Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

World Rally Championship 2013


Recommended Posts

Il 2013 è il primo anno dell'era dopo-Loeb. Dato che manca un mese e mezzo al via del prossimo campionato del mondo, mi sembra giusto aprire il topic.

Gli appuntamenti previsti sono 13:

Rally
Data
Superficie

Montecarlo
17-20 Gennaio
Asfalto/Neve

Svezia
8-10 Febbraio
Neve

Messico
8-10 Marzo
Terra

Portogallo
12-14 Aprile
Terra

Argentina
3-5 Maggio
Terra

Acropoli
31 Maggio-2 Giugno
Terra

Sardegna
21-23 Giugno
Terra

1000 Laghi
2-4 Agosto
Terra

Germania
23-25 Agosto
Asfalto

Australia
13-15 Settembre
Terra

Francia
4-6 Ottobre
Asfalto

Spagna
25-27 Ottobre
Asfalto/Terra

Gran Bretagna
15-17 Novembre
Terra

I piloti delle case ufficiali saranno Hirvonen e Sordo per la Citroen, Al-Attiyah e Ostberg per la Ford, Ogier e Latvala per la Volkswagen. E' prevista inoltre la partecipazione di Sebastien Loeb a 4 appuntamenti mondiali, con la Citroen.

___________________________________________________________________________________________

2 news prese da Autosport.

http://www.autosport...t.php/id/104744

Loeb parteciperà  a 4 rally mondiali: Montecarlo, Svezia, Argentina e Francia. Per Loeb è molto importante l'appuntamento svedese, in quanto è riuscito a vincere quel rally una sola volta nella sua carriera, nel 2004.

____________________________________________________________________________________________

http://www.autosport...t.php/id/104743

La Citroen rivela la sua nuova livrea, frutto di un maggior impegno economico dello sponsor "Abu Dhabi"

Link to post
Share on other sites

  • Replies 307
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Tolti i 2 Seb....il livello dei piloti del mondiale Rally credo sia il piu' basso di sempre.....

Latvala è riuscito a perdere ancora, davvero bravo. Citroà«n ritrova la vittoria proprio con il pilota che stanno lentamente scartando, anche se questo su terra vale poco effettivamente.   Ottimo Ku

No Andrea, la Ford (purtroppo) non è un team ufficiale.

Il team è la M-Sport, struttura personale di Malcolm Wilson, che non ha nulla a che vedere con il team che ha fatto correre McRae, Sainz, Grà¶nholm e Hirvonen.

Wilson gestiva anche il team ufficiale fino a quest'anno, ma sono due cose diverse.

Molto curioso di vedere l'andamento della Volkswagen.

Edited by Fede
Link to post
Share on other sites

Noto (da Wikipedia però :asd:) che Loeb correrà  le quattro gare con il team ufficiale della Citroà«n, ero rimasto che la sua DS3 se la sarebbe autogestita.

In quelle quattro gare sarà  lui a portare punti alla Casa francese, e non Sordo (che comunque gareggerà ).

Link to post
Share on other sites

Grazie per le news Fede, io sono fiducioso riguardo alla Volkswagen, sainz ha detto che l'auto c'è vedremo a Montecarlo.

Edited by The Magic
Link to post
Share on other sites

No Andrea, la Ford (purtroppo) non è un team ufficiale.

Il team è la M-Sport, struttura personale di Malcolm Wilson, che non ha nulla a che vedere con il team che ha fatto correre McRae, Sainz, Grà¶nholm e Hirvonen.

Vero. Però lo stesso team M-Sport fece correre Sainz nel '96-'97 con le Escort non ufficiali, in attesa del rientro ufficiale Ford nel '99 con le Focus.

Nella foto, la vittoria all'Acropolis '97 con Wilson tra Sainz e Moya, trionfatori davanti all'altra Escort della M-Sport guidata da Juha Kankkunen:

6s50nl.jpg

Link to post
Share on other sites

Vero. Però lo stesso team M-Sport fece correre Sainz nel '96-'97 con le Escort non ufficiali, in attesa del rientro ufficiale Ford nel '99 con le Focus.

