Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Verso il 2013


61066
 Share

Recommended Posts

E' cosi dagli anni '80 ed è una cosa normale.

Ma anche prima mi sa... oserei dire da quando sono iniziate le sponsorizzazioni.

 

 

Il problema, per citare una persona che stimo, "è quando i piloti paganti arrivano ai top team", riferendosi a Santander

Gia, sopratutto quando siamo costretti a sorbirci il più forte in circolazione, è un problema insormontabile... :asd:
Link to comment
Share on other sites

Ma anche prima mi sa... oserei dire da quando sono iniziate le sponsorizzazioni.

 

 Gia, sopratutto quando siamo costretti a sorbirci il più forte in circolazione, è un problema insormontabile... :asd:

Molti dubbi sorgono, ma non è questo il thread ;)

 

P.S. Non ti far ingannare dal mio avatar

Edited by Krusty
Link to comment
Share on other sites

Ma anche prima mi sa... oserei dire da quando sono iniziate le sponsorizzazioni.

 

1970. Alex Soler-Roig, figlio di un famosissimo chirurgo di Barcellona, sponsorizzato dalla CS che altri non era se non la Repsol.

 

Questo è il suo debutto a Jarama 1970, sulla Lotus 49B ufficiale (anche se iscritta come Garvey Team Lotus).

 

7023esj015zb7.jpg

 

Nelle prove guidò anche la 72 di Rindt

 

70espana23Soler-RoigLotus72.jpg

Link to comment
Share on other sites

Il motorsport è uno sport molto costoso e i soldi devono arrivare da qualche parte..

 

E comunque, come ha scritto anche Secchi in un vecchissimo articolo, tutti i piloti son degni di rispetto, perché arrivare in F1, avvantaggiati o meno dal cash, non è mai facile. Devi anche vincere e per vincere serve talento

Edited by Krusty
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Il motorsport è uno sport molto costoso e i soldi devono arrivare da qualche parte..

 

E comunque, come ha scritto anche Secchi in un vecchissimo articolo, tutti i piloti son degni di rispetto, perché arrivare in F1, avvantaggiati o meno dal cash, non è mai facile. Devi anche vincere e per vincere serve talento

 

e ci vogliono i coglioni oltre che una capacità  di concentrazione elevatissima.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

La Tata spinge Karthikeyan in Force India?
La Casa indiana è pronta ad aumentare i suoi investimenti per garantire un posto a Narain

Un nome nuovo si potrebbe inserire a sorpresa nella corsa all'ultimo volante disponibile sulla griglia di partenza del Mondiale di Formula 1 2013, ovvero quello della Force India accanto a Paul di Resta. Anche se gli indizi continuino a dare Jules Bianchi come grande favorito, secondo il Deccan Chronicle starebbero prendendo quota anche le possibilità  di Narain Kathikeyan.

 

Il pilota indiano viene da un bienno decisamente avaro di soddisfazioni con la HRT e non ha mai avuto un rapporto particolarmente idilliaco con Vijey Mallya, ma pare che la Tata sia disposta a fare un investimento importante per garantire la sua permanenza nel Circus per un'altra stagione.


"La trattativa con la Force India è cominciata quando la Tata ha deciso di aumentare il budget per il 2013" ha detto una fonte molto vicina al 36enne al giornale indiano. "Rispetto ai tentativi fatti anche in passato, questa volta la negoziazione sta procedendo meglio. Se dovesse saltare tutto, probabilmente Narain andrà  a correre in America, nella Indycar".

 

http://www.omnicorse.it/magazine/24828/formula-1-narain-karthikeyan-potrebbe-arrivare-in-force-india-con-i-soldi-della-tata

 

 

 

 

Per la prima volta, Karthikeyan avrebbe l'occasione di correre su una monoposto valida (o, almeno, diversamente scarsa).

Link to comment
Share on other sites

Assolutamente, purtroppo però sta iniziando a diventare un po' vecchiotto.

In effetti l'età  non gioca a suo favore, 37 anni per la F1 sono un po' tantini ma nulla a confronto ai 41 di De La Rosa.

Edited by The Magic
Link to comment
Share on other sites

Karti, se lo meriterebbe perchè in fondo non è così scarso come molti pensano.

 

Certo....non parliamo di Ide ma parliamo di un pilota che ai tempi della Jordan era costantemente piu' lento di Monteiro(non di Jim Clark...),e per quanto possa valere,alla HRT credo non sia mai risultato piu' veloce di DelaRosa.

 

A mio di vedere Kartykeyan la F.1 la merita con il .....binocolo,specialmente se a farne le spese dovesse essere Sutil

Link to comment
Share on other sites

Certo....non parliamo di Ide ma parliamo di un pilota che ai tempi della Jordan era costantemente piu' lento di Monteiro(non di Jim Clark...),e per quanto possa valere,alla HRT credo non sia mai risultato piu' veloce di DelaRosa.

 

A mio di vedere Kartykeyan la F.1 la merita con il .....binocolo,specialmente se a farne le spese dovesse essere Sutil

Onestamente ha poche speranze.

Link to comment
Share on other sites

Karti, se lo meriterebbe perchè in fondo non è così scarso come molti pensano.

Dai alla fine Narain da quello che vedevo alla fine di ogni Q1 le prendeva spesso da de La Rosa e a volte anche di molto, da de la Rosa!

E' meglio che rimanga dov'e', per il bene della F1, ci sono tanti giovani che meritano moooolto di piu'.

Gia' Chandok mi sembrava avesse piu' potenziale.

Link to comment
Share on other sites

Karti, se lo meriterebbe perchè in fondo non è così scarso come molti pensano.

 

Scusate ma vedere lui dentro e gente come Koba, Kova, Suttil, Glock, Senna, Trulli, Buemi, Algue, Heid etc etc fuori...

A me questa F1 fa Schifo!!! Praticamente la guardo per qualche guizzo, per qualche speranza che non sia legata al glorioso passato...

 

Ha ragion da vendere ed aggiungo, finalmente se ne so' accorti! Meglio tardi che mai!

Whitmarsh arremete contra los pilotos de pago: "Algunos no son lo suficientemente buenos para la F1"

http://www.caranddriverthef1.com/formula1/noticias/2013/02/10/69282-whitmarsh-arremete-contra-los-pilotos-pago-algunos-no-son-lo-sufi

Edited by JoeBlack
Link to comment
Share on other sites

Non capisco contro chi si stia scagliando Whitmarsh. Al netto dei debuttanti, che comunque andrebbero giudicati dopo almeno un campionato, se non due, tutti gli altri piloti mi sembrano assolutamente degni di stare in Formula 1; gli unici piloti 2013 che non mi hanno pienamente convinto sono i due Toro Rosso.

Detto questo, scagliarsi contro i paganti non ha senso: persino nel 2008-2009, nello sciagurato periodo di presenza dei grandi costruttori in Formula 1 che avrebbero dovuto massimizzare il numero di talenti tra i piloti, dato che disponevano di budget praticamente illimitati, abbiamo avuto in griglia Piquet jr e Nakajima jr. Senza i grandi costruttori, e col momento economico che stiamo vivendo, mi sembra assolutamente normale che quasi tutti paghino per correre e che tra questi "quasi tutti" alcuni siano più veloci (Hulk, Maldonado, Di Resta) e altri meno; tuttavia nessuno mi sembra indegno di stare in Formula 1: i vari Rosset, Mazzacane, Yoong e Ide del passato erano ben peggiori di Karthikeyan

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...