Jump to content
Carlomm73

#KeepFightingMichael

Recommended Posts

No, scusate, ma allora... portatemi a Grenoble! Lo risveglio io Schumacher!

Voglio dire... chi mi conosce sa che genere di rapporto c'è tra me e lui (meglio non commentare), non mi sono mai espressa diversamente con lui se non con un "crucco" o "quello là "... quindi vado a Grenoble, mi avvicino a lui, gli dico dolcemente "Schumi, svegliati" e poi...smack! un delicato bacio sulle labbra e lui ... o si sveglia per darmi due pizze o si sveglia per esultare per essere riuscito a far capitolare perfino una dura come me :asd:

Ok, dai basta, scusate. Ma come dice BlanketteGirl un po' di ironia per tirarci un po' su e darci un po' di ottimismo.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

eheh Gio anche io MAI avrei pensato di scrivere e pensare Forza Schumy! ...... ti quoto e capisco anche lo stato d'animo di Rain :) ..... un abbraccio ai tifosi di Schumy quì sul forum, Ale in particolare, spero che MAI dovrete confrontarvi con una situazione da noi affontata quasi 20 anni fà ....

Quando Brachino ha dato la notizia della morte di Ayrton a Studio Aperto sono scoppiato a piangere come se mi fosse morto un parente stretto ero in camera mia ho fatto per scendere le scale ma mi sono accasciato dopo tre gradini non c'è la facevo poi mio padre venne subito a consolarmi dopo niente fu come prima

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non è una cattiva idea quella di fare le confessioni, va a finire che si trasforma in un super sayan Schumi per picchiare tutti quelli che gli hanno fatto un innocente torto :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ieri pomeriggio ho chiamato Ale direttamente dal Tamburello e gli ho detto che mai avrei ipotizzato di stare così male per quel Crucco lì.

E invece...

 

Credo che sia qualcosa di inesplicabile ma fino a un certo punto. Per carità  sarà  stato un nemico, uno stronzo (lo ribadisco!) ma non può uscire di scena così!

Dai Crucco, taglia la pista in partenza al destino come solo tu sapevi fare. Noi siamo qui a tifare per te.

La stessa cosa che mi successe per Lauda. Poi ritornato in pista io e il mio amico tifoso di Niki ritornammo a litigare. Oggi però mi stà  pure simpatico l'austriaco. Invecchio. :P

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ero piccolo ma ho pianto tanto anche ai tempi purtroppo..

Inviato da Samsung Galaxy S3 con Tapatalk 4 Pro

 

ti capisco Ale

 

Che poi non per fare il puntiglioso ma si tratterebbero di due situazioni completamente differenti: l'una il vedere il proprio beniamino morire in pista praticamente sul colpo e sotto gli occhi in diretta, l'altra il vedere il proprio idolo rischiare la vita a causa di un incidente avvenuto sugli sci (a carriera completata).

Il tutto detto da un supporter di MSC e senza voler togliere drammaticità  al caso, solo perché mi sembrano due paragoni un pelino azzardati tutto qua.

 

si sono situazione differenti ...ma è comune l'angoscia i bollettini medici  e sopratutto secondo me è comune il soffrire per una persona/pilota molto amato da ognuno di noi ...

 

Quando Brachino ha dato la notizia della morte di Ayrton a Studio Aperto sono scoppiato a piangere come se mi fosse morto un parente stretto ero in camera mia ho fatto per scendere le scale ma mi sono accasciato dopo tre gradini non c'è la facevo poi mio padre venne subito a consolarmi dopo niente fu come prima

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

 

è comprensibile.....per me non è + come prima non c'è un giorno che non penso ad Ayrton

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

Questo articolo è di una bellezza rara. Solo un pilota può scrivere cose del genere.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

"I asked him later, in exasperation, whether he had ever been wrong about anything at any point in his life. “Not that I can remember,†he replied."

 

Schumi QQ.gif

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

"I asked him later, in exasperation, whether he had ever been wrong about anything at any point in his life. “Not that I can remember,†he replied."

 

Schumi QQ.gif

Grandioso! :asd:

Questa va dritta dritta nel 3D "Pensieri e parole, le citazioni dei piloti" :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Coulthard ha già  confessato tutto nel 2003 :asd:

 

e il bello è che schumy nel 98 lo voleva picchiare a sangue, però mi pare che già  nel 99 si erano riappacificati. Difatti ci sono molti video in giro tra lui e coulthard che scherzano.

 

Comunque, maledizione a david, a quest'ora erano 8.

 

Detto questo, spero in una ripresa di schumy. Oggi mia madre mi ha detto che su studiosport hanno fatto vedere il luogo dell'incidente e che in passato ci sono stati molti sciatori che sono caduti e hanno preso botte in testa peggiori di quelli di schumy e sono tornati più forti di prima.

 

Il massimo sarebbe: risveglio dal coma nel gennaio 2014, si rimette in forma nel 2014, 2015 torna in f1, batte tutti e torna a casa a fare la bella vita....per la serie, di piloti come me, non ce ne sono più.

