Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

#KeepFightingMichael


Carlomm73
 Share

Recommended Posts

Adesso però mi sembra che la Bild esageri... non c' è bisogno di trovare spiegazioni etiche per un incidente... bambina, non bambina, velocità ... cosa c'è di tanto negativo in un ex pilota che va veloce in pista e che, probabilmente, per pura sfiga, perde il controllo degli sci, urta una pietra andando poi a sbattere? Mi sembra che i tentativi di controbilanciare a tutti costi le inevitabili cazzate - Ale direbbe porcate, è più signore di me :asd: - che in questi casi  vengono prodotte in quantità  industriali dal sistema dei media possano produrre esiti risibili, alla Oriano Ferari... vabbé, questo è quello che penso io, almeno.

 

Boh, il fatto è che adesso debbono fare ammenda per le cazzate - e sono gentile, sono dentro il settore e non sapete quante volte mi incazzo per queste dinamiche commerciali e senza cervello - dette senza il minimo raziocinio e cognizione, prima si doveva vendere il più possibile il fatto che Schumi fosse lo scriteriato che si lancia a 100 km/h nella neve fresca (no, ma dabo'!? come dicono qua a Parma... Roba da fantascienza si inventano pur di dire qualcosa di sensazionale), in un pericolosissimo fuori pista manco fosse il vallone della Cabanaira a Limone Piemonte, con il figlio presente ad assistere alle follie del padre. Poi si rendono conto della marea di idiozie e chiedono ammenda, sparando eque stronzate mielose per salvare il salvabile. Non parlo della credibilità , perché certi giornali l'hanno persa EONI fa. 

 

Il fatto che forse io non farò per niente strada - e me lo dico da sola, tranquilli - nel settore, è proprio che ragiono troppo e mi informo un sacco, prima di tirare fuori una notizia ben fatta  :asd:  :ninja:

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Ho appena letto la lettera che ha scritto Coulthard e devo dire che mi ha fatto molto piacere forse di fronte a certe situazioni si diventa tutti piu "umani".........buon anno a tutti e forza Michael grande campione

Inviato dal mio GT-N7000 con Tapatalk 2

Link to comment
Share on other sites

Todt con la famiglia. I parenti dei ricoverati: "facce più distese nel team del campione" Più il tempo passa e più aumentano le possibilità  di sopravvivenza di Schumi. Dai familiari di persone ricoverate nel reparto trapelano notizie di facce un po’ più distese nell’entourage del campione. Sul sito Schumi : “Grazie per il vostro supporto".
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

 

...Il fatto che forse io non farò per niente strada - e me lo dico da sola, tranquilli - nel settore, è proprio che ragiono troppo e mi informo un sacco, prima di tirare fuori una notizia ben fatta   :asd:  :ninja:

 

 

Beh stando così le cose possiamo escludere che tu possa lavorare per me®daset   :asd:

 

si scherza nè :beer:  (ma neanche tanto ha ha)

Edited by Lalethor
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Beh stando così le cose possiamo escludere che tu possa lavorare per me®daset   :asd:

 

si scherza nè :beer:  (ma neanche tanto ha ha)

 

Ho abitato in uno dei due quartieri attorno a Mediaset, dove abitano praticamente tutti i giornalisti, vippazzi e gentaccia emersi dalle Reti Mediaset: avevo grosse possibilità  di fare uno stage là  dentro...

 

:asd:  Li ho mandati a fanculo  :asd:

 

(anche perché col ciuffo che mi faccio rifare la faccia e mi faccio biondo-oca come "da copione" per lavorare là  dentro).

 

Cooomunque, altro esaltante rumour del cazzo: a quanto pare parlano di trasferimento per Schumi... Proprio quando i medici hanno chiaramente detto il contrario, per la fragilità  della condizione di Schumi. 

Link to comment
Share on other sites

Beh stando così le cose possiamo escludere che tu possa lavorare per me®daset   :asd:

 

si scherza nè :beer:  (ma neanche tanto ha ha)

 

Ho sentito dire (da fonti sicure) che mediamente pagano di più rispetto ad altri... Evidentemente viene ricompensato anche lo "sforzo creativo"...

Link to comment
Share on other sites

Poi non mancano le clausole "filogovernative" rinegoziate in "non filogovernative" in considerazione di una certa variabile...
 

Ti devo dire quale "sforzo creativo" per le donnine? :asd:


Non ne ho proprio idea... :asd:

Edited by djbill
  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Ho sentito dire (da fonti sicure) che mediamente pagano di più rispetto ad altri... Evidentemente viene ricompensato anche lo "sforzo creativo"...

