Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

European F3 Championship 2015


Recommended Posts

Norisring - Gara 3

Bella vittoria di Giovinazzi


Con una rabbiosa partenza dalla seconda fila, che lo ha portato subito in cima al gruppo alla temibile staccata della prima curva, Antonio Giovinazzi è tornato alla vittoria nel FIA F.3 aggiudicandosi la terza e ultima gara del Norisring. àˆ il terzo successo stagionale per il pilota italiano del team Carlin, che arriva nel momento certamente più delicato dell'anno perché tra Monza, Spa e Norisring, dopo l'eccezionale avvio di campionato Antonio ha subìto qualche battuta di arresto di troppo. Giovinazzi, presa la testa della gara, ha subito messo dei metri tra sè e gli inseguitori e nonostante le tre safety-car, è sempre riuscito a creare un certo spazio che gli ha permesso di rimanere tranquillo. Giovinazzi ha totalizzato 227 punti mentre Charles Leclerc è sempre leader con 269,5.

 

Il monegasco del team Van Amersfoort non era troppo contento del quarto posto finale, arrivato al termine di una lunga battaglia con George Russell del team Carlin, ottimo secondo, e Alexander Albon, terzo con la Dallara del team Signature. Di questo gruppetto inizialmente faceva parte anche Jake Dennis, ma l'inglese della Prema per un assetto non felice e per i freni che si surriscaldavano è piano piano uscito dalla zona punti concludendo undicesimo. Dopo un buon recupero, Mikkel Jensen (Mucke) si è preso il quinto posto avendo ragione del compagno di squadra Santino Ferrucci. Bella prestazione dell'ex kartista Callum Ilott di Carlin, settimo e vincitore della battaglia finale con Dorian Boccolacci.

 

Ancora una gara di rimonta per Alessio Lorandi, anch'egli ex kartista come Ilott. L'italiano del team Van Amersfoort ha ripetuto il nono posto di gara 2 recuperando dalla diciottesima posizione. Belli i sorpassi su Markus Pommer e Brandon Maisano. Il francese ha concluso decimo e primo dei piloti Prema. Giornata difficile per loro. Detto di Dennis, Felix Rosenqvist ha stallato al via (quarta fila), ma ha concluso solo tredicesimo accusando mancanza di velocità  e noie ai freni, come del resto Maisano. Anche Lance Stroll non è partito e al primo giro è dovuto rientrare ai box con l'ala danneggiata. Ventesimo al traguardo Michele Beretta, che ha ben combattuto a centro classifica.

 

Tre le safety-car: la prima per il contatto in partenza tra Matthew Solomon, rimasto fermo, e Sam MacLeod, la seconda per un errore di Gustav Menezes che al tornante ha centrato il vincitore di gara 2 Maximilian Gunther e danneggiato l'anteriore di Sergio Camara, infine la vettura civetta è entrata per il lungo di Nabil Jeffri su Matthew Rao al solito terribile tornante.

 

Domenica 28 giugno 2015, gara 3

1 - Antonio Giovinazzi (Dallara-VW) - Carlin - 38 giri 35'31"646

2 - George Russell (Dallara-VW) - Carlin - 1"340

3 - Alexander Albon (Dallara-VW) - Signature - 1"592

4 - Charles Leclerc (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1"912

5 - Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) - Mucke - 5"830

6 - Santino Ferrucci (Dallara-Mercedes) - Mucke - 8"423

7 - Callum Ilott (Dallara-VW) - Carlin - 8"902

8 - Dorian Boccolacci (Dallara-VW) - Signature - 9"701

9 - Alessio Lorandi (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 9"915

10 - Brandon Maisano (Dallara-Mercedes) - Prema - 11"223

11 - Jake Dennis (Dallara-Mercedes) - Prema - 11"416

12 - Markus Pommer (Dallara-VW) - Motopark - 11"749

13 - Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) - Prema - 12"171

14 - Tatiana Calderon (Dallara-VW) - Carlin - 12"783

15 - Fabian Schiller (Dallara-Mercedes) - West Tec - 14"700

16 - Pietro Fittipaldi (Dallara-Mercedes) - Fortec - 15"838

17 - Arjun Maini (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 16"153

18 - Raoul Hyman (Dallara-Mercedes) - West Tec - 18"427

19 - Sergio Camara (Dallara-VW) - Motopark - 19"499

20 - Michele Beretta (Dallara-Mercedes) - Mucke - 19"666

21 - Ryan Tveter (Dallara-VW) - Carlin - 19"896

22 - Kang Ling (Dallara-Mercedes) - Mucke - 20"146

23 - Julio Moreno (Dallara-NBE) - T Sport - 21"450

24 - Nicolas Pohler (Dallara-Mercedes) - Double R - 25"399

25 - Mahaveer Raghunathan (Dallara-VW) - Motopark - 25"965

26 - Lance Stroll (Dallara-Mercedes) - Prema - 4 giri

 

Giro più veloce: Charles Leclerc 48"377

 

Ritirati

23° giro - Matthew Rao

23° giro - Nabil Jeffri

5° giro - Maximilian Gunther

5° giro - Gustavo Menezes

0 giri - Matthew Solomon

0 giri - Sam MacLeod

 

Il campionato

1.Leclerc 269,5; 2.Giovinazzi 227; 3.Rosenqvist 203; 4.Dennis 189; 5.Russell 120; 6.Gunther 111,5; 7.Albon 110; 8.Jensen 77,5; 9.Stroll 68; 10.Ferrucci 58; 11.Maisano 52; 12.Menezes 47; 13.Ilott 32; 14.Pommer 30; 15.Lorandi, Boccolacci 26.

 

http://italiaracing.net/newsint.aspx?id=54673&cat=7

Link to post
Share on other sites
  • Replies 211
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Più che altro sta rischiando veramente di farsi/fare male.   Bortolotti è stato cacciato dalla FDA per molto meno. Però capisco che tra una catena di gelaterie a Vienna e l'impero della moda nel Nor

Finalmente un dettaglio positivo anche per la FIA. E meno male che la volevano cancellare per fare posto alla Formula 4, forse è ancora presto

Pastor Maldonado driver accademy   

Saranno 28 gli iscritti

al campionato FIA F.3 2016?


C'erano cinquanta richieste lo scorso dicembre per entrare nel FIA F.3 2015. Per ovvi motivi, ne vennero accettate 34-35. All'ultimo appuntamento del Norisring, al via si sono presentati in 32 dopo la defezione già  verificatasi a Spa della Eurointernational, che ha perso Nicolas Beer e Marvin Kirchhofer (mai schierato nelle gare) e l'uscita di scena dei due cinesi del team Fortec, Hongwei Cao e Zhi Cong Li, quest'ultimo per motivi famigliari. Ma nonostante vi siano continue domande di interesse da parte di nuovi team per entrare nel FIA F.3 2016, sicuramente si andrà  verso una riduzione dei partecipanti per la prossima stagione, come già  riportato da Italiaracing.