Nella foto, la vittoria all'Acropolis '97 con Wilson tra Sainz e Moya, trionfatori davanti all'altra Escort della M-Sport guidata da Juha Kankkunen:

6s50nl.jpg

Si,ma la situazione economica era completamente diversa.

Anche Loeb ha corso,e vinto un anno,con le Citroen del team Kronos non ufficiali,ma in realta' ampiamente supportate economicamente dalla casa del Double Chevron,cosi come accaduto nel caso da te citato.

L'anno prossimo la Ford credo che non mettera' un euro nelle casse di Wilson ed il risultato della mancanza di appoggi ufficiali si è potuto riscontrare dal campionato effettuato l'anno scorso dalle Mini gestite da Stagni senza alcun appoggio BMW(che comunque era gia' scarso nel 2011 quando le Mini gestite da Richards avevano la "parvenza" dell'ufficilaita'.

Link to post
Share on other sites

Si,ma la situazione economica era completamente diversa.

Anche Loeb ha corso,e vinto un anno,con le Citroen del team Kronos non ufficiali,ma in realta' ampiamente supportate economicamente dalla casa del Double Chevron,cosi come accaduto nel caso da te citato.

L'anno prossimo la Ford credo che non mettera' un euro nelle casse di Wilson ed il risultato della mancanza di appoggi ufficiali si è potuto riscontrare dal campionato effettuato l'anno scorso dalle Mini gestite da Stagni senza alcun appoggio BMW(che comunque era gia' scarso nel 2011 quando le Mini gestite da Richards avevano la "parvenza" dell'ufficilaita'.

Non credo che nel triennio '96-'98 Wilson avesse chissà  quanti appoggi dalla Ford, la quale aveva già  passato la mano a fine '94 demandando tutto alle scuderie private, come la Ras.

Basti guardare la stagione '98, dove Kankkunen fece sì qualche podio meritevole, ma la macchina era ormai alla frutta (l'Escort debuttò al Monte '93).

Voglio dire: Wilson nel 2013 si troverà  in una situazione analoga al 96-98.

Link to post
Share on other sites

Vero. Però lo stesso team M-Sport fece correre Sainz nel '96-'97 con le Escort non ufficiali, in attesa del rientro ufficiale Ford nel '99 con le Focus.

Infatti Wilson gestiva entrambi, ma la M-Sport è proprio il suo team personale.

Link to post
Share on other sites

Entry list per Montecarlo: http://www.rallye-magazin.de/fileadmin/pdf/monte2013.pdf

Il team che correranno con le WRC sono:

Citroà«n Total: Loeb, Hirvonen

Citroà«n Abu Dhabi: Sordo

Ford M-Sport: Novikov, à˜stberg, Hà¤nninen, Neuville

Volkswagen: Latvala, Ogier

Citroà«n PH: Bouffier

Ford Czech: Prokop

Ford Maurin: Maurin

Mini: Kościuszko

Pochini davvero. A questi si aggiungeranno quattro piloti di Gruppo N, due piloti con le S2000 e un altro con una Gruppo R (una DS3 leggermente modificata), più altri piloti di categorie differenti.

Link to post
Share on other sites
  • 4 weeks later...

Iniziata la stagione 2013, con lo shakedown del Rally di Montecarlo!

Neuville apre il 2013 svettando nello shakedown

Dietro il belga di 2"6 il nove volte campione del mondo Sébastien Loeb

Si apre il Mondiale Rally 2013 e nella storica location di Montecarlo si comincia subito con una sorpresa: tutti si aspettavano una lotta tra Sua Maestà  Sébastien Loeb, pensionato di lusso che farà  solo qualche gara nella stagione, e i piloti della nuova entrata Volkswagen... e invece a far segnare il migliore tempo nello shakedown è stato Thierry Neuville.

Il belga, passato dalla Citroen alla M-Sport, che ora fa correre le Ford Fiesta RS WRC in maniera privata, ha fatto segnare il tempo di 2'26"1 sulla speciale di tre chilometri vicino Valence.

