Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

14. Gran Premio d'Italia 2021 - Monza


Osrevinu
 Share

Recommended Posts

2 ore fa, Osrevinu ha scritto:

Se la prendano con chi comanda... In Olanda tribune strapiene e tutti col vaccino, qua hanno limitato la capienza, che vogliono?

Non posso che darti ragione. Se la prendono con l'autodromo, con i ristoratori, con le scuole, con le compagnie aeree e ferroviarie quando c'è un'istituzione che fa le leggi e chi vuole lavorare in modo onesto dopo anni di difficoltà non può far altro che seguirle, che sia d'accordo o meno.

Link to comment
Share on other sites

Cento anni dal primo Gran Premio d'Italia, disputato nel 1921 a Brescia-Montichiari.

Domenica prossima c'è una conferenza organizzata dall'AISA, proprio al Museo Mille Miglia di Brescia.

 

AISA GP ITALIA 1921-2021.jpg

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, Osrevinu ha scritto:

Se la prendano con chi comanda... In Olanda tribune strapiene e tutti col vaccino, qua hanno limitato la capienza, che vogliono?

Non fate l'errore di paragonare stati in situazioni differenti.

Soprattutto per quanto riguarda la forza del sistema sanitario e di altri settori cruciali.

Credo che a Monza un paio di anni senza f1 potrebbe solo che fargli bene

Edited by KingOfSpa
Link to comment
Share on other sites

4 ore fa, KL643 ha scritto:

L'autodromo di monza deve prendersela in primis con se stesso.

Sono anni che allontanano le persone ( oggi si dovrebbe dire 'fan'). Sempre meno servizi, e non intendo i cessi che sono stati inaugurati da garibaldi. Ma i servizi di accoglienza ed informazione che un impianto internazionale deve dare. Gli addetti con le pettorine che conoscono l'autodromo come io conosco plutone ( ho sentito una volta umo chiedere della 'variante della roggia' e quello con la pettorina mandarlo ad minchiam alla parabolica)...A me frega poco perchè conosco ogni pianta del parco, ma mi.metto nei panni di chi arriva la prima volta.

La scorsa estate hanno abbattuto quasi tutte le tribune dell'ascari ( tra cui quella per gli amici dell'autodromo) e una della seconda variante. 

Come mimino mi aspettavo di vederle ripristinate e più moderne ma non credo lo abbiano fatto ( è da un anno che non ci metto piede ma mi dicono che non ci sono).

Pochi giorni fa hanno rimosso il tram de 'gli amici dell autodromo e del parco', sito a fianco del bar. Lo hanno 'buttato' in un piazzale come un ferrovecchio. Un vero insulto a chi fa parte dell'associazione e ci mette una passione che i vertici dell'autodromo nemmeno sanno cosa sia.Il tutto perchè 'hanno bisogno di spazio', sì, gli mancavano quei 30 metri quadri???

 

Mi dicono che anche i negozietti a fianco del bar siano a rischio poichè in scadenza di contratto, dopo che hanno fatto sparire la libreria.

Quest'anno hanno raddoppiato i prezzi. Anche se io gli ho scritto provocatoriamente: se io devo pagare il mio posto e quello a fianco che non può essere venduto... a farla giusta dovevate quadruplicare il biglietto. Farmi pagare cioè i due posti di quest'anno e i due del 2020. Per la cronaca il rimborso mi è arrivato a dicembre inoltrato...

Ma poi il bello di un giorno in autodromo è il muoversi, vedere gente, scambiarsi opinioni....  se devi restare fisso al mio posto... anche no.

E considerando anche che a conti fatti ( ma gli intelligenti che cercano i 'fan' non lo dicono) c'è molta meno azione in pista ( meno prove libere, meno categorie minori, gara di qualifica da 30 minuti...)... io dopo anni di onorata presenza, caldo freddo sole pioggia ecc... non ci vado. Anzi per dirla tutta, l'autodromo ha perso un buon cliente ( anzi 4 considerando altri 3 amici abituali). Complimenti!!!

Che tristezza

L'ultima volta ci son stato per la 6 ore, gara bella ma è stato un supplizio: 6 ore e non potevi muoverti dalla tribuna (l'unica accessibile ad accesso ridotto) se non per scendere,  mangiare un panino o fumarti la sigaretta.

Tutto il resto blindato senza alcun scampo.

Mancanze dell'Autodromo a parte credo che la gente verrebbe  ugualmente se fosse ancora interessata, ma i GP adesso sono quelli che sono oltretutto non abbiamo nè un Verstappen nè una Ferrari.

  • Like 1
  • WTF?! 1
Link to comment
Share on other sites

38 minuti fa, sundance76 ha scritto:

Troppe voci sulla sua defenestrazione. Ci vorrebbe una vittoria di Giovinazzi a Monza, e tutto cambierebbe freneticamente.

Quando io diventerò comunista :asd:

Link to comment
Share on other sites

30 minuti fa, sundance76 ha scritto:

Entrambe le cose sono difficili, ma non impossibili. 

 

Domenica Giovinazzi sul podio più alto a Monza e lunedì mattina Osrevinu, sotto al "Bottegone", con l'eskimo, il pugno chiuso, la maglietta del Che e il bandierone falce e martello...

  • Like 1
  • Lol 2
Link to comment
Share on other sites

49 minuti fa, Davide Hill ha scritto:

 

Domenica Giovinazzi sul podio più alto a Monza e lunedì mattina Osrevinu, sotto al "Bottegone", con l'eskimo, il pugno chiuso, la maglietta del Che e il bandierone falce e martello...

 

1 ora fa, sundance76 ha scritto:

Entrambe le cose sono difficili, ma non impossibili. 

Fidati che è più facile che vinca Giovinazzi o che io smetta di fumare o che io diventi gay piuttosto che comunista. :asd:

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share




×
×
  • Create New...