 

Al Norisring si è avuta la conferma che la FIA opererà  in questo senso e il numero venuto alla ribalta è quello di non avere più di ventotto iscritti (ma è solo una indiscrezione, nessuna conferma ufficiale). Con l'intento quindi di allinearsi alle altre serie come GP2, Renault 3.5, GP3, Eurocup Renault, che hanno chiare limitazioni. Tutto questo per operare una certa scrematura, per non far divenire la F.3 europea una serie aperta a tutti, ma che abbia confini ben chiari e precisi. E anche per frenare quella che potrebbe essere una vera invasione di piloti in arrivo dai campionati di F.4 inglese, tedesco ed italiano oltre che dai campionati di F.Renault europeo, ALPS e NEC. Non si possono certo avere sessanta monoposto di F.3...

 

http://italiaracing.net/newsint.aspx?id=54696&cat=7

Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Zandvoort, qualifica 1

Gran pole di Giovinazzi


Spettacolare pole position per Antonio Giovinazzi nel primo turno di qualifica per la Formula 3 al Circuit Zandvoort. Il pilota pugliese del team Carlin si è imposto con un tempo eccellente, riuscendo ad infrangere la barriera del minuto e 30 secondi già  nel suo terzo giro lanciato e mettendo a segno una gran prova di forza. In primis perché, alle sue spalle, Giovinazzi è riuscito a lasciare Felix Rosenqvist, ottimo interprete della pista costiera di Amsterdam. Lo svedese è restato bloccato dal traffico nelle prime fasi, e poi ha cercato di recuperare, avvicinandosi progressivamente all'avversario ma fermandosi a poco meno di un decimo di distacco, anche a causa di una bandiera gialla nel terzo settore nelle fasi conclusive.

 

Al terzo posto si è confermato dopo il bell'exploit della prima sessione, Markus Pommer. Quarto Jake Dennis, che sulla seconda vettura del team Prema ha preceduto il leader di campionato Charles Leclerc ed il sorprendente malese Nabil Jeffri, compagno di Pommer da Motopark. In top-10 anche Lance Stroll, autore di un ottimo debutto a Zandvoort, Alexandre Albon, George Russell e Mikkel Jensen. Per quanto riguarda i colori italiani, si segnalano ancora difficoltà  per Alessio Lorandi, che ha chiuso venticinquesimo davanti a Michele Beretta.

 

Lo schieramento di partenza

1. fila

Antonio Giovinazzi (Dallara-VW) - Carlin - 1'29"897 - 8 giri

Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'29"994 - 9

2. fila

Markus Pommer (Dallara-VW) - Motopark - 1'30"195 - 11

Jake Dennis (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'30"312 - 10

3. fila

Charles Leclerc (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'30"331 - 10

Nabil Jeffri (Dallara-VW) - Motopark - 1'30"352 - 8

4. fila

Lance Stroll (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'30"431 - 9

Alexander Albon (Dallara-VW) - Signature - 1'30"462 - 9

5. fila

George Russell (Dallara-VW) - Carlin - 1'30"473 - 9

Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'30"495 - 8

6. fila

Maximilian Gà¼nther (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'30"576 - 8

Santino Ferrucci (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'30"603 - 12

7. fila

Callum Ilott (Dallara-VW) - Carlin - 1'30"709 - 10

Brandon Maisano (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'30"754 - 10

8. fila

Sergio Sette Camara (Dallara-VW) - Motopark - 1'30"818 - 12

Arjun Maini (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'30"961 - 10

9. fila

Ryan Tveter (Dallara-VW) - Carlin - 1'30"988 - 10

Raoul Hyman (Dallara-Mercedes) - West-Tec - 1'31"007 - 9

10. fila

Julio Moreno (Dallara-NBE) - T-Sport - 1'31"055 - 9

Dorian Boccolacci (Dallara-VW) - Signature - 1'31"057 - 12

11. fila

Gustavo Menezes (Dallara-VW) - Carlin - 1'31"108 - 9

Sam MacLeod (Dallara-VW) - Motopark - 1'31"222 - 7

12. fila

Pietro Fittipaldi (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'31"291 - 10

Matt Solomon (Dallara-Mercedes) - DoubleR - 1'31"401 - 13

13. fila

Alessio Lorandi (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'31"470 - 10

Michele Beretta (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'31"485 - 9

14. fila

Tatiana Calderà³n (Dallara-VW) - Carlin - 1'31"580 - 9

Fabian Schiller (Dallara-Mercedes) - West-Tec - 1'31"590 - 9

15. fila

Kang Ling (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'31"689 - 9

Nicolas Pohler (Dallara-Mercedes) - DoubleR - 1'32"148 - 12

16. fila

Matthew Rao (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'32"231 - 11

Wing Chung Chang (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'32"360 - 12

17. fila

Mahaveer Raghunathan (Dallara-VW) - Motopark - 1'32"776 - 10

Zhi Cong Li (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'33"353 - 12

 

http://italiaracing.net/newsint.aspx?id=54836&cat=7

Link to post
Share on other sites

Zandvoort - Qualifica 2

Staffetta Rosenqvist-Giovinazzi


àˆ stata ancora una lotta accesissima tra Felix Rosenqvist e Antonio Giovinazzi quella che è andata in scena al Circuit Park di Zandvoort nel corso del secondo turno di qualifica del FIA F.3 European Championship. In termini assoluti, a prevalere è stato lo svedese di casa Prema, che dopo aver piazzato l'affondo nelle prime fasi, ha riconquistato il comando. Alla fine, Giovinazzi si è dovuto inchinare, costretto ad "accontentarsi" della prima fila per la gara di sabato pomeriggio. Il pugliese del team Carlin ha però saputo ribaltare la situazione al meglio con un secondo miglior tempo poco lontano dal suo record precedente nonostante il gran traffico.

 

Sarà  quindi sua la pole per la corsa finale del weekend, la seconda dopo quella centrata nella qualifica 1. E per Rosenqvist in gara 3 ci sarà  addirittura la seconda fila, dato che si è visto beffare anche da Markus Pommer. Il tedesco partirà  terzo in gara 2 e secondo in gara 3, confermando l'ottimo potenziale messo in mostra dal team Motopark nel round olandese della serie anche per mano di Sergio Sette Camara.

 

Due piazzamenti in seconda fila sono stati il bottino del britannico Jake Dennis, che verrà  in entrambe le occasioni seguito dal compagno e rookie di casa Prema Lance Stroll. Sesto e decimo sarà  al via Charles Leclerc, che non ha mai trovato lo spazio libero in pista mentre Alexander Albon e George Russell si sono alternati per quanto riguarda la quarta fila. Positivo, con una top-20, il bilancio Michele Beretta, diciannovesimo per la terza corsa, mentre ha continuato a soffrire Alessio Lorandi, attardato in fondo al gruppo.

