Jump to content

BlanketteGirl

Staff
  • Content Count

    242
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

219 Novello

5 Followers

About BlanketteGirl

  • Birthday 01/18/1989

Informazioni di Profilo

  • From
    Array
  • Following F1 since
    Array
  • Driver
    Array
  • Former Driver
    Array
  • Team
    Array
  • Track
    Array
  • Best Race
    Array

Recent Profile Visitors

1337 profile views
  1. Ma davvero vogliono così male a Dani? O sono troppo empatica io, ma quello che ha Dani, è tutt'altro che piacevole e a questo punto risolvibile in breve tempo. Anche perché, come leggevo, ha già avuto troppe operazioni e il problema si sta cronicizzando e sta peggiorando proprio a causa delle troppe operazioni.
  2. Vengo con te. Porto il canotto per trasportarlo con i denti, che diamine.
  3. Boh, per me non è tanto quello l'essere campione o meno, l'età in cui decidi di ritirarti - Stoner per me rimane un "cavallo pazzo", e personalmente lo reputo uno dei migliori in assoluto che io abbia mai visto in MotoGP (sì, sì, esclusi Rossi e Marquez, non me li dimentico). Un talento puro, con uno stile tutto suo, che, per sua stessa ammissione, non si è più trovato umanamente in un ambiente che gli andava stretto - e non ci è voluto rimanere neanche per una barcata di soldi. Per me merita rispetto al di là di tutto. Campione o meno, ha comunque vinto e si è reso autore anche di gare degne di nota. (Per quello dubito fortemente che torni - se la prospettiva è coprire il campionato, direi di no, FORSE qualche gara, ma il mondiale no...).
  4. Eccola! Sembra che si sia staccato il rivestimento interno del casco... Guardate:
  5. Ho visto una foto, in effetti il problema c'era! Aspetta che la recupero.
  6. Mi spiace un sacco per Dani Però ragazzi, se richiamassero Stoner, correrei in giro per Parma su un carrello della spesa come mezzo di trasporto dalla gioia (Difficile che succeda, è troppo cocciuto il mio australiano preferito dopo Bayliss , ma se succede... )
  7. Io sono senza parole. Ho letto tutto questo topic cercando anche le parole giuste per intervenire, ma già voi avete fatto uno splendido lavoro nel mantenere la serietà , che altrove latita. Purtroppo l'unica cosa da dire è che il danno subito da Jules è brutto, bruttissimo, ma non ci si poteva aspettare altro dopo che il video del botto ha superato (in peggio) una mia ipotetica ricostruzione dell'incidente - ho chiesto a mio zio che è neurochirurgo e mi sono fatta spiegare qualcosa di più dettagliato sul danno assonale, ma è veramente il peggio che gli potesse capitare :'( Questa volta la vedo veramente buia. E credo che però, come sempre, lo spettacolo andrà avanti - anche se non vorrei, per una volta. Ma parlo di un mondo ideale dove la pentola d'oro è sempre in fondo all'arcobaleno. Sono veramente affranta.
  8. Beh, se le dice, io spero che non sia per caso - anche perché è uno di quelli che lo visita regolarmente. Certo, la strada è lunga e io mi auguro solo che possa avere una vita decorosa e dignitosa. Le sciocchezze da "Tornerà in F1?" (dai, ragazzi, ha 45 anni!) non le dico neanche. Se posso portare come esempio - poco tempo fa ho rivisto un amico di mio papà . Anche lui aveva avuto un brutto incidente e si era fatto quasi 9 mesi in coma, per i danni cerebrali severi. Beh, è stato commovente vederlo tre anni dopo, a pranzo con mio papà , mangiare e ridere e anche farsi raccontare cose che magari aveva rimosso. Certo, fisicamente è un po' logorato (come se fosse invecchiato di colpo), ma la sua strada lunga di riabilitazione l'ha fatta. Non potrà più correre in moto, non potrà più fare certe cose, ma la sua vita normale se la sta facendo. Quindi continuo a sperare - senza fretta, perché è giusto così.
  9. Ne parlarono sul Corriere, credo nel 2002, di quel bel gesto verso Cereda. Forse ce l'ho ancora salvato in archivio, l'articolo. Mi pare lo scrisse Morosini.
  10. A me viene in mente un episodio umano, ma leggermente fuori pista, credo. Può valere quello di Pepi Cereda, che si ammalò e non venne più in pista per svolgere il suo lavoro, e Schumi se ne accorse, chiedendo di mettersi in contatto con lui, chiamandolo più volte nel corso dei mesi per raccontargli che cosa succedesse in F1, fino a quando Cereda non morì nel settembre 2001.
  11. Lo spirito di squadra - beh, io penso che se a un pilota importi, allora è bene comportarsi di conseguenza (di piloti che fanno tutto quello che dice il team ce ne sono e ci sono anche quelli che hanno voluto provare a dare il proprio contributo in squadra). Così come accetto il pilota che non gliene freghi nulla della squadra e voglia solo correre e basta (e anche qui, ce ne sono...) ma sempre se ci si comporta coerentemente. Ora, ma ho sempre apprezzato Raikkonen per il fatto che è proprio "salgo in macchina, corro, esco e arrivederci alla prossima gara", ma perché il suo atteggiamento è sempre stato tale e non ne ha mai fatto mistero. àˆ fatto così. Non so quanto possa aiutare questo suo atteggiamento quest'anno... Ma non credo di essere l'unica a pensare che quest'anno possa essere una delusione, no? Ecco, una domanda che avevo da porre un po' a tutti - ce la farà Raikkonen a uscire da quest'inizio di stagione? Riuscirà a capire questa Ferrari? Chi lo sa?
  12. Boh, io Vettel manco l'ho tirato in ballo - non riesco neanche a capire come si stia comportando il team verso di lui - e viceversa
  13. No, non esageriamo, suvvia, è che preferirei che stesse zitto e cambiasse atteggiamento, a favore di uno più costruttivo con il team. Che faccia le belle gare che è in grado di fare, questo non glielo si leva come grandissimo merito e capacità (io trovo che far andare una Ferrari adesso come adesso sia un gran lavoro per pochissimi - e no, non penso che questa sia la "rinascita" della Ferrari), ma che per favore, stia zitto e si risparmi certe uscite "da scaricabarile", visto che il suo egocentrismo c'è e il suo dire "ah, boh, Mattiacci non so neanche se c'è questo weekend, non so neanche cosa dirgli e non ho niente da dirgli" mi sembra veramente fuori luogo, visto che il suo atteggiamento è sempre stato orientato verso il contrario dello "scaricabarile". Davvero, mi è insopportabile "mediaticamente" parlando, ma non nego che sia un gran pilota.
  14. Su Alonso oramai mi partono solo ulcere e quant'altro. Quando ho visto come ha risposto il giovedì in conferenza stampa su Mattiacci, fossi stata presente, mi sarebbe partita una sequela di citazioni e di suoi atteggiamenti presunti da uomo squadra, ma oramai sbatto la testa e sto zitta. Gara di una noia imbarazzante, comunque. E no, non pensavo che con Vettel fosse più divertente.
  15. Dicono che le sue condizioni non sono cambiate (quindi mi viene da dire stabili...) rispetto ai giorni scorsi! Sperem, vah...
×
×
  • Create New...