Jump to content
djbill

[Sondaggio] Possibili scenari del Campionato Formula 1 2020

Possibili scenari del Campionato Formula 1 2020  

34 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

Posted (edited)
51 minuti fa, Andrea Gardenal ha scritto:

Al di là di tutti questi discorsi, peraltro giusti, l'afflusso di spettatori paganti è l'unica entrata di rilievo per buona parte delle piste in calendario. Un GP a porte chiuse significherebbe che i gestori degli impianti dovrebbero pagare comunque la tassa per far parte del calendario (che potrebbe al limite essere ridotta, ma non certo azzerata) e al tempo stesso dovrebbero rinunciare ai ricavi.

Infatti, un mio amico conosce personalmente un noto fotografo ( parente di un ex di maranello). E dice che i gestori di monza preferirebbero un annullamento totale piuttosto che un 'evento a porte chiuse'.

E comunque per quest'anno si andrebbe comunque in perdita: gli stranieri, ma anche italiani di regioni lontane, al momento non si stanno organizzando.

Edited by KL643
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

5 ore fa, keru32 ha scritto:

In realtà c'è pure da valutare l'idea delle doppie gare.

In che senso?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io spero (e mi auguro e le auguro) che sia nel caso di un raffazzonamento posticcio, tipo serie A o Coppe Europee così come sembrano profilarsi,  sia che si salti in toto l'annata, questo rappresenti un possibile punto zero per la Formula 1 che possa tornare ad essere qualcosa di più umano e di meno incomprensibile di quello che è stato negli ultimi anni. 
Gli ultimi campionati (a parte forse quello vinto da Rosberg) mi hanno interessato quanto un post di Fedez e sono arrivato in fondo senza alcun interesse. La roulette di invenzioni tra qualifiche col conto alla rovescia, dierreessi vari, scintille artificiali, un'ottantina di tipi di gomma, moltiplicazioni di gare e varie amenità hanno vuotato gli autodromi . Fosse che la nuova formula 1 si liberi quanto meno di una quantità di presunti addetti ai lavori e ne lasci a casa un terzo buono, io sarei già contento e non credo che questo avrebbe impatto reale su quanto vediamo.

Temo però che in nome del Covid 19, si approfitterà per introdurre altre amenità tipo gara 1 e 2. Questa sarà probabilmente la fine totale dell'interesse dello scrivente che è arrivato a fine febbraio senza avere la minima curiosità su quanto sarebbe dovuto cominciare da lì a poco.

Se questo sport (va bene l'ho sparata grossa con "sport"...) si ricordasse di più essere la massima categoria automobilistica e di meno di essere un Circo (soprannome che, va detto, si son guadagnati sul campo), forse avrebbe un futuro duraturo indipendentemente dal virus e futura crisi economica, altrimenti vedo un carrozzone da avanspettacolo tipo Bagaglino che tira avanti artificialmente ma nulla di più 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
8 ore fa, KL643 ha scritto:

Ammiro l'ottimismo di tanti, e la fantasia.

Leggo di 2 gare per weekend, o 2 gare a distanza di 7 giorni sullo stesso circuito, o addirittura gente che ipotizza 2 gare sullo stesso circuito con configurazione diversa, compreso improbabili cambio del senso di marcia.

Io sono pessimista sulla possibilità di vedere la F1 ( e F2 F3 ecc..) su piste europee nell'estate, compresa Monza...

Credo che un Gp ( auto o moto ) sia, almeno in italia, l'evento pubblico/sportivo che muove più gente di tutta, dentro e fuori l'autodromo.

Non so quale governo si prende la responsabilità di permettere un tale flusso di gente.

E non vorrei nemmeno sentire parlare di 'evento a porte chiuse'.

A parte il fatto che Monza (spa, silverstone, spielberg...) a porte chiuse sarebbe come una oktoberfest con la gazzosa..... ma forse non è chiara la differenza tra una partita di calcio e un gp.

