Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Captain Blood

Appassionati
  • Content Count

    1990
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

1118 Buono

About Captain Blood

  • Birthday 02/23/1970

Informazioni di Profilo

  • From
    Siracusa
  • Following F1 since
    1976
  • Driver
    Alonso
  • Former Driver
    Senna/Schumi
  • Team
    Ferrari
  • Track
    Spa-Monza
  • Best Race
    Giappone 1989

Recent Profile Visitors

1958 profile views
  1. E ad oggi né Toto Wolff né Hamilton, sanno se poggeranno i rispettivi deretani sulle rispettive seggiole. Almeno a noi non è dato saperlo ancora, ma sarebbe clamoroso una loro uscita dal circus
  2. Vanzini ha gufato Perez in modo inverecondo. Ha dato dello stordito pure ad Hamilton. Grandissimo conduttore, come potremmo mai fare senza.
  3. Peccato per Russell che meritava la vittoria. Fossi in Bottas mi ritirerei a pescare in un lago montano lontano da tutti. Grandissimo Sergio Perez, sempre molto solido. La fortuna gli ha restituito con gli interessi il secondo posto della gara passata.
  4. Trovo scandalosa l'intera scelta di giornalisti ed opinionisti SkyF1 Italia (ma anche SkyMoto, IMHO), Davide è genuino e ruspante, l'amico che commenta con te al bar o a casa. Stop. Se la scelta editoriale fosse diversa, lo staff sarebbe diverso, invece ogni volta che commentano c'è da chiudersi le orecchie, o meglio selezionare l'audio ambientale.
  5. L'ho sentito due volte ed in entrambe non è stato chiarissimo ma voleva dire: "tanto di cappello a Grosjean, che è considerato fra i più scarsi in pista dai risultati, per come ha reagito prontamente in quella situazione". Insomma ne ha preso solo le difese, pur non esprimendosi al meglio.
  6. Sinceramente il Lewis calcolatore ieri sarebbe dovuto rientrare e cambiare i pneumatici anziché rischiare, al netto delle rassicurazioni dal muretto. Il vantaggio in secondi era abbondante per un rientro ai box e non perdere la prima posizione. Se ci fosse stato un problema ai box (citofonare Vettel) avrebbe comunque vinto il mondiale, anche se non la vittoria del gp.
  7. Gara combattuta. A parte Verstappen, quello che ha deluso è stato Leclerc pur con l'aiuto ai box, negli ultimi giri la gara con Perez l'ha persa prima di sfidarlo all'ultimo giro. E' andato lungo almeno tre volte perdendo un sacco di tempo. Che sia andato lungo all'ultima curva ci sta anche, visto che ti giochi il tutto per tutto. Varrà come crescita personale. Un Vettel in grandissimo spolvero che non ha sbagliato nulla, meritatissimo il terzo posto. Hamilton ha siglato la gara giusta per vincere il suo settimo sigillo. Gara fenomenale. Ha tamponato i problemi con le full wet e pieno car
  8. Qualcuno ha twittato una foto di Mia Khalifa dopo l'operazione di plastica al naso come di una distributrice di volantini della lega picchiata da quelli di sinistra.
  9. La pista è bella davvero per le F1. Forse un po' stretta, per il resto però, davvero la più bella del mondiale. Ad ogni modo, anche in questa gara Ferrari si conferma l'unica squadra a non portare aggiornamenti. Ah, sì, dimenticavo la livrea e le tute piloti, scusate.
  10. Binotto oggi parlava di "circuito più favorevole alle Ferrari come il terzo posto di Leclerc sta a dimostrare". Stare zitti no, eh?
  11. Io posso capire che al management FCA non freghi un beneamato della GS Ferrari, quello che mi lascia basito è che non facciano la voce grossa gli sponsor che pagano per stare su un bidone simile. Se continua così (e continuerà così per un po') mi aspetto di vedere la Ferrari stile Haas o Williams di due anni fa.
  12. Si saranno accordati dopo la firma del patto della concordia?
  13. Ad ogni modo, per come sono andate le cose nei primi tre GP, il podio più il punto in Ferrari è grasso che cola. Anzi, mi stupisco che non abbiano distrutto loro le gomme, visto l'assetto inesistente. Evidentemente andare piano distrugge meno le gomme dell'assetto scarico.
  14. Prima le Ferrari erano davanti al baratro, ed ora, citando Vanzini, grande passo avanti delle Ferrari. Le Mercedes ufficiali sono di un altro pianeta. Un decimo di differenza fra un pilota e l'altro. Nelle non ufficiali Stroll umilia ancora una volta Perez.
×
×
  • Create New...