 

Lo schieramento di partenza di gara 2

1. fila

Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'29"713

Antonio Giovinazzi (Dallara-VW) - Carlin - 1'29"722

2. fila

Markus Pommer (Dallara-VW) - Motopark - 1'30"239

Jake Dennis (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'30"426

3. fila

Lance Stroll (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'30"450

Charles Leclerc (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'30"503

4. fila

Alexander Albon (Dallara-VW) - Signature - 1'30"663

George Russell (Dallara-VW) - Carlin - 1'30"666

5. fila

Sergio Sette Camara (Dallara-VW) - Motopark - 1'30"679

Maximilian Gà¼nther (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'30"701

6. fila

Santino Ferrucci (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'30"792

Callum Ilott (Dallara-VW) - Carlin - 1'30"866

7. fila

Ryan Tveter (Dallara-VW) - Carlin - 1'30"942

Dorian Boccolacci (Dallara-VW) - Signature - 1'30"994

8. fila

Julio Moreno (Dallara-NBE) - T-Sport - 1'31"233

Gustavo Menezes (Dallara-VW) - Carlin - 1'31"308

9. fila

Raoul Hyman (Dallara-Mercedes) - West-Tec - 1'31"311

Brandon Maisano (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'31"311

10. fila

Tatiana Calderà³n (Dallara-VW) - Carlin - 1'31"326

Matt Solomon (Dallara-Mercedes) - DoubleR - 1'31"348

11. fila

Michele Beretta (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'31"380

Arjun Maini (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'31"430

12. fila

Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'31"489

Nabil Jeffri (Dallara-VW) - Motopark - 1'31"508

13. fila

Sam MacLeod (Dallara-VW) - Motopark - 1'31"529

Pietro Fittipaldi (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'31"570

14. fila

Kang Ling (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'31"698

Fabian Schiller (Dallara-Mercedes) - West-Tec - 1'31"793

15. fila

Nicolas Pohler (Dallara-Mercedes) - DoubleR - 1'31"954

Alessio Lorandi (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'32"287

16. fila

Wing Chung Chang (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'32"386

Matthew Rao (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'32"968

17. fila

Mahaveer Raghunathan (Dallara-VW) - Motopark - 1'33"029

Zhi Cong Li (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'33"335

 

Lo schieramento di partenza di gara 3

1. fila

Antonio Giovinazzi (Dallara-VW) - Carlin - 1'30"065

Markus Pommer (Dallara-VW) - Motopark - 1'30"262

2. fila

Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'30"289

Jake Dennis (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'30"433

3. fila

Lance Stroll (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'30"480

Sergio Sette Camara (Dallara-VW) - Motopark - 1'30"763

4. fila

George Russell (Dallara-VW) - Carlin - 1'30"926

Alexander Albon (Dallara-VW) - Signature - 1'31"001

5. fila

Ryan Tveter (Dallara-VW) - Carlin - 1'31"044

Charles Leclerc (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'31"185

6. fila

Santino Ferrucci (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'31"202

Dorian Boccolacci (Dallara-VW) - Signature - 1'31"208

7. fila

Julio Moreno (Dallara-NBE) - T-Sport - 1'31"288

Maximilian Gà¼nther (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'31"359

8. fila

Raoul Hyman (Dallara-Mercedes) - West-Tec - 1'31"499

Callum Ilott (Dallara-VW) - Carlin - 1'31"524

9. fila

Gustavo Menezes (Dallara-VW) - Carlin - 1'31"611

Michele Beretta (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'31"723

10. fila

Sam MacLeod (Dallara-VW) - Motopark - 1'31"725

Tatiana Calderà³n (Dallara-VW) - Carlin - 1'31"735

11. fila

Matt Solomon (Dallara-Mercedes) - DoubleR - 1'31"757

Fabian Schiller (Dallara-Mercedes) - West-Tec - 1'31"924

12. fila

Arjun Maini (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'32"019

Nabil Jeffri (Dallara-VW) - Motopark - 1'32"034

13. fila

Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'32"148

Nicolas Pohler (Dallara-Mercedes) - DoubleR - 1'32"237

14. fila

Alessio Lorandi (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'32"403

Wing Chung Chang (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'32"458

15. fila

Pietro Fittipaldi (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'32"637

Kang Ling (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'32"822

16. fila

Brandon Maisano (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'32"840

Mahaveer Raghunathan (Dallara-VW) - Motopark - 1'33"053

17. fila

Zhi Cong Li (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'33"662

Matthew Rao (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'34"124

 

http://italiaracing.net/newsint.aspx?id=54840&cat=7

Link to post
Share on other sites

Zandvoort, gara 1

Giovinazzi dall'inizio alla fine


Torna di prepotenza alla vittoria Antonio Giovinazzi nel FIA Formula 3 a Zandvoort. In gara 1, il pugliese del team Carlin ha contenuto Felix Rosenqvist chiudendogli aggressivamente la porta al via e ha poi mantenuto la vetta per tutta la corsa, precedendo il rivale della Prema Powerteam con distacchi sempre risicati. Non c'è stata nessuna imperfezione per entrambi: si tratta di un risultato che replica perfettamente la prima fila.

 

Gara tutta in solitaria per Markus Pommer, al miglior piazzamento stagionale: un terzo posto importante il suo, anche per il team Motopark. Quarto al traguardo Lance Stroll, che con una grande partenza ha recuperato tre posizioni beffando Charles Leclerc. Ad aiutarlo, anche la penalità  per penalizzata affibbiata a Jake Dennis per partenza anticipata. Il britannico, ormai fuori dai giochi, si è poi ritirato per risparmiare le gomme per domani.

 

Alla fine, Leclerc ha chiuso quinto senza vere possibilità  di recuperare, mentre George Russell ha messo a segno un nuovo piazzamento a punti precedendo Alexander Albon e Mikkel Jensen. Top-10 per Brandon Maisano alle spalle di Nabil Jeffri, mentre Callum Ilott ha terminato undicesimo nonostante una spettacolare uscita in via di fuga. Da segnalare anche la top-20 di Michele Beretta: il lombardo ha recuperato dal 26° posto in griglia.

 

Poche le battaglie in pista, molte delle quali hanno portato al contatto su un circuito dalle dimensioni limitate. Tra i piloti che hanno pagato dazio Ryan Tveter, costretto al ritiro mentre Maximilian Gunther è stato fermato dai commissari per un danno all'alettone anteriore. Sosta in più anche per Santino Ferrucci. Out Fabian Schiller, che aveva comunque visto la sua gara compromessa quando era rimasto fermo in griglia all'inizio del giro di lancio.

 

Gara da dimenticare per Alessio Lorandi, toccatosi con l'ecuadoriano Julio Moreno all'inizio della corsa. Il bresciano si è dovuto fermare per un lungo pit-stop prima di rientrare in pista e chiudere 31°.

