Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

KL643

Appassionati
  • Posts

    1058
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    5

KL643 last won the day on November 29 2021

KL643 had the most liked content!

1 Follower

About KL643

  • Birthday November 18

Informazioni di Profilo

  • From
    a bordo pista
  • Following F1 since
    1983
  • Driver
    Ocon- Leclerc
  • Former Driver
    ronnie jackie
  • Best Race
    monza 2008

Recent Profile Visitors

9188 profile views

KL643's Achievements

Explorer

Explorer (4/14)

  • Reacting Well Rare
  • Dedicated Rare
  • Very Popular Rare
  • First Post Rare
  • Collaborator Rare

Recent Badges

1.3k

Reputation

  1. Ora per coerenza mi aspetto che i componenti delle squadre, e di liberty media soprattutto, entrino in autodromo minimizzando i mezzi utilizzati. Adesso ( sono fermo al 2019) vedi arrivare una processione infinita. Perchè ogni pilota, dirigente ecc deve usare una macchina? Si prendano pulmini e viaggino insieme piloti, massaggiatori, fidanzate ecc... Lo stesso per i giornalisti. La banda di sky potrebbe entrare tutta insieme ( o non entrare proprio). Non 1 persona= 1 macchina. Per non parlare di tutti i vari 'vip' o aspiranti tali che nei 3 giorni del weekend svolazzano con i loro elicotteri ( che vanno a pedali probabilmente). La parata dei piloti: ok al singolo truck. Ma ci sono occasioni in cui ogni pilota usa una vettura ( di solito storica). Meglio ancora se la parata la facessero in monopattino o bicicletta a questo punto. Considerazioni provocatorie le mie... ma sono sempre piì contento dell'età che ho, di aver visto e vissuto ben altre epoche. Per la F1, ma non solo...
  2. Non è colpa del buon Mazzoni se i numeri erano (sono) illeggibili, i caschi erano ( sono) un carnevale.... Io se vedl una foto di una partenza anni 80 riconosco più o meno tutti ( anche il decimo) riconoscendo anche l'anno. Se vedo una partenza di questo millennio faccio più fatica...
  3. L'unica speranza per verstappen è che hamilton si trovi sulla propria strada uno 'schlesser'
  4. Prevedi il futuro? In tal caso ti chiedo i numeri del lotto
  5. Era il sabato del Gp di Spagna 2013 quando ho avuto la fortuna, l'onore e il privilegio di incontrarla, caro e gentile Sir Frank. Mi sono avvicinato a lei con emozione e rispetto, mi sono presentato con " good morning mister Williams, I am from italy" e lei mi ha risposto : " ciao, io parlo un po' italiano, se preferisci". E già da questa risposta ho capito di stare stringendo la mano ad un vero uomo, umile e gentile, uno di noi. Io le ho fatto i complimenti per la su carriera e i successi, e lei, come se nulla fosse mi ha risposto : " ho solo fatto quello che mi piaceva fare, spero al meglio". Dopo avermi concesso la foto ( e l'ha voluta vedere per sapere se fosse ok), mi ha congedato con " divertiti domani al gp, buon viaggio e salutami l'italia". Adesso sono io che le auguro buon viaggio. E vorrei, sempre con rispetto, provare ad immaginare queste sue prime ore dall'altra parte, nel mistero che ci attende. Prima il doveroso abbeaccio con la sua signora, compagna di una vita e valido supporto nei momenti belli e brutti che ha vissuto. In seguito la immagino in un ampio parcheggio, da dove parte un lungo nastro d'asfalto. Numerose macchine ferme o in corsa, altrettanti ragazzi con tuta e casco. 3 di questi ragazzi, appena avvertiti dell sua presenza, si allontanano da gruppo per salutarla: Pier, amico degli inizi, Clay, artefice della prima vittoria iridata, e Ayrton, il dolore più forte. Scortato da questi ragazzi, viene accompagnato in un semplice e spartano edificio. All' interno raggiunge una stanza con un enorme tavolo, pieno di disegni, modellini, schizzi, idee... attorno al tavolo diversi uomini discutono animatamente. Tra i molti ci sono Colin, Enzo, Guy.... Qualcuno si accorge della sua presenza. Dopo qualche secondo di silenzio si alza una voce: " ciao frank, mancavi solo tu!! mettiamoci al lavoro: i ragazzi là fuori ci hanno chiesto una macchina da dio!"
  6. La linea di partenza che coincide con quella del traguardo? Commovente
  7. La rimonta di hamilton è un pessimo spot per la griglia invertita o altre amenità
  8. Si. ma così facendo verstappen prende 25 punti e non 26. Ne guadagna 7 e non 8 su hamilton
  9. Invece di chiamare briatore per intrattenere gente non meglio identificata, domenicali dovrebbe impegnarsi a cercare e trovare un regista decente, da anni sembra ci sia zio paperino ubriaco in regia!!
  10. Ma si, entra Briatore. Così le 'gare di qualifica', saranno movimentate da safety car provocate da incidenti 'premeditati'. Tutto per lo spetakoloh1!!!111
  11. Infatti. Se nel dicembre 1990 il tassista che ha litigato con Gachot quel giorno avesse avuto la febbre, la storia della f1 degli ultimi 30 anni avrebbe avuto forse uno svolgimento differente.
  12. Io citerei l'immenso Adriano De Zan quando diceva che una corsa ( ciclistica in quel caso) era dura e spettacolare grazie ai corridori e non al percorso.
  13. La fregatura ce l'ha lo spettatore che va in autodromo, magari per l'unica volta in vits sua cercando permessi al lavoro, spendendo soldi, accontentando il figlio , e poi invece di Hamilton o Verstappen si vede girare un figlio di papà qualsiasi. Sembra che fanno apposta a pensarle tutte e fregarsene degli appassionati.
  14. Il contratto del regista prevede un bonus per ogni sorpasso non inquadrato. Non ci sono altre spiegazioni
×
×
  • Create New...