Jump to content
  • Sono in questa pagina   0 members

    • No registered users viewing this page.

Isotta fraschini

Recommended Posts

Non lo so. Posso solo dire perché mancherò io.

Quest'anno (a differenza del 2016 e del 2017 dove ero andato il sabato) avevo previsto la sortita di venerdi. Ero indeciso se prenotare o andare direttamente in pista, considerando che il venerdi non c'è alcun problema a prendere il biglietto direttamente al botteghino. Purtroppo, però, spese inattese (andiamo oltre i 2000, questo mese... e io ne prendo 1100) e varie difficoltà personali mi "sconsigliano" caldamente una sortita che, per quanto al risparmio (il venerdi il prezzo è accessibile) porta via comunque quei 300 euro (tra viaggio e tutto il resto) e non posso permettermelo (a maggior ragione perché dopo il 22 settembre rischio seriamente di essere annoverato nella categoria "disoccupati"). Quindi meglio lasciar perdere...

Comunque per il calo delle prevendite non penso ci sia da puntare il dito sul caro biglietti. Anzi, Monza rispetto ad altre tappe europee è più a buon mercato. 

Io credo che il motivo sia proprio un calo delle presenze di gente proveniente dall'estero. I ritorni di Germania e Francia, come ha giustamente ricordato KL, secondo me hanno "risucchiato" un bel po' di gente, specialmente da quei paesi e dai paesi vicini. Se abbiamo un "pacchetto" di persone che, negli anni passati, venivano distribuiti su 2 gare (Red Bull Ring e Monza) geograficamente vicine (facciamo 3, includendo anche il Belgio), quest'anno sono stati diluiti in 4 o 5 gare. Quindi il motivo potrebbe essere proprio quello...

Link to comment
Share on other sites

39 minuti fa, Davide Hill ha scritto:

Non lo so. Posso solo dire perché mancherò io.

Quest'anno (a differenza del 2016 e del 2017 dove ero andato il sabato) avevo previsto la sortita di venerdi. Ero indeciso se prenotare o andare direttamente in pista, considerando che il venerdi non c'è alcun problema a prendere il biglietto direttamente al botteghino. Purtroppo, però, spese inattese (andiamo oltre i 2000, questo mese... e io ne prendo 1100) e varie difficoltà personali mi "sconsigliano" caldamente una sortita che, per quanto al risparmio (il venerdi il prezzo è accessibile) porta via comunque quei 300 euro (tra viaggio e tutto il resto) e non posso permettermelo (a maggior ragione perché dopo il 22 settembre rischio seriamente di essere annoverato nella categoria "disoccupati"). Quindi meglio lasciar perdere...

Comunque per il calo delle prevendite non penso ci sia da puntare il dito sul caro biglietti. Anzi, Monza rispetto ad altre tappe europee è più a buon mercato. 

Io credo che il motivo sia proprio un calo delle presenze di gente proveniente dall'estero. I ritorni di Germania e Francia, come ha giustamente ricordato KL, secondo me hanno "risucchiato" un bel po' di gente, specialmente da quei paesi e dai paesi vicini. Se abbiamo un "pacchetto" di persone che, negli anni passati, venivano distribuiti su 2 gare (Red Bull Ring e Monza) geograficamente vicine (facciamo 3, includendo anche il Belgio), quest'anno sono stati diluiti in 4 o 5 gare. Quindi il motivo potrebbe essere proprio quello...

porca pu**ana Davide, mi dispiace molto

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Ayrton4ever ha scritto:

porca pu**ana Davide, mi dispiace molto

 

A me no. 

Ci sono dei limiti che non possono mai essere superati. In nessun contesto... A seconda delle decisioni, esiste un orgoglio che (almeno personalmente) non mi permette l'accettazione di determinati "paletti". Considerando, poi, che io ho una "particolare" concezione del concetto di lavoro (o meglio, del concetto di ideologia del lavoro). Concezione che, diciamo così, si scosta (e non di poco) da quelli che sono i canoni tradizionali con cui essa è vista, a livello generale, dalla gente. 

