Jump to content

Radio Paddock Maggio 2015


Andrea Gardenal
 Share

Recommended Posts

Quanto meno "potrebbe" aumentare un pelo la sicurezza in pitlane senza la frenesia di montare le gomme in un secondo e mezzo.

 

Potrebbe essere un'ottima scusa per imporre un tempo minimo prima di permettere il rilascio della vettura. Ma ho i miei forti dubbi che lo faranno.

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Per il 2016 sembra che vogliano lasciare libertà  di scelta fra le mescole portate in gara. Decadrebbe l'obbligo di usarle entrambe, se ho capito bene.

 

Si parla anche di motori potenziati per far andare le vetture 5/6 secondi al giro più veloci di quelle attuali (questo per il 2017)

Edited by Dark One
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ragà ....seriamente? Facessero quello che cazzo gli pare. Tanto ormai mi sono abituato da qualche anno ad accettare passivamente tutte le cazzate che gli vengono in mente. La fase del ribrezzo l'ho superata serenamente. Va benissimo cosi  :asd:

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

http://www.passionea300allora.it/2015/05/15/clamoroso-i-team-di-formula-1-aprono-ad-un-ritorno-dei-rifornimenti/

 

Ha del clamoroso la notizia riportata pochi minuti fa dalla BBC: i team principal delle prime 6 squadre di Formula 1 (Mercedes, Ferrari, Red Bull, McLaren, Williams e Force India), assieme a Jean Todt e Bernie Ecclestone, avrebbero raggiunto ieri un accordo per permettere nuovamente i rifornimenti in corsa, aboliti per regolamento alla fine del 2009, a partire dalla stagione 2017. Nelle intenzioni dei vertici della Formula 1 tale cambiamento regolamentare, manco a dirlo, ha l'obiettivo di rendere la Formula 1 ancora più emozionante.

 

Nonostante il ritorno dei rifornimenti in corsa, dovrebbero continuare ad essere regolamentati sia il flusso istantaneo di carburante, attualmente pari a 100 kg/h, sia la quantità  complessiva di carburante utilizzabile in un Gran Premio, oggi prevista in 100 kg; tuttavia non è ancora chiaro se i valori attualmente vigenti verranno mantenuti anche in futuro o se invece ci saranno delle modifiche in tal senso.

 

Quella sui rifornimenti non è però l'unica novità  decisa ieri a Biggin Hill dallo Strategy Group della Formula 1: per migliorare le prestazioni delle vetture, si è infatti di deciso di intervenire anche sul fronte dei motori. L'architettura delle power unit rimarrà  invariata, per invogliare eventuali nuovi motoristi ad entrare in Formula 1, ma il loro regime di rotazione verrà  elevato, in modo da avere propulsori più veloci e che producano più rumore, fatto di cui si è parlato tanto all'inizio dell'anno scorso.

 

Altre novità  riguardano l'aerodinamica: dal 2017 le macchine dovrebbero avere un look "più aggressivo" ed essere più veloci in curva; dovrebbero inoltre venire introdotte delle gomme più larghe, in modo da migliorare il grip meccanico in curva. Nelle intenzioni dello Strategy Group tutte queste novità  in ambito motoristico, aerodinamico e gommistico, porteranno ad un miglioramento nei tempi compreso tra i 5 e i 6 secondi al giro.

 

Delle piccole novità  sono state introdotte anche per la prossima stagione: su suggerimento del direttore operativo della Force India, Otmar Szafnauer, che aveva lanciato quest'idea tre settimane fa, i top team avrebbero approvato un piano per permettere alle squadre di scegliere le due mescole di gomme da asciutto con cui correre ogni singolo weekend; ciò dovrebbe permettere delle strategie molto diversificate tra le varie squadre a seconda delle caratteristiche delle singole vetture (monoposto più "gentili" con le gomme si troverebbero più a loro agio con mescole più morbide, e viceversa), ad ulteriore beneficio dello spettacolo.

 

Tutte queste, ovviamente, non sono altro che proposte: per venire approvate, queste dovranno passare prima dalla F1 Commission e poi, in caso di parere positivo, dovranno essere definitivamente ratificate dalla Federazione nel corso del prossimo Consiglio Mondiale, previsto a Città  del Messico il mese prossimo.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Insomma dietrofront su tutta la linea. Abolire il limitatore dei giri del motore è un'altra cosa sacrosanta che andrebbe fatta prima di subito.

La questione del flusso del carburante è assolutamente grottesca, specie se vengono reintrodotti i rifornimenti.

Per "look aggressivo" cosa s'intende? :asd:

Link to comment
Share on other sites

Insomma dietrofront su tutta la linea. Abolire il limitatore dei giri del motore è un'altra cosa sacrosanta che andrebbe fatta prima di subito.

Non han parlato di abolire, han parlato di aumentare il limite massimo di giri consentito

 

Per "look aggressivo" cosa s'intende? :asd:

A me lo chiedi? :asd: Mi sa che per ora non lo sanno neanche loro

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Non han parlato di abolire, han parlato di aumentare il limite massimo di giri consentito

A me lo chiedi? :asd: Mi sa che per ora non lo sanno neanche loro

:asd: :asd:

Ma infatti quella era la mia idea. Figuriamoci se lo levano...