Il secondo tempo è andato alla Citroen DS3 WRC ufficiale del nove volte campione del mondo Loeb, staccato di 2"6, mentre terza un'altra Ford del Team Qatar, guidata dal russo Evgeny Novikov.

"Ovviamente è una bella sensazione essere il più veloce, ma sono i prossimi quattro giorni quelli che contano." le parole di Neuvile alla fine della prova. "Ogni volta che mi metto al volante della Fiesta mi sento pian piano sempre più a mio agio e con un po' di fortuna cercherò di mantenere questa velocità  anche durante la gara, in modo da portare a casa un buon risultato.."

Quarta posizione per l'altra Citroen ufficiale di Mikko Hirvonen, davanti alle due Polo WRC di Jari-Matti Latvala e Sébastien Ogier.

WRC, Rally di Montecarlo, 15/01/2013

Classifica dello Shakedown (primi otto)

1. Thierry Neuville (Ford Fiesta RS WRC) in 2'26"1

2. Sebastien Loeb (Citroen DS3 WRC) a 2"6

3. Evgeny Novikov (Ford Fiesta RS WRC) a 2"7

4. Mikko Hirvonen (Citroen DS3 WRC) a 3"3

5. Jari-Matti Latvala (Volkswagen Polo WRC) a 4"3

6. Sebastien Ogier (Volkswagen Polo WRC) a 4"4

7. Dani Sordo (Citroen DS3 WRC) a 5"7

8. Mads à˜stberg (Ford Fiesta RS WRC) a 6"8

http://www.omnicorse.it/magazine/24267/mondiale-rally-wrc-2013-shakedown-Thierry-Neuville-ford-fiesta-rs-m-sport

Link to post
Share on other sites

Conclusa la prima speciale del Montecarlo 2013. 37,1km da Moulinon ad Aintragues. Gran risultato di Ogier che vince la speciale davanti all'altro Sebastian a 3 secondi. Gli altri più distaccati sembrano aver patito un'errata scelta di gomme e/o la troppa cautela in situazioni così particolari. Primo degli italiani Betti 27° su Peugeot 207 S2000.

1. Ogier-Ingrassia (VW Polo Wrc) in 27'31â€8

2. Loeb-Elena (Citroen DS3 Wrc) a 3â€7

3. Sordo-Del Barrio (Citroen DS3 Wrc) a 20â€2

4. Hirvonen-Lehtinen (Citroen DS3 Wrc) a 20â€7

5. Novikov-Minor (Ford Fiesta RS Wrc) a 29â€0

6. Hanninen-Tuominen (Ford Fiesta RS Wrc) a 31â€9

7. Neuville-Gilsoul (Ford Fiesta RS Wrc) a 33â€3

8. Latvala-Anttila (VW Polo Wrc) a 33â€6

9. Bouffier-Panseri (Ford Fiesta RS Wrc) a 38â€3

10. Ostberg-Andersson (Ford Fiesta RS Wrc) a 48â€8

Link to post
Share on other sites

Montecarlo, PS2: Loeb si prende la leadership

Il francese batte di 10"4 la Volkswagen di Ogier e si porta al comando

Altra speciale lunga per chiudere il primo giro della prima tappa del Rally di Montecarlo 2013, con 30 km difficili come i 37 precedenti, tra strade asciutte e tratti innevati che mandano in crisi le gomme chiodate scelte praticamente da tutti.

Nonostante si lamentasse a fine PS1 per la condizione dei suoi pneumatici, Sébastien Loeb evidentemente li ha trattati meglio degli altri e con una convincente prova si è portato al comando della gara, battendo di 10"4 il precedente leader.

Scende quindi seconda la Volkswagen Polo R WRC di Sébastien Ogier, staccata di 6"7. Ma i due francese hanno già  creato la voragine alle loro spalle, con Dani Sordo, quarto sulla speciale e terzo assoluto, che crolla a 39"6 dopo due sole prove!

