Jump to content
R18

[Motomondiale] 2015.18 - GP Comunità Valenciana

Chi vincera il titolo MotoGP?  

55 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

ma quel buffone di Petrucci ? ha fatto passare Rossi e senza motivo ha allargato fino a Linate per far vedere platealmente la manovra agevolata.

vuoi un applauso , mediocre uomo ?

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rossi ha perso la prova di forza, Marquez però ha perso la faccia, ed è più importante, perchè Rossi avere o no il decimo in bacheca non cambia di una virgola, questa stagione vale più di altre stagioni dove ha vinto dominando in Honda . 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Spiace per Rossi. Sono un suo tifoso ma a prescindere da questo ho ammirato come, a 36 anni, ha saputo tener testa egregiamente a un manipolo di ragazzini terribili.  

Ma fa ridere vedere che qualcuno ancora non ammetta il biscottone. Bisognava non avere gli occhi per non vedere che Marquez ieri (specialmente in un punto della pista) allargava la traiettoria e frenava prima per non saltare addosso a Lorenzo. Altro che "rischiare di cadere", l'avrebbe sorpassato in totale sicurezza come e quando voleva, semplicemente, non l'ha fatto, e ha impedito che Pedrosa potesse provarci

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
Rossi ha perso la prova di forza, Marquez però ha perso la faccia, ed è più importante, perchè Rossi avere o no il decimo in bacheca non cambia di una virgola, questa stagione vale più di altre stagioni dove ha vinto dominando in Honda . 

Sono abbastanza vecchio per ricordare che dopo Jerez 97 si sentenziava la fine della carriera di MS per motivi di "moralita' "...

Inviato dal mio SM-G850F utilizzando Tapatalk

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma credo che ormai nessuno pensi che VR si sbagliava...

Ha provato a metterla in cagnara. ..ha provato a mettere in riga il ragazzino. ..ma gli è andata male.

Il tempo passa x tutti e MM ha dimostrato di avere i coglioni per non farsi influenzare dal mamma santissima del momento

 

La prova di forza l'ha persa.

Márquez ha dimostrato solo di difettare di qualche grammo di cervello secondo me. Oltre ad essere un pilota antisportivo. Forse i due titoli gli hanno dato un po' alla testa, l'anno prossimo con un Lorenzo alla pari da subito (niente a che vedere col 2014) dovrà darsi una regolata.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

E voglio ribadire che secondo me Lorenzo con ciò che ha fatto Márquez non c'entra poi così tanto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma Schumacher a Jerez gli si è spento il cervello, ci sta. Marquez ha calcolato tutto.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
cut

è questo modo di correre di Valentino, esaltato da molti, che a me è sempre piaciuto poco... per questo l'ho chiamato, con discreta cognizione di causa credo, "buttafuori". 

Poi ognuno è libero di vederla come vuole, ovvio. :asd:

 

il contatto di assen è stato talmente scorretto che non solo non è stato sanzionato ma la direzione gara non ha neanche aperto un investigazione. quindi hai preso l'esempio sbagliato.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

A Meda, ma anche ad altri cronisti di altri sport, ho sempre imputato questo: spesso e volentieri travalica quelli che dovrebbero essere i confini dell'imparzialità, quando quest'ultima dovrebbe essere il requisito fondamentale per un telecronista.

Nel caso specifico, però, non riesco proprio a dargli torto. Bisogna essere o ciechi o in malafede per credere alla storiella della condotta pulita di Marquez.

Assolutamente! Anche io gli ho dato ragione. Tuttavia, come ho già scritto, ho avuto modo di riflettere nel dopo gara: se in questo GP (e solo in questo GP, dimenticando tutto il resto) al posto di Lorenzo ci fosse stato Rossi e un altro pilota l'avesse protetto, mi avrebbe fatto piacere. Non sarebbe stato corretto e/o sportivo, lo ammetto, ma ne avrei comunque gioito. Sono sicuro che anche Meda potrebbe arrivare alle mie stesse conclusioni, quindi...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Però Lorenzo partiva in pole ...non aveva nessuno da superare emoji3.pngemoji6.png

 

Inviato dal mio SM-G850F utilizzando Tapatalk

 

 

Eh ma lo aveva dietro e andava forte

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ma Schumacher a Jerez gli si è spento il cervello, ci sta. Marquez ha calcolato tutto.

