Jump to content

Mercato F1 2019


Captain Blood
 Share

Recommended Posts

2 ore fa, R18 ha scritto:

Kvyat in Toro Rosso sarebbe ben oltre il ridicolo. Indescrivibile.

Se Leclerc va in Ferrari e Giovinazzi in Sauber, mi sa che quasi quasi Haas si tiene i due piloti che ha adesso. Anche se in teoria ci sono pure Ocon e Vandoorne in giro. Il sogno chiaramente è FERRUCCIO SANTINI però.

Io non so cosa aspetta Haas a fare un offerta sia ad Ocon che a Vandoorne. Sarebbe uno dei team più forti in assoluto. 

Questo mercato comunque  ha dimostrato come la tanta acclamata red Bull driver academy alla fine non è stata questa academy straordinaria. 

In fin dei conti ha portato solo Vettel e Ricciardo con un forse su Gasly. 

Verstappen avrebbe avuto lo stesso la sua occasione considerando l’appoggio del padre e che se lo stava contendendo anche la Mercedes prima dell’annuncio di aver firmato con Toro Rosso. 

Hanno portato tanti piloti che forse non dovevano neanche arrivarci in f1. 

Forse tra i silurati si salvano Vergne e Buemi. 

Edited by KingOfSpa
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Paolo93 ha scritto:

A me piacerebbe vedere un pilota americano come Rossi o Newgarden. Gene Haas ha detto più di una volta che non vuole piloti Ferrari quindi io escluderei sia Leclerc che Giovinazzi.

Per carità lasciameli in Indy. 

Non vorrei pensare a due di quel livello, sopratutto sugli ovali, sprecati in questa formula 1.

Inoltre ci hanno già provati entrambi.

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

48 minuti fa, R18 ha scritto:

Voglio sperare che, per avere offerto Kvyat alla Toro Rosso, la Ferrari abbia già sistemato Giovinazzi. Perché sennò il ridicolo verrebbe ulteriormente superato e si scadrebbe nell'illogico.

Io avevo capito che era stata la RB a chiedere Kvyat alla Ferrai. Che senso avrebbe offrirlo?

Link to comment
Share on other sites

19 minuti fa, MauroC ha scritto:

Io avevo capito che era stata la RB a chiedere Kvyat alla Ferrai. Che senso avrebbe offrirlo?

Ho riletto la storia su Motorsport.com. In effetti Marko ha chiesto Giovinazzi, ma si è sentito rispondere che Antonio è già "occupato", quindi probabilmente ci andrà lui in Sauber. Sull'"offerto" intendevo la possibilità che Red Bull avesse chiesto un pilota alla Ferrari e che questa avesse proposto subito Kvyat. Avevo saltato un passaggio.

D'altra parte nello stesso articolo si legge anche che Kvyat non ha impegni a lungo termine con Ferrari, quindi può benissimo tornare in Toro Rosso. Certo che sarebbe ridicolo da entrambe le parti, il team che richiama un pilota pluri-retrocesso e il pluri-retrocesso che ci torna pure. Ok il correre in Formula 1, ma la dignità proprio non esiste.

Mi sorprende il fatto che Marko abbia escluso da subito la possibilità di prendersi un pilota Mercedes, quindi Russell. Questo ragazzo è il primo candidato a vincere il titolo della Formula 2 e non se lo sta filando nessuno. Pazzesco.

Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, KingOfSpa ha scritto:

Per carità lasciameli in Indy. 

Beh, Newgarden era effettivamente in corsa il posto che poi ha preso Hartley... Ma è stata solo una questione di superlicenza, che Hartley aveva già:zizi: Insomma, è improbabile ma non impossibile che si vada a ripescare l'americano.

Su Rossi boh... Secondo me sarebbe tutto legato al risultato di Sonoma:nonso: Perchè se porta a casa il titolo può anche pensare di lasciare una squadra vincente per ritentare la strada della F1,  viceversa probabilmente preferirebbe giocarselo di nuovo nel 2019.

Edited by giovanesaggio
Link to comment
Share on other sites

33 minuti fa, giovanesaggio ha scritto:

Beh, Newgarden era effettivamente in corsa il posto che poi ha preso Hartley... 

Aspetta, questo lo diceva Chinchero. Quindi è più probabile che fosse un'invenzione.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, R18 ha scritto:

Aspetta, questo lo diceva Chinchero. Quindi è più probabile che fosse un'invenzione.