 

Sabato 11 luglio 2015, gara 1

1 - Antonio Giovinazzi (Dallara-VW) - Carlin - 23 giri

2 - Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) - Prema - 1"127

3 - Markus Pommer (Dallara-VW) - Motopark - 8"484

4 - Lance Stroll (Dallara-Mercedes) - Prema - 11"065

5 - Charles Leclerc (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 12"156

6 - George Russell (Dallara-VW) - Carlin - 13"591

7 - Alexander Albon (Dallara-VW) - Signature - 14"059

8 - Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) - Mucke - 20"226

9 - Nabil Jeffri (Dallara-VW) - Motopark - 21"052

10 - Brandon Maisano (Dallara-Mercedes) - Prema - 22"158

11 - Callum Ilott (Dallara-VW) - Carlin - 28"594

12 - Sam MacLeod (Dallara-VW) - Motopark - 30"767

13 - Arjun Maini (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 31"573

14 - Raoul Hyman (Dallara-Mercedes) - West-Tec - 32"043

15 - Dorian Boccolacci (Dallara-VW) - Signature - 36"522

16 - Gustavo Menezes (Dallara-VW) - Carlin - 37"85

17 - Pietro Fittipaldi (Dallara-Mercedes) - Fortec - 39"578

18 - Michele Beretta (Dallara-Mercedes) - Mucke - 44"629

19 - Tatiana Calderà³n (Dallara-VW) - Carlin - 45"351

20 - Wing Chung Chang (Dallara-Mercedes) - Fortec - 49"126

21 - Matt Solomon (Dallara-Mercedes) - DoubleR - 53"524

22 - Matthew Rao (Dallara-Mercedes) - Fortec - 55"998

23 - Kang Ling (Dallara-Mercedes) - Mucke - 57"793

24 - Nicolas Pohler (Dallara-Mercedes) - DoubleR - 01:03"34

25 - Fabian Schiller (Dallara-Mercedes) - West-Tec - 01:04"83

26 - Zhi Cong Li (Dallara-Mercedes) - Fortec - 01:10"59

27 - Mahaveer Raghunathan (Dallara-VW) - Motopark - 01:12"16

28 - Santino Ferrucci (Dallara-Mercedes) - Mucke - 01:22"52

29 - Maximilian Gà¼nther (Dallara-Mercedes) - Mucke - 01:33"99

30 - Alessio Lorandi (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1 giro

31 - Julio Moreno (Dallara-NBE) - T-Sport - 1 giro

 

Giro più veloce: Jake Rosenqvist - 1'32"739

 

Ritirati

18° giro - Ryan Tveter

15° giro - Jake Dennis

5° giro - Sergio Sette Camara

 

Il campionato

1. Leclerc 279,5; 2. Giovinazzi 252; 3. Rosenqvist 221; 4. Dennis 189; 5. Russell 128.

 

http://italiaracing.net/newsint.aspx?id=54852&cat=7

Link to post
Share on other sites

Zandvoort - Gara 2

Rosenqvist domina, Leclerc KO


àˆ stato Felix Rosenqvist il dominatore della seconda gara disputata dal FIA F.3 European Championship a Zandvoort. Il pilota svedese ha ripetuto esattamente quello che il rivale Antonio Giovinazzi aveva fatto nella corsa mattutina, difendendosi al via e poi comandando con autorità  fino alla fine. Rosenqvist si è però dovuto disimpegnare anche in occasione di due re-start, riuscendo in entrambi casi ad allungare prontamente.

 

Giovinazzi ha centrato il secondo posto, risparmiando le gomme e tenendosi agevolmente alle spalle la seconda vettura di casa Prema con Jake Dennis. Per tutti e tre i piloti a podio la partenza si è rivelata fondamentale, non solo per definire le posizioni, ma anche perché un contatto multiplo ha coinvolto il leader di campionato Charles Leclerc. A pochi metri dal via, il monegasco è stato toccato da Lance Stroll, a sua volta stretto da Markus Pommer, che cercava di tagliare verso l'interno. Dopo 5 giri, forse per i danni riportati nel primo contatto, Leclerc è poi finito nelle barriere ritirandosi e rimandando in pista la vettura di sicurezza. Di conseguenza, Giovinazzi si trova ora a soli 9.5 punti dalla leadership in classifica.

 

Per quanto riguarda Stoll, il canadese è stato costretto a ritirarsi, mentre al quarto posto ha concluso Pommer. Alexander Albon e George Russell hanno completato la top-6 capitanando nel contempo il podio dei debuttanti. Settimo posto per Sergio Sette Camara dopo una prima gara difficile, mentre in top-10 hanno terminato anche Maximilian Gunther e Santino Ferrucci.

 

Per quanto riguarda gli altri italiani, ha chiuso al diciassettesimo posto in continuo progresso Michele Beretta, mentre Alessio Lorandi non ha avuto grandi chance di recupero tra safety-car e caratteristiche del circuito, terminando 28°

 

Sabato 11 luglio 2015, gara 2

1 - Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) - Prema - 20 giri

2 - Antonio Giovinazzi (Dallara-VW) - Carlin - 3"195

3 - Jake Dennis (Dallara-Mercedes) - Prema - 7"020

4 - Markus Pommer (Dallara-VW) - Motopark - 9"674

5 - Alexander Albon (Dallara-VW) - Signature - 11"350

6 - George Russell (Dallara-VW) - Carlin - 13"134

7 - Sergio Sette Camara (Dallara-VW) - Motopark - 15"733

8 - Maximilian Gà¼nther (Dallara-Mercedes) - Mucke - 17"197

9 - Santino Ferrucci (Dallara-Mercedes) - Mucke - 18"907

10 - Ryan Tveter (Dallara-VW) - Carlin - 19"606

11 - Gustavo Menezes (Dallara-VW) - Carlin - 20"351

12 - Tatiana Calderà³n (Dallara-VW) - Carlin - 20"871

13 - Callum Ilott (Dallara-VW) - Carlin - 21"525

14 - Brandon Maisano (Dallara-Mercedes) - Prema - 22"611

15 - Raoul Hyman (Dallara-Mercedes) - West-Tec - 24"281

16 - Arjun Maini (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 25"063

17 - Michele Beretta (Dallara-Mercedes) - Mucke - 25"637

18 - Matt Solomon (Dallara-Mercedes) - DoubleR - 26"726

19 - Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) - Mucke - 27"135

20 - Sam MacLeod (Dallara-VW) - Motopark - 27"192

21 - Pietro Fittipaldi (Dallara-Mercedes) - Fortec - 29"446

22 - Nabil Jeffri (Dallara-VW) - Motopark - 30"468

23 - Matthew Rao (Dallara-Mercedes) - Fortec - 33"535

24 - Kang Ling (Dallara-Mercedes) - Mucke - 34"126

25 - Fabian Schiller (Dallara-Mercedes) - West-Tec - 34"551

26 - Wing Chung Chang (Dallara-Mercedes) - Fortec - 35"979

27 - Julio Moreno (Dallara-NBE) - T-Sport - 36"292

28 - Alessio Lorandi (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 37"119

