Jump to content

Guglielmi

Appassionati
  • Content Count

    418
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

199 Novello

1 Follower

Informazioni di Profilo

  • Following F1 since
    Array
  • Driver
    Array
  • Former Driver
    Array
  • Team
    Array
  • Best Race
    Array

Recent Profile Visitors

794 profile views
  1. Ma appunto, non le hanno cancellate, le hanno spostate di un anno. Sponsor e diritti tv rimangono (recessione permettendo). Le hanno spostate proprio perché, nel clima attuale di incertezza e visti i tempi necessari per organizzare questi eventi, hanno voluto essere conservativi. Per la F1 funziona diversamente, sarebbe proprio una cancellazione del campionato. Possibile eh, ma significherebbe un'estensione della chiusura dei viaggi internazionali per mesi. Uno scenario abbastanza catastrofico.
  2. Non penso che siano eventi paragonabili. L'Europeo di calcio e i Giochi Olimpici succedono ogni 4 anni, sono eventi a sé stanti e che non avranno meno seguito l'anno prossimo rispetto a quest'anno. La decisione di rinviarli sicuramente non è stata presa a cuor leggero, ma l'impatto è chiaramente minore rispetto a quello che ci sarebbe sulla Formula 1, che se annullasse il campionato come minimo vedrebbe sparire diverse squadre (magari tutte se Mercedes, Renault & Co. decidessero di staccare la spina). Concordo con la visione di chi sostiene che, se non ci saranno le condizioni per disputare dei Gran Premi neanche in estate/autunno, a quel punto la Formula 1 sarà diventata una cosa decisamente secondaria
  3. Ora siamo nella fase "acuta" della crisi, quindi è difficile essere ottimisti. Però non credo che il campionato verrà annullato del tutto, se riescono a trovare un accordo con gli organizzatori per disputare le gare a porte chiuse (non scontato, visto che entrambe le parti dovrebbero fare dei grossi sacrifici) non vedo perché il campionato non possa riprendere gradualmente in estate. Chiaro che tutto dipende da come si evolverà la situazione.. ma realisticamente, il mondo non starà fermo a lungo e anche se lo sport sarà una delle ultime cose a ripartire, lo farà anche quello.
  4. La penso anche io così. A meno di (ulteriori...) cataclismi non sarei troppo sorpreso di vedere il campionato ripartire per fine maggio / inizio giugno, magari con limitazioni sul personale coinvolto in trasferte, porte chiuse ecc.
  5. Non credo. Piuttosto, credo che Ferrari, Renault, Mercedes e Honda abbiano molti più problemi d’immagine e relativamente meno problemi economici delle squadre “indipendenti” e che i due gruppi agiscano di conseguenza.
  6. Continuare è oggettivamente da irresponsabili, un positivo con sintomi difficilmente sarà l'unico... D'altro canto, con la situazione attuale non so quante squadre arriverebbero a fine stagione dovendo saltare molte gare. Mi stupisce che le autorità non agiscano, sinceramente.
  7. Direi che se uno dei tre che stanno testando per coronavirus viene trovato positivo, la baracca salta lo stesso...
  8. Secondo me è la livrea, fa molto team minore anni ‘90 (qualcuno ha detto Andrea Moda?)
  9. Al di là della livrea (che mi lascia abbastanza indifferente), un po' di lavoro rispetto alla FW42 si vede. Magari i soldi non sono proprio finiti del tutto.
  10. Concordo su tutto, tranne che sull’incidente in partenza - Leclerc si muove abbastanza nettamente verso sinistra ed era già dietro, niente di clamoroso ma è lui a speronare Verstappen che ormai l’aveva passato. Vergognoso Kubica, la mette nel muro e non trova di meglio che dare la colpa alla squadra. Mah.
  11. Ancora Campos? Manco la Stefan GP...
  12. Date una macchina a Russell. possibilmente con quattro gomme, acceleratore e freni.. -.-
  13. Oppure avere un uomo Ferrari in cabina di commento.
  14. Williams ha appena prolungato con Mercedes fino al 2025.
×
×
  • Create New...