Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

01. Gran Premio del Bahrain 2021 | Sakhir


Recommended Posts

Evidentemente sono limitato io nella comprensione delle strategie, ma secondo me con pit più oculati di marcatura su Hamilton la rb vinceva facile. Poi boh...

Che amarezza poi il fattaccio della curva 4. Anche lì, provare a scappare?

Link to post
Share on other sites
  • Replies 388
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Accendo. Vanzini: "la riduzione di 30 minuti per sessione delle libere ci sta regalando un grande spettacolo!" Spengo.  

Buon Gran Premio a tutti tra i palmizi del Bahrain (per chi ha la possibilità di vedere la gara), e buona domenica delle Palme a tutti gli utenti (con distanziamento, meglio se per distacco, come Lang

Posted Images

34 minuti fa, BurgerChrist ha scritto:

Meh, meh, meh bravo Hamilton sicuramente, non totalmente a gestire la pressione perchè il suo errorino l'ha fatto, ma Max l'ha persa con quel traverso nei curvoni subito dopo aver fatto passare Lewis. Ha tentato di restargli vicino, ma forse era un po' troppo vicino e s'è sbilanciato.

Vedremo come andrà il campionato. Red Bull è molto, molto forte e se è vero che il valore delle vetture è dato dalle seconde guide, allora per la Mercedes sarà difficilissimo difendere quantomeno il Costruttori. Perez oggi è stato praticamente perfetto!

Ferrari in ripresa, ma c'è da fare molto di più. L'obiettivo minimo è il terzo posto e, ad oggi, Mclaren è davanti.

Gli errori li commettono tutti (chi più, chi meno) quando sono sotto pressione

Non esiste pilota presente e/o passato che non ne abbia commessi 

Edited by Kitt
Link to post
Share on other sites

In una eventuale lotta punto su punto tra Hamilton e Verstappen l'inglese ha dalla sua la maggior esperienza e il fatto di essere abituato (i mondiali 2017 e 2018 così li ha vinti e il merito è di quello che ha fatto Rosberg nel 2016); Verstappen invece ha quella esuberanza e soprattutto quella fame di vittoria che Hamilton, giunto a fine carriera, per forza di cose non può più avere.

Link to post
Share on other sites

Ecco, qua si vede tutta la differenza tra Brundle uno che fa il commentatore, e lo sa fare, e Vanzini cioè uno che sa solo urlare e fare il bimbiminkia. Appena, e dico appena, succede il fatto Brundle sottolinea che Hamilton potrebbe lagnarsi del sorpasso fatto fuori pista e appena Verstappen si fa da parte Brundle lo dice subito che sta ridando la posizione; Vanzini e Genè hanno passato un intero giro a parlare di problema o errore.

Comunque, giusto per la cronaca, tutto sto casino sui sorpassi fuori dalla pista nacque nel 2003 al GP di Germania quando Schumacher passò Trulli nella via di fuga del tornante (portato leggermente fuori da Trulli stesso), poi Schumacher ebbe una foratura e il fatto non portò a conseguenze immediate ma già fu fatto presente allora che quella manovra non era lecita.

Il bis si ebbe nel 2012, mi pare, con Vettel penalizzato per la stessa identica manovra su Button.

E tra l'altro ora che ci penso lo stesso Verstappen fu penalizzato nel GP degli Stati Uniti 2017 per aver passato Raikkonen uscendo dalla pista.

 

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Quando Leclerc è stato sverniciato sul rettilineo da Bottas, qualcuno ha visto se Montezemolo se n'è andato dal box?

Bruttissimo presagio. 

  • Lol 1
Link to post
Share on other sites

Dopo 14 pagine di discussione è difficile aggiungere qualcosa di nuovo, tuttavia provoa dire la mia:

1) penalità a Vettel corretta, manovra incomprensibile

2) Mazepin, anche se siamo solo alla seconda gara, tra l'imbarazzante e lo scandaloso: tra ieri e oggi peggio di così è praticamente impossibile.

3) Relativamente agli errori che si fanno sotto pressione nella lotta finale tra Verstappen e Hamilton il primo a sbagliare è stato quest'ultimo con quel lungo che gli ha fatto perdere mezzo secondo : probabilmente ha capito che quest'anno non sarà una passeggiata mentre era abituato in scioltezza. Più o meno i valori sono equivalenti e molte gare si decideranno in volata a seconda delle strategie e dei dettagli.