29 - Nicolas Pohler (Dallara-Mercedes) - DoubleR - 38"913

30 - Mahaveer Raghunathan (Dallara-VW) - Motopark - 45"158

31 - Zhi Cong Li (Dallara-Mercedes) - Fortec - 46"006

 

Giro più veloce: Antonio Giovinazzi - 1'31"644

 

Ritirati

11° giro - Dorian Boccolacci

5° giro - Charles Leclerc

 

Il campionato

1. Leclerc 279.5; 2. Giovinazzi 270; 3. Rosenqvist 246; 4. Dennis 204; 5. Russell 136.

 

http://italiaracing.net/newsint.aspx?id=54856&cat=7

Link to post
Share on other sites

Zandvoort, gara 3

Pommer vince, Giovinazzi leader


Prima vittoria di Markus Pommer nel FIA F.3 European Championship a Zandvoort. Il pilota tedesco del team Motopark ha soffiato la leadership ad Antonio Giovinazzi con una partenza eccellente, e poi è riuscito a tenere il pugliese del team Carlin a bada nonostante i tre re-start che si sono resi necessari durante la corsa. Giovinazzi, di par suo, si è consolato con riconquistando la leadership della serie.

 

Come successo in gara 1 e gara 2, il sorpasso si è rivelato merce rara sullo stretto e tortuoso tracciato olandese. Anche in conseguenza di ciò, il duo del team Prema composto da Felix Rosenqvist e Jake Dennis ha mantenuto la terza e la quarta posizione della griglia. Beffato al via da George Russell, il terzo alfiere della compagine vicentina è riuscito invece a riguadagnare il quinto posto sul rivale inglese assicurandosi il gradino più alto del podio dei rookie.

 

Gara difficile e leadership in campionato persa per Charles Leclerc, che si è schierato in decima posizione perdendo poi un posto all'avvio: l'ultima posizione a punti gli è stata restituita da Ryan Tveter, finito da solo fuori pista e nella ghiaia da solo. In top-10 si sono piazzati anche Sergio Sette Camara, Alexander Albon e Santino Ferrucci.

 

Come detto state ben tre le situazioni di safety-car. Matthew Solomon è uscito di pista insabbiandosi nel corso del quarto passaggio, mentre poco dopo il re-start Mikkel Jensen, che era in lotta con Gustavo Menezes, è finito largo e contro le protezioni vedendosi costretto al ritiro. Ancora Menezes, che stava tentando l'attacco a Nicolas Pohler, si è toccato ruota a ruota col rivale, con la monoposto del tedesco che si è sollevata ricadendo per fortuna subito senza capovolgersi.

 

Positive notizie anche per il resto degli italiani: Michele Beretta ha compiuto ulteriori passi avanti tagliando il traguardo in quindicesima piazza, mentre Alessio Lorandi, partito ventiseiesimo, ha recuperato il diciannovesimo posto mettendo a segno anche un gran sorpasso ai danni di Andy Chang nel finale.

 

Domenica 12 luglio 2015, gara 3

1 - Markus Pommer (Dallara-VW) - Motopark - 19 giri

2 - Antonio Giovinazzi (Dallara-VW) - Carlin - 0"544

3 - Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) - Prema - 1"213

4 - Jake Dennis (Dallara-Mercedes) - Prema - 1"886

5 - Lance Stroll (Dallara-Mercedes) - Prema - 3"865

6 - George Russell (Dallara-VW) - Carlin - 4"658

7 - Sergio Sette Camara (Dallara-VW) - Motopark - 5"087

8 - Alexander Albon (Dallara-VW) - Signature - 5"605

9 - Santino Ferrucci (Dallara-Mercedes) - Mucke - 6"562

10 - Charles Leclerc (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 7"696

11 - Raoul Hyman (Dallara-Mercedes) - West-Tec - 8"176

12 - Maximilian Gà¼nther (Dallara-Mercedes) - Mucke - 9"311

13 - Fabian Schiller (Dallara-Mercedes) - West-Tec - 11"07

14 - Tatiana Calderà³n (Dallara-VW) - Carlin - 11"686

15 - Michele Beretta (Dallara-Mercedes) - Mucke - 12"921

16 - Sam MacLeod (Dallara-VW) - Motopark - 13"063

17 - Arjun Maini (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 13"998

18 - Nabil Jeffri (Dallara-VW) - Motopark - 14"69

19 - Alessio Lorandi (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 16"244

20 - Pietro Fittipaldi (Dallara-Mercedes) - Fortec - 16"923

21 - Wing Chung Chang (Dallara-Mercedes) - Fortec - 18"194

22 - Callum Ilott (Dallara-VW) - Carlin - 18"715

23 - Kang Ling (Dallara-Mercedes) - Mucke - 19"898

24 - Julio Moreno (Dallara-NBE) - T-Sport - 20"212

25 - Dorian Boccolacci (Dallara-VW) - Signature - 20"53

26 - Zhi Cong Li (Dallara-Mercedes) - Fortec - 21"277

27 - Matthew Rao (Dallara-Mercedes) - Fortec - 21"694

28 - Mahaveer Raghunathan (Dallara-VW) - Motopark - 22"647

29 - Brandon Maisano (Dallara-Mercedes) - Prema - 23"624

 

Giro più veloce: Jake Dennis - 1'31"463

 

Ritirati

17° giro - Ryan Tveter

11° giro - Nicolas Pohler

11° giro - Gustavo Menezes

7° giro - Mikkel Jensen

3° giro - Matthew Solomon

 

Il campionato

1. Giovinazzi 288; 2. Leclerc 280,5; 3. Rosenqvist 261; 4. Dennis 216; 5. Russell 146; 7. Gunther 117,5; 8. Stroll 90; 9. Jensen 81,5; 10. Pommer 70.

 

http://italiaracing.net/newsint.aspx?id=54874&cat=7

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Sarà  l'inquadratura che "schiaccia" ma a me sembra spropositata la chiusura di Dennis (tant'è che poi hanno penalizzato lui), stavolta.

Link to post
Share on other sites

Sarà  l'inquadratura che "schiaccia" ma a me sembra spropositata la chiusura di Dennis (tant'è che poi hanno penalizzato lui), stavolta.

 

Ho capito, però se alzi il piede non succede niente. E visti i precedenti...

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Ho capito, però se alzi il piede non succede niente. E visti i precedenti...

Non riesco a capire se Dennis gli fosse proprio di fianco. Se così fosse, Lance poteva fare ben poco, oltre a quello che ha fatto (e ci ha pure rimesso).

  • Like 1
Link to post
Share on other sites
  • 2 weeks later...

Sarà  l'inquadratura che "schiaccia" ma a me sembra spropositata la chiusura di Dennis (tant'è che poi hanno penalizzato lui), stavolta.

