Jump to content
Advertisement
GLI ULTIMI ARTICOLI
Advertisement

22. Gran Premio di Abu Dhabi 2021 - Yas Marina


Osrevinu
 Share

Recommended Posts

26 minuti fa, BurgerChrist ha scritto:

Secondo me, se Hamilton fosse rientrato avrebbe superato Max abbastanza facilmente. Si è visto, alla ripartenza, come prima di curva 9 si è praticamente affiancato nonostante fosse uscito dalla chicane con le sue gomme dure vecchie. Di sicuro era una decisione molto più facile da prendere per l'inseguitore che non aveva più nulla da perdere, però non è la prima volta che Mercedes si mostra timorosa di azzardare quest'anno.

Fidati che a quel punto Masi avrebbe fatto finire la gara dietro SC.

Giro 55: Alle macchine doppiate non è permesso superare.

Giro 56: La Red Bull frigna in radio e quasi certamente minaccia di ritirarsi come fa sempre.

Giro 57: Alle macchine doppiate è permesso superare... ma solo a quelle tra il primo e il secondo.

Giro 58: la pagliacciata finale.

Ma fa niente. Hamilton e la Mercedes il mondiale non l'hanno perso certo ieri ma durante l'estate con prestazioni mediocri ed errori tattici.

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

26 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

Fidati che a quel punto Masi avrebbe fatto finire la gara dietro SC.

Giro 55: Alle macchine doppiate non è permesso superare.

Giro 56: La Red Bull frigna in radio e quasi certamente minaccia di ritirarsi come fa sempre.

Giro 57: Alle macchine doppiate è permesso superare... ma solo a quelle tra il primo e il secondo.

Giro 58: la pagliacciata finale.

Ma fa niente. Hamilton e la Mercedes il mondiale non l'hanno perso certo ieri ma durante l'estate con prestazioni mediocri ed errori tattici.

Mah, io penso che, anche in quel caso, non avrebbero fatto finire la gara dietro SC e fidati che anche Wolff si sarebbe messo a frignare in radio, poi mi potrei sbagliare.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

https://www.autosport.com/f1/news/hamilton-felt-abu-dhabi-gp-was-manipulated-in-unplayed-radio-message/6880682/

Io sono pienamente d'accordo con lui. La gara di ieri è stata manipolata e decisa dalla direzione gara nella persona di Michael Masi.

Tutto questo comunque non toglie alcun merito a quelli che hanno vinto. Ma l'esito della competizione non è stato deciso in pista, ma dalla regia.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

5 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

https://www.autosport.com/f1/news/hamilton-felt-abu-dhabi-gp-was-manipulated-in-unplayed-radio-message/6880682/

Io sono pienamente d'accordo con lui. La gara di ieri è stata manipolata e decisa dalla direzione gara nella persona di Michael Masi.

Tutto questo comunque non toglie alcun merito a quelli che hanno vinto. Ma l'esito della competizione non è stato deciso in pista, ma dalla regia.

e questo mette in secondo piano tutto, a maggior ragione in un ambiente in cui tutto è regolamentato (se ti scaccoli ti multano) tranne quando fa comodo a loro per fare spettacolo.

Link to comment
Share on other sites

Una cosa è certa: se Hamilton vuole "fare dispetto" ai capi può decidere di ritirarsi e così toglie a LM e al baraccone la storyline che stanno già scrivendo sulla "rivincita 2022". Verstappen non è un personaggio mediaticamente esposto come Hamilton (su Instagram ad esempio Hamilton ha 26 milioni di follower, Verstappen 7). Quindi da un punto di vista mediatico la non-presenza di Hamilton è una bella botta... a meno che non ritorni prepotentemente protagonista la Ferrari con Leclerc per far ripartire la vecchia rivalita Leclerc-Verstappen di quando avevano quei 12/13/14 anni.

In tutto questo aggiungiamo che la Mercedes potrebbe anche stancarsi. Come dicevo ieri sono anni che si parla di progressivo arretramento della casa madre che resterebbe solo come fornitore di motori. E questo per l'ambiente non è salutare perchè senza i miliardi di un grande costruttore i team privati non vanno lontano (il caso Red Bull è a sè stante).

Il casino di ieri comunque non è finito. Ma non parlo da un punto di vista sportivo, ormai il risultato e quello e mai verrà alterato, ma politico. Politicamente i fatti di questo mondiale e di ieri in particolare avranno grosse ripercussioni.

Link to comment
Share on other sites

Premetto che ciascuno dei due avrebbe meritato il titolo, perché in una stagione così serrata chiunque prevalga ha grande merito.

Tuttavia credo che questa stagione sia la prova lampante di quale sia la realtà dell'attuale F1 che da televisiva è diventata nettamente social.

