Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

alby27

Appassionati
  • Content Count

    294
  • Joined

  • Last visited

  • Days Won

    1

Everything posted by alby27

  1. Dico anche io la mia. Se è davvero come sembra e se resta così, sono stranito, ma ammiro moltissimo Nico. Una volta tanto, assistiamo ad una decisione presa per motivi personali veri ed ammirabili piuttosto che per ragioni di sponsor, soldi, convenienze oscure, etc. Il che fa quasi "bene" all'animo credo Su Hamilton, continuo a stimarlo come pilota, ma anche io ci ho visto una vena pungente nella sua dichiarazione alla stampa, che stona molto con la situazione. Peccato.
  2. A proposito di giornalisti. Spesso ci si lamenta del lavoro dei team Sky e Rai, delle domande di stellina.. Vedere come Martin Brundle, uno che giornalista non ci è nato, gestisce le interviste in griglia a Indy 2005, probabilmente in una delle fasi più incasinate e senza senso della F1 moderna. Massacra di domande Ecclestone, non certo l'ultimo dei coglioni, mettendolo discretamente all'angolo.. e mette in difficoltà (e non certo per il nonsense della domanda, come siamo soliti vedere altrove) praticamente tutti i suoi interlocutori. Da scaricare e far vedere in loop nelle redazio
  3. Ma la pista di atterraggio che si vede nella foto del 1990, in mezzo alla pista, era ancora utilizzata? Comodità non da poco avere l'aeroporto direttamente in pista, strano che Bernie in mezzo alle sue lucine spettakolari non ci abbia ancora pensato
  4. Scontato magari no, però così come è riuscito, correndo la maggior parte delle volte in difesa, a restare in testa al campionato da marzo fino a domenica mattina, era molto probabile sarebbe riuscito a rimanerci fino alla fine.
  5. Spiace per Rossi. Sono un suo tifoso ma a prescindere da questo ho ammirato come, a 36 anni, ha saputo tener testa egregiamente a un manipolo di ragazzini terribili. Ma fa ridere vedere che qualcuno ancora non ammetta il biscottone. Bisognava non avere gli occhi per non vedere che Marquez ieri (specialmente in un punto della pista) allargava la traiettoria e frenava prima per non saltare addosso a Lorenzo. Altro che "rischiare di cadere", l'avrebbe sorpassato in totale sicurezza come e quando voleva, semplicemente, non l'ha fatto, e ha impedito che Pedrosa potesse provarci
  6. Io è da qualche giorno che ho il sentore che tutto l'abnorme hype mediatico che ha accompagnato l'evento si tradurrà in una gara noiosissima, con Lorenzo in fuga solitaria e Rossi che risalirà lentamente fino alla top ten, per fermare la sua rimonta in settima/ottava posizione.
  7. Esatto, questo intendevo io. Il movimento del GP di Monza genera un indotto non indifferente nelle attività commerciali della zona. Perderlo sarebbe un grosso danno economico per tutti. Ricordo qualche anno fa che per tutte le trasferte, trovare un albergo per i weekend della World Series Renault non era una cosa così scontata. Ed è una categoria che muove tanto personale ma poco turismo (il grosso degli spettatori è gente che abita non lontano dall'autodromo). Il carrozzone della Formula 1 oltre a muovere una quantità superiore di addetti ai lavori, è anche oggetto di turismo (specialmente
  8. Anche io sarei incuriosito di capire quanta politica ci sia nei complimenti che si sono letti in giro a Ecclestone per la celodurata a Maroni. Ad ogni modo è palese che si sta verificando lo stesso susseguirsi di eventi di Imola, cioè: -assenza di soldi -assenza di interlocutori credibili ( Renzi e le sue nomine??? ROTFL) per trattare, possibilmente con un certo potere contrattuale, con Ecclestone - dichiarazioni d'intenti sul salvataggio del GP Seguiranno scaricabarili vari e infine l'annuncio dell'estromissione dal calendario a contratto scaduto. Quantomeno a sto giro la Ferrari se ne è ch
  9. Penso volesse sottolineare che nello slot tradizionalmente riservato a Monza (la seconda domenica di settembre) nel 2016 è previsto un altro GP. Comunque anche per me Monza è IL GP d'Italia. Il Mugello tecnicamente è una pista superiore, probabilmente, ma il fascino e la magia del GP d'Italia a Monza sono un qualcosa di talmente radicato che saranno insostituibili.
  10. 1. Il miglior pilota: Lewis, Alonso e Ricciardo 2. Il pilota delusione: Raikkonen senza dubbio, e per fortuna che doveva ridimensionare Fernando 3. Il pilota rivelazione: Ricciardo 4. La squadra migliore: Mercedes 5. La squadra delusione: Ferrari 6. La squadra rivelazione: Williams 7. Il miglior rookie: Kvyat anche se la scelta è limitata 8. La nuova regola che vi è piaciuta: nessuna 9. La regola da cancellare subito: Doppi punti, parco chiuso, test, e limitazione così stretta delle componenti 10. la gara più bella: Bahrain (duello fra le Mercedes spettacolare), Canada (incerta fino
  11. Intelligente paragone fra i risultati di Alonso, Schumacher e Massa a opera di Stella Bruno. C.V.D.
  12. Ok, ma purtroppo (o per fortuna), ai fini dei risultati finali nelle competizioni sportive, la storia conta 0. E comunque nel caso é la Ferrari stessa, mettendo a disposizione a una coppia di piloti eccezionali dei cessi che arrivano a una eternità dai vincitori nella gara di casa, a essere oltraggiosa verso se stessa. @alessandro il parallelo con schumi si infrange (oltre che per la diversità dei momenti "storici" e dei regolamenti) nel momento in cui si considera il fatto che attualmente la Ferrari dispone del miglior pilota sulla piazza e di un altro grande campione senza cavarne un
