono sempre farci vedere quanta farina telaistica e quanta del pilota di punta c'è in queste prestazioni RB retrocedendo Verstappen in Toro Rosso per le ultime due gare... per Marko lo scambio merce a campionato in corso non è mai stato un problema, direi.
  2. Vola basso che il Cipango è già prenotato, nell'ordine: da Scarlett, madMax e poi Albon... 4° Gasly, 5° Kvjat.
  3. Il mitico "Gein" (Gene senza la é, sembra proprio perfetto per un ruolo in uno dei mitici film a cui partecipò Wilder, decidete voi quale)
  4. Grande gara di Sainz e Norris e della Mecca in generale. Evidentemente è proprio il telaio che fa la differenza con RB, non la motorizzazione. Vedremo l'anno prossimo e nel 21.
  5. Se dobbiamo stare alle comunicazioni ufficiali di Mr. Toto, però, non dovrebbe esserci uno stravolgimento... almeno a livello motoristico. Mercedes vuole che sia mantenuta la "tecnologia" Povere Unità ibridiate, questo tipo di trota salmonata che chiamano motore e scoreggia invece di rombare, insomma... e chi, dopo un lungo e peregrino inseguimento è arrivato in cima ( o nei pressi, come pare succeda per Honda ) concorderà con i tedeschi che è cosa buona e giusta mantenere lo status quo motoristico.
  6. chiediamolo a Kvjat, meglio. Comunque continua la fantozziade di M. Zak: annuncia i motori "teutonici" proprio quando Ferrari decreta la fine della supremazia della factory (inglese) della ex ILMOR... non c' era miglior tempismo di questo.
  7. Eh... basterebbe fare auto che possono stare in scia senza perdere e gareggiare su vere piste dove anche con soli 3-4 decimi puoi tentare il sorpasso. Dopodiché chi è più veloce può passare in pista. Ovviamente i pneumatici non dovrebbero essere di marzapane e garantire, se uno è capace di fare almeno 3/4 di gara senza dover cambiare. Da eliminare anche la regola della doppia mescola obbligatoria e riaprirei ai fornitori plurimi, almeno 3... se 4 o più, meglio. Sul DRS, vero caposaldo di anti sportività e noia non vale la pena di ribadire un concetto basico per una vera gara: da abolire, punto.
  8. nessuno sfottò... e che certa stampa stromba ogni 2X3 le mirabolanti nuove prestazioni delle future specifiche Honda. Ad esempio, sembrava che questo Spec 4 dovesse, come si dice in gergo, rompere il c. ai p. ... non mi sembra sia successo, ne a SPA ne a Monza... anzi un motore ( quello di Kvjat ) ha pure ceduto. Se è impietoso il confronto trai i telai sorvoliamo allora su quello tra i piloti.. si può dire che oggi Albon non è stato certo all'altezza della fama conquistata a SPA... e che Max non abbia dato esito alle aspirazioni dei fans che già pregustavano una rimonta monstre... arrivare dietro ad una Racing Point per un pluridecorato telaio, con un campione come Verstappen non è un risultato da mettere in bacheca, mi pare. Tra l'altro il buon Max si lamentava abbastanza spesso di cali di potenza della PU. Sono senz'altro d'accordo con te sulle prestazioni quasi livellate, quindi anche il tanto bistrattato Renault sembra aver raggiunto una discreta efficenza, al netto di una tenuta che sembra essere il suo vero tallone d'Achille quest'anno... ma i suoi motori han percorso più km di quelli Honda, fino a questo punto.
  9. non lo metto in dubbio... siccome un ipotetico rientro dal suo punto di vista avrebbe senso solo se potesse lottare per vittorie o iride credo proprio che tornare in una configurazione come quella odierna, con vetture difficili e non recuperabili in corso d'opera e gerarchie bloccate sia da considerarsi quasi impossibile. Non tornerebbe neppure per partecipare alla crescita di un nuovo progetto ( ha già dato, con risultati fallimentari ) come ha fatto Schumacher... se potesse tornare in Ferrari ma a pari condizioni con Leclerc magari ci potrebbe pensare... il rapporto fra i due è sempre stato di ammirazione reciproca... ma dopo la gara di oggi a Monza penso che questa possibilità sia preclusa. Mi piacerebbe invece vederlo mettere alla prova Max... ma anche li il rischio sarebbe di fare il Webber di lusso della situazione. Fra l'altro, pare che attraverso Newey una contatto in tal senso ci sia stato... quando decisero di tagliare Gasly. ha rifiutato senza esitazione , ed ha fatto più che bene a mio parere.
  10. Io credo, per tornare alla gara di oggi e dopo quel che è successo tra Canada e Austria, che l'atteggiamento della FIA dopo il fattaccio di Montreal stia portando i piloti ad un pericoloso clima da "regolamento dei conti" "tantotuttofaspettacolokecipiace". "Hamilton: "Leclerc mi ha insegnato come comportarmi con lui" https://it.motorsport.com/f1/news/hamilton-leclerc-mi-ha-insegnato-come-comportarmi-con-lui/4535758/ Non mi piaceva affatto il modo di vincere a tutti i costi di Schumacher, anche quando era "under pression", non ho cambiato idea se queste robe le fanno piloti che apprezzo moltissimo come Verstappen e Leclerc. Quel che intende Hamilton dietro le righe è che la prox volta lui non toglie il piede dal gas e così van entrambi fuori... magari a barriera. allora sarà incidente di gara e avanti col prossimo botto che ci divertiamo tutti.
  11. Ah, scusa... è vero... non si chiama Michael, del resto.
  12. ... Questo significherebbe motori più semplici, auto più leggere e meno sensibili aerodinamicamente e possibilità si sviluppo e prova durante l'arco della stagione. Se i motori sono più semplici correggere in corsa è più facile... Con auto meno complicate e e non incollate ai binari della "tennologia" anche un vecchione di talento come lui potrebbe fare la sua porca figura. Do per scontato che si andrà a parare in tutt'altra strada.
  13. Alonso ha già chiarito... tornerà se nel 2021 si faranno modifiche per far diventare potenzialmente competitive almeno 3-4 squadre... con regole che favoriscano duelli e macchine molto, molto diverse da quelle attuali. Praticamente impossibile che accada. In pratica che un team come quello in cui lui si è scornato abbia possibilità...
  14. era solo riferito al fatto che, come ricordano altri utenti, in Red Bull era cocco di mamma Marko Un ragazzo sveglio e veloce come Charles non sarebbe mai arrivato in Red Bull con Vettel in squadra
×
×
  • Create New...