Secondo me copieranno la Batmobile. :rotfl:

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

in linea di principio sono a favore della reintroduzione del rifornimento ma prevedo disastri ai box con piloti che partono prima del dovuto portandosi dietro il bocchettone e spargendo benzina con relative fiammate al passaggio di altre vetture.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Potrebbe essere un'ottima scusa per imporre un tempo minimo prima di permettere il rilascio della vettura. Ma ho i miei forti dubbi che lo faranno.

Ma per favore. Magari penalizziamo anche se fanno una sosta troppo veloce, come fanno in Formula E.

 

Semplicemente: prima si cambiano le gomme/si sostituiscono particolari danneggiati, poi si rifornisce. Se proprio è necessario rallentare le soste (per quale motivo poi?).

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Io avrei lasciato fuori i rifornimenti e avrei cambiato la linea filosofica sulla gomme. Se voglio fare un GP intero con le stesse gomme, devo poter essere libero di farlo.

Chiaramente, è ovvio che va cambiata proprio la gomma per fare una cosa del genere.

Quoto.

I rifornimenti li ho sempre odiati.

Per come la vedo io, nulla dovrebbe essere imposto, ognuno dovrebbe poter scegliere la strategia che preferisce. Solo cosà­ ci sarebbe la vera competizione.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Insomma dietrofront su tutta la linea. Abolire il limitatore dei giri del motore è un'altra cosa sacrosanta che andrebbe fatta prima di subito.

La questione del flusso del carburante è assolutamente grottesca, specie se vengono reintrodotti i rifornimenti.

Per "look aggressivo" cosa s'intende? :asd:

 

Penso intendano qualcosa del genere :asd:

 

MadMax_FR_Comicon_Trailer.jpg

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites

Per come la vedo io, nulla dovrebbe essere imposto, ognuno dovrebbe poter scegliere la strategia che preferisce. Solo cosà­ ci sarebbe la vera competizione.

Beh, ma facendo così è ovvio che tutti sceglierebbero di rifornire

.

Piuttosto io mi chiedo se al giorno d'oggi abbia realmente senso fare più di una sosta, visto che con vetture che a secco pesano ben 700 kg il peso del carburante è percentualmente molto meno importante, e pertanto non ha alcun senso fare strategie ultra aggressive a 3 o 4 soste.

 

Insomma, anche coi rifornimenti non credo che si vedranno più di una o due soste a Gran Premio

Link to comment
Share on other sites

L'unica cosa che mi auguro davvero è che mantengano un format decente per le qualifiche, quello di oggi mi va bene. Perchè ormai è l'unico momento del weekend dove si vede la vera competizione. Se si mettono a pasticciare ancora anche quello mi incacchio.

Comunque io ho il brutto presentimento che prima o poi ci becchiamo gara 1 e gara 2 anche in F1, con annessa griglia invertita. :asd: 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ok, da domani velocità  in curva di 280 all'ora, strabilianti, ma allora poi non lamentiamoci, altrimenti diventiamo più ridicoli di questa poltiglia che per caso si chiama F1.

 

Teniamoci il DRS, le gomme finte, e finiamola con queste discussioni che ci fanno sembrare tutti stupidi.

 

Ma scusa, come cavolo crediamo che possano andare più veloci sul giro le F1?

Andando a 480 all'ora sui rettilinei?

Forse, ma io dico che è più probabile mediante aumento di velocità  in curva.

 

E come si ottiene l'aumento di velocità  in curva? Su, che è facile!

 

Bravi, con la deportanza aerodinamica!!!

 

E come cazzo si fa a sorpassare se si entra in curva a velocità  esagerate?

 

Ma che stupido che sono, dimenticavo che c'è il rimedio: il DRS!!!

A me di questa Formula 1 non piace nulla. Ma proprio nulla.

 

Io sono abbastanza ignorante in tecnica da corsa. Semplicemente una Formula 1 per piacermi deve andare forte (tanto forte) e avere un motore che urla. Sinceramente per me avere macchine che possano permettere un sorpasso è una cagata, perché il sorpasso lo fa il pilota che guida, la macchina non va da sola e il sorpasso deve venire dalla bravura del pilota nello sfruttare l'occasione propizia.

 

Le macchine odierne sono terribili perché ci mettono l'ala per fare i sorpassi (quindi qualcosa di ancora più artificioso del pensabile) e in più vanno anche piano.

 

Non so se mi sono spiegato. Parlando per quello che ho visto io, le mie macchine preferite sono quelle che in qualifica facevano i 260 di media sul giro. Quelle rivoglio.

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites

Certo, poi c'è chi rimpiange le velocità  del 2004 ed eiacula a vedere su youtube un minuto e mezzo di qualifica del proprio idolo.

 

Ma in gara? Come cazzo si sorpassava nel 2004? 

 

Semplice, non si sorpassava. Ci pensavano gli algoritmi delle soste di rifornimento.

 

E vai, torneremo a quello.

 

Esatto. Ci si lamenta di vetture che non permettono i sorpassi e che hanno bisogno di un aborto come il DRS. Vengono prese misure per diminuire il carico, tornano più sorpassi in curva, "genuini", e ci si lamenta che ora le vetture vanno piano :asd: mi spiace, ma entrambe le cose non si possono avere. Se volete vetture iperveloci che distruggano i record del 2004 ok, ma poi non piangete se rimedi come il DRS e le gomme di pastafrolla continueranno ad esserci e ad essere sempre più importanti..

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...