Per una partita sono coinvolti, nello spazio di 3 ore, diciamo 100 persone. E, ad esempio, il milan parte la mattina col pullman, arriva a roma, gioca e rientra , senza avere altri contatti.

In un gp le persone coinvolte sono molte di più, per 3/4 giorni ( quindi hotel, cene ecc), e in giro per diversi paesi...

Certo si può limitare al minimo la gente ( per esempio vanzini può stare in studio o meglio ancora a casa a giocare a briscola).

E non per ultimo.... in un gp normale con pubblico:

I mezzi e il personale di soccorso? Le forze dell'ordine e di protezione civile dentro e fuori dall'impianto?

Solo a bordo pista, a monza, direi che ci sono 15-20 ambulanze, con relativo personale, più quelli al centro medico. E questi ci devono essere anche a 'evento a porte chiuse'.

Normalmente poi a monza ci sono 3 'centri logistici' della croce rossa : zona di lesmo, interno ascari e zona parabolica.

Al momento attuale non credo sia il caso di sottrarre così tante risorse a un sistema sanitario già sotto stress. Infatti l'annullamento dei mugello moticiclistico sia dovuto anche a questo.

 

Ovviamente spero prevalga l'ottimismo che io non ho al momento , e che ci possa essere una dignitosa ripresa.

Concordo in pieno su tutto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma anche chi propone GP nella stessa pista invertendo il senso di marcia non comprende le implicazioni dal punto di vista della sicurezza, ogni curva è disegnata e messa in sicurezza per un preciso senso di marcia

Share this post


Link to post
Share on other sites
In questo momento, Sévero ha scritto:

Ma anche chi propone GP nella stessa pista invertendo il senso di marcia non comprende le implicazioni dal punto di vista della sicurezza, ogni curva è disegnata e messa in sicurezza per un preciso senso di marcia

in Bahrain il problema non si pone. :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 minuto fa, Nameless Hero ha scritto:

in Bahrain il problema non si pone. :asd: 

 

Sarebbe l'unico ;)

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
23 hours ago, Andrea Gardenal said:

Al di là di tutti questi discorsi, peraltro giusti, l'afflusso di spettatori paganti è l'unica entrata di rilievo per buona parte delle piste in calendario. Un GP a porte chiuse significherebbe che i gestori degli impianti dovrebbero pagare comunque la tassa per far parte del calendario (che potrebbe al limite essere ridotta, ma non certo azzerata) e al tempo stesso dovrebbero rinunciare ai ricavi.

Infatti credo che questo sia uno dei punti focali per salvare almeno in parte la stagione, la Formula 1 (dando per assodato che nessuno si prenderà la responsabilità di permettere eventi a porte aperte in estate) dovrà necessariamente trovare un accordo economico che consenta lo svolgimento a porte chiuse dei Gran Premi. Per luglio / agosto si spera che l’emergenza sanitaria sia alle spalle (a meno di ricadute...), ma permettere che centinaia di migliaia di persone si accalchino mi sembra irrealistico; viceversa degli eventi a porte chiuse, magari con un programma relativamente ridotto, non credo siano irrealizzabili.

Ci sono naturalmente altri problemi (le più che plausibili restrizioni ai viaggi internazionali, i costi della logistica che, a fronte di una drammatica riduzione dell’offerta, aumenteranno parecchio), ma penso e spero che nei prossimi mesi possano essere almeno in parte superati.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Sévero ha scritto:

Ma anche chi propone GP nella stessa pista invertendo il senso di marcia non comprende le implicazioni dal punto di vista della sicurezza, ogni curva è disegnata e messa in sicurezza per un preciso senso di marcia

Vabbè, da chi stravede per 'wow' e 'fucsia'  non mi aspetto perle di saggezza

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
7 minuti fa, keru32 ha scritto:

 

Io resto ancora dubbioso su una possibile ripartenza così a breve, gli austriaci accetteranno che arrivino da loro persone da tutto il mondo specialmente da UK ed Italia?