 

Sono d'accordo, ma è Pommer quello che stringe non Dennis (che era più largo)

Link to post
Share on other sites

Spielberg, qualifica 1

Triplete Prema e Mercedes


Prova di forza del team Prema e della Mercedes nella qualifica 1 del FIA F.3 a Spielberg. Felix Rosenqvist dopo aver concluso al comando le due sessioni di prove libere si è confermato nelle prove ufficiali col tempo di 1'24"510. Per la squadra diretta da Renè Rosin, una qualifica 1 fenomenale considerando il secondo posto di Jake Dennis, ad appena 7 millesimi, e il terzo del rookie Lance Stroll, staccato di 191 millesimi dallo svedese.

 

Antonio Giovinazzi, primo dei piloti con motore Volkswagen e schierato dal team Carlin, ci ha provato in tutte le maniere a spezzare il triplete Prema, ma si è dovuto fermare a 241 millesimi da Rosenqvist, in quarta posizione. Niente da fare anche per Charles Leclerc, quinto con la Dallara-VW del team Van Amersfoort il quale ha preceduto un sorprendente Sergio Camara del team Motopark.

 

Considerando che Rosenqvist è terzo nella classifica generale del campionato con 261 punti, Leclerc secondo con 280,5 e Giovinazzi leader con 288, si può capire come la gara 1 in programma sabato mattina si annunci piuttosto infuocata.

 

Qualifica non facile per Alessio Lorandi (Van Amersfoort) che ha concluso ventiduesimo non riuscendo a mettere insieme i suoi tempi parziali dei tre settori. Stesso discorso per Michele Beretta, ventiquattresimo per il team Mucke.

 

Lo schieramento di partenza di gara 1

1. fila

Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'24"510

Jake Dennis (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'24"517

2. fila

Lance Stroll (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'24"701

Antonio Giovinazzi (Dallara-VW) - Carlin - 1'24"751

3. fila

Charles Leclerc (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'24"764

Sergio Camara (Dallara-VW) - Motopark - 1'24"899

4. fila

George Russell (Dallara-VW) - Carlin - 1'24"973

Alexander Albon (Dallara-VW) - Signature - 1'24"978

5. fila

Markus Pommer (Dallara-VW) - Motopark - 1'25"035

Gustavo Menezes (Dallara-VW) - Carlin - 1'25"040

6. fila

Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'25"043

Raoul Hyman (Dallara-Mercedes) - West Tec - 1'25"119

7. fila

Callum Ilott (Dallara-VW) - Carlin - 1'25"136

Brandon Maisano (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'25"153

8. fila

Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'25"322

Santino Ferrucci (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'25"350

9. fila

Tatiana Calderon (Dallara-VW) - Carlin - 1'25"414

Dorian Boccolacci (Dallara-VW) - Signature - 1'25"468

10. fila

Fabian Schiller (Dallara-Mercedes) - West Tec - 1'25"606

Nabil Jeffri (Dallara-VW) - Motopark - 1'25"719

11. fila

Arjun Maini (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'25"746

Alessio Lorandi (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'25"781

12. fila

Sam MacLeod (Dallara-VW) - Motopark - 1'25"862

Michele Beretta (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'25"909

13. fila

Wing Chung Chang (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'25"913

Julio Moreno (Dallara-NBE) - T Sport - 1'25"956

14. fila

Matthew Solomon (Dallara-Mercedes) - Double R - 1'25"984

Kang Ling (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'26"074

15. fila

Matthew Rao (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'26"232

Pietro Fittipaldi (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'26"522

16. fila

Matheus Leist (Dallara-Mercedes) - Double R - 1'26"565

Zhi Cong Li (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'26"958

17. fila

Mahaveer Raghunathan (Dallara-VW) - Motopark - 1'27"430

Ryan Tveter (Dallara-VW) - Carlin - no time

 

http://italiaracing.net/newsint.aspx?id=55075&cat=7

Link to post
Share on other sites

Spielberg, qualifica 2

Rosenqvist pole, ma Giovinazzi...


àˆ stata una qualifica 2 estremamente combattuta e incerta fino al calare della bandiera a scacchi quella che il FIA F.3 ha offerto al Red Bull Ring di Spielberg. La pole per gara 2 è andata nuovamente a Felix Rosenqvist con la Dallara-Mercedes del team Prema, ma lo svedese per farlo si è dovuto inventare un giro superbo per battere Antonio Giovinazzi. L'italiano del team Carlin (Dallara-VW) infatti, era al comando con 1'24"629, ma Rosenqvist ha concluso il suo penultimo passaggio in 1'24"395. Giovinazzi però, ha ottenuto il secondo miglior crono della sessione in 1'24"725 che gli permetterà  di partire dalla pole in gara 3 davanti a Rosenqvist, secondo in 1'24"766.

 

Si conferma al vertice Lance Stroll, anch'egli del team Prema, ottimo terzo con 1'24"663 mentre è risultato quinto per la gara 3. Il canadese del Ferrari Driver Academy è stato il grande protagonista della giornata risultando sia in Q1 sia in Q2 il miglior rookie assoluto. Nella Q2 si è un po' perso Jake Dennis, soltanto decimo. In seconda fila con Stroll, col quarto tempo ci sarà  Sergio Camara con la Dallara-VW del team Motopark, che già  aveva sorpreso nella prima qualifica col sesto crono. Bene anche il suo compagno Markus Pommer, quinto davanti a Charles Leclerc, deluso del sesto posto con la Dallara-VW del team Van Amersfoort.

 

Non hanno migliorato le posizioni Michele Beretta e Alessio Lorandi. Il milanese del team Mucke è risultato due volte ventesimo mentre il rookie 16enne del team Van Amersfoort ha concluso ventunesimo, stessa posizione per gara 3. Entrambi con problemi di set-up. Uscita di pista quasi immediata per Julio Moreno.

 

Lo schieramento di partenza di gara 2

1. fila

Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'24"395

Antonio Giovinazzi (Dallara-VW) - Carlin - 1'24"629

2. fila

Lance Stroll (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'24"663

Sergio Camara (Dallara-VW) - Motopark - 1'24"884

3. fila

Markus Pommer (Dallara-VW) - Motopark - 1'24"907

Charles Leclerc (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'24"939

4. fila

George Russell (Dallara-VW) - Carlin - 1'24"956

Alexander Albon (Dallara-VW) - Signature - 1'25"026

5. fila

Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'25"032

Jake Dennis (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'25"072

6. fila

Santino Ferrucci (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'25"083

Raoul Hyman (Dallara-Mercedes) - West Tec - 1'25"138

7. fila

Brandon Maisano (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'25"158

Callum Ilott (Dallara-VW) - Carlin - 1'25"179

8. fila

Gustavo Menezes (Dallara-VW) - Carlin - 1'25"217

Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'25"447

9. fila

Sam MacLeod (Dallara-VW) - Motopark - 1'25"469

Dorian Boccolacci (Dallara-VW) - Signature - 1'25"569

10. fila

Tatiana Calderon (Dallara-VW) - Carlin - 1'25"588

Michele Beretta (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'25"703

11. fila

Alessio Lorandi (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'25"794

Arjun Maini (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'25"826

12. fila

Nabil Jeffri (Dallara-VW) - Motopark - 1'25"890

Pietro Fittipaldi (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'25"986

13. fila

Wing Chung Chang (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'25"988

Kang Ling (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'26"087

14. fila

Matthew Solomon (Dallara-Mercedes) - Double R - 1'26"181

Fabian Schiller (Dallara-Mercedes) - West Tec - 1'26"432

15. fila

Matthew Rao (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'26"529

Matheus Leist (Dallara-Mercedes) - Double R - 1'26"762

16. fila

Zhi Cong Li (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'27"113

Mahaveer Raghunathan (Dallara-VW) - Motopark - 1'27"360

17. fila

Julio Moreno (Dallara-NBE) - T Sport - 1'30"462

 