 

Scusate il divagare, VI AUGURO UN BUON INIZIO ANNO, con un pensiero fisso sempre al nostro idolo schumacher (chi più chi meno). :party:  :party:  :beer:  :beer:   :beer:  :party:  :party:

Edited by Strige
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

eef8f7baa088a21198d1f6f5a7cd8be1-U102018

 

Pericolosissimo fuori pista -.-

 

ho appena riempito di parole uno che ha commentato su repubblica, il problema è che il commento è in moderazione. Mi sono sfogato, ma a quello, se lo avessi davanti gliene darei talemnte tanti da cambiargli i connotati. Alcune volete mi stupisco delle persone. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Esatto, è questo il punto. Come ho detto ieri: una cosa è disabile tipo Zanardi o sulla sedia a rotelle, un'altra cosa è ridotti a vegetali.

La vita è vita e quando ti trovi in quelle situazioni ti aggrappi a tutto... sia i familiari che il paziente, dico. Poi, se uno è cosciente e soffre le pene dell'inferno... beh io non metto becco, ognuno fa una sua scelta, e va rispettata. Ma ti posso assicurare che quando mia madre parlava di non-autosufficenza e di ricoveri per non pesare sulle spalle dei figli ed il momento in cui si è trovata in condizioni di TOTALE dipendenza... beh, non parlava più, ma i suoi occhi parlavano per lei: paura, timore, attaccamento alla vita e - forse - gratitudine per tutto quello che facevamo per lei... Ed era solo Alzheimer, anche se all'ultimo stadio... 6 anni tra letto e poltrona, senza più uno sguardo lucido o una parola. In quei momenti ho capito che un conto è discutere di certe cose astrattamente, un conto esserci coinvolti... Ora son sicuro che anche uno stato di coma profondo è "vita" per familiari e, spesso, pazienti.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusami Lotus ma uno come LUI proprio non c'è lo vedrei nemmeno su una poltrona .....

Share this post


Link to post
Share on other sites

ho appena riempito di parole uno che ha commentato su repubblica, il problema è che il commento è in moderazione. Mi sono sfogato, ma a quello, se lo avessi davanti gliene darei talemnte tanti da cambiargli i connotati. Alcune volete mi stupisco delle persone. 

Ma scusate, che pretendete dalle persone? La maggior parte di questi lettori si fa condizionare quotidianamente da quel che legge... e parlo di avvenimenti anche più importanti.

 

I poveri di spirito vanno commiserati ed ignorati... sono, per l' appunto, limitati. Metti poi che Schumacher abbia fatto una leggerezza, che cambia? Se una persona non ha la maturità  di capire una cosa simile discuterci è inutile, e solo tempo perso... anzi, fossero idioti in cerca di consacrazione da flammer li si gratifica pure.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scusami Lotus ma uno come LUI proprio non c'è lo vedrei nemmeno su una poltrona .....

Questo è sicuro... sopratutto allo stato attuale dell'immagine che abbiamo di Schumi... ma certe esperienze cambiano... sicuramente per il figlio farebbe differenza, per la moglie e la figlia pure. Io non ho più certezze a riguardo.

Edited by Lotus
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ancora non riesco a crederci che sia capitato proprio a lui :huh:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

E' stato uno dei miei primi pensieri del 2014. Spero davvero che quest'anno porti subito buone notizie.

Buon Anno a tutti!

Inviato da mio iPad utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alle 11 dovrebbe esserci un nuovo bolletino medico...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Buon Anno Michael! Un brindisi c'è stato anche per te (oltre che per Ayrton :D)

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Di solito in questi casi l'assenza di notizie è una buona notizia

 

http://italiaracing.net/notizia.asp?id=42858&cat=1

Sabine Kehm, press manager della famiglia Schumacher, ha tenuto una piccola conferenza stampa fuori dall’ospedale di Grenoble per aggiornare i giornalisti sulle condizioni del suo assistito. Schumacher ha passato una notte tranquilla ed è in condizioni sempre critiche ma stabili. Non ci sono novità  significative tali da giustificare una nuova conferenza dei medici e non sono sorte complicazioni. Il campione continua a lottare e a guadagnare tempo per il proprio recupero.

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Guys, io non ho capito una cosa: tutti dicono che l'impatto è stato talmente potente che "addirittura" il casco si è rotto; da altre parti, ho letto invece che il casco deve rompersi. Com'è la storia? Qualcuno sa niente in proposito?

Share this post


Link to post
Share on other sites

il compito del casco è assorbire più energia possibile.

il fatto che si sia rotto può essere un problema solo se la roccia ha colpito direttamente la testa.

certamente sarebbe stato peggio se fosse rimasto semi integro ma tutta l'energia fosse stata indirizzata sulla testa.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Certo che casco rotto e bassa velocita' fanno un po' a cazzotti.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...