Jump to content

Mercato F1 2019


Captain Blood
 Share

Recommended Posts

32 minuti fa, Mak ha scritto:

Liberty non fara' mai fallire un team come la williams. 

All'occorrenza troveranno una soluzione o qualcuno che rilevi il tutto

 

P. S. Curioso che le uniche 2 donne al comando di team di f1  (kaltherborn e williams) hanno fatto malissimo, non riuscendo a trovare partner, finanziamenti e strategie lungimiranti.  Portando i rispettivi team sull'orlo del baratro. 

Credo che il problema di Claire Williams non sia il fatto di essere donna, ma non di essere capace. 

Semplicemente il fatto di eridare il posto non ti rende capace. Tante aziende sono state distrutte dai figli. 

Link to comment
Share on other sites

Non esagererei le colpe o i meriti di Claire Williams, dopotutto nel 2013, quando ha preso il ruolo attuale, la squadra era in condizioni se possibile peggiori. A differenza del padre 20-30 anni fa non ha poteri “assoluti” nella scuderia, che è del resto quotata in borsa: c’è prima di tutto un cda al quale rispondere...

La perdita di Stroll e Martini sarebbe un colpo pesante solo nel caso in cui non fossero sostituiti. Di nuovo, nel 2013 con Maldonado in partenza venivano a mancare 30 milioni di sterline in una botta sola e la squadra veniva da due noni e un ottavo posto nel costruttori, però mica sono falliti. A differenza di Force India la situazione finanziaria è buona, il problema vero è che senza cambi di regolamento più di quinti/sesti non si può più realisticamente fare (a meno di  cappelle di uno o più top team).

Link to comment
Share on other sites

16 ore fa, Pep92 ha scritto:

Sauber: Ericsson - ?  (Giovinazzi, Raikkonen, Kvyat, altro) 

Lascia F1: Raikkonen? (>Wrc, >Wrx, >Formula E, >Casa)

Raikkonen in Sauber non ce lo vedo proprio:nonso: E' campione del mondo e ha una certa età, perchè dovrebbe accettare di essere declassato?

Nel Wrc oramai o sei appoggiato da un costruttore, e nessuno ha necessità di piloti al momento, oppure ti puoi limitare solo a qualche comparsata (Vedi Ostberg, Bertelli, etc.). Formula E è già più realizzabile come spostamento, a patto di trovare una squadra già dal prossimo anno. Idem per il Wrx, dove credo non avrebbe problemi ad andare :up:

Io però la butto lì: Wec con Ferrari? Magari coinvolto nello sviluppo di una HyperCar per il 2020?

 

8 ore fa, Guglielmi ha scritto:

Non esagererei le colpe o i meriti di Claire Williams, dopotutto nel 2013, quando ha preso il ruolo attuale, la squadra era in condizioni se possibile peggiori. A differenza del padre 20-30 anni fa non ha poteri “assoluti” nella scuderia, che è del resto quotata in borsa: c’è prima di tutto un cda al quale rispondere...

Concordo :up: E poi c'è anche da dire che la F1 stessa è cambiata dai tempi di Frank:nonso:

Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, giovanesaggio ha scritto:

Raikkonen in Sauber non ce lo vedo proprio:nonso: E' campione del mondo e ha una certa età, perchè dovrebbe accettare di essere declassato?

Nel Wrc oramai o sei appoggiato da un costruttore, e nessuno ha necessità di piloti al momento, oppure ti puoi limitare solo a qualche comparsata (Vedi Ostberg, Bertelli, etc.). Formula E è già più realizzabile come spostamento, a patto di trovare una squadra già dal prossimo anno. Idem per il Wrx, dove credo non avrebbe problemi ad andare :up:

Io però la butto lì: Wec con Ferrari? Magari coinvolto nello sviluppo di una HyperCar per il 2020?

 

Se la Sauber avrà la PU Ferrari di quest'anno non sarebbe molto declassato.

Si nel Wrc anche io penso che farebbe solo qualche evento (la macchina non è un problema visto che http://www.rallyssimo.it/2018/07/03/makinen-raikkonen-guida-molto-bene-se-vuole-provare-la-toyota-siamo-disponibili/

Io non ce lo vedo in gare di durata, immagina di notte durante la 24h di Le Mans ... 

Link to comment
Share on other sites

13 ore fa, Guglielmi ha scritto:

Non esagererei le colpe o i meriti di Claire Williams, dopotutto nel 2013, quando ha preso il ruolo attuale, la squadra era in condizioni se possibile peggiori. A differenza del padre 20-30 anni fa non ha poteri “assoluti” nella scuderia, che è del resto quotata in borsa: c’è prima di tutto un cda al quale rispondere...

Diciamo che c'erano team peggiori che adesso non esistono più.

Si sono ripresi solo grazie al super motore Mercedes del 2014 e facendo una vettura che non aveva carico. La stesse Mercedes non gli stava dietro in rettilineo. 

