Jump to content

Il futuro di Monza


alessandrosecchi
 Share

Recommended Posts

Spiace che Monza perda il gp....puntare sulla Indy o sul dtm?....attirerebbero più spettatori....io sarei tra quelli.

 

Rocco,quando al Mugello è sceso il DTM c'era piu' gente nel paddock che sulle tribune

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

La IndyCar un po' di gente ce la porterebbe, con Filippi competitivo poi aiuterebbe. Però dipende molto dagli organizzatori della serie, è un discorso complesso e nel topic della IndyCar ne abbiamo parlato spesso.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Monza, beh discorso abbastanza complesso, in regione non hanno il grano che serve per far correre la F1 dopo la scadenza del contratto in vigore (2016) o almeno così dicono, ma la realtà  per me è un'altra sono convinti (errando) che questa F1 a Monza oramai porta poco denaro e quindi per loro meglio chiudere ma basta venire al venerdì delle libere per rendersi conto di quanta gente ci sia...

 

Ho letto ieri la notizia che si sta pensando ad un ritorno di Imola se Monza non riesce a pagare quanto serve e onestamente spero in un ritorno a correre sul circuito del Santerno.

Link to comment
Share on other sites

Se leggete la notizia di Ferri e Capelli che hanno incontrato Bernie sappiate che NON è vera.

ah? Ho letto una notizia del genere di un incontro in Austria....notizia che lasciava presagire un esito positivo della questione nei prossimi mesi...(grazie agli IPOTETICI aiuti di finanze pubbliche e Ferrari...)

Link to comment
Share on other sites

Via Emilia

Vabbè...sarei felicissimo di rivedere Imola, ma mi dispiacerebbe un casino per Monza. Cmq, di sti tempi, la priorità  è mantenere il Gran Premio. Basta vedere il casino che hanno combinato in Germania e il fallimento in Francia...

Link to comment
Share on other sites

Deciso verso Imola.

 

Ieri ho fatto opera di studio della mimica facciale e degli atteggiamenti. Al di là  dei proclami di facciata e delle magliette "#GPItalia Monza Forever", credo che in realtà  non si stia muovendo nulla perché di base non ci sono quattrini (e forse non si vogliono trovare? aggiungo io). Mi è sembrato tutto un "ma sì, vedrete, vogliamo, facciamo", ma senza dei dettagli, delle tempistiche, degli incontri. E' tutto un pour parler.

 

Occhio però, perché una frase pericolosa questa gestione l'ha detta. "Vogliamo essere giudicati per quello che faremo".

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...