Io credo che la Mercedes nel merito abbia ragione, ma nessun tribunale Fia si azzarderebbe a ribaltare l'esito della gara.

Noi grulli e beoti a parlare di coerenza e incoerenza nelle investigazioni e nelle decisioni dei commissari, e loro invece attenti a manipolare gara per gara l'andamento del campionato con due occhi fissi sulla classifica mondiale, per portare la contesa all'ultimo GP, all'ultimo stint, all'ultimo giro, all'ultima curva.

Ci sono riusciti, e dovrebbe essere lampante per tutti che è stato questo il metro di gestione della stagione, per garantire incremento di popolarità, visibilità e profitti alla F1 S.p.a. e questo è l'unica cosa che conta per i reggitori della baracca.

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, Nameless Hero ha scritto:

comunque mi perplime che il grande pubblico se ne sia accorto adesso (non dico qua). è da Silverstone 94 che la FIA ha capito che può manipolare i mondiali come vuole e farli arrivare fino alla fine.

Beh, diciamo che strafottersene di una penalizzazione, e poi di una bandiera nera, era ed è roba da pena severissima.

Link to comment
Share on other sites

Se come diceva binotto le nuove macchine richiederanno stili di guida tipo gp2/f2 il prossimo anno leclerc, hamilton e russell ci faranno divertire. 

Dopo tanti anni per la prima volta sara' interessante seguire presentazione e primi test delle nuove vetture

 

Peccato solo ci siano troppe gare che tolgono valore al campionato e alla pausa invernale. Quanto sarebbe piu' bello tornare ai 16 gp l'anno, eventi unici ed eccezzionali

 

Edited by Mak
Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, Nameless Hero ha scritto:

è il motivo di quella bandiera nera a essere un pretesto ridicolo. Roba che si vede ogni domenica a momenti.

Il motivo della bandiera nera è che il pilota aveva ignorato volutamente lo stop and go. Mi sembra più che sufficiente.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

15 minuti fa, Nameless Hero ha scritto:

è il motivo di quella bandiera nera a essere un pretesto ridicolo. Roba che si vede ogni domenica a momenti.

Forse non ti ricordi bene. Gli diedero la bandiera nera perchè aveva ignorato lo stop and go. E lo stop and go glielo diedero per più sorpassi a Hill durante il giro di formazione (un atteggiamento classico briatoresco e totalmente inutile).

Link to comment
Share on other sites

Diciamo anche che senza Baku e Budapest questo mondiale sarebbe finito da un pezzo e staremmo parlando del nulla, arrivati a questo punto. Liberty Media è riuscita a giocare nel migliore dei modi con quello che aveva in mano, ma si è arrivati ad avere proprio quella mano anche grazie ad una serie di episodi difficili da prevedere.
 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

E' stata una gara strana sul finale, per certi versi un riassunto della stagione, sia per la lotta Verstappen Hamilton che per l'inefficenza della direzione gara.

Penso che si sarebbero comportati allo stesso modo a parti inverse, per Liberty il protagonista deve essere lo show.

Sul risultato finale mi pare che siamo tutti d'accordo che entrambi meritavano il titolo, stavolta però la fortuna è girata dalla parte di Verstappen e Red Bull, che si sono fatti trovare pronti.

Complimenti a Max per la combattività che ha mostrato quest'anno, sempre bello vedere un pilota che inventa un sorpasso, spero invece di non rivedere certe azioni oltre al limiti.

Complimenti a Lewis per la sportività a fine gara, la pista lo stava incoronando ma poi la fortuna ha deciso diversamente.

A chiusura invece voglio dire che il campionato è stato avvincente ma non bello, specie nell'ultimo periodo ho visto troppo veleno, troppo sangue amaro, troppi artifici...... non mi piace.

Edited by leonix
  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

12 minuti fa, BurgerChrist ha scritto:

Diciamo anche che senza Baku e Budapest questo mondiale sarebbe finito da un pezzo e staremmo parlando del nulla, arrivati a questo punto. Liberty Media è riuscita a giocare nel migliore dei modi con quello che aveva in mano, ma si è arrivati ad avere proprio quella mano anche grazie ad una serie di episodi difficili da prevedere.
 

Questo sicuramente. L'ho detto anche ieri. Tralasciando pure Silverstone che è stato un episodio che in gara accade, a Verstappen sono mancati parecchi punti per episodi a lui del tutto estranei. Quindi, diciamo, sportivamente il risultato di ieri ci sta. Per questo ho detto che alla Mercedes invece di lamentarsi di Orsato che non espelle Pjanic ci deve spiegare perchè il giorno dopo ha preso 3 palloni dalla Fiorentina. Sarebbe bastato fare meno cazzate strategiche e oggi parlavamo di altro. Perchè Verstappen e la Red Bull in caso di sconfitta non avrebbero potuto recriminare su responsabilità loro (perchè Baku e Budapest loro non c'entrano nulla), mentre la Mercedes ha sì da recriminare su colpe proprie, perchè che uno ti viene addosso o che ti scoppia una ruota non ci puoi fare niente, ma che sbagli più e più volte strategia ci potevi fare eccome.