Sono due casi diversi. Villeneuve non era il Marquez della situazione, e poi erano in lotta per il titolo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ho detto post-Sepang e lo ripeto adesso: Marquez non ha assolutamente perso la faccia. O meglio, l'avrà anche persa per quanto riguarda questo campionato, ma ha solo poco più di vent'anni e una lunghissima carriera davanti a sè, oltre ad essere, forse, il talento più cristallino di questa MotoGP. Tra qualche anno, quando VR si sarà ritirato, tenderemo (e tenderanno, tutti) a dimenticare quanto è successo in queste ultime due (tre) gare.
La mia stima per lui in quanto motociclista è assolutamente invariata!
L'ho odiato, quest'anno, per il suo comportamento dentro e fuori dalla pista, ma sono sicuro che saprà farci divertire negli anni a venire!

Share this post


Link to post
Share on other sites

il contatto di assen è stato talmente scorretto che non solo non è stato sanzionato ma la direzione gara non ha neanche aperto un investigazione. quindi hai preso l'esempio sbagliato.

Scorretto da parte di chi? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

il contatto di assen è stato talmente scorretto che non solo non è stato sanzionato ma la direzione gara non ha neanche aperto un investigazione. quindi hai preso l'esempio sbagliato.

Cioè, MM ha fatto pagare a Rossi due contatti in cui una volta era dietro (Argentina) e l'altra è stato lui a spingere Rossi nella via di fuga.

Rendiamoci conto :lol:

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

:asd:  ma allora non sono poi così pro ispanici...

 guarda, che la direzione gara non abbia fatto una investigazione contro "sua maestà" Rossi non è mica una novità... ne rende la manovra  meno subdola; secondo me lo è, nel pieno stile di correre di Valentino, ne più ne meno di quello fatto a Sepang o prima con Stoner a Laguna Seca: vincere, con ogni mezzo... ciò che lui fa è gagliardo, anche se al limite del consentito... se uno fa come lui in una gara è "provocazione", prova di complotto antisportivo... dico solo ci vorrebbe egual misura.  ;) 

Ma per favore. Si sa che Rossi politicamente è considerato alla pari se non maggiormente rispetto a Lorenzo e Márquez, ma dire che sia subdolo e scorretto è una cazzata dai. In Argentina la curva girava così e Rossi era già davanti (tant'è che in Malesia è successa la stessa identica cosa in una curva analoga e a parti invertite e guardacaso Rossi non è caduto) e in Olanda Márquez ha toccato Rossi e non sarebbe mai riuscito a fare quella esse senza appoggiarsi. 

Comunque tranquilli, dopo Jerez e Laguna Seca 2013 Márquez adesso ha altre due manovre da "copiare", indovinate chi è il primo candidato a subirle? :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scorretto da parte di chi? 

Avevo letto male, scusami Salva ;)

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

"Ma non basta avere gli occhi per capire? Un pilota Honda che corre per Yamaha è inedito. E non vedo come possa esserci ancora margine per sostenere tesi che non stanno in piedi. È stato imbarazzante. Non capisco la non reazione di Honda e degli sponsor che presumo paghino per vincere. Marquez, l'uomo che sorpassa e vince a tutti i costi, l'uomo "al 100 per 100 per la Honda e per gli sponsor", l'uomo che in Malesia si attacca con Rossi 15 volte nei primi 5 giri...ecco, a Valencia fa un sorpasso solo, all'ultimo giro aggressivo sul compagno di squadra Pedrosa. E poi? Qui va a finire che il complotto era quello ordito dai complottisti. Vorrei proprio sapere cosa dice stasera chi ha gridato tutto l'anno allo scandalo di Rossi in testa. Vorrei se sapere se oggi hanno visto proprio un bel motociclismo. Se si sono accorti che negli ultimi giri Marquez doveva frenare e allargare la traiettoria per non montare su Lorenzo. Forse non vi avevo capito. Era così che lo volevate? Ah, ora capisco. E mi dispiace che al campione del mondo 2015 Jorge Lorenzo debba andare solo una riga di questa riflessione. E a Rossi, in testa al Mondiale fino a stamattina, nemmeno quella."