..... Eh si. ! Perche' invece in Rai ( giusto per fare un esempio ) non tromba mai nessuno ! Si va avanti "solo" per merito ..... FINE OT
  • Like 4
Link to comment
Share on other sites

..... Eh si. ! Perche' invece in Rai ( giusto per fare un esempio ) non tromba mai nessuno !

 

Beh la Rai è tutta una famiglia... Cmq non mi riferivo a quello.

Economicamente parlando merdaset paga di più della Rai.

Per "sforzo creativo" intendevo proprio la minor libertà  di parola a causa di una linea editorale rigida che pur di assecondare il gruppo dirigente e il target sfocia anche in news ad hoc senza nessun tipo di fondamento.

Link to comment
Share on other sites

Boselli parla che delle voci parlano di un trasferimento di Schumi ... a me pare strano visto che il team dei medici che tiene sotto cura Schumi ha detto chiaramente che sarebbe pericoloso spostare in queste condizioni il paziente

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Alessandro, se può interessare da pubblicare sul sito, ho trovato questo articolo che è piuttosto confortante, magari anche solo un pezzo su Facebook, vedi te. Se ce l'ha fatta quello che l'ha scritto, ce la può fare anche Mike, è un incoraggiamento soprattutto verso i fan, e credo sia utile ;)

 

http://www.roadandtrack.com/features/web-originals/warner-head-injury-schumacher?src=soc_fcbks

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

Penso che non bastino piu nemmeno certi "compromessi" ormai all' ordine del giorno per la carriera ci vuole la tessera del politico del momento......avanti renzianiiii

Inviato dal mio GT-N7000 con Tapatalk 2

Link to comment
Share on other sites

 in RAI no... :asd:

 

àˆ molto meno evidente, e ci sono alcune "sacche di resistenza"... (Non che la cosa sia positiva o negativa a prescindere)

 

Io credo non esista posto in cui per fare carriera in fretta non si debba passare per certi compromessi. Lo si vede già  dalle piccole aziende figuriamoci nelle grandi..

Inviato da Samsung Galaxy S3 con Tapatalk 4 Pro

 

 

Penso che non bastino piu nemmeno certi "compromessi" ormai all' ordine del giorno per la carriera ci vuole la tessera del politico del momento......avanti renzianiiii

Inviato dal mio GT-N7000 con Tapatalk 2

 

Trovo questo modo di vedere piuttosto miope: sono ancora giovane e credo nella meritocrazia semplicemente perché non mi andrei mai a sporcare le mani per fare un favore all'amico di turno che poi resta come una spina nel fianco perché in qualche modo il favore deve tornare e compromette la genuinità  e lucidità  delle scelte. Preferisco far più fatica piuttosto che dover tenere in conto di fattori "esterni"...

 

Alessandro, se può interessare da pubblicare sul sito, ho trovato questo articolo che è piuttosto confortante, magari anche solo un pezzo su Facebook, vedi te. Se ce l'ha fatta quello che l'ha scritto, ce la può fare anche Mike, è un incoraggiamento soprattutto verso i fan, e credo sia utile ;)

 

http://www.roadandtrack.com/features/web-originals/warner-head-injury-schumacher?src=soc_fcbks

 

Personalmente penso che ogni caso va trattato a se... Inutile illudersi con confronti di persone che sono uscite senza problemi, perché vuol dire ignorare chi invece è uscito con qualche problema o non è uscito proprio...

Link to comment
Share on other sites

Avevo scritto fine OT xché con LUI NON C'entra un tubo ma vedo che la discussione e' andata avanti e allora dico la mia in modo più completo :

- scrivere me r da set non è da qui dentro a mio parere

- negli ultimi 20 anni non saprei se ho trovato più faziosità  in Rai o in Mediaset

- che sia molto meno evidente in Rai e' un'affermazione che non condivido

STOP e spero fine OT X davvero

Link to comment
Share on other sites

Trovo questo modo di vedere piuttosto miope: sono ancora giovane e credo nella meritocrazia semplicemente perché non mi andrei mai a sporcare le mani per fare un favore all'amico di turno che poi resta come una spina nel fianco perché in qualche modo il favore deve tornare e compromette la genuinità  e lucidità  delle scelte. Preferisco far più fatica piuttosto che dover tenere in conto di fattori "esterni"...

 

Ci convivo tutti i giorni, sia da me che dove lavora mia moglie.

Anche a me piacerebbe credere nella meritocrazia, ma forse questo paese non lo permette più..

 

Cmq stiamo un po' uscendo dal tema..

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...