Jump to content
R18

[Motomondiale] 2016.09 - GP Germania

Recommended Posts

In effetti c'è chi sbaglia le strategie "ragionandole" sul momento (tipo in F1 :asd: )...azzeccare decidendola già prima della gara è qualcosa che necessita anche di fortuna...senza sminuire ciò che ha fatto Marquez in pista ovviamente... 

Edited by Kitt
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Considerando che non solo Rossi tra i primi 5 non rientrava, nonostante a tutti comparisse la scritta BOX sulla pitboard, direi che i piloti motogp siano ancora "limitati" nel leggere la strategia di gara in queste condizioni, e che bene o male si limitino nella maggior parte dei casi a guardarsi l'un l'altro, aspettando che qualcuno faccia la prima mossa. Abituati a dover andare a palla per 45 minuti, molti di loro non sembrano particolarmente svegli quando si tratta di condizioni miste, nonostante le indicazioni dei box e il fatto che il flag to flag c'è da 10 anni.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, M.SchumyTheBest ha scritto:

Considerando che non solo Rossi tra i primi 5 non rientrava, nonostante a tutti comparisse la scritta BOX sulla pitboard, direi che i piloti motogp siano ancora "limitati" nel leggere la strategia di gara in queste condizioni, e che bene o male si limitino nella maggior parte dei casi a guardarsi l'un l'altro, aspettando che qualcuno faccia la prima mossa. Abituati a dover andare a palla per 45 minuti, molti di loro non sembrano particolarmente svegli quando si tratta di condizioni miste, nonostante le indicazioni dei box e il fatto che il flag to flag c'è da 10 anni.

C'è anche il fattore umano da tenere in considerazione. Valentino oggi ha chiaramente detto che non se la sentiva di montare le intermedie quando gli hanno segnalato di rientrare. Lorenzo qualche giorno fa ha esplicitamente detto che ha paura di cadere in quelle condizioni. 

A mente fredda non posso biasimarli, dal divano è molto facile puntare il dito. 

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Concordo...non ti dico quante volte ho letto, sul webbe da espertissimi campioni del mondo da divano, che Rossi dovrebbe pensare a ritirarsi per la gara di oggi :asd:
È sempre uno spasso leggere certe tesi da hater che stanno appollaiati aspettando l' occasione propizia per che gli permetta di sparare la minchiata

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leggo del mecchanico di Marquez che teneva la frizione della moto (con la moto gia' in prima marcia) nel momento del cambio? E con le nuove regole e' vietato...

Qualcuno ne sa qualcosa?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi rispondo da solo :D

Marquez's mechanic held clutch in during bike swap but Race Director Mike Webb said data confirmed Marquez put bike into gear, as required.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Onestamente era molto difficile decidere il da farsi. Marquez è stato facilitato nella scelta perché dopo il dritto poteva solo azzardare quel tipo di manovra. Comunque è vero che da casa si leggono meglio le situazioni, paradossalmente essere troppo dentro una cosa porta a concentrarsi su un dettaglio e magari perdere di vista altri, ci sono fior di studi applicati ai più vari campi (medico per esempio).   

Share this post


Link to post
Share on other sites
31 minuti fa, The Rabbit ha scritto:

Qualche pillola statistica riguardo i vincitori di ieri:

53esima vittoria in carriera per Márquez, che stacca Phil Read e si porta a -1 da Mick Doohan. Con 27 vittorie in MotoGP è il quinto migliore di sempre, a -1 da Pedrosa. Settima pole position e settima vittoria consecutiva al Sachsenring tra tutte le classi.

14esima vittoria in carriera per Johann Zarco. Di queste, 13 sono state ottenute in Moto2, dove ora ha superato Rabat nella classifica all-time che vede in testa Márquez con 16. Con questo successo, inoltre, Zarco ha doppiato Olivier Jacque nella classifica dei vincitori provenienti dalla Francia, che già comanda da un pezzo.

Per quanto riguarda Pawi, unico pilota malese e di tutto il sud-est asiatico ad avere vinto nel Motomondiale, è la terza vittoria "più lontana" nella storia della Moto3. Meglio di lui hanno fatto solo Binder quest'anno a Jerez e Loi l'anno passato a Indianapolis.

Ciao Mazzoni :asd: 

 

Vista la sua giovane età penso che questi numeri, fatti come al solito i pesi sulle diverse epoche, facciano capire la caratura di Repsolino.

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
Armata Brancaleone ancor più dell'idea che mi ero fatto. Sconcertante



Armata brancaleone e con i piloti che vedono demoni dappertutto , il clima non deve essere sereno in Yamaha . Intano MM ride, nonostante la moto non al top prende il largo in classifica .


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk e scritto dalle mie dita.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Comunque Lorenzo è il caso che si riprenda, non è questo il pilota che la Ducati ha ingaggiato a peso d'oro (e di cui ha bisogno per vincere).

Share this post


Link to post
Share on other sites
19 ore fa, TexasTerror ha scritto:

Lorenzo qualche giorno fa ha esplicitamente detto che ha paura di cadere in quelle condizioni. 

Io continuo a pensare che la Ducati si sia messa in casa un altro problema e nemmeno piccolo.

Poi magari mi dovrò rimangiare tutto, però...

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 minuti fa, gio66 ha scritto:

Io continuo a pensare che la Ducati si sia messa in casa un altro problema e nemmeno piccolo.

Poi magari mi dovrò rimangiare tutto, però...

ora come ora l'unico pilota che può vincere con la Ducati è sempre il 27. Ho paura che Lorenzo sarà un doppione di Rossi, la Ducati è una moto che va guidata di forza.

Share this post


Link to post
Share on other sites
36 minuti fa, Muresan80 ha scritto:

ora come ora l'unico pilota che può vincere con la Ducati è sempre il 27. Ho paura che Lorenzo sarà un doppione di Rossi, la Ducati è una moto che va guidata di forza.

Direi che tra la Ducati di Preziosi e quella di Dall'Igna c'è di mezzo un discreto oceano

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
44 minuti fa, gio66 ha scritto:

Io continuo a pensare che la Ducati si sia messa in casa un altro problema e nemmeno piccolo.

Poi magari mi dovrò rimangiare tutto, però...

In Yamaha pero' Lorenzo ha vinto e neanche poco....e non dimentichiamoci chi c'era dall'altra parte del muro...

D'altronde se vinci solo con Stoner magari un problema è ANCHE la Ducati in se....intesa come struttura...

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, Albi66 ha scritto:

In Yamaha pero' Lorenzo ha vinto e neanche poco....e non dimentichiamoci chi c'era dall'altra parte del muro...

D'altronde se vinci solo con Stoner magari un problema è ANCHE la Ducati in se....intesa come struttura...

La Ducati è da sempre una moto difficile. Se Lorenzo ha già dei timori con la moto più forte del lotto e considerando il suo carattere diversamente accomodante...

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, gio66 ha scritto:

La Ducati è da sempre una moto difficile. Se Lorenzo ha già dei timori con la moto più forte del lotto e considerando il suo carattere diversamente accomodante...

Infatti sono preoccupato. Se sarà costretto ad adattarsi ad una moto che non supporta il suo stile di guida prevedo grosse difficoltà.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...