Jump to content
Pep92

Radio Paddock 2020

Recommended Posts

22 minuti fa, djbill ha scritto:

Posticipato a data da destinarsi...

Cioè mai. Per come è strutturato il calendario o corrono a dicembre inoltrato o non c'è posto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

3 minuti fa, Osrevinu ha scritto:

Cioè mai. Per come è strutturato il calendario o corrono a dicembre inoltrato o non c'è posto.

Credo sia un modo per dire: ufficialmente c'è una possibilità ma realmente non c'è proprio. Per correre a Novembre / Dicembre vuol dire che il coronavirus deve essere un lontano ricordo da mesi...

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 ore fa, djbill ha scritto:

Pare ci sia anche il Vietnam a rischio...

Attualmente in Vietnam ci sono solo 15 contagiati dal Coronavirus.

Edited by 902FM

Share this post


Link to post
Share on other sites

Servirà ancora un bel po' per avere le dimensioni esatte del fenomeno. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il problema non è solo la Cina ma tutto il sud est asiatico...

Share this post


Link to post
Share on other sites

A riguardo del GP di Cina, questo qui sotto è grossomodo il calendario da luglio in avanti (credo sia impossibile fissare una nuova data prima della fine di giugno, anche perchè non si può fissare un GP con un mese di anticipo, serve più tempo, quindi prendo in considerazione solo i mesi successivi. E' ragionevole pensare che entro aprile la situazione coronavirus rientri, o si risolva del tutto, quindi volendo scegliere ad aprile, luglio è "organizzativamente plausibile"). Detto ciò, a meno di stravolgere il calendario, faccio fatica a trovare un buco che possa prestarsi allo scopo. Di certo non il 13 settembre, perchè questo genererebbe un GP a domenica per 5 domeniche consecutive (e non credo che i team siano disposti ad uno sfrozo di questo tipo). Stesso discorso il 4 e il 18 ottobre, e l'8 novembre. Le alternative, a sto punto, son quattro.

1) Correre a luglio, creando inevitabilemnte un trittico con due gare europee a la trasferta cinese (non so quanto questo piaccia ai team).

2) Correre tra l'Ungheria e il Belgio, il che vorrebbe dire o il 9 o il 16 agosto, con buona pace per le ferie estive, o per gran parte di esse (ma d'altro canto gli introiti per la gara cinese potrebbero far soprassedere i team sulla cosa. Inoltre se veramente si vuole portare il mondiale a 25 gare nel giro di qualche anno, le ferie estive son destinate a far parte del passato, quindi non ci sarebbe sto gran "malus" a iniziare subito). Il 23 agosto lo escluderei perchè credo andrebbe a generare un trittico indigesto ai team dal puto di vista logistico. Ma non lo escludo come le date del paragrafo iniziale.

3) Correre il 22 novembre, creando il trittico finale Brasile-Cina-Abu Dhabi.

4) Spostare Abu Dhabi a Dicembre (credo che da contratto la gara finale si debba tenere lì, quindi sul capitolo finale c'è poco da fare), e correre in Cina nella seconda metà di novembe.

 

Dal punto di vista meteo, tra giugno e settembre a Shangai statisticamente piove molto. A novembre le condizioni meteo per temperatura e precipitazioni non sono molto diverse da quelle di aprile (ma c'è molta meno probabilità di pioggia).

 

domenica   EVENTO

05-lug        AUSTRIA

12-lug        X

19-lug        GRAN BRETAGNA

26-lug        X

02-ago        UNGHERIA

09-ago        X

16-ago        X

23-ago        X

30-ago        BELGIO

06-set        ITALIA

13-set        X

20-set        SINGAPORE

27-set        RUSSIA

04-ott        X

11-ott        GIAPPONE

18-ott        X

25-ott        USA

01-nov        MESSICO

08-nov        X

15-nov        BRASILE

22-nov        X

29-nov        ABU DHABI

Edited by keru32
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 minuti fa, keru32 ha scritto:

