Jump to content
giovanesaggio

World Rally Championship 2019

Recommended Posts


Paradossalmente sta avendo vita più difficile con la C3 che con la Ford.

 

O forse è la Hyundai tornata sui livelli 2017, risuperando anche la Toyota

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ogier vince il suo settimo Montecarlo, sesto di fila e con quattro marchi diversi. Leggenda assoluta.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nonostante le difficoltà, dimostra che è ancora una spanna sopra tutti.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Direi che è un inizio a dir poco discreto. :'D

Un Ogier ancora instoppabile qui a Montecarlo, un Neuville ben più coriaceo del solito, Tanak che si dimostra ancora velocissimo ma dovrebbe conservarsi anche un pò, vista la fragilità della Yaris.

Se devo essere onesto, un pò deluso da Loeb... ma proprio perché è Loeb. Considerando i suoi successi a Monaco e il compagno "sprecone" in lotta fino all'ultimo, me lo aspettavo in lotta per la vittoria

Edited by Alyoska Costantino

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gran vittoria di Ogier, pur non avendo la macchina al 100% in mano ha portato a casa il sesto Montecarlo di fila. Chapeau.

Neuville è finalmente tornato sui livelli di inizio 2018 :up: Ripartire da zero gli ha fatto bene, e stavolta non ha commesso grossi errori. Anche se, a esser proprio onesti, se ieri mattina avesse preso il bivio giusto forse adesso staremmo parlando di un risultato diverso.

Tanak per me è stato il migliore questo fine settimana, è tornato su come un indemoniato e non si è risparmiato. La nota negativa è che la sfiga non l'ha abbandonato durante l'inverno.

E secondo me una nota di merito va anche a Loeb, che arriva dopo una Dakar dura anche a livello mentale, dopo aver provato la macchina per la prima volta solo settimana scorsa e nonostante tutto si è permesso di stare nella mischia per il podio. Speravo di vederlo più in alto, ma razionalmente di più non poteva fare.

 

Si è visto anche un buon Meeke, finalmente poco falloso e con la mente un po' più sgombra. Son convinto che arriveranno delle soddisfazioni per lui quest'anno :up:

 

Mi ha deluso Latvala invece, che forse ha un po' pagato il doppio incidente nei test e nello shakedown:nonso:  E Mikkelsen ovviamente, che fin tanto che è stato in gara ha avuto grossomodo il passo di Loeb pur conoscendo molto molto molto meglio la macchina.

Male anche Evans e Suninen, passo così così ma decisamente troppo inclini ad errori.

Tidemand lo voglio rivedere, ma anche per lui speravo meglio :zizi: Ha fatto una gara onesta, ma da un pilota del suo livello mi sarei aspettato qualcosa di più. Si fosse chiamato Bouffier, Kremer o Serderidis sarebbe stato ok.

 

Lappi rimandato, onestamente non ho capito se e quanto ne aveva :nonso:

 

Buona Citroen, che è migliorata veramente un casino nell'inverno (anche se la prova definitiva sarà il Messico), ottima Hyundai che finalmente ha dato l'impressione di correre a "tre punte" (anche se con Mikkelsen è andata male). Toyota strepitosa, ma ancora troppo sfigata.

Wilson deve tenere duro, spero per lui che arrivino momenti migliori :up:

 

Bravo Greensmith,. Peccato per Rovanpera, il passo c'era ma è mancata la testa giovedì sera.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' successo di tutto, ma alla fine un bel Montecarlo...

Ogier mito.

IMG_20190127_142145.jpg

  • Like 1
  • Love 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

  • WTF?! 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, giovanesaggio ha scritto:

Gran vittoria di Ogier, pur non avendo la macchina al 100% in mano ha portato a casa il sesto Montecarlo di fila. Chapeau.

Neuville è finalmente tornato sui livelli di inizio 2018 :up: Ripartire da zero gli ha fatto bene, e stavolta non ha commesso grossi errori. Anche se, a esser proprio onesti, se ieri mattina avesse preso il bivio giusto forse adesso staremmo parlando di un risultato diverso.

Tanak per me è stato il migliore questo fine settimana, è tornato su come un indemoniato e non si è risparmiato. La nota negativa è che la sfiga non l'ha abbandonato durante l'inverno.