In questo momento, KingOfSpa ha scritto:

Basata sul fatto che Newgarden fosse andato a vedere il Gp in Texas. :asd:

Si, possibile anche questo naturalmente :zizi:

E' difficile da dire con esattezza però, perchè non c'è conferma nemmeno nell'altro senso:nonso: Diciamo però che è verosimile che ci abbiano fatto un pensiero (magari discutendo solo informalmente della cosa, proprio ad Austin) e che Chinchero abbia un po' ingigantito la cosa. In fondo in quel momento, tra chi correva in monoposto, era il meglio che c'era sul mercato e sono abbastanza convinto che, tra gli altri, Marko abbia sondato il terreno anche con lui:up:

Link to comment
Share on other sites

20 ore fa, AmanteMercedes ha scritto:

McLaren azzarda moltissimo con Norris ... 

Follia pura presentarsi ad un mondiale di F1 con un medio mestierante e un debuttante totale. Del resto il livello del team ormai è questo, bisogna rassegnarci in attesa della dismissione.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

58 minuti fa, Sikander ha scritto:

Follia pura presentarsi ad un mondiale di F1 con un medio mestierante e un debuttante totale. Del resto il livello del team ormai è questo, bisogna rassegnarci in attesa della dismissione.

di questo board, si spera.

Ho letto un intervista di M. Andretti in cui si dice possibilista della ipotesi di collaborazione McLaren-Andretti Racing-Honda... ha ribadito che Honda non ha preclusioni di sorta nel lavorare di nuovo con Alonso, anzi... beh, il massimo sarebbe dopo un anno sabbatico in Indy che Alonso-Honda tornasse su McLaren con la gentile defenestrazione di Brawn & Arabi...

Fosse stato per Dennis il contratto con Honda non sarebbe mai stato stracciato, sopratutto dopo quel che si era visto nel 2017. Forse non sarebbe andato via neppure Arai che, come dimostrato dal 2018 disastroso del successore, non era completamente responsabile del fallimento all'esordio. 

Io spero proprio che Brawn vada definitivamente a dirigere un domani questa nuova "divisione" americana della McLaren liberando il posto di TM  in F1 per persone più consone.

Vedremo.

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Lotus ha scritto:

Io spero proprio che Brawn vada definitivamente a dirigere un domani questa nuova "divisione" americana della McLaren liberando il posto di TM  in F1 per persone più consone.

 

Screen-Shot-2013-11-28-at-11.30.05.png

 

Occhio a confondere i nomi che poi il buon Ross s'incazza :asd:.... Brown con la O. Zak Brown... 

E occhio anche a confondere i ruoli. Zak Brown è AD di McLaren, il ruolo di Team Manager è ricoperto da altre persone, compreso Gil De Ferran che occupa un ruolo dirigenziale nella gestione F1 e ha sostituito Boullier che, per me, era la vera zavorra del team... 

Onestamente Zak Brown tutto mi sembra tranne che uno sprovveduto. Certo, non è e non sarà mai Ron Dennis (nessuno sarà mai Ron Dennis, nella McLaren) ma sono dell'idea che saprà risollevare il team. Apparentemente sembrerebbe impossibile, visto lo stato attuale delle cose. Ma, come detto anche tempo fa, la McLaren mi sembra un team assolutamente in grado di risalire la china, con le giuste scelte. Non ritengo che la McLaren sia nella stessa situazione della Williams (l'altra grande storica malata), impelagata in uno stagno profondo e puzzolente, e la cui crisi per me è di risoluzione molto molto complicata. La McLaren le potenzialità le ha. Devono saper ricostruire... Probabilmente sarà difficile tornare ad essere un team vincente, ma le potenzialità per togliersi dalla fogna in cui è precipitata (sportivamente e tecnicamente) per me le ha. Se non altro, perché economicamente parrebbe messa molto meglio della Williams....

  • Lol 1
Link to comment
Share on other sites

15 ore fa, Sikander ha scritto:

Follia pura presentarsi ad un mondiale di F1 con un medio mestierante e un debuttante totale. Del resto il livello del team ormai è questo, bisogna rassegnarci in attesa della dismissione.

 

Come già stato detto  se la scuderia è conscia di non poter puntare al mondiale inutile affannarsi per cercare un "top driver" e poi pagarlo anche di conseguenza; meglio partire dal basso per cercare di rilanciarsi.

Link to comment
Share on other sites

Leggo che Leclerc è ormai certo in Ferrari. Niente di ufficiale eh, però mi farebbe piacere vedere finalmente un giovane rampante (pessima battuta) su una Rossa. Non possiamo arrivare a Max (per ora), e con Ricciardo sfumato, Charles mi sembra l'unica alternativa per cui valga la pena silurare Kimi. Spero solo non si bruci e che lo lascino correre alla pari di Vettel.
 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, BurgerChrist ha scritto:

Leggo che Leclerc è ormai certo in Ferrari. Niente di ufficiale eh, però mi farebbe piacere vedere finalmente un giovane rampante (pessima battuta) su una Rossa. Non possiamo arrivare a Max (per ora), e con Ricciardo sfumato, Charles mi sembra l'unica alternativa per cui valga la pena silurare Kimi. Spero solo non si bruci e che lo lascino correre alla pari di Vettel.

