Jump to content
  • Sono in questa pagina   0 members

    • No registered users viewing this page.

Superbike World Championship 2013


R18

Recommended Posts

La gare Superbike odierne sono belle, divertenti, ma francamente mi esalto di più a vederne una del 1996/97, lì almeno c'erano tutte le Case ufficiali: Ducati, Honda, Yamaha, Kawasaki, Suzuki, poi arrivò anche l'Aprilia. L'anno prossimo ci sarà  solo Aprilia, con Ducati, Kawasaki e Honda gestite da team esterni.

Link to comment
Share on other sites

Azienda riempita di consulenti,amici degli amici,progetti fantafaraonici,grigliate con famiglie ecc.

 

Risultato 240 persone senza lavoro dall'oggi al domani....piu' tutto l'indotto.

 

I rigorossisimi teutonici diventano subito dei Pulcinella appena varcano le Alpi...

 

http://www3.varesenews.it/lavoro/husqvarna-e-un-caso-di-saccheggio-industriale-261083.html

Link to comment
Share on other sites

Azienda riempita di consulenti,amici degli amici,progetti fantafaraonici,grigliate con famiglie ecc.

 

Risultato 240 persone senza lavoro dall'oggi al domani....piu' tutto l'indotto.

 

I rigorossisimi teutonici diventano subito dei Pulcinella appena varcano le Alpi...

 

http://www3.varesenews.it/lavoro/husqvarna-e-un-caso-di-saccheggio-industriale-261083.html

 

mamma mia e stavo per lavorarci con quelli, meno male che ho nasato puzza di bruciato e cmq non ti mettono in condizione di lavorare bene...

Link to comment
Share on other sites

Ciao a tutti. Ho appena letto la notizia dell'addio della BMW ... certo che Melandri se le cerca col lanternino le squadre in dismissione ...

La cosa mi lascia perplesso ... Ducati che non riesce ancora a tirar fuori granché dalla Panigale sbk, la Suzuki che, visti i prossimi impegni in MotoGp, non credo lancerà  grosse evoluzioni per la GSXR, la Honda che non mi pare particolarmente interessata a presentare grosse novità  e la Yamaha che latita ...

Col ritiro di Yamaha Italia pensavo/speravo che qualche team semiufficiale o almeno Yamaha France rilevassero le R1 invece nulla .... coi chiari di luna economici di adesso mi sa che le bmw faranno la stessa fine ... anche perchè ancor più costose e difficili da gestire a livello elettronico.

Temo che le vedremo impolverare in qualche stand di Motoexpo e Motodays ....

Link to comment
Share on other sites

GP Gran Bretagna, Silverstone Circuit (5891 m), 4 agosto 2013

 

441d0c1e.jpg

 

 

Record della pista:

Pole position: John Hopkins, Suzuki GSX-R 1000, 2'04"041, 30 luglio 2011

Giro veloce: Cal Crutchlow, Yamaha YZF R1, 2'05"059, 1 agosto 2010

 

 

Albo d'oro GP Gran Bretagna:

ktl.png

 

 

Record vincitori:

p53q.png

Link to comment
Share on other sites

Aitchison sostituisce Lundh a Silverstone

L'ex pilota della Liberty Racing sarà  quindi al via con la Kawasaki Pedercini

 

L'ex protagonista a tempo pieno del Mondiale Superbike Mark Aitchison è il sostituto dell'infortunato Alexander Lundh per il nono round dell'edizione 2013, in programma questo fine settimana a Silverstone.

 

L'australiano, che nel 2011 disputò l'intera stagione WSBK insieme al Team Pedercini Kawasaki, ha già  preso parte quest'anno a tre round, insieme al Team Effenbert Liberty Racing, prima che la compagine ceca optasse per l'abbandono della competizione dopo il fine settimana di Monza.

 

"Sono ovviamente molto felice" ha affermato Mark Aitchison "per questa opportunità  che mi viene offerta di far parte ancora una volta del team Pedercini. Ho molti ricordi felici della stagione 2011 che ho trascorso con il team Pedercini e sono certo che in questo weekend aggiungeremo un altro capitolo alla nostra storia comune. Onestamente non so di preciso cosa attendermi. Non conosco le moto utilizzate attualmente dal team di Volta Mantovana e non sono più salito su di una moto dalla gara della Superbike di Monza, circa tre mesi fa. Ad ogni modo voglio ringraziare la famiglia Pedercini per questa grande opportunità  ed auguro ad Alex Lundh una pronta guarigione. Non vedo l'ora di correre a Silverstone, un circuito che mi piace molto, e di lavorare con la mia nuova squadra".

 

http://www.omnicorse.it/magazine/29715/World-SBK-2013-Silverstone-Mark-Aitchison-sostituisce-Alexander-Lundh-Kawasaki-Pedercini

Link to comment
Share on other sites

Dati i precedenti di Melandri... :asd:

 

Alla fine Guintoli è bravo ma non è un fenomeno, non ha mai vinto nulla, se si vuole puntare al Mondiale non è l'uomo giusto. Devono ingaggiarne un altro o puntare esclusivamente su Laverty, sperando che smetta di stendersi ogni 2x3.

Link to comment
Share on other sites

Beh, io con "un altro" parlavo più in generale. Melandri mi piacerebbe perché ha più esperienza di Laverty, che essendo più giovane però è pure più veloce.

 

Magari se la 1199 diventasse più competitiva, non penso che Checa corra ancora per tanto...

Link to comment
Share on other sites

Guintoli mi è sempre piaciuto tanto e sono contento che quest'anno stia raccogliendo tutti questi risultati.

Non credo sia un fuoriclasse ma credo che questa sarà  LA stagione, cioè l'annata che ogni tanto qualche pilota sa cogliere al volo.

Lui è regolare, sa recuperare punti anche quando le gare non girano al meglio e, con i rivali diretti che ogni tanto si buttano giù o le moto li lasciano a piedi, potrebbe essere il classico regolarista che incamera punti pesanti in tutti i round.

Il mondiale se lo merita in pieno Sykes, anche alla luce della scorsa stagione e del talento; però l'affidabilità  Kawasaki ogni tanto lascia a desiderare.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...