E secondo me una nota di merito va anche a Loeb, che arriva dopo una Dakar dura anche a livello mentale, dopo aver provato la macchina per la prima volta solo settimana scorsa e nonostante tutto si è permesso di stare nella mischia per il podio. Speravo di vederlo più in alto, ma razionalmente di più non poteva fare.

 

Si è visto anche un buon Meeke, finalmente poco falloso e con la mente un po' più sgombra. Son convinto che arriveranno delle soddisfazioni per lui quest'anno :up:

 

Mi ha deluso Latvala invece, che forse ha un po' pagato il doppio incidente nei test e nello shakedown:nonso:  E Mikkelsen ovviamente, che fin tanto che è stato in gara ha avuto grossomodo il passo di Loeb pur conoscendo molto molto molto meglio la macchina.

Male anche Evans e Suninen, passo così così ma decisamente troppo inclini ad errori.

Tidemand lo voglio rivedere, ma anche per lui speravo meglio :zizi: Ha fatto una gara onesta, ma da un pilota del suo livello mi sarei aspettato qualcosa di più. Si fosse chiamato Bouffier, Kremer o Serderidis sarebbe stato ok.

 

Lappi rimandato, onestamente non ho capito se e quanto ne aveva :nonso:

 

Buona Citroen, che è migliorata veramente un casino nell'inverno (anche se la prova definitiva sarà il Messico), ottima Hyundai che finalmente ha dato l'impressione di correre a "tre punte" (anche se con Mikkelsen è andata male). Toyota strepitosa, ma ancora troppo sfigata.

Wilson deve tenere duro, spero per lui che arrivino momenti migliori :up:

 

Bravo Greensmith,. Peccato per Rovanpera, il passo c'era ma è mancata la testa giovedì sera.

Salve a tutti

su Ogier è quasi inutile sprecare parole, settimo Monte, sesto consecutivo e Mondiale (il primo era ''solo'' IRC) i suoi non sembravano problemi di acceleratore ma di accelerazione, in alcune riprese sembrano esserci dei tagli ma è solo una supposizione e si poteva anche essere pretattica; certo è che se correndo così, un po' col bilancino, arriva il settimo Monte... 

Neuville l'abbiamo visto in palla sin dall'inizio e poi lui nella lotta sui decimi riesce a essere freddo il giusto (ed a maggior ragione non capisco quindi i suoi errori in altre situazioni)  ma non ho trovato una ripresa di quello svarione e se possiamo considerarla sfiga, al contrario se fosse stato un lungo ben venga quel bivio, diversamente potremmo parlare di un altro risultato (Monte buttato via)...

Tanak; trend collegato al bellissimo finale di stagione, feeling con la Yaris perfetto, ma il collegamento è stato totale, errori compresi. La sfiga è un'altra cosa. I continui tagli si pagano quasi ovunque ma al Monte quasi sempre finiscono con l'essere decisivi ed in questo mi chiedo se quell'assetto nervoso è figlio di scete sue o conseguenza di un'evo un po' così...

Loeb non è stato una delusione per come ha corso, lo è stato per certe scelte; però ricordo anche che nel periodo di massimo splendore della sua stella tutte le volte che c'era una novità, era un po' preda dell'ansia finendo per commettere uno dei suoi rarissimi errori (a memoria penso al primo rally di Polonia). Per il resto la velocità c'è ma anche i soli 500 Km di test che sicuramente lo hanno limitato per lo scarso feeling con la i20 (per il Catalunya aveva macinato oltre 1000 km ed era la sua terza uscita dell'anno)...

Meeke è stato bravo a tenere la mente sgombra ed i tempi sono venuti; prendersi i 5 punti della Power-stage è la cigliegina di una torta fatta di bei segnali e di una bella guida. Pensavo che finire nelle mani di TM4 per lui potesse essere un bene ma onestamente non pensavo che potessero gia vedersene i frutti. Magari è solo una circostanza ma...

Latvala sottotono, ma il Monte non è certo la sua cartina di tornasole e seppur a sprazzi ho visto belle cose mentre Mikkelsen continua a deludere, poche idee e pure confuse e la i20 c'è...

