Jump to content

Dark One

Appassionati
  • Posts

    1841
  • Joined

  • Last visited

Reputation

2126 Buono

1 Follower

About Dark One

  • Birthday 01/01/1992

Informazioni di Profilo

  • From
    Aosta
  • Following F1 since
    1998
  • Driver
    Jenson Button
  • Team
    McLaren
  • Track
    Spa
  • Best Race
    Br 08 Can 11

Recent Profile Visitors

2794 profile views
  1. Da qualche tempo, il mio portatile (Samsung RC530) ha iniziato ad avere qualche problema con l'alimentatore. Semplicemente non lo rileva più (o meglio: lo rileva solo quando gli gira), andando avanti solo a batteria (ormai vecchiotta), sino allo spegnimento. In assistenza, hanno verificato che il problema stava nel jack dell'alimentatore stesso. Me ne hanno venduto uno nuovo, un modello generico (un Mediacom da 90W), in teoria compatibile con il mio computer. Solo che questo nuovo alimentatore, dopo una ventina di minuti di utilizzo, raggiungeva delle temperature altissime, arrivando a disattivarsi e interrompendo così la carica. Pensando ad un suo difetto, me lo hanno sostituito con un altro modello.. che presenta lo stesso problema, anche se in effetti ci mette un po' di tempo in più a raggiungere la temperatura critica. Cosa mi consigliate di fare? Ho notato che, se tolgo la batteria, la temperatura raggiunta è più accettabile e non si disattiva. Dipende dalla batteria ormai troppo vecchia? Con l'alimentatore originale però non avevo mai avuto problemi di questo tipo..
  2. Utilizzo questo thread per chiedere ai più esperti tra voi un consiglio. Attualmente possiedo un Motorola MotoG di terza generazione, che sta iniziando ad avere qualche acciacco (batteria che dura pochissimo, surriscaldamento, lentezza a rispondere). In effetti lo uso anche in maniera non del tutto appropriata: per dirne una, ho preso la malsana abitudine di addormentarmi mettendo video/streaming in sottofondo, mentre il telefono carica.. la temperatura schizza alle stelle. In ogni caso, volevo passare ad un modello più recente. Budget circa intorno ai 250 euro. Pensavo a qualcosa tipo lo Xiaomi Mi A1 che mi sembra molto valido per il suo prezzo. Alternative/suggerimenti?
  3. Testare le gomme per l'anno prossimo, principalmente, sono comunque dati importanti. Qualche test aerodinamico, per esempio sull'halo. Turvey probabilmente è stato fatto girare per verificare la correlazione tra simulatore e pista, che sembra molto buona. Non so se è stato detto, ma qui giriamo con due macchine per recuperare il test perso in Brasile.
  4. Dark One

    McLaren

    La Red Bull non è al livello della Force India, e se avessero iniziato l'anno con la macchina con cui l'anno finita avrebbero ottenuto ben più di 3 vittorie. Ora, io non so dire quanto bene o male andremo l'anno prossimo, ma sarei molto deluso di essere al livello delle Force India, altro che soddisfatto.
  5. Dark One

    McLaren

    Non so chi lo abbia intervistato/tradotto l'intervista, ma sono mesi che Alonso dice esplicitamente che l'unico obiettivo del suo 2018 è vincere. L'ultima volta qui, per dire. "Vincere non è un obiettivo realistico" è l'opinione del giornalista. Interessante che lo metta virgolettato..
  6. Onestamente mi sembra più adatto come logo della Force India Ma tutto sommato, a me frega ben poco di come sia fatto il logo. Come ben dice Sundance, ci sono problemi decisamente più rilevanti..
  7. https://www.f1fanatic.co.uk/2017-f1-season/statistics/strategy-pit-stops/#tyres
  8. Numero di giri compiuti su ogni mescola:
  9. Kubica porta con sè uno sponsor petrolifero. Ma d'altronde le alternative quali sono? Wehrlein non va bene per motivi di sponsor (Martini) e Mercedes non è più così convinta di sostenerlo (Wolff lo ha praticamente scaricato). Di Resta? Kvyat, nello stato mentale in cui presumibilmente si trova ora? Senza contare il ritorno di immagine che il ritorno di Kubica gli darebbe.
  10. In questa gara hanno corso depotenziati, per evitare problemi di affidabilità. E attenzione a queste dichiarazioni sulla "macchina migliore" o simili. A parte l'essere spesso ingigantite per vendere qualche click, tutte le squadre non-Mercedes (o forse Ferrari) intendo sempre la loro prestazione tralasciando la PU. Cosa che possono verificare, con tutti i dati a loro disposizione. Che Red Bull e McLaren siano tra le macchine (nel senso precedente) migliori in griglia direi che non ci piove, almeno per i team.
  11. Hamilton ha anche cambiato la PU. @AmanteMercedes, puoi rilassarti sulle penalità ora
  12. Sto seguendo per la prima volta quest'anno Sky Ita. Mi ero dimenticato di quanto fossero imbarazzanti. Vanzini si comporta come un troll qualunque
×
×
  • Create New...