Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Sikander

Appassionati
  • Content Count

    2100
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

2362 Buono

2 Followers

About Sikander

  • Birthday 11/07/1986

Informazioni di Profilo

  • From
    Bergamo
  • Following F1 since
    1999
  • Driver
    Ricciardo
  • Former Driver
    Hakkinen
  • Team
    McLaren-Renault
  • Track
    Spa
  • Best Race
    Spa 2000

Recent Profile Visitors

1668 profile views
  1. Bhè, nel 2009 la McLaren - Mercedes, almeno fino al Nurburgring era decisamente da centro gruppo, e stava galla solo per Hamilton, come hai giustamente già fatto notare. Poi deve essere arrivata una bella svolta tecnica, ma ad inizio campionato non era certo una vettura vincente. Ma anche le McLaren 2010-2011 erano comunque mezzi inferiori alla RB, che Lewis doveva guidare al limite per tentare di portare a casa il mondiale (vedasi l'ancora più osceno 2012, minato da un'affidabilità a livello Raikkonen 2005). Lewis per me la sua gavetta se l'è fatta eccome: non mi viene in mente ne
  2. RB, se non sbaglio, durante il periodo di scazzo con Renault, ci aveva già provato a tentare la via del motore fatto in casa. Via abbandonata per i costi insostenibili. Non penso proprio che riusciranno a farlo ora, con praticamente solo un anno per svilupparlo. E se anche ci arrivassero, il rischio di un Honda 2015 è altissimo. Cerco di riassumere un pò per punti: 1) Honda, non solo entra in una F1 turbo-ibrida con un anno di ritardo, potendo osservare gli altri, ma ci entra con un motorino da tosaerba (perchè vogliono fare tutto in casa, tutto giapponese, niente aiuti dall'esterno
  3. Bhè, è esattamente il motivo che ha fatto separare McLaren ed Hamilton. Comprensibile dal punto di vista di Max. Certo che avrei voluto vederlo con il motore Honda in fase di sviluppo che si è sorbito McLaren.
  4. Bene non stanno: del resto non sono ne Ferrari ne un colosso come Mercedes. Non vinceranno mai più un mondiale, e questo mi pare che ormai l'han capito pure loro. Gli anni 2000-2010, paradossalmente, li hanno ammazzati. Quanto meno, stanno reagendo però, e credo che come team di media classifica da 4, magar 3 piazza finale, con conseguenti introiti, potranno rimanerlo.
  5. McLaren in difficoltà, però vedo che han testato un pò di materiale nuovo. A prescindere dai tempi, mi piace questa cosa, sviluppano e provano soluzioni, proprio come deve fare un team che vuole crescere. Spero in un auto a punti domenica.
  6. Bhè che dire....McLaren penalizzata parecchio dalla bandiera rossa, se c'è un'occasione miracolosa per la vittoria, comunque la perdiamo, come ai bei tempi andati. In ogni caso eravamo comunque da podio oggi, e questa è la cosa più importante. 30 punti costruttori pesantissimi che ci faranno molto comodo per il proseguimento del campionato. Confesso un pò di preoccupazione per il prossimo anno, spero non ci saranno problemi ad integrare il Mercedes al telaio, come fu per il passaggio a Renault.
  7. Sembra in palla la McLaren....riuscire a finire davanti alla Ferrari sarebbe tanta roba. Renault e RacingPoint sono troppo forti qui per noi.
  8. Dubito che al Mugello possano fare le figure che han fatto in terra asburgica...basta che possano "sbloccare" il motore dello scorso anno e il gioco è fatto...
  9. Bhè dai....per me, tra qualche GP, magicamente, Ferrari inizierà ad andare alla grande come nell'agosto scorso....
  10. Vale vale....anche io avevo il dubbio che fosse quella brevissima parentesi, ultimo lampo di luce prima delle tenebre più nere che hanno iniziato a diradarsi solo 5 anni dopo nel 2019.
  11. Peccato Sainz che l'abbiamo fregato noi con il pit lento, ma devo dire che in questo inizio di campionato Norris sta mettendo in mostra quello che gli mancava lo scorso anno: la concretezza in gara. Per curiosità, durerà poco, ma da quanto tempo era che McLaren non era 2* in campionato costruttori per 2 GP di fila?
  12. Si, infatti l'ha preso Norris domenica scorsa. Non vorrei esagerare con l'ottimismo, ma dopo le libere non mi sembra un azzardo dire che McLaren può lottare con la Ferrari questo fine settimana. Roba incredibile a pensare a qualche mese fa. Certo che, piano, piano, stanno fcendo un bel lavoro a Woking con Seidl e James Key.
  13. Però...la McLaren sembra esserci. Quanto meno sui livelli dello scorso anno. Lando ancora ottimo in qualifica, vediamo cosa combina in gara, ma anche Sainz potrebbe risalire, lo scorso anno fece un garone. Certo tenere dietro Ferrari e Mercedes Rosa sarà difficile.
  14. Una domanda che mi frulla in testa da un pò: Ma tutto questo strapotere interno al team Ferrari di Leclerc, da dove nasce? Cioè...questo ragazzo (dal piede comunque pesante), ha liquidato letteralmente a livello politico interno molto più che in pista, un 4 volte campione del mondo designato erede di Schumacher in Ferrari fino a non molto tempo fa. Al punto tale, che, per la prima volta da quando seguo la F1, ora Ferrari si affida ad una coppia che ha vinto in tutto 2 gp, mettendo il team in mano a, sostanzialmente, un esordiente (un pò come la McLaren nel 2008, ma Hamilton mi pareva più
  15. Hamilton il Vettel degli ultimi anni se lo mangia. Che dire, un pò mi spiace per Sainz, nell'ultimo anno ha avuto una crescita notevolissima, che mi ha molto ricordato Button: costante, forse non velocissimo, ma poco incline all'errore (mi viene in mente solo il Bahrein lo scorso anno, quando doveva stare più attento nell'attacco a Verstappen). Pertanto, profilo perfetto per una Ferrari che ha già fatto capire chi sarà il suo nuovo Messia Rosso. Molto contento dell'approdo di Ricciardo in McLaren...non poteva essere altrimenti, visto che è il mio pilota preferito. Se Norris p
×
×
  • Create New...