Spero che per Malcom arrivi un po' di sole, troppi errori dai suoi due piloti mentre la Fiesta mi è sembrata nel complesso una macchina sincera ma certo perdere Ogier presenta un conto difficile da pagare senza conseguenze...

Le R5 sono la bellissima nota positiva di questa specialità; ci sono un bel po' di bei pilotini in giro ed anche qualcuno che non è ''-ino'' ma che guida bene davvero, parlo di Yoan Bonato che si è fatto un gran Monte rilanciando alla grande i festeggiamenti per i 100nni di Citroen...

Toyota certo ha il miglior pacchetto al momento (scusate se ci torno su ma l'assetto neutro dello scorso anno per me era ancora meglio) ma Hyundai non è lontana, anzi sembra decisamente migliorata ed Adamo potrebbe essere l'atout per accrescere la competitività e Citroen continua il trend a salire cominciato nella seconda parte della scorsa stagione, ha un motore ed un telaio molto buoni ma ancora in divenire ed anche qui si potrebbe trovare la chiave per dare ad Ogier l'arma assoluta...

Quel che è certo è che se abbiamo vissuto due stagioni fantastiche, quella che è andata a cominciare, pur cominciando così come era finita, ha tutte le carte per essere ancora migliore.

Buon Mondiale a tutti

alla prossima

Franz

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Svezia ci sarà anche Tamara Molinaro su una Citroen C3 R5 :up: Sarà navigata per la prima volta da Lorenzo Granai.

Livrea molto praticolare, mi piace! 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
10 hours ago, giovanesaggio said:

Livrea molto praticolare, mi piace! 

 

Concordo, bella livrea...

IT8mNEy.jpg

  • Lol 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

E Craig sta a piedi poraccio...

Granai, tra gli altri, ha navigato Travaglia e Basso. Non è di certo l'ultimo arrivato...

Share this post


Link to post
Share on other sites

WORLD RALLY CHAMPIONS TO BE INDUCTED INTO THE FIA HALL OF FAME

 

 

Dovrebbero essere inseriti nella Hall Of Fame tutti i piloti titolati dal 1979 ad oggi. Munari e Alen in teoria sono esclusi, all'epoca si parlava di "coppa piloti" e non di "campionato del mondo piloti".

 

Edited by giovanesaggio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Jean Todt decisamente sul pezzo mentre ricorda i 3 campioni del mondo che non ci sono più: Björn Waldegård, Jimmy McRae, Joe Burns.

 

Appostocosì:asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quante emozioni, quanti personaggi meravigliosi, sono quasi in lacrime :ueee:

  • Love 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tutti in giacca, chi grigio topo chi nero gatto, tutti con la cravatta, tutti con le scarpe di pelle da matrimonio.

E poi c'è Loeb, camicia bianca mezza sbottonata, fuori dai jeans naturalmente, e scarpe da ginnastica :asd:

 

Comunque tra tutti, il più da Hall Of Fame per me è Makinen :up: Ha vinto veramente tutto quello che poteva vincere, da pilota e da team manager. Ha sempre tenuto un basso profilo, probabilmente è stato meno spettacolare di tanti altri ma.... Ma probabilmente è quello che conosce meglio di tutti gli altri questo sport.

 

vijz0y.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Loeb che s'è anche improvvisato vocalist a fine cerimonia :asd: teneva il microfono come un DJ :asd: 

Io non ho grosse preferenze, al di là dei piloti che ho tifato (Carlos e Marcus, oltre a Ogier per il quale ho una particolare ammirazione). Sono tutti quanti delle leggende, dei fenomeni. Massimo rispetto per tutti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Assolutamente :up:

Alla fine c'è stato anche un mezzo omaggio a Munari, con la Stratos Alitalia esposta assieme alle altre macchine. Un peccato che non abbiano deciso di inserire anche lui e Alen nella HoF, la coppa del mondo piloti era a tutti gli effetti un campionato del mondo :nonso: Il regolamento non era lo stesso, questo è vero, ma per 2 anni avrebbero potuto fare uno strappo alla regola.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alla fine era il primo evento di questo genere. Anche la Hall of Fame della Formula 1 comprende solo campioni del mondo o pochi altri ancora, a memoria. Sicuramente in futuro aggiungeranno altri campioni di questo bellissimo sport.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...