 

Dal punto di vista logistico la cosa più fattibile mi sembra mettere Shanghai il 29 novembre e spostare Abu Dhabi al 6 dicembre, ammesso e non concesso che effettivamente si riesca a recuperare il Gran Premio

Share this post


Link to post
Share on other sites
2 minuti fa, Andrea Gardenal ha scritto:

Dal punto di vista logistico la cosa più fattibile mi sembra mettere Shanghai il 29 novembre e spostare Abu Dhabi al 6 dicembre, ammesso e non concesso che effettivamente si riesca a recuperare il Gran Premio

Anche io credo che sia la soluzione più facile e quindi probabile. Spero proprio che per allora il problema sia risolto, almeno per quel che riguarda l'epidemia vera e propria. Mi spiace inoltre che il GP 1000 della Ferrari si corra in Francia (uno dei GP peggiori dell'anno), e non in Canada (terra di Gilles, e uno dei mie GP preferiti). D'altro canto se saltasse pure il Vietnam si correrebbe in Austria, e a me starebbe benissimo (terra di Niki e uno dei miei GP preferiti, nella sua semplicità).

Share this post


Link to post
Share on other sites
5 ore fa, keru32 ha scritto:

E' ragionevole pensare che entro aprile la situazione coronavirus rientri, o si risolva del tutto

Impossibile, l'OMS ha già detto che per fare il vaccino ci vorranno 18 mesi e poi non credo che il virus scomparisca con l'arrivo del caldo 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non erano 4-6 mesi?

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'OMS punta più ad "eradicarlo" limitandone la diffusione, evitando che diventi una pandemia. Il vaccino, se arriverà (per motivi "commerciali" e/o tecnici), servirà nel caso si propagherà e diventerà "endemico", come i comuni virus dell'influenza, o ci saranno nuovi focolai. Per esempio la Sars, e Zica sono stati arginati e di vaccini specifici non se n'è vista traccia.

Il Vietnam dovrebbe essere ancora abbastanza sicuro, se i dati sono corretti.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vi imploro, vi scongiuro, non parlate delle vetture 2020 in questo topic. Aprite quelli appositi, per favore, come abbiamo sempre fatto. Grazie.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Sauber vince a mani basse il premio troll dell'anno :asd:

 

  • Lol 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Io francamente a questo punto non so quando inizierà il Mondiale. A me pare che stiano tutti aspettando che un bubbone esploda. Non c'è motivo di credere che nel resto d'Europa la situazione sia radicalmente diversa da quella che abbiamo in Italia. Se non è così, è assolutamente ragionevole credere che molto presto sarà così. Se nella prossima settimana in Francia e Germania dovessero palesarsi problemi sanitari come si son presentati a noi nella scorsa settimana, non vedo come sarà possibile organizzare questa maxi trasferta, in fin dei conti principalmente europea, in Australia (notoriamente paese poco incline ad "importare problemi"). In Cina la situazione sta andando verso la normalità, e paradosalmente non è assurdo pensare che nella seconda metà di Aprile là ci si ritrovi in una situazione assolutamente ordinaria (ora come ora nella provincia di Jiangsu, dove c'è Shangai, risultano meno di 50 casi in corso, tanto per dare un'idea). Ma in Europa ovviamente tutta la macchina dell'epidemia è partita in ritardo, e in ritardo si sta sviluppando. Io non sono affatto convinto che l'affermazione "molto probabilmente il Mondiale inizierà a Melbourne" sia, ad oggi, considerabile vera.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mi preoccupa di più questa cosa pasticciata sulla PU Ferrari, perché o dichiari una cosa in linea con il regolamento o la dichiari illegale.

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Scarlett ha scritto:

Mi preoccupa di più questa cosa pasticciata sulla PU Ferrari, perché o dichiari una cosa in linea con il regolamento o la dichiari illegale.

