Jump to content

Guglielmi

Appassionati
  • Content Count

    411
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

196 Novello

1 Follower

Informazioni di Profilo

  • Following F1 since
    Array
  • Driver
    Array
  • Former Driver
    Array
  • Team
    Array
  • Best Race
    Array

Recent Profile Visitors

765 profile views
  1. Secondo me è la livrea, fa molto team minore anni ‘90 (qualcuno ha detto Andrea Moda?)
  2. Al di là della livrea (che mi lascia abbastanza indifferente), un po' di lavoro rispetto alla FW42 si vede. Magari i soldi non sono proprio finiti del tutto.
  3. Concordo su tutto, tranne che sull’incidente in partenza - Leclerc si muove abbastanza nettamente verso sinistra ed era già dietro, niente di clamoroso ma è lui a speronare Verstappen che ormai l’aveva passato. Vergognoso Kubica, la mette nel muro e non trova di meglio che dare la colpa alla squadra. Mah.
  4. Ancora Campos? Manco la Stefan GP...
  5. Date una macchina a Russell. possibilmente con quattro gomme, acceleratore e freni.. -.-
  6. Oppure avere un uomo Ferrari in cabina di commento.
  7. Williams ha appena prolungato con Mercedes fino al 2025.
  8. Renault senza clienti mi sembra la cosa più clamorosa. Per me a questo punto mollano.
  9. Sui terzi posti in griglia a Monza meglio tacere che poi qualcuno si offende comunque la stagione in Sauber era stata certamente positiva, anche se il compagno di squadra era lo scarsissimo Gutierrez che non era certo un buon riferimento. È nelle stagioni successive che si è via via plafonato e ha spesso mostrato grossi limiti nel cogliere le opportunità di risultati “sopra la media” per la propria squadra.
  10. Soprattutto agli inizi prometteva molto bene. Ottima prima stagione in Wililams, in cui è venuto fuori nettamente nella seconda parte, è andato bene anche nelle successive ma nel tempo si è un po' plafonato e in Force India di fatto ha perso il confronto con Pérez. Lo metterei comunque sopra al Grosjean di oggi, certo che se poi ha chiesto il doppio di stipendio..
  11. (Almeno è una compagnia esistente e non un tizio strano con un telefono e un account Twitter. In ogni caso lo sponsor di Kubica è Orlen, compagnia petrolifera polacca, non Rokit) Tornando in tema, scelta giusta da parte di Kubica. Mi spiace che la Williams gli abbia dato una macchina del tutto inadeguata, ma anche lui non ha mai mostrato di poter tornare ai livelli di qualche anno fa.
  12. Meno “sponsor” in questo caso, Rich Energy non è neanche definibile una compagnia ad oggi. Viene da chiedersi se abbiano mai pagato qualcosa e, nel caso, chi abbia messo i soldi (difficilmente mr. Barba).
×
×
  • Create New...