Terzo tempo di prova e quarto assoluto Juho Hanninen, con la Ford Fiesta della M-Sport. Il campione IRC sta impressionando, staccati di 5"1 da Sordo nonostante abbia colpito un ponte nella PS2. Per lui in programma ci sono solo 2 gare nel Mondiale, ma se va così è probabile che qualche sforza verrà  fatto per tenerlo in squadra più a lungo.

Lo segue Thierry Neuville, in forma più opaca rispetto allo shakedown di ieri, che è davanti di soli 9 decimi di secondo a quello che ci si aspettava come primo pilota della squadra Citroen per il 2013 dopo il "pensionamento" di Loeb: Mikko Hirvonen.

Risale settimo Mads à˜stberg, che passa di soli 4 decimi il russo Evgeny Novikov, che ha perso 3 posizioni rispetto alla prima speciale.

Nona la seconda Polo R WRC di Jari-Matti Latvala, staccata di 1'18"9 dal compagno di squadra, che precede la Fiesta di Martin Prokop.

WRC, Rally di Montecarlo, 16/01/2013

Classifica generale dopo la PS1n (primi dieci)

1. Sébastien Loeb (Citroen DS3 WRC) in 27'31"8

2. Sébastien Ogier (Volkswagen Polo R WRC) a 3"7

3. Dani Sordo (Citroen DS3 WRC) a 39"6

4. Juho Hanninen (Ford Fiesta RS WRC) a 44"7

5. Thierry Neuville (Ford Fiesta RS WRC) a 53"3

6. Mikko Hirvonen (Citroen DS3 WRC)a 54"2

7. Mads à˜stberg (Ford Fiesta RS WRC)a 1'09"5

8. Evgeny Novikov (Ford Fiesta RS WRC) a 1'09"9

9. Jari-Matti Latvala (Volkswagen Polo WRC) a 1'25"6

10. Martin Prokop (Ford Fiesta RS WRC) a 2'33"6

http://www.omnicorse.it/magazine/24278/mondiale-rally-wrc-2013-montecarlo-ps2-sebastien-loeb-citroen-ds3-prende-leadership

Link to post
Share on other sites

Fèispalm:

Montecarlo, 1^ tappa: Caos cronometri, Loeb in testa?

Confusione totale nella PS3, le cose paiono andare meglio nella PS4, ma nulla è certo nella classifica

Di certo si sente il passaggio dalla Stage One Technology alla SIT per il cronometraggio del Mondiale Rally.

La Sistemas Integrales de Telecomunicacion infatti è andata in tilt durante la terza speciale del Rally di Montecarlo e così a fine prima tappa non sappiamo con certezza chi sia in testa!

Le cose sono parse andare meglio nella PS4, che stando a quanto risulta è stata stravinta da Sébastien Loeb, che con la sua Citroen DS3 WRC dovrebbe aver rifilato addirittura 34"4 al compagno di squadra Mikko Hirvonen, ma nulla è più certo.

Le voci danno il pluricampione del mondo in testa con un vantaggio che continua ad incrementare sulla Volkswagen Polo R WRC di Sebastien Ogier, mentre va segnalato il ritiro di Thierry Neuville con la Ford Fiesta RS WRC della M-Sport.

Il belga aveva fatto segnare ieri il miglior tempo nello shakedown e oggi occupava la quinta posizione (fintanto che è stato possibile saperlo con certezza).

Il sistema di cronometraggio aveva cominciato a fare le bizze già  nel giro della mattina, costringendo i tecnici Citroen (dietro istruzione dei cronometristi) a staccare i sensori del sistema, che dava Loeb fermo a metà  della PS1.

àˆ infatti arrivato la decisione dei commissari sportivi che lo certificava: "Per motivi di sicurezza e dopo consulto con i delegati tecnici FIA, i Commissari Sportivi consentono di disconnettere i sensori del sistema di tracciamento GPS delle vetture #1 e #10, visto che questo sistema pare bloccare il segnale GPS di tracciamento di sicurezza"

http://www.omnicorse.it/magazine/24290/mondiale-rally-wrc-2013-montecarlo-prima-tappa-caos-cronometraggio

Link to post
Share on other sites
  • R18 changed the title to World Rally Championship 2013

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...