Evidentemente è in linea con il regolamento :nonso: Di certo non è possibile sapere cosa è stato analizzato e le valutazioni che sono state fatte, per il semplice fatto che questo implicherebbe rendere di pubblico dominio dei segreti industriali.

Non solo: se pure la PU fosse stata irregolare, cosa improbabile ma possibile, la FIA potrebbe aver deciso di scendere a patti con la Ferrari (del tipo: noi chiudiamo l'indagine ma tu ti impegni a non presentare reclami se uno dei competitor presenta qualche sistema "border-line").

 

In pratica: non sarebbe successo niente di particolarmente strano, in entrambi gli scenari :nono:  E' inutile stare a raccontarci le favolette della Ferrari (o della RedBull, o della Mercedes, o della McLaren) favorita o punita dalla federazione. E' tutto un dare/avere :nonso: Altrimenti tante cose non si spiegherebbero: penso alla RedBull con il TC nel 2013, o la Ferrari con il DRS  a pedale, con la doppia batteria, o la Mercedes con i cerchi forati e il DAS. Tutte cose che avrebbero potuto far incazzare gli avversari ma che, guardacaso, son state insabbiate ad arte.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me invece la Ferrari ha fatto una gran scagazzata fuori dal vaso e ha preso un buffetto sulla guancia. In primo luogo perché è la Ferrari e in secondo luogo perché la FIA non ha avuto voglia di alzare un polverone, quindi tutto viene insabbiato e giustificato da una supercazzola (il comunicato rilasciato l'altroieri, appunto). Fortuna vuole che questa faccenda non abbia avuto risvolti sul mondiale, visto che i due rossi sono arrivati anche dietro a Verstappen e in classifica costruttori il divario con la Red Bull era comunque molto ampio.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, R18 ha scritto:

Secondo me invece la Ferrari ha fatto una gran scagazzata fuori dal vaso e ha preso un buffetto sulla guancia. In primo luogo perché è la Ferrari e in secondo luogo perché la FIA non ha avuto voglia di alzare un polverone, quindi tutto viene insabbiato e giustificato da una supercazzola (il comunicato rilasciato l'altroieri, appunto). Fortuna vuole che questa faccenda non abbia avuto risvolti sul mondiale, visto che i due rossi sono arrivati anche dietro a Verstappen e in classifica costruttori il divario con la Red Bull era comunque molto ampio.

Ok, ma quante volte è successo in passato? Anche alla stessa Ferrari, eh

Share this post


Link to post
Share on other sites

Possibile che in Ferrari abbiano trovato una zona grigia, sembra tipo che la federazione non sia in grado di indagare per bene e quindi abbia raggiunto un accordo con Ferrari... La parte strana è l'ultima parte del comunicato, che vuol dire che Ferrari ficcherà il naso nelle altre pu? :/

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, leonix ha scritto:

Possibile che in Ferrari abbiano trovato una zona grigia, sembra tipo che la federazione non sia in grado di indagare per bene e quindi abbia raggiunto un accordo con Ferrari... La parte strana è l'ultima parte del comunicato, che vuol dire che Ferrari ficcherà il naso nelle altre pu? :/

Secondo me la Ferrari sta cercando di evitare l'errore del 2012-2013, quando di fatto fu Mercedes a dettare il regolamento :zizi:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



  • Upcoming Events

    No upcoming events found
  • Similar Content

    • By Paolo93
      Credi manchi ancora l’ufficialita, ma Binotto è il nuovo team principal della Ferrari.
      Personalmente non mi è mai piaciuto il modo di parlare di Arrivabene, se la tirava troppo. Binotto invece ha la mia totale fiducia visto il buon lavoro fatto da direttore tecnico.
    • By sundance76
      Oggi in edicola sull'AS "normale" c'è un servizio di tipo tecnico sui sorpassi.
      Inoltre a parte c'è il numero speciale dedicato alla storia dell'Alfa Romeo nelle corse. Imperdibile.

  • Popular Contributors

×
×
  • Create New...