Si tende sempre a chiedere "sacrifici" a chi lavora. Giustissimo, per carità. Ma la cifra che ho scritto nel mio messaggio precedente non può e non deve in alcun modo scendere ulteriormente. Se così sarà, o meglio se così verrà richiesto (ancora una volta, precisiamo), a quel punto preferirò nettamente e convintamente farmi da parte (o meglio, farmi mettere da parte... Che come ben si sa, non è la stessa cosa). E quel che sarà, sarà... 

Ah, stesso discorso (ma in termini diversi) varrà se, per salvare me, ne pagherà le conseguenze magari un padre di famiglia, con una certa età e magari con possibilità praticamente nulle di avere un futuro. Anche un un'ipotetica situazione del genere, sarà io a proporre di farmi mettere da parte (ovviamente sempre trovando "un accordo"). Io me la sono sempre cavata, uscendo anche da situazioni "complesse" a livello personale, e in qualche modo continuerò a farlo. Alcuni miei colleghi, nell'eventualità, invece rischierebbero di finire molto male. E questo non potrò proprio accettarlo. Indi per cui...

Comunque si è divagato abbondantemente oltre l'OT. Ho citato questa faccenda solo come una delle "scuse" per la mia assenza monzese. E mi dispiace, l'attrezzatura fotografica era già bella e pronta. Sarà per un'altra volta.... ;)

  • Like 2
  • Sad 1
Link to comment
Share on other sites

PS a margine (che c'entra relativamente ma che ci tengo a precisare, specialmente ora che ho tirato fuori questo argomento e, soprattutto, visto che ho parlato delle situazioni complesse a livello personale dalle quali sono uscito, ma non da solo): se qualcosa mi porterò dietro, dall'esperienza in questo forum, è che, in quello che è stato il punto più basso (più difficile, via...) della mia vita, proprio qui dentro ho trovato qualcuno che mi ha letteralmente tirato fuori dalla merda. Io non l'ho dimenticato. Quella persona avrà sempre il mio infinito affetto e gratitudine. Così come non ho dimenticato le promesse fatte. Che manterrò, prima o poi... Anche se, mio malgrado, non sono ancora riuscito a ritirarmi abbastanza su da potermi permettere di farlo. Ma ci riuscirò, questo è certo...

Nel mentre, posso solo provare a restituire (indirettamente) un po' dell'altruismo che mi ha permesso di rimanere a galla. E' per questo che, nella ipotetica "seconda opzione" che ho raccontato in precedenza, non avrò il minimo dubbio sulla decisione da prendere. 

Edited by Davide Hill
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

  • 3 weeks later...
  • 1 month later...
  • 2 weeks later...
  • 3 weeks later...

Ciao a tutti, mi sono appena iscritta, mi chiamo Amy, piacere! Grazie per avermi accettata nel forum. 
Per Natale vorrei regalare a un mio caro amico appassionato di Formula1  i biglietti per la gara di Monza 2019. Il problema è che io non ne so veramente niente! Prima domanda stupida: i posti si dividono anche in base al tifo o un tifoso di Vettel può ritrovarsi accanto a un tifoso di Hamilton? In secondo luogo... quale posto mi consigliereste? Ho visto che sono ancora tutti disponibili. Escludo il posto in piedi ma anche quelli troppo costosi. Speravo di trovare immagini delle tribune sui vari siti di vendita ma non è stato così. Per finire non ho capito perché su alcuni siti mi permette l'acquisto e su altri dice che i biglietti non sono ancora disponibili. Confido nella vostra comprensione. Grazie. 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Amy ha scritto:

Prima domanda stupida: i posti si dividono anche in base al tifo o un tifoso di Vettel può ritrovarsi accanto a un tifoso di Hamilton? 

A Monza ci sono praticamente solo tifosi Ferrari, ma in ogni caso non sarebbe un problema :up: L'automobilismo non è il calcio, le tifoserie si stan sulle balle ma non si prendono a botte.

1 ora fa, Amy ha scritto:

In secondo luogo... quale posto mi consigliereste? Ho visto che sono ancora tutti disponibili. Escludo il posto in piedi ma anche quelli troppo costosi. Speravo di trovare immagini delle tribune sui vari siti di vendita ma non è stato così.

I biglietti vanno dai 120-150 ai 500, dipende molto da quanto vuoi spendere :) Sul sito dell'autodromo non mi pare che siano ancora in vendita, su internet ho trovato solo i biglietti per le prime due gare dell'anno quindi mi sa che è ancora un po' presto.

