Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Recommended Posts


  • Replies 271
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Comunque io non sarei troppo sicuro di una permanenza di Mercedes a lungo termine. Se dovessero valutare, come già hanno fatto tante altre Case e come effettivamente è, che la Formula E al momento off

Spererei più in Ricciardo in Ferrari e Vettel in Renault onestamente. 

Posted Images

Mah, io aspetterei di vedere chi mette in macchina Haas prima di gioire per la partenza di Magnussen e Grosjean. Mazepin ad esempio sarebbe un passo indietro rispetto a entrambi.

 

Scelta poco coraggiosa della Sauber, mi sarei aspettato che Giovinazzi lo cambiassero. Forse Mick Schumacher non li convince.

Link to post
Share on other sites

Nonostante la mia poca stima per Giovinazzi, contento Sauber abbia scampato mick schumacher e tutto quello che si porta dietro. 

Mick in haas penso lo metteranno a fianco a mazepin per non fargli fare brutte figure, cosi' come hanno fatto al suo debutto in F2 in Prema nel 2019 con Gelael compagno. 

Non possono rischiare che il tedesco venga bastonato dal compagno di squadra

Edited by Mak
Link to post
Share on other sites

A sentire i discorsi della settimana scorsa Russel doveva essere senza un sedile... In Alfa Sauber c'era la coda fuori dal reparto HR...

 

Direi molto bene queste indiscrezioni :asd: 

  • Like 1
  • Lol 1
Link to post
Share on other sites
25 minuti fa, bazzigo ha scritto:

A questo punto la Haas rimane l'unica in dubbio, con il trio Mazepin - Schumi jr - Perez  a giocarsi 2 posti. Ilott ce lo vedo ad inserirsi solo se vince la F2

Per me il secondo sedile RB non è ancora chiuso a chiave.

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Secondo me Giovinazzi tutto sommato la conferma l’ha meritata: non sarà il pilota più veloce al mondo ma alla fine non sta sfigurando troppo nel confronto con Raikkonen, soprattutto in qualifica. Inoltre, tra i papabili piloti presenti sul mercato, quelli nettamente più forti di lui (Hulkenberg e Perez) puntano a scuderie ben più forti dell’Alfa Romeo per rimanere in F1, quindi per me non è così scandaloso che alla fine Giovinazzi sia rimasto al suo posto...

Link to post
Share on other sites
39 minuti fa, djbill ha scritto:

Per F1.com non sono ancora chiare le prime guide Mercedes e Aston Martin

uuEH2vu.jpg

vabbè loro si devono adeguare alle ufficialità, non possono mica mettere i "è ovvio".

Link to post
Share on other sites
Il 30/10/2020 at 14:51 , djbill ha scritto:

Per F1.com non sono ancora chiare le prime guide Mercedes e Aston Martin

uuEH2vu.jpg

Perché Vettel andrebbe in Aston Martin per fare la seconda guida? Magari mi sbaglio, ma non mi da l'idea di uno che sperperi a destra e manca buttando nel WC i soldi guadagnati e che abbia bisogno assoluto di correre per rimpolpare. A quel punto gli converrebbe mollare completamente il carrozzone. 

Link to post
Share on other sites
11 minuti fa, Carlomm73 ha scritto:

Perché Vettel andrebbe in Aston Martin per fare la seconda guida? Magari mi sbaglio, ma non mi da l'idea di uno che sperperi a destra e manca buttando nel WC i soldi guadagnati e che abbia bisogno assoluto di correre per rimpolpare. A quel punto gli converrebbe mollare completamente il carrozzone. 

A Stroll figlio del proprietario dai il ruolo di seconda guida?

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Mazepin ufficiale in Haas. Mi sembra migliorato nettamente rispetto alla stagione scorsa, potrebbe non fare malissimo anche se la Haas è in caduta libera. Come personaggio mi sta abbastanza sulle palle, anche per alcune simpatiche uscite recenti, ma amen.

Dando per scontato che Hamilton rinnovi, restano in teoria aperti i secondi sedili Red Bull/Alpha Tauri e Haas.

Edited by Guglielmi
  • Like 1
Link to post
Share on other sites
19 hours ago, Guglielmi said:

Mazepin ufficiale in Haas. Mi sembra migliorato nettamente rispetto alla stagione scorsa, potrebbe non fare malissimo anche se la Haas è in caduta libera. Come personaggio mi sta abbastanza sulle palle, anche per alcune simpatiche uscite recenti, ma amen.

Dando per scontato che Hamilton rinnovi, restano in teoria aperti i secondi sedili Red Bull/Alpha Tauri e Haas.

Per dire: https://imgur.com/a/lV0PLMt/

 

Qualcuno gli tolga il telefono per dio :asd:

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



  • Upcoming Events

    No upcoming events found
  • Similar Content

    • By sundance76
      Il titolo sembra provocatorio, ma non lo è, a beneficio dei più giovani (e curiosi).
      Probabilmente non tutti sanno che l'attuale Campionato di F1 inizia proprio nel 1981, anno in cui fu istituito il "FIA F1 World Championship" che mette in palio due titoli mondiali: il "Mondiale Piloti F1" e il "Mondiale Costruttori F1" (attenzione alla dicitura "F1").

