Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Radio Paddock Aprile 2015


Recommended Posts


  • Replies 111
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Considerazioni sparse: Compattare il calendario è cosa buona e giusta, iniziare ad aprile molto meno. Spostare la Malesia nuovamente a fine stagione è una cosa doverosa. La Germania è messa là­ p

Ma finire a fine ottobre e iniziare a inizio marzo pare brutto?   Comunque visto che la Cina dovrebbe essere la seconda gara stagionale mi pare scontato che le richieste dei malesi sullo spostamento

Nell'intervista postata, ha già  detto che "Briatore è in forma e può tornare a fare tante cose utili per noi".   Rabbrividisco..

Ieri 2 aprile, all'età  di 106 anni, è morto il famoso regista portoghese Manoel de Oliveira.

 

In gioventù era stato pilota automobilistico, vincendo il Circuito di Estoril (non quello attuale) nel 1937, anno in cui arriva anche 4° a Villa Real.

 

Nel 1938 arrivò buon 3° al GP di Rio de Janeiro.

 

Nel 2009, era uscito un libro sulla sua carriera automobilistica.

 

28o3tz.jpg

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Ieri 2 aprile, all'età  di 106 anni, è morto il famoso regista portoghese Manoel de Oliveira.

 

In gioventù era stato pilota automobilistico, vincendo il Circuito di Estoril (non quello attuale) nel 1937, anno in cui arriva 4° anche a Villa Real.

 

Nel 1938 arrivò buon 3° al GP di Rio de Janeiro.

 

Nel 2009, era uscito un libro sulla sua carriera automobilistica.

 

28o3tz.jpg

 

 

Non c'entra niente con l'automobilismo, ma de Oliveira era l'essere vivente che faceva più incazzare Monicelli. Non si spiegava perché, pur essendo più vecchio di lui, facesse ancora tanti film, peraltro sempre premiatissimi. Lo odiava  :rotfl:

 

Quanto manca a questo povero paese uno come Mario Monicelli.

Anzi no, uno come lui era sprecato per il paese che siamo diventati.

 

Scusate l'OT

Edited by Enigmista
  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Non c'entra niente con l'automobilismo, ma de Oliveira era l'essere vivente che faceva più incazzare Monicelli. Non si spiegava perché, pur essendo più vecchio di lui, facesse ancora tanti film, peraltro sempre premiatissimi. Lo odiava  :rotfl:

 

Quanto manca a questo povero paese uno come Mario Monicelli.

Anzi no, uno come lui era sprecato per il paese che siamo diventati.

 

Scusate l'OT

Io e Monicelli siamo (eravamo) praticamente compaesani (c'è anche una via intitolata a suo padre qui)...
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

L'ho seguito un po nel 2013/14.....non mi sembrava un fermo ma tutt'altro che un gran talento....

Molto molto meglio il figlio di Schumi secondo me ;)

Stessa cosa che mi ha detto un mio amico che corre sui kart e ci ha girato tante volte assieme a entrambi a Lonato a dire il vero fu più estremo nei commenti...

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk e scritto dalle mie dita.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Potenziale?

Per quanto visto nei kart secondo me ha il potenziale per essere tranquillamente tra i migliori, anche se è presto per giudicare e bisogna vedere come sarà  l'impatto con le monoposto st'anno. Secondo me a livello kartistico considerando la sua carriera ha il talento per una fascia alta o medio-alta. Considerate che Verstappen negli ultimi anni ha praticamente fatto fascia per sè.....ha massacrato tutto e tutti.

 

Alesi invece si è limitato a fare la comparsa. 

Edited by Pescarese
  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Manca il piede, e questo mi preoccupa :asd:

 

 

Lo scorso settembre ho chiesto un giudizio a chi gli corre contro (in veste di manager dei piloti ART) e la risposta è stata:

"Mi pare veloce, fortunato come il padre ma immaturo"

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Lo scorso settembre ho chiesto un giudizio a chi gli corre contro (in veste di manager dei piloti ART) e la risposta è stata:

"Mi pare veloce, fortunato come il padre ma immaturo"

 

La cosa basilare sarà  non aspettarsi che possa essere 'come' il padre in tutto e per tutto, o quanto meno aspettarsi la stessa carriera. Anche se purtroppo da ora in poi sarà  sotto focus ad ogni gara che farà  e il confronto sarà  sempre pronto a schiacciarlo. Sabine avrà  da lavorare

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

La cosa basilare sarà  non aspettarsi che possa essere 'come' il padre in tutto e per tutto, o quanto meno aspettarsi la stessa carriera. Anche se purtroppo da ora in poi sarà  sotto focus ad ogni gara che farà  e il confronto sarà  sempre pronto a schiacciarlo. Sabine avrà  da lavorare

 

Parole che ho già  sentito fin troppe volte in passato...

Link to post
Share on other sites

Peccato, mi sarebbe piaciuto ogni tanto continuare a vedere qualche Gran Premio.... Invece dal 2017 ci sarà  anche il GP-spezzatino a misura di smartphone, tweet e whatsapp.

  • Like 4
Link to post
Share on other sites

Prepariamoci..

 

Ale, che c'è da preparare...

 

Se davvero passasse una cosa del genere, la scelta delle cose da fare sarebbe sempre fra le solite due: continuare a guardare o smetterla.

Link to post
Share on other sites

Rabbrividisco al solo pensare ad un fanboost in chiave F1 (tot kw/sec in più per l'ERS o tot KG/h in più di carburante o chissà  cosa altro) con tanto di votazioni e piloti costretti a elemosinare like...

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
Guest
This topic is now closed to further replies.



×
×
  • Create New...