Per quanto riguarda le tribune: parabolica interna, magari in zona megaschermo, non è male, con 150€ te la cavi. A salire, prima variante/roggia (ma costano parecchio di più, anche se non ricordo di preciso quanto). Però, ripeto, mi sa che è un po' presto (magari qualcuno potrà confermare).

Link to comment
Share on other sites

Ciao! Grazie a entrambi! Sono andata solo allo stadio a vedere Juve, non ho mai assistito a gare di F1 quindi non sapevo neanche questo (immaginate come sono messa!) Trattandosi di un regalo non vorrei far finire il destinatario in campo avversario! Ho trovato i biglietti su Global Tickets (è affidabile? Qualcuno lo conosce?). Guardavo quelli segnati come T20 uscita Ascari C e quelli chiamati T5 piscina oppure T23 parabolica interna. Tutti sui 200 euro. Pareri? 

Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, Amy ha scritto:

Ciao! Grazie a entrambi! Sono andata solo allo stadio a vedere Juve, non ho mai assistito a gare di F1 quindi non sapevo neanche questo (immaginate come sono messa!) Trattandosi di un regalo non vorrei far finire il destinatario in campo avversario! Ho trovato i biglietti su Global Tickets (è affidabile? Qualcuno lo conosce?). Guardavo quelli segnati come T20 uscita Ascari C e quelli chiamati T5 piscina oppure T23 parabolica interna. Tutti sui 200 euro. Pareri? 

anche la Ascari è ottima come visibilità specialmente se il tuo amico è fissato con la fotografia, io non sono mai stato in un autodromo quindi non ti so dire  ma @alessandrosecchi ci ha regalato molte foto brianzole. 

Link to comment
Share on other sites

49 minuti fa, Amy ha scritto:

Ciao! Grazie a entrambi! Sono andata solo allo stadio a vedere Juve, non ho mai assistito a gare di F1 quindi non sapevo neanche questo (immaginate come sono messa!) Trattandosi di un regalo non vorrei far finire il destinatario in campo avversario! Ho trovato i biglietti su Global Tickets (è affidabile? Qualcuno lo conosce?). Guardavo quelli segnati come T20 uscita Ascari C e quelli chiamati T5 piscina oppure T23 parabolica interna. Tutti sui 200 euro. Pareri? 

peccato, ti avrei aiutato volentieri... :asd: benvenuta nel forum comunque!

  • Lol 4
Link to comment
Share on other sites

All'Ascari ci sono 3 zone di tribune:

Una alla staccata ( in pratica si vede la percorrenza della variante da dietro ). Io ci vado poco qui.

Tre centrali che seguono tutta la percorrenza. La migliore è la numero 12( o 13 non ricordo bene). È piccola e a mio parere una delle migliori dell'intero autodròmo. Vedi le auto che passano sotto il ponte, la staccata frontalmente e l'intera percorrenza. Ci vado molto spesso. Le altre centrali sono più grandi e si apprezza bene la percorrenza e l'uscita. E poi hanno finalmente tagliato la pianta in mezzo alla tribuna.

Poi ce ne sono due in uscita della variante, oserei dire ad inizio del "lungo rettifilo che porta alla parabolica". Qui la variante è relativamente lontano e le auto sono gia in piena accelerazione. Cosa positiva che nei giorni del gp sono coperte ( ma una per anni era riservata agli sponsor, ora non so).

 

Io consiglio la tribuna 6A, ad inizio della prima variante. Prendendo il biglietto a inizio prevendita siamo sulle 220-230.

Il sito che hai citato non conosco, vado direttamente sul sito del Monza Eni Circuit.

 

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Amy ha scritto:

Grazie Ayrton4ever! Che sei milanista o peggio interista? 

no, nessuno dei due.

Io ho visto 4 gp a Monza, il primo anno ero alla staccata della prima variante, gli altri con le promozioni ACI in una tribuna prima della parabolica. Se esistessero sempre queste promozioni sarebbero senz'altro da prendere in considerazione per il costo davvero contenuto

Link to comment
Share on other sites

3 ore fa, Amy ha scritto:

Ciao! Grazie a entrambi! Sono andata solo allo stadio a vedere Juve, non ho mai assistito a gare di F1 quindi non sapevo neanche questo (immaginate come sono messa!) Trattandosi di un regalo non vorrei far finire il destinatario in campo avversario! Ho trovato i biglietti su Global Tickets (è affidabile? Qualcuno lo conosce?). Guardavo quelli segnati come T20 uscita Ascari C e quelli chiamati T5 piscina oppure T23 parabolica interna. Tutti sui 200 euro. Pareri? 