  

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

Faranno a porte chiuse e logicamemte i circuiti europei non dovranno pagare la stessa fee. 

A fine stagione si andra' nei paesi arabi che pagano in modo di contenere le perdite del circus

Edited by Mak

Share this post


Link to post
Share on other sites
50 minuti fa, Mak ha scritto:

Faranno a porte chiuse e logicamemte i circuiti europei non dovranno pagare la stessa fee. 

A fine stagione si andra' nei paesi arabi che pagano in modo di contenere le perdite del circus

Dal nostro divano si fa presto, ma se io fossi un autodromo europeo, esempio monza che ha rinnovato per 5 anni per una quota di 25milioni annui (se ricordo bene) direi al baffone:

Vuoi che gareggiano da me a porte chiuse?

Che significa, per me autodromo, pressochè zero entrate ( no pubblico e no canone degli ambulati e altro).

E significa anche spese: cose banali tipo taglio erba, pitturare cordoli e righe, costruzione di eventuali strutture temporanee, pulizia ecc. ..

Ok, tu liberty media vieni qui, ma il contratto di 5 anni firmato lo scorso anno diventa di 6.

Fosse così semplice....

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bozza calendario 2020 pubblicata dalla Bild
5 luglio Austria Spielberg
12 luglio Austria Spielberg
26 luglio Gran Bretagna Silverstone
2 agosto Gran Bretagna Silverstone
16 agosto Ungheria Hungaroring
18 agosto Ungheria Hungaroring
6 settembre Azerbaijan Baku
20 settembre Singapore Marina Bay
27 settembre Russia Sochi
4 ottobre Cina Shanghai
11 ottobre Giappone Suzuka
25 ottobre Stati Uniti Austin
1 novembre Messico Città del Messico
8 novembre Brasile Interlagos
22 novembre Vietnam Hanoi
6 dicembre Bahrain Sakhir
13 dicembre Abu Dhabi Yas Marina

Poi Sticchi Damiani dice che in realtà il GP d'Italia a Monza (a porte chiuse) si farà.

Sono straconvinto che, se sarà così, nelle prossime stagioni avremo certamente mini-gare multiple sulla stessa pista.

 "Hamilton quest'anno ha vinto 6 volte  il GP di Gran Bretagna nell'impianto di Silverstone, tra cui tre vittorie in gara-1 sul tracciato n.3,  una volta gara-2 sul tracciato n. 13 e due vittorie in gara-1 sul tracciato n.2 (ma in senso antiorario)"

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'appetito in gravidanza: analisi semi-seria di nove mesi d'attesa

 

 

Molto meglio così:

 

11 minuti fa, sundance76 ha scritto:

Bozza calendario 2020 pubblicata dalla Bild
5 luglio Austria Spielberg
12 luglio Austria Spielberg
26 luglio Gran Bretagna Silverstone
2 agosto Gran Bretagna Silverstone
16 agosto Ungheria Hungaroring
18 agosto Ungheria Hungaroring
6 settembre Azerbaijan Baku
20 settembre Singapore Marina Bay
27 settembre Russia Sochi
4 ottobre Cina Shanghai
11 ottobre Giappone Suzuka
25 ottobre Stati Uniti Austin
1 novembre Messico Città del Messico
8 novembre Brasile Interlagos
22 novembre Vietnam Hanoi
6 dicembre Bahrain Sakhir
13 dicembre Abu Dhabi Yas Marina

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Dicembre 2025:

Vanzini : " il predestinatooooo vince il gran premio ( minuscolo) dell'alba di mercoledì di abu dahbi partendo dalla decima posizione dopo aver trionfato nel tradizionale (!!!) gran premio del tramonto di domenica!!! E l'ottimo giovinazzi si conferma adatto alle corse all'alba bissando uno strepitoso sesto posto dopo il gran premio di silverstone del giovedì mattina""

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...