Noi prendiamo piloti, non maggiordomi. Cit. imbarazzante. :asd: 

  • Lol 2
Link to comment
Share on other sites

Il 4/9/2018 at 19:27 , Lotus ha scritto:

di questo board, si spera.

Ho letto un intervista di M. Andretti in cui si dice possibilista della ipotesi di collaborazione McLaren-Andretti Racing-Honda... ha ribadito che Honda non ha preclusioni di sorta nel lavorare di nuovo con Alonso, anzi... beh, il massimo sarebbe dopo un anno sabbatico in Indy che Alonso-Honda tornasse su McLaren con la gentile defenestrazione di Brawn & Arabi...

Fosse stato per Dennis il contratto con Honda non sarebbe mai stato stracciato, sopratutto dopo quel che si era visto nel 2017. Forse non sarebbe andato via neppure Arai che, come dimostrato dal 2018 disastroso del successore, non era completamente responsabile del fallimento all'esordio. 

Io spero proprio che Brawn vada definitivamente a dirigere un domani questa nuova "divisione" americana della McLaren liberando il posto di TM  in F1 per persone più consone.

Vedremo.

Cosa si era visto nel 2017 che  mi è sfuggito? Una PU che al 3°anno di f1 non era in grado di avviarsi ai test? Stiamo scherzando? La situazione era oggettivamente insostenibile. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Secondo me l'unica cosa buona che può davvero fare Brown per il marchio McLaren è salutare la Formula 1 e farlo tornare alle competizioni endurance. Un team ce l'ha già, sicuramente sarebbe in grado di costruire un ottimo progetto da subito. Per la Formula 1 ormai è tardi.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

21 ore fa, R18 ha scritto:

Secondo me l'unica cosa buona che può davvero fare Brown per il marchio McLaren è salutare la Formula 1 e farlo tornare alle competizioni endurance. Un team ce l'ha già, sicuramente sarebbe in grado di costruire un ottimo progetto da subito. Per la Formula 1 ormai è tardi.

E' quello a cui stanno puntando per me. Tra l'altro, nonostante  il genio delle "sponsorizzazioni" Brown  l'auto è sempre monocolore. 

Link to comment
Share on other sites

Il 5/9/2018 at 13:26 , KingOfSpa ha scritto:

 

Lapo facendo un danno ha gia' annunciato e poi rimosso l'ingaggio di leclerc (ormai segreto di pulcinella) 

Buemi intanto ha fatto il sedile in toro rosso

Link to comment
Share on other sites

 

Veramente un peccato chiudere la carriera in questo modo , così in mezzo alle polemiche .

Peccato anche perchè quest'anno aveva corso veramente  , si qualificava vicino a Vettel e in gara era sempre in zona podio . Senza tutti quegli 0 in classifica era ancora in lotta per il titolo......

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Mak ha scritto:

Buemi intanto ha fatto il sedile in toro rosso

 

Beh, si è parlato anche di Liuzzi presente a Monza per "trattare". Poi Vergne che, a quanto pare, ha rifiutato. Al Bovino è stato accostato anche Kvyat...

Chi manca, tra gli ex? Potrebbero sentire Scott Speed, per esempio. E peccato che Alguersuari ormai faccia il DJ e non vuole più saperne di macchine da corsa, altrimenti pure lui potevamo considerarlo....  Ah! Magari richiamano pure Bourdais (e non sarebbe male). 

Seriamente... Speriamo che Ticktum vinca l'Euro F3 almeno un posto è suo. Per l'altro, o si pesca tra qualcuno fresco di F1 o che gironzoli comunque nei paraggi (uno degli appiedati illustri, o qualcuno della F2, per intenderci) o tanto vale confermare Hartley... Andare a riesumare gente del passato, anche remoto, non mi sembra una scelta molto felice.... 

Chiaramente, se l'alternativa "vicina alla F1" dovesse essere Gelael (a prescindere dal fatto che non potrebbe  comunque essere scelto. lo ribadisco giusto per me stesso per convincermi ulteriormente del fatto che il pollo fritto è un rischio che fortunatamente non corriamo), allora mi va benissimo anche una pesca non solo tra gli ex STR, ma anche tra gli ex Minardi (chessò, Lavaggi, Marques, Adrian Campos, Sala, Mazzacane, Nakano, Yoong, ecc... Persino lo stesso Giancarlo Minardi - tanto la macchina, dopo tanti anni, è riuscito a provarla, per cui...).

Edited by Davide Hill
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...