 

Lo schieramento di partenza di gara 3

1. fila

Antonio Giovinazzi (Dallara-VW) - Carlin - 1'24"725

Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'24"766

2. fila

Sergio Camara (Dallara-VW) - Motopark - 1'24"942

Markus Pommer (Dallara-VW) - Motopark - 1'24"999

3. fila

Lance Stroll (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'25"055

Charles Leclerc (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'25"090

4. fila

Jake Dennis (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'25"114

Alexander Albon (Dallara-VW) - Signature - 1'25"159

5. fila

George Russell (Dallara-VW) - Carlin - 1'25"177

Callum Ilott (Dallara-VW) - Carlin - 1'25"183

6. fila

Santino Ferrucci (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'25"225

Gustavo Menezes (Dallara-VW) - Carlin - 1'25"230

7. fila

Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'25"256

Brandon Maisano (Dallara-Mercedes) - Prema - 1'25"304

8. fila

Raoul Hyman (Dallara-Mercedes) - West Tec - 1'25"412

Sam MacLeod (Dallara-VW) - Motopark - 1'25"590

9. fila

Tatiana Calderon (Dallara-VW) - Carlin - 1'25"629

Dorian Boccolacci (Dallara-VW) - Signature - 1'25"693

10. fila

Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'25"774

Michele Beretta (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'25"828

11. fila

Alessio Lorandi (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'25"857

Nabil Jeffri (Dallara-VW) - Motopark - 1'26"059

12. fila

Kang Ling (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1'26"088

Arjun Maini (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 1'26"230

13. fila

Wing Chung Chang (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'26"239

Pietro Fittipaldi (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'26"251

14. fila

Matthew Solomon (Dallara-Mercedes) - Double R - 1'26"408

Matthew Rao (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'26"584

15. fila

Fabian Schiller (Dallara-Mercedes) - West Tec - 1'26"679

Matheus Leist (Dallara-Mercedes) - Double R - 1'26"915

16. fila

Zhi Cong Li (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'27"517

Mahaveer Raghunathan (Dallara-Mercedes) - Motopark - 1'28"076

17. fila

Julio Moreno (Dallara-NBE) - T Sport - no time

Ryan Tveter (Dallara-VW) - Carlin - no time

 

http://italiaracing.net/newsint.aspx?id=55077&cat=7

Link to post
Share on other sites

Spielberg - Gara 1

Doppietta Prema, Giovinazzi 3°

 

La prima gara del Red Bull Ring a Spielberg ha confermato quanto emerso dalla prima qualifica: la Prema sul tracciato austriaco sembra essere imbattibile. Ma Jake Dennis ha beffato l'autore della pole, Felix Rosenqvist (la differenza in Q1 era stata di 7 millesimi), già  al via conducendo il gruppo per tutti i 24 giri in programma. Negli ultimi due passaggi, Rosenqvist ha tentato l'attacco al compagno di squadra inglese, ma non è riuscito a sopravanzarlo, anzi, ha permesso ad Antonio Giovinazzi, costantemente terzo, di avvicinarsi e anche di affiancarlo. Ma il rischio era elevato e l'italiano del team Carlin non ha azzardato oltre pensando ai punti della classifica generale. Giovinazzi infatti, continua ad essere il leader con 303 punti allungando su Charles Leclerc, sesto al traguardo, che ora ne conta 288,5. Rosenqvist è salito a quota 279 mentre Dennis si è portato a 241.

 

Quarto posto per Lance Stroll (Prema), che in griglia occupava la terza piazzola. Il canadese non ha resistito all'attacco iniziale di Giovinazzi, poi ha conservato la posizione risultando il primo dei rookie, come già  in qualifica. Buona quinta piazza per George Russell del team Carlin davanti a Leclerc. Punti anche per Alexander Albon, Gustavo Menezes, Sergio Camara e Mikkel Jensen. Alessio Lorandi da ventiduesimo al via ha concluso quindicesimo, ma la top 10 è rimasta lontano. Al traguardo Michele Beretta, ventuduesimo. Al via ha stallato Markus Pommer, mentre Callum Ilott è rientrato ai box per sostituire il musetto danneggiato. Problemi anche per Ryan Tveter a lungo ai box dopo la disavventura delle libere che gli ha fatto saltare le qualifiche. Nessun incidente da segnalare, le telecamerine montate su tutte le vetture hanno avuto (almeno per ora) l'effetto desiderato...

 

Sabato 1 agosto 2015, gara 1

1 - Jake Dennis (Dallara-Mercedes) - Prema - 24 giri 34'20"242

2 - Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) - Prema - 0"668

3 - Antonio Giovinazzi (Dallara-VW) - Carlin - 1"180

4 - Lance Stroll (Dallara-Mercedes) - Prema - 3"139

5 - George Russell (Dallara-VW) - Carlin - 3"999

6 - Charles Leclerc (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 5"298

7 - Alexander Albon (Dallara-VW) - Signature - 7"658

8 - Gustavo Menezes (Dallara-VW) - Carlin - 9"429

9 - Sergio Camara (Dallara-VW) - Motopark - 15"318

10 - Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) - Mucke - 16"244

11 - Raoul Hyman (Dallara-Mercedes) - West Tec - 19"394

12 - Santino Ferrucci (Dallara-Mercedes) - Mucke - 21"157

13 - Tatiana Calderon (Dallara-VW) - Carlin - 23"171

14 - Nabil Jeffri (Dallara-VW) - Motopark - 24"204

15 - Alessio Lorandi (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 26"819