 

Guido Meda

Edited by Muresan80

Share this post


Link to post
Share on other sites
Scorretto da parte di chi? 

da parte di rossi: Lotus sostiene sia stata un azione "ai limiti della sportività".

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cioè, MM ha fatto pagare a Rossi due contatti in cui una volta era dietro (Argentina) e l'altra è stato lui a spingere Rossi nella via di fuga.

Rendiamoci conto :lol:

Seguiti anche da dichiarazioni piccate... "Quando corri affianco a Marquez, una carenata la prendi sempre" e "Da Valentino ho tanto da imparare", qualcosa che stava covando in Marquez c'era da tempo.

Oltre al fatto che secondo me non si sono mai sopportati, con Marquez che voleva fin da subito dimostrare di essere al suo livello (tanto che l'anno del debutto ha fotocopiato due sorpassi celeberrimi di Valentino, con la sportellata su Lorenzo a Jerez e il sorpasso fuori pista al Cavatappi proprio a Valentino). 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
Luca Letteratis
Rimuovi
Luca Letteratis Guido Meda spiegami perché "è legittimo che se ti accorgi di avere Valentino alle tue spalle lo lasci passare" (uso letteralmente le tue frasi riportate almeno in occasione di 6 sorpassi) ed è invece schifoso, criminoso, vergognoso, bla bla bla, che Marquez non disturbi Lorenzo.
Una telecronaca intera a stimolare il sospetto.
Una telecronaca intera a tifare per la sconfitta di Lorenzo.
Mi dispiace. Se il più grande telecronista di motociclismo di sempre ma oggi hai perso la lucidità del professionista. Ed ancora non l'hai recuperata.
Perdonami, ma stai sbagliando. Non sei un'opinionista.
Non sei un ex pilota.
Non sei un tifoso.
Te lo ripeto, sei il più grande telecronista motociclistico di sempre. Non giocare tutto sulla ruota di rossi. Non ti compete. E non ti conviene.
 
Guido Meda
Rimuovi
Guido Meda Non ho stimolato io il sospetto. Sono proprio stati i fatti a dargli corpo. Marquez sorpassa SEMPRE, perlomeno ci prova. Oggi niente. Marquez cambia il ritmo, oggi niente. Illegittimo? Per niente. È qui che sta il dramma. Non c'è nulla di illegittimo, quindi nulla che si possa fare. E io non ho usato nessuno degli aggettivi che mi attribuisci. Sono uno dei pochi che in questa storia non discute Lorenzo. Se solo tu ragionassi libero dai legami che hai te ne accorgeresti Luca. Ti ringrazio perchè nel discorso inserisci anche un complimento. È vero, non sono un ex motociclista, ma solo oggi ne ho sentiti una decina almeno che la pensano come me. Ma non interpreto nemmeno la figura del telecronista come la vorresti tu. A te piacerebbe avere uno speaker da palazzetto, che descrive i fatti in modo completamente acritico. Un telecronista è buono se sa esprimere o stimolare riflessioni, se sa veicolare giudizi. Altrimenti basterebbe un software. Petrucci - per firne uno -si è spostato fondamentalmente per due motivi ovvi: che a Valencia ne aveva meno di Rossi e che - ma lo presumo solo - condivide l'idea di un Marquez distante anni luce dal concetto di fairplay. Ti meraviglierai nel sapere che un buon 80% dello schieramento è sbigottito e incredulo. Nessuno di loro interpreta così le corse. E se Jorge (lo ha dichiarato lui) è convinto di aver trovato un amico che gli ha dato una mano in nome dell'appartenenza nazionale, si sbaglia di grosso e rischierà di pentirsene. Non gioco tutto sulla ruota di Rossi; quello è un fatto che mi porto dietro da una quindicina d'anni. Peró oggi tolgo la puntata dalla ruota di Marquez. E non sai quanto mi girino le palle. Perchè lui è il più forte di tutti ed è pure simpatico. Solo che oggi ha due facce e la seconda devo ancora imparare a conoscerla. Ribadisco che mi spiace anche di aver poco da dire sul titolo di Jorge. Vedo le 7 vittorie, ma mi manca un pezzo, ma credo e spero non per colpa sua.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...