Jump to content

keru32

Appassionati
  • Content Count

    545
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

439 Novello

About keru32

  • Birthday 06/19/1992

Informazioni di Profilo

  • From
    Array
  • Following F1 since
    Array
  • Driver
    Array
  • Former Driver
    Array
  • Team
    Array
  • Track
    Array
  • Best Race
    Array

Recent Profile Visitors

891 profile views
  1. È interessante in fatto che fino a 2/3 anni fa era diffusa l'opinione che la moto GP rendesse a Sky molto più della F1, in rapporto ai diritti pagati (e non valeva solo per l'Italia). Le cose cambiano molto in fretta
  2. https://www.lastampa.it/sport/motori/2020/01/23/news/sport-in-tv-la-motogp-su-dazn-1.38371334 Una significativa novità.
  3. Da notare che dal 2000 in avanti in questo video son riportati 7 episodi. Uno è quello di domenica scorsa, gli altri sei sono: 2006 rosberg-webber 2007 separati 2018 perez-ocon 2019 separati 2000 alesi-heidfeld 2001 separati 2018 verst. -riccia. 2019 separati 2010 vettel-webber 2011 assieme 2016 rosberg-ham 2017 separati ....
  4. Spero che quanto successo oggi in Ferrari possa essere da monito il prossimo anno. SE ci sarà una buona auto, in Australia si parte alle pari (perché anche in questa stagione Vettel ha sbagliato abbastanza da non poter rivendicare alcun titolo da numero 1), e il lunedì dopo il GP di Spagna si decide DEFINITIVAMENTE E CHIARAMENTE in numero 1 e il numero 2.
  5. Quaifiche stranissime. In q3 Verstappen non migliora il tempo fatto in q2 (in condizioni di asciutto si conteranno sulle dita di una mano le volte in cui al poleman è capitata una cosa del genere). Di certo a questo punto Honda non lesina sul motore FULL POWER se si permettono di usare le mappe più aggressive a disposizione anche nel Q2. Devono avere molta confidenza sull'affidabilità di tale specifica. Leclerc in q2 con medie fa 1.07.88 e in q3 con le soft migliora di 1.5 decimi. Bah. Si vedrà oggi in gara. Senza SC o VSC si andrà probabilmente di una sosta con passaggio da rosse a galle poco prima di metà gara. C'è tuttavia da considerare il fatto che coi motori son tutti abbastanza al limite, e che questa pista è parecchio esigente da quel punto di vista. Ritengo molto probabile qualche VSC per macchina ferma a bordo pista. In tal senso bravi in redbull a tenersi una soft nuova a disposizione. PS: a guardare gli intertempi record Leclerc aveva il margine per fare la pole, evidentemente ha sbagliato troppo. Vettel più lento alle speed trap rispetto al compagno, c'è da sperare che non vada col freno a mano tirato per non rompere, perchè non avrebbe senso.
  6. Per questo weekend previsto un freddo talmente inusuale che per evitare un graining mostruoso correranno con le termocoperte.
  7. Il parco semi-chiuso il venerdì mattina è una cosa indecente. Se questo prospetto è l'unico modo che han trovato per avere 22 vetture in griglia, francamente preferirei trovarmi davanti un regolamento assai più libero, e su certi punti addirittura lasco, e 9 macchine in pista con 3 "grandi" costruttori lasciati liberi di svenarsi. In ogni caso non si rendono conto che si va sempre di più verso una "Formula Motore" (che non è necessariamente un male) dove chi azzecca il progetto avrà un vantaggio perpetuo visto il budget cap, i test limitati e tutti i vincoli regolamentari (questo sì che è male).
  8. Una doppietta praticamente sicura buttata al vento non so nemmeno perchè. Perchè Leclerc è rientrato così presto? Per coprirsi da Albon? Davvero? Magari non sapevano che potevano fare il doppio dei giri su quella gamma, questo è un discorso da senno di poi, ma che altri 10 giri potevano farli lo sapevano vero? O non sapevano proprio nulla? E perchè con Vettel si è andati così lunghi? Su una pista del genre temevano il sorpasso in pista da parte di Hamilton? Davvero, su quei rettifili? Bastava coprirlo a uomo e si vinceva facile. Oggi è stato vermanete un disastro, un disastro totale. Mi auguro che per l'anno prossimo gli strateghi cambino, perchè quest'anno ne abbiamo viste di ciofeche, e questa è (spero) la cigliegina sulla torta.
  9. Penalizzazioni random... https://m.corrieredellosport.it/news/formula-1/ferrari/2017/08/27-29849541/f1_ferrari_raikkonen_peccato_per_la_penalita_/ https://it.motorsport.com/f1/news/ericsson-penalizzato-per-non-aver-rispettato-le-bandiere-gialle-1026081/3009992/ Ti puoi beccare 3 posizioni, o 5 (che è quasi il doppio), o addirittura 10s al pit (che spesso è pure peggio), dipende da come gira ai commissari...In ogni caso c'è poco da festeggiare: Leclerc-Vettel-Hamilton domani di certo non svolteranno fuori dalla prima S in quest'ordine.
  10. Se il suo t3 è stato anche solo di 10 millesimi superiore a quello del giro precedente, potrà giustificarsi e partire primo, altrimenti, come minimo parte decimo.
  11. Se lo penalizzano è per guida pericolosa, gli tolgono ben più del tempo. Altrimenti il segnale mandato dai commissari sarebbe "spingere pure, perché LETTERALMENTE non avete nulla da perdere".
  12. Per come è ora ci metterei la firma....Con quel rettilineo partire primo potrebbe non essere affatto un vantaggio. Spero per loro che le Renault abbiano azzardato un assetto da bagnato per domani.
  13. A leggere le varie previsioni in giro si andrà con assetto da bagnato (ovviamente si deciderà sabato prima delle qualifiche, però pare inevitabile). Sarà interessante vedere come andrà la Ferrari rispetto alle altre a parità di carico (il massimo disponibile) ma con una vettura leggermente più alta del normale, e con delle mappe motore più docili.
  14. Binotto mai visto così soddisfatto come a 1/3 di q3. A ragione evidentemente.
  15. A giudicare dalle previsioni meteo, avrebbero potuto tranquillamente far svolgere le terze prove libere domani dalle 09.00 alle 10.00 (ora locale) e le qualifiche dalle 10.30 alle 11.30 (a mo' di moto gp). Ai tifosi non cambia nulla (anzi, avrebbero la possibilità di guardarsi le fp3 se non in autodromo, almeno in tv), e i team sarebbero stati ben contenti di scendere in pista prima della qualifica per controlalre l'assetto.
×
×
  • Create New...