4) Sempre a proposito di valori, mi sembra che la Mclaren sia superiore alla Ferrari, o comunque possano giocarsela tra di loro: da una parte oggi Leclerc ci ha messo una pezza, dall'altra Sainz probabilmente deve ancora adattarsi.

5) Organizzazione ridicola: limiti della pista sì/no, forse tanto che anche al box Red Bull hanno chiesto al loro pilota di restituire la posizione. Possibile che nel 2021 già al Giovedì non si possa mandare una mail a tutte le squadre con indicazioni precise?

Link to post
Share on other sites

Se le prestazioni resteranno simili anche negli altri circuiti, fattore fondamentale sarà anche l'affidabilità; e su questo Honda, così a naso, mi sembra indietro visto che qualche problema c'è già alla prima gara.

Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Carlomm73 ha scritto:

5) Organizzazione ridicola: limiti della pista sì/no, forse tanto che anche al box Red Bull hanno chiesto al loro pilota di restituire la posizione. Possibile che nel 2021 già al Giovedì non si possa mandare una mail a tutte le squadre con indicazioni precise?

L'hanno fatto: le event notes prima della gara parlavano chiaro: nelle libere e in qualifica i lunghi in curva 4 erano puniti con la cancellazione del tempo. In gara era consentito andare larghi a meno che non ci si trovasse nelle condizioni dell'art 27.3 del regolamento che vieta appunto di lasciare la pista per trarne un vantaggio come appunto un sorpasso.

 

Link to post
Share on other sites
33 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

L'hanno fatto: le event notes prima della gara parlavano chiaro: nelle libere e in qualifica i lunghi in curva 4 erano puniti con la cancellazione del tempo. In gara era consentito andare larghi a meno che non ci si trovasse nelle condizioni dell'art 27.3 del regolamento che vieta appunto di lasciare la pista per trarne un vantaggio come appunto un sorpasso.

 

Quindi teoricamente uno che non è in lotta con nessuno, può sempre andare largo e magari guadagnare secondi giro per giro...

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
8 minuti fa, sundance76 ha scritto:

Quindi teoricamente uno che non è in lotta con nessuno, può sempre andare largo e magari guadagnare secondi giro per giro...

Esattamente

 

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
42 minuti fa, Carlomm73 ha scritto:

2) Mazepin, anche se siamo solo alla seconda gara, tra l'imbarazzante e lo scandaloso: tra ieri e oggi peggio di così è praticamente impossibile.

Che mi sono perso? 🤔

Link to post
Share on other sites
26 minuti fa, sundance76 ha scritto:

Quindi teoricamente uno che non è in lotta con nessuno, può sempre andare largo e magari guadagnare secondi giro per giro...

Se è lecito farlo possono farlo tutti e non c'è nessun guadagno rispetto ad un altro.

Link to post
Share on other sites

La regola del track limits è abbastanza ridicola. Ok penalizzare solo chi trae vantaggio in fase di sorpasso ci può anche stare, ma Hamilton ha girato praticamente in Quatar per mezza gara, prima che la questione fosse chiarita. Ma vabbè...

Vittoria di Hamilton con merito, ma la gara l'ha letteralmente buttata nel cesso la Red Bull con una strategia non troppo brillante. Ok, alla fine Verstappen l'aveva ripresa, ma per come si erano messe le cose non era certo una cosa scontata e, comunque, il sorpasso in pista poi lo devi fare (e non sempre va tutto liscio come l'olio, come si è ben visto). 

Gara indecorosa di Vettel, ma io ancora devo capire il senso della penalità in griglia. Mezzo schieramento non solo non ha rallentato in regime di bandiere gialle (addirittura in due differenti zone) ma ha addirittura migliorato il tempo, e penalizzano solo lui che è stato uno dei pochissimi a segnare un settore "giallo" al T1. Sembra una barzelletta... Comunque ci sarà modo di rifarsi e, anche se l'Aston Martin non pare nemmeno lontana parente della Racing Point che fu, arriveranno tempi migliori. 