  13. Mah..Vettel cosa ci guadagnerebbe a venire in Ferrari? O lo ricoprono di soldi ancora di più di quanto non faccia già la Red Bull oppure mi sfugge il senso di accasarsi in un team che da 6 anni almeno sforna delle monoposto inferiori a quelle che ha avuto a disposizione lui.
  14. Nessuno ha difeso il personaggio, anzi, ripeto, duole dover riconoscere le capacità di un tipo del genere. E credo che nessuno si sognerebbe di idolatrarlo o definirlo "eroe" , semplicemente le sue capacità imprenditoriali e/o manageriali negli anni sono state di assoluto rilievo (in diversi ambiti). Che poi abbia avuto le possibilità di sfruttare tali doti solo grazie ad agganci poco puliti è un altro discorso, e infatti da lì partiva la mia considerazione amara sul fatto che uno pulito, seppur con le stesse ottime capacità , probabilmente non sarebbe mai arrivato nei posti che contavano.
  15. Mah, di gente che spara minchiate anche a parole ce n'è a camionate in Italia
  16. Anche se è OT con l'argomento del thread, in questa intervista ha ragione da vendere. E mi duole da morire ammetterlo relativamente a un personaggio di questo "calibro", ma spesso Briatore ha dimostrato di esser uno dotato di lungimiranza e intuito da far invidia a tantissimi (in diversi ambiti). Mi sono spesso domandato cosa riuscirebbe a concludere uno dotato delle stesse qualità del tribula, che però decidesse di andare avanti senza impastarsi le mani a destra e a sinistra..
  17. Secondo me la 24 Ore è così meravigliosa proprio perché è un evento annuale.
  18. In questo momento credo che la Ferrari non abbia alcun interesse a entrare a Le Mans. Sono anni che falliscono in F1 nonostante mezzi economici illimitati e il pilota che nell'ambiente è riconosciuto come il migliore, per quale ragione andare a perdere la faccia anche a Le Mans contro altri costruttori? Tra l'altro poi se la Ferrari andasse a Le Mans con un prototipo LMP1 con mezzi e risorse paragonabili a quelle di Audi, Porsche e degli altri costruttori, mi immagino l'interesse mediatico pro-Ferrari che improvvisamente acquisterebbe questa gara
  19. Comunque che meraviglia questa gara, se fosse per me davvero non mi staccherei un minuto. Ha un qualcosa di magnetico
  20. quando ho sentito shauèr mi sono ribaltato Gara molto molto movimentata finora
  21. Alonso Monza 2010 (anche se di davvero straordinario ci fu soprattutto il giro in qualifica) - Singapore 2010 (come Monza grossomodo, anche se tenne un ritmo incredibile tutta la gara) - Malesia 2012 - Europa 2012 Hamilton un po' tutta la stagione 2007 in realtà , dovendone scegliere una dico Giappone, condizioni meteo da panico e un esordiente che vola verso quello che sembrava un titolo ormai conquistato. Schumacher Brasile 2006 - Monza 2006 (anche se credo sia più per l'enorme valore "affettivo" che ha il GP d'Italia di quell'anno) - Imola 2005 (favorito sì dal ritiro di Kimi ma an
  22. Il silenzio pro-privacy era assolutamente necessario i primi tempi, quando gli avvoltoi di tutto il mondo svolazzavano nei dintorni dell'ospedale. Ma dopo 6 mesi serve solo a far capire che le speranze (se c'erano), sono pochissime. Ok, magari se gli eventuali progressi fossero stati amplificati dai media, gli avvoltoi avrebbero ripreso a volare..ma due comunicati in croce in 6 mesi sono un po' pochini comunque. Vedere foto e video dei tempi d'oro è e sarà un colpo al cuore pensando a com'è la situazione oggi.
  23. esattamente, gli errori di guida sono molto gravi e di fatto hanno probabilmente tolto quei punti che gli mancavano per vincere il titolo. Ma tutti i contendenti al mondiale ne fecero parecchi di errori, quell'anno (anche Vettel, proprio a Spa peraltro), e al netto di tutto vinse chi potè contare anche su un muretto un minimo lungimirante nei momenti decisivi
  24. Alonso comunque fiancheggia Rossi in cima alla classifica degli sportivi più odiati "a pelle". L'unico per cui mi ricordo un'astio così acceso, una continua e minuziosa analisi di ogni virgola alla ricerca di qualcosa per cui dargli addosso (per fare un esempio, definirlo "un antipatico egocentrico", come mi pare che un utente abbia fatto, per le parole rivolte a Domenicali nelle conferenze del giovedì oggettivamente non sta né in cielo né in terra) è proprio Rossi. C'erano quelli che odiavano anche Schumi all'epoca dei trionfi in Ferrari ma erano una minoranza, ma mai una cosa del genere.
  25. Ma solo a me il riconoscere comunque i meriti di Domenicali è sembrato un bel gesto (visto e considerato il bombardamento mediatico a cui quest'ultimo veniva sottoposto regolarmente)? Di Mattiacci era anche logico che non sapesse un tubo . Per me sarebbe stato molto meno uomo squadra (e anche molto meno...uomo) a non ricordare e riconoscere il lavoro di uno che (come proprio lo stesso Fernando ricordava) di sicuro non ha ruoli diretti nella progettazione fallimentare delle Ferrari degli ultimi anni.
×
×
  • Create New...