Jump to content

Il futuro di Monza


alessandrosecchi
 Share

Recommended Posts

Leggo su Autosprint che la firma è saltata perché Ecclestone aveva già firmato un accordo con Imola.

Formula Imola è pronta a trascinare Ecclestone in tribunale e l'ACI e compagnia bella davanti al giudice amministrativo: il primo per non aver rispettato l'accordo; i secondi per aver turbato il mercato con pubblici finanziamenti. Anche CODACONS è pronta a scendere al fianco di Imola perché Imola farebbe tutto da sola, senza soldi di Regione e Governo.

 

Link to comment
Share on other sites

Situazione più complessa di quello che ho scritto. Imola avrebbe il preaccordo firmato con Ecclestone per organizzare il Gran Premio d'Italia. Il marchio "Gran Premio d'Italia" sarebbe però dell'ACI che ha esplicitamente detto che lo dà solo a Monza. Imola si ribella, in base all'accordo con Ecclestone e ha portato l'ACI al TAR del Lazio sostenendo che l'ACI stessa non può negare il marchio al Gran Premio d'Italia alla gara organizzata da Imola. In palio il pubblico denaro messo a disposizione dal governo per chi organizzerà il Gran Premio d'Italia. La CODACONS è scesa in campo perché con Imola ci sarebbe un forte risparmio, visto che a quel punto non servirebbe il contributo della Regione Lombardia.

Il TAR deciderà il 26 ottobre (di quale anno? il 3016? :asd:).

La colpa comunque è tutta di Ecclestone, che ha firmato il preaccordo.

Maroni ha chiesto a Renzi di intervenire e di chiedere a Imola di farsi da parte.

Io chiedo a un Videla italiano se può prenderli tutti (politici e papponi amici), caricarli su un areo e buttarli al largo dell'Oceano Pacifico. (si scherza, eh! :asd:).

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • 1 month later...

Secondo quattroruote è finito tutto a tarallucci e vino. Il Tar ha rinviato la decisione a data da destinarsi e Formula Imola ha preso atto che il Gran Premio di Monza è già nel calendario della FIA e quindi si accontenterà di ospitare eventi internazionali alternativi alla F1.

http://www.quattroruote.it/news/formula_1/2016/10/27/gp_d_italia_il_tar_non_decide_ma_monza_e_imola_fanno_pace.html

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • 4 weeks later...
5 minutes ago, keru32 said:

In ogni caso secondo me al 90% nel 2020 non ci sarà più. Tre anni sembrano davvero il minimo sindacale, sembra più una cosa fatta per evitare ad entrambe le parti corsi e ricorsi in tribunale...

Sent from my SM-P600 using P300 FORUM mobile app
 

Sono d'accordo sulla prima parte. Sul contratto da 3 anni invece no, la media dei contratti è di 4 anni. Questi hanno discusso 3 anni con un'opzione sul quarto.

Link to comment
Share on other sites

33 minuti fa, keru32 ha scritto:

Sì sa qualcosa dello stravolgimento della prima variante progettato ad inizio anno?

Sent from my SM-P600 using P300 FORUM mobile app
 

che io sappia adesso sono ad un punto morto poi forse iniziano veramente i lavori (avevo letto che riguardano tutto il circuito con modifiche più importanti anche alla Ascari, cordolo interno in uscita spostato di 3 m verso l'erba) dopo il Rally di Monza 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Pep92 ha scritto:

che io sappia adesso sono ad un punto morto poi forse iniziano veramente i lavori (avevo letto che riguardano tutto il circuito con modifiche più importanti anche alla Ascari, cordolo interno in uscita spostato di 3 m verso l'erba) dopo il Rally di Monza 

rimettere la seconda di Lesmo com'era no ?  ah no, ci sarebbe da tagliare 10 alberi, sono quelli che consentono all'aria monzese di sforare 150 volte il limite invece di 200 in un anno. :asd:

 

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...