Buon debutto di Tsunoda. Peccato per il contatto di Gasly con una McLaren che ha castrato il francese. Ma la macchina sembra sufficientemente buona. 

Mazepin. Due testacoda in qualifica e in gara fuori dopo 200 metri. Bene ma non benissimo... Ok che la vettura è un carciofo e anche Schumacher ha avuto il suo bel da fare per tenerla in pista (con testacoda anche per lui) ma il russo c'ha messo molto del suo. Come ha detto qualcuno, per fortuna sta volta si è levato dai coglioni da solo. Ma l'impressione è che l'approccio sia lo stesso delle serie minori. E non è una buona cosa.... Non lo appiederanno mai perché papà Mazepin se vuole si compra pure Mercedes e Red Bull messe insieme (d'altronde uno che chiede e ottiene di verniciare coi colori russi una vettura americana dovrebbe avere una statua sulla Piazza Rossa ed essere affiancato a Peppe Stalin nella storia sovietica) ma se non gli fanno cambiare registro rischia di essere un pericolo fisso... 

  • Like 3
Link to post
Share on other sites
Il 27/3/2021 at 19:05 , bazzigo ha scritto:

Comunque da oggi in poi tiferò Vettel fino alla morte, madonna quanti "geni" della F1 di Facebook devono crepare di infarto

Se non fosse che lo tifo dal debutto potrei scrivere le stesse cose con Hamilton al posto di Vettel... e sentire/leggere i bruciori di culo che certi fenomeni manifestano "in giro" è la ciliegina sulla torta dopo ogni vittoria/titolo/record raggiunto

To be continued...

Link to post
Share on other sites

Il padre di Mazepin ha il cesso non collegato con le fogne, ma ha la vasca di raccolta come si usava nell'antichità, perché ogni sera va a raccogliere i lingotti d'oro che ha cagato durante la giornata.

  • Lol 1
Link to post
Share on other sites
1 hour ago, bazzigo said:

Mazepin che rischia di essere il nuovo Yuji Ide, anche se appunto il padre è troppo potente per cacciarlo dalla F1

Lui ci mette del suo, ma non sottovaluterei il cesso di macchina che deve guidare. Anche Schumacher si è girato alla prima ripartenza, con le gomme fredde semplicemente la macchina non sta in pista.

Link to post
Share on other sites

Buongiorno,

riflettevo sul fatto che in gara MB/RB stavano li, in qualifica la RB aveva qualcosa in più con Verstappen ma in gara Ham/Ver mi sono sembrati molto simili come velocità, la differenza era data solo da momenti/strategie diverse.

Basta guardare il primo stint, Ham si sempre tenuto a 2 sec circa da Ves, proprio dove voleva stare, a portata di undercut.

RB non deve più sprecare occasioni, ho come la sensazione che MB metterà apposto la macchina fra qualche GP e tornerà davanti.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
2 hours ago, Osrevinu said:

Il padre di Mazepin ha il cesso non collegato con le fogne, ma ha la vasca di raccolta come si usava nell'antichità

Antichità? Vieni a farti un giro in Croazia... :asd:

  • Like 1
  • Lol 1
Link to post
Share on other sites
2 ore fa, Guglielmi ha scritto:

Lui ci mette del suo, ma non sottovaluterei il cesso di macchina che deve guidare. Anche Schumacher si è girato alla prima ripartenza, con le gomme fredde semplicemente la macchina non sta in pista.

Sì e no.... perchè seguendo questa parte del tuo discorso, allora anche Russell sarebbe in qualche modo "giustificato", se dovesse fare la trottola, perchè guida una Williams... invece ci fa dei mezzi miracoli portandola spesso e volentieri in Q2.. 

Poi siamo tutti d'accordo sul fatto che spesso chi porta soldi e più "ben voluto" dai team rispetto a piloti talentuosi ma che vogliono essere pagati... 

Link to post
Share on other sites
3 ore fa, Osrevinu ha scritto:

Il padre di Mazepin ha il cesso non collegato con le fogne, ma ha la vasca di raccolta come si usava nell'antichità, perché ogni sera va a raccogliere i lingotti d'oro che ha cagato durante la giornata.

Tywin Lannister Profile Charles Dance.jpg

  • Lol 2
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...