Link to comment
Share on other sites

18 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

Forse non ti ricordi bene. Gli diedero la bandiera nera perchè aveva ignorato lo stop and go. E lo stop and go glielo diedero per più sorpassi a Hill durante il giro di formazione (un atteggiamento classico briatoresco e totalmente inutile).

 

Si più che altro fu Briatore dai box a dirgli di restare fuori quando gli avevano comunicato lo stop and go.

Link to comment
Share on other sites

in una categoria in cui tutto è regolamentato fino all'inverosimile e ti prendi una multa anche se sbadigli se ne sono fottuti della regola pur di avere il colpo di scena finale. Fa bene la Mercedes ad essere incazzata. La cosa triste è che, a parti rovesciate, tutti gli italiani pro Verstappen avrebbero dato del ladro a Hamilton.

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

2 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

Questo sicuramente. L'ho detto anche ieri. Tralasciando pure Silverstone che è stato un episodio che in gara accade, a Verstappen sono mancati parecchi punti per episodi a lui del tutto estranei. Quindi, diciamo, sportivamente il risultato di ieri ci sta. Per questo ho detto che alla Mercedes invece di lamentarsi di Orsato che non espelle Pjanic ci deve spiegare perchè il giorno dopo ha preso 3 palloni dalla Fiorentina. Sarebbe bastato fare meno cazzate strategiche e oggi parlavamo di altro. Perchè Verstappen e la Red Bull in caso di sconfitta non avrebbero potuto recriminare su responsabilità loro (perchè Baku e Budapest loro non c'entrano nulla), mentre la Mercedes ha sì da recriminare su colpe proprie, perchè che uno ti viene addosso o che ti scoppia una ruota non ci puoi fare niente, ma che sbagli più e più volte strategia ci potevi fare eccome.

Infatti Silverstone l'ho tralasciata apposta. L'ho sempre visto come un incidente di gara, così come Monza.

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, MagicSenna ha scritto:

in una categoria in cui tutto è regolamentato fino all'inverosimile e ti prendi una multa anche se sbadigli se ne sono fottuti della regola pur di avere il colpo di scena finale. Fa bene la Mercedes ad essere incazzata. La cosa triste è che, a parti rovesciate, tutti gli italiani pro Verstappen avrebbero dato del ladro a Hamilton.

Anche questo ormai fa parte del gioco. Oh, avessi letto due righe due di elogi su come si sono comportati Hamilton e il padre a fine gara... niente. L'unico che ha detto cose davvero molto belle è stato Turrini ieri a Race Anatomy.

A parti inverse Jos e Max avrebbero fatto la stessa cosa? Max non lo so, ma Jos no di sicuro.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Osrevinu ha scritto:

https://www.autosport.com/f1/news/hamilton-felt-abu-dhabi-gp-was-manipulated-in-unplayed-radio-message/6880682/

Io sono pienamente d'accordo con lui. La gara di ieri è stata manipolata e decisa dalla direzione gara nella persona di Michael Masi.

Tutto questo comunque non toglie alcun merito a quelli che hanno vinto. Ma l'esito della competizione non è stato deciso in pista, ma dalla regia.

Io sono molto felice per Verstappen ma non lo sono assolutamente per Red Bull (mai sopportata) e menomale che almeno i costruttori lo ha vinto Mercedes (sia perchè molto fan di loro che per antipatia verso Red Bull)

Link to comment
Share on other sites

26 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

Anche questo ormai fa parte del gioco. Oh, avessi letto due righe due di elogi su come si sono comportati Hamilton e il padre a fine gara... niente.

A parti inverse Jos e Max avrebbero fatto la stessa cosa? Max non lo so, ma Jos no di sicuro.

Ognuno reagisce come vuole e deve essere libero di farlo senza ledere l'altro. Mi dispiace ma questa cosa del politicamente corretto a tutti i costi, tutti amici, tutti felici, siamo tutti come Gesù, mi schifa assai. Preferisco nessun complimento, rispetto a complimenti falsi. E con questo non voglio dire che quelli degli Hamilton siano falsi.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Giovedì a Parigi c'è il galà della FIA. Da regolamento i primi tre classificati nel mondiale piloti e nel costruttori devono andarci. E sarà interessante perchè sarà la prima volta che Hamilton e Wolff saranno costretti a parlare con la stampa, visto che ieri dopo la gara Hamilton ha parlato solo con Button sotto il podio mentre Wolff non ha parlato proprio.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...