 

Solo per questo meriteresti di fare la "stessa fine" che ho fatto io nel 2017, quando sono andato a vedere le qualifiche...  Diluvio ininterrotto, secchiate su secchiate d'acqua da quando il mio aereo ha toccato terra a Linate, alle 8 e mezza di mattina, fino a quando non è decollato, alle 9 di sera, il tutto condito dalla visione di ben 10 minuti complessivi di azione in pista. 

Scherzi a parte, i punti sui rettilinei te li sconsiglio. A Monza si viaggia piuttosto forte e per uno spettatore alla prima esperienza non è il massimo. Non riusciresti nemmeno a capire se la Ferrari che ti è appena passata davanti è quella di Vettel o quella di Leclerc (parliamo già in ottica 2019, visto che voi andrete nel 2019). Quindi suggerisco tratti di pista "meno veloci". 

Il top per me è l'Ascari. Io nel 2017 (pioggia a parte) ero alla 16, posizionata in uscita dalla variante. 

Questo è quello che vedi (il video, non girato da me, è del 2014)

 

Un altro buon punto è la seconda variante, la Roggia. Specialmente in gara, al primo giro, è un punto particolarmente decisivo (quest'anno il Gran Premio, e probabilmente l'intero mondiale, si è deciso lì. E non è stato l'unico caso nella storia, anzi) , anche più dell'effettiva prima staccata dopo il via, in prima variante. Le tribune in prima variante sono le più "calde", la staccata è bella forte e il pubblico bello caldo (ma nessun rischio... non è il calcio, questo. Il tifo becero e malato che contraddistingue il pallone qui non c'è. E io mi auguro che non ci sarà mai... Puoi andare vestita coi colori di Hamilton o Verstappen e nessuno ti dirà niente... O meglio, qualcuno magari ti dirà anche qualcosa. Ma niente di che e comunque nessun rischio di contatto fisico). 

 

Il consiglio migliore, comunque, è quello di optare per la giornata del sabato. Certo, il sabato non c'è il clima gara ma vedi di più (il Gran Premio a Monza è piuttosto rapido, quello che si conclude nel minor tempo di tutto il mondiale... un'ora e 15/un'ora e venti, più la gara corta della formula 2 e quella della Porsche Supercup... Mentre al sabato hai un'ora di libere più un'ora di qualifica, più qualifiche Porsche Supercup, la gara lunga della Formula 2 e prove e gara della Gp3 - futura Formula 3 - quindi puoi tranquillamente entrare in autodromo alle 9 del mattino e uscire nel tardo pomeriggio) e spendi decisamente meno. 

Di sicuro, comunque, niente biglietto prato. Né al sabato né soprattutto alla domenica, dove veramente rischi di non vedere niente. 

 

 

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites

Io non ho promozioni purtroppo Ayrton4ever. Cosa sono? Devo prendere due biglietti ma dovrei stare sotto i 500 euro o superare di poco.  Anche perché vicino c'è il suo compleanno e vorrei prendere un'altra cosa. 

Grazie KL643, sicuramente opterò per l'ascari. Sto cercando di capire a quali posti corrispondono sul sito dove guardo. 

Sopratutto cerco di capire a quale corrisponde la 6A.

Grazie mille  Davide Hill. Guarda, la persona a cui voglio prendere i biglietti è interista quindi sono abituata a sentirmi dire molto peggio sulla mia predilezione per il bianco nero. Grazie per i consigli, eviterò i rettilinei. Quindi cosa intendi? Ascari uscita C? O è già rettilineo? Sto guardando sulla mappa di Global Tickets. Sì, i posti in piedi nel prato lì avevo già esclusi anch'io, è un regalo, non voglio che diventi una tortura! Altrimenti sarebbero più graditi un paio di calzini con renne. 

Intanto buona serata a tutti!! 

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
×
×
  • Create New...