      Dal 1950 al 1980 si chiamava solo "World Championship for Drivers" cioè "Mondiale Piloti" (o Con-d-u-ttori, cioè corridori) e non prevedeva il nome "F1" nella dicitura ufficiale, perchè in tutto l'intero automobilismo era l'unico Titolo Mondiale riservato ai Piloti, e poteva essere assegnato anche tramite macchine diverse dalle F1.
      Infatti nel 1952 e 1953 il Mondiale Piloti fu assegnato per mezzo di macchine di F2, e per 11 anni anche la Indy 500 concorreva al punteggio, nonostante i suoi regolamenti tecnici differenti, rispondenti alla F. USAC, e fino ai primi anni '70 gli organizzatori, se mancava il numero minimo di macchine, potevano ammettere sulla griglia anche le F2.
      Inoltre dal 1958 al 1980 il riconoscimento per i team era solo una "Coppa Internazionale Costruttori", non un Mondiale (il vero Mondiale Marche fino al 1980 era assegnato con le biposto del Campionato Sport-Prototipi, che a sua volta non prevedeva un titolo piloti). Non esistevano ancora i Mondiali Rally, Turismo, ecc. ecc.

      Nel 1980 la FIA-FISA, dopo una tregua durante la guerra con la FOCA (squadre inglesi), affermò ufficialmente che il torneo iniziato nel 1950 chiamato "Mondiale Conduttori (cioè Piloti)" e la "Coppa Internazionale Costruttori" erano letteralmente "suppressed", e nasceva il "FIA F1 World Championship" che metteva in palio appunto due nuovi titoli, il "Mondiale F1 Piloti" e il "Mondiale F1 Costruttori" divenuto vero titolo Mondiale e non più una semplice Coppa Internazionale come era prima...

      Dal "libro giallo" della FIA 1981:

      GENERAL REGULATIONS 

      1 -- In application of the decisions taken during the FIA Rio Congress of 15th April 1980, the FISA is organising the new FIA Formula 1 World Championship from 1st January 1981. As a result, the old World Championship for Drivers is suppressed. 

      2 -- The new Formula 1 World Championship, which is the property of the FIA, will have 2 World Championship titles, one for Drivers and one for Constructors." 



      Capite? Dal 1981 la dizione "F1" entra obbligatoriamente nella titolazione, assieme a "FIA", per rimarcare che dal 1981 la proprietà del Campionato è della FIA.

      Ovviamente la FIA mantenne un solidissimo legame col precedente "Mondiale Piloti" durato fino al 1980, così si continuò a correre con gli stessi regolamenti, le stesse auto, le stesse piste, e i bonus acquisiti nell'80 valevano anche per l'81. E anche sulla Coppa di Campione a fine stagione c'erano ancora tutti i nomi degli iridati precedenti al 1981.

      E' un pò come accadde tra il 1949 e il 1950: venne istituito il "Mondiale Piloti" (senza la dicitura ufficiale "F1" che designava solo il regolamento tecnico delle monoposto della categoria massima in circuito) ma si continuò a correre con le stesse macchine, piste e regolamenti che c'erano nel 1949, anzi, quasi gli stessi del 1938-39, visto che l'Alfetta campione nel 50-51 era la stessa che nel '38 correva nella categoria cadetta.

      Implicazioni pratiche ce ne sono poche, ma teoricamente ci possiamo sbizzarrire:

      - Ascari è sì il primo "Campione del Mondo Piloti" della Ferrari, ma non è "campione iridato di F1" perchè nel 52-53 correva con le F2.

      - Fangio potrebbe essere il primo Campione del Mondo con vetture di F1 della Ferrari, ma ci sono dispute perchè la sua D50 era in realtà una Lancia modificata.

      - Allora potrebbero esserlo Hawthorn nel '58 e tutti gli altri fino a Scheckter nel '79: sì, ma come detto, il loro titolo mondiale non aveva la dicitura ufficiale "F1" nella titolazione. Essi erano semplicemente "Campioni del Mondo Piloti", seppur eletti con macchine di F1.

      - Quindi Piquet nell'81 è il primo "Campione del Mondo Piloti F1 della FIA" così come la Williams è la prima marca "Campione del Mondo Costruttori F1 della FIA".

      - Schumacher diviene così il primo esplicito "Campione del Mondo Piloti F1 della FIA" con la Ferrari.

      - i veri Campionati MONDIALI Costruttori si contano dal 1981, quindi ad esempio la Ferrari ne assomma 10, più altre 6 Coppe Costruttori dal 1958 al 1980... 

      - Niki Lauda diviene quindi l'unico ad aver vinto sia il vecchio "Mondiale Conduttori", sia il nuovo "Mondiale F1 della FIA".

      Divertente, no?
    • By massimo66
      DATI GENERALI
      Scuderia: Team Riviera
      Anno di produzione: 1980
      Motore:  Ford Cosworth DFV V8 2993cc.
      Telaio: Monoscocca in alluminio
      Carburante e lubrificanti:
      Pneumatici:  Goodyear
      Luogo di Produzione:  Giussano (ITA)
      Progettista:  Giorgio Valentini
      Impiegata nel:  mai 
      Piloti:  Alberto Colombo
       
       
       
    • By leopnd
      Japanese Super Formula Championship Rd. 7



      www.fsw.tv
    • By leopnd
      E io che pensavo che la stagione fosse finita...
       
    • By leopnd
      Formula 1 Etihad Airways Abu Dhabi Grand Prix 2020



      www.yasmarinacircuit.com
  • Popular Contributors

×
×
  • Create New...