16 - Dorian Boccolacci (Dallara-VW) - Signature - 27"280

17 - Markus Pommer (Dallara-VW) - Motopark - 29"552

18 - Sam MacLeod (Dallara-VW) - Motopark - 30"979

19 - Fabian Schiller (Dallara-Mercedes) - West Tec - 37"319

20 - Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) - Mucke - 37"837

21 - Arjun Maini (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 38"013

22 - Michele Beretta (Dallara-Mercedes) - Mucke - 39"094

23 - Pietro Fittipaldi (Dallara-Mercedes) - Fortec - 41"718

24 - Wing Chung Chang (Dallara-Mercedes) - Fortec - 42"763

25 - Matthew Rao (Dallara-Mercedes) - Fortec - 44"991

26 - Brandon Maisano (Dallara-Mercedes) - Prema - 47"100

27 - Matheus Leist (Dallara-Mercedes) - Double R - 48"259

28 - Julio Moreno (Dallara-NBE) - T Sport - 48"745

29 - Kang Ling (Dallara-Mercedes) - Mucke - 50"580

30 - Mahaveer Raghunathan (Dallara-VW) - Motopark - 1'06"852

31 - Zhi Cong Li (Dallara-Mercedes) - Fortec - 1'07"108

32 - Ryan Tveter (Dallara-VW) - Carlin - 9 giri

 

Ritirato

5° giro - Matthew Solomon

 

Il campionato

1.Giovinazzi 303; 2.Leclerc 288,5; 3.Rosenqvist 279; 4.Dennis 241; 5.Russell 156; 6.Albon 138; 7.Gunther 118; 8.Stroll 101; 9.Jensen 82,5; 10.Pommer 70,5.

 

http://italiaracing.net/newsint.aspx?id=55084&cat=7

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Spielberg - Gara 2

Rosenqvist vince, poi Giovinazzi


Dominio di Felix Rosenqvist nella seconda gara del FIA F.3. Lo svedese questa volta non ha sbagliato il via come nella prima corsa ("Ho imparato da quel piccolo errore), ed ha dominato senza mai essere stato seriamente impegnato da Antonio Giovinazzi. Roseqnvist ha regalato la seconda vittoria di giornata alla Prema, che in gara 1 aveva festeggiato il successo di Jake Dennis e la piazza d'onore dello svedese, ora secondo in campionato con 304 punti. Giovinazzi scattava dalla prima fila, ma ha rischiato di stallare ("Ho provato a fare una super partenza staccando prima la frizione, ma ho temuto di bloccarmi") ed è stato superato da Lance Stroll.

 

L'italiano ha ingaggiato un bel duello con il rookie canadese della Prema e alla fine ha avuto la meglio piazzandosi secondo senza però la possibilità  di attaccare Rosenqvist. Per Giovinazzi 18 punti molto pesanti (321 il totale) anche perché Charles Leclerc ha concluso quarto e dunque ha guadagnato margine sul monegasco di Van Amersfoort (ora sceso terzo in classifica con 300,5)), ma deve guardarsi dal recupero di Rosenqvist. Applausi per Stroll che a Spielberg sta vivendo un weekend a dir poco magico. Dopo le due ottime qualifiche e il quarto posto di gara 1, per il giovane canadese del Ferrari Driver Academy è arrivato il primo meritato podio stagionale.

 

Deluso Leclerc, che al contrario di Stroll in Austria sembra aver perso col team Van Amersfoort la velocità  che lo ha contraddistinto fino a questo appuntamento. Quinta posizione per il regolare Alexander Albon del team Signature, poi Markus Pommer di Motopark che in volata ha preceduto George Russell, rookie del team Carlin. Dennis si è accontentato dell'ottavo posto finale davanti a Mikkel Jensen (Mucke) e Gustavo Menezes (Carlin). Alessio Lorandi era sedicesimo quando durante la battaglia accesasi dopo la safety-car intevenuta per rimuovere la vettura di Ryan Tveter finito in testacoda, all'ultimo giro è stato urtato dal compagno di squadra Arjun Maini, a sua volta in lotta con Sam MacLeod. Michele Beretta ha invece danneggiato il muso in un contatto ed ha concluso ventitreesimo. Da segnalare un drive through per Sergio Camara per partenza anticipata.

 

Sabato 1 agosto 2015, gara 2

1 - Felix Rosenqvist (Dallara-Mercedes) - Prema - 24 giri 35'55"558

2 - Antonio Giovinazzi (Dallara-VW) - Carlin - 1"312

3 - Lance Stroll (Dallara-Mercedes) - Prema - 2"740

4 - Charles Leclerc (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 3"845

5 - Alexander Albon (Dallara-VW) - Signature - 5"396

6 - Markus Pommer (Dallara-VW) - Motopark - 5"435

7 - George Russell (Dallara-VW) - Carlin - 7"011

8 - Jake Dennis (Dallara-VW) - Carlin - 7"379

9 - Mikkel Jensen (Dallara-Mercedes) - Mucke - 7"917

10 - Gustavo Menezes (Dallara-VW) - Carlin - 8"259

11 - Raoul Hyman (Dallara-Mercedes) - West Tec - 9"305

12 - Callum Ilott (Dallara-VW) - Carlin - 9"908

13 - Santino Ferrucci (Dallara-Mercedes) - Mucke - 10"632

14 - Maximilian Gunther (Dallara-Mercedes) - Mucke - 10"979

15 - Arjun Maini (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 12"203

16 - Nabil Jeffri (Dallara-VW) - Motopark - 13"711

17 - Dorian Boccolacci (Dallara-VW) - Signature - 15"660

18 - Wing Chung Chang (Dallara-Mercedes) - Fortec - 15"978

19 - Sergio Camara (Dallara-VW) - Motopark - 16"393

20 - Matthew Solomon (Dallara-Mercedes) - Double R - 17"141

21 - Tatiana Calderon (Dallara-VW) - Carlin - 17"558

22 - Julio Moreno (Dallara-NBE) - T Sport - 18"111

23 - Zhi Cong Li (Dallara-Mercedes) - Fortec - 19"916

24 - Matheus Leist (Dallara-Mercedes) - Double R - 20"623

25 - Mahaveer Raghunathan (Dallara-VW) - Motopark - 22"078

26 - Kang Ling (Dallara-Mercedes) - Mucke - 29"386

27 - Fabian Schiller (Dallara-Mercedes) - West Tec - 32"591

28 - Alessio Lorandi (Dallara-VW) - Van Amersfoort - 39"025

29 - Sam MacLeod (Dallara-VW) - Motopark - 1 giro

30 - Michele Beretta (Dallara-Mercedes) - Mucke - 1 giro

31 - Matthew Rao (Dallara-Mercedes) - Fortec - 2 giri

32 - Pietro Fittipaldi (Dallara-Mercedes) - Fortec - 2 giri

 

Giro più veloce: Antonio Giovinazzi 1'25"145

 

Ritirato

17° giro - Ryan Tveter

 

Il campionato

1.Giovinazzi 321; 2.Rosenqvist 304; 3.Leclerc 300,5; 4.Dennis 245; 5.Russell 162; 6.Albon 148; 7.Gunther 118; 8.Stroll 116; 9.Jensen 84,5; 10.Pommer 70,5.

 

http://italiaracing.net/newsint.aspx?id=55088&cat=7

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...