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, Pep92 ha scritto:

Se la Sauber avrà la PU Ferrari di quest'anno non sarebbe molto declassato.

Si nel Wrc anche io penso che farebbe solo qualche evento (la macchina non è un problema visto che http://www.rallyssimo.it/2018/07/03/makinen-raikkonen-guida-molto-bene-se-vuole-provare-la-toyota-siamo-disponibili/

 Io non ce lo vedo in gare di durata, immagina di notte durante la 24h di Le Mans ... 

Beh, ma Makinen una macchina non la negherebbe a nessuno :asd: Il problema è che la WRC+ costano uno sproposito. Una tantum può pagare lo sponsor (Ostberg, Bertelli), una tantum anche un costruttore può fare uno sforzo (Sordo in Galles) ma non si va sicuramente oltre :nonso: Un programma come quello con Citroen dopo la prima parentesi in Ferrari sarebbe fuori dal mondo oggi.

A Le Mans non vedo il problema della notte onestamente :look: Non so quali siano i piani della Ferrari oggi, ma in un ipotetico sviluppo di una vettura uno con la sua esperienza non è di certo da buttare. Però, ripeto, è un'ipotesi che faccio io, non è nemmeno detto che una hypercar sarà nei piani della rossa

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

13 minuti fa, giovanesaggio ha scritto:

Beh, ma Makinen una macchina non la negherebbe a nessuno :asd: Il problema è che la WRC+ costano uno sproposito. Una tantum può pagare lo sponsor (Ostberg, Bertelli), una tantum anche un costruttore può fare uno sforzo (Sordo in Galles) ma non si va sicuramente oltre :nonso: Un programma come quello con Citroen dopo la prima parentesi in Ferrari sarebbe fuori dal mondo oggi.

Potrebbe tranquillamente pagarsela di tasca sua :asd:

Link to comment
Share on other sites

Le Mans potrebbe essere una buona soluzione, per un futuro prossimo o relativamente prossimo.

Poi, oh... Magari la vince e, a quel punto con 2 (3) centri su 3 (4) anche per lui, gli sale anche a lui la scimmia del triple crown. :asd:

Ecco... In Indycar e a Indianapolis, onestamente, ce lo vedo con un po' più di difficoltà. Ok che ha fatto qualche gara in Nascar, coi truck e nella Nationwide, ma ha avuto diverse difficoltà ad adattarsi e, forse, il motorsport yankee non è proprio il suo mondo... 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Il 4/8/2018 at 19:31 , Mak ha scritto:

P. S. Curioso che le uniche 2 donne al comando di team di f1  (kaltherborn e williams) hanno fatto malissimo, non riuscendo a trovare partner, finanziamenti e strategie lungimiranti.  Portando i rispettivi team sull'orlo del baratro. 

 

Il 4/8/2018 at 20:06 , KingOfSpa ha scritto:

Credo che il problema di Claire Williams non sia il fatto di essere donna, ma non di essere capace

Semplicemente il fatto di eridare il posto non ti rende capace. Tante aziende sono state distrutte dai figli. 

 

Beh dio, non che l'ultimo atto di Ron Dennis e l'attuale di Zack Brown stiano portano la McLaren in chissà quale periodo d'oro...

Ci sono posti in cui i risultati arrivano prima della carta d'identità. Lo sport e il mercato privato (per la maggior parte) sono ambienti in cui o fai risultati oppure è illogico rimanere.

Link to comment
Share on other sites

18 hours ago, KingOfSpa said:

Diciamo che c'erano team peggiori che adesso non esistono più.

Si sono ripresi solo grazie al super motore Mercedes del 2014 e facendo una vettura che non aveva carico. La stesse Mercedes non gli stava dietro in rettilineo. 

Motore mercedes che mica è piovuto dal cielo, visto che avevano i renault fino al 2013. Poi l’idea di massimizzare l’efficienza aerodinamica non doveva essere così banale visto che né in McLaren né in Force India ci hanno pensato e comunque senza un buono sviluppo col cavolo che sarebbero rimasti terza forza anche nel 2015.

Link to comment
Share on other sites

Che poi é la filosofia successivamente adottata sia da Mercedes che da Ferrari.

Semplicemente con i regolamenti 2017 hanno sbagliato il progetto, quest'anno manca anche un pilota d'esperienza (e attivo) che sappia indirizzare i pochi sviluppi...

Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, R18 ha scritto:

Non lo è, infatti.

Bah, niente... Ci avevo sperato ma alla fine la direzione della Ferrari post-2014 è chiara :wacko:

A conti fatti comunque la scelta più probabile è che Kimi venga riconfermato anche per il 2019. Le possibili alternative son tutte sistemate, e in ogni caso non credo che si riesca a trovare un "tappabuco" in attesa di Leclerc. Sempre che, e mi auguro di no, non decidano di promuovere il monegasco già il prossimo anno...

Link to comment
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...