Jump to content
Sign in to follow this  
S. Bellof

World Endurance Championship 2013

Recommended Posts

Beh così l'ala di fatto è larga come la carreggiata (2 metri). Dal prossimo anno la regola sarà  corretta.

 

Quindi ci sarà  l'ala ridotta a 1.6 m?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quindi ci sarà  l'ala ridotta a 1.6 m?

 

La regola già  ora obbliga ad avere un'ala di 1.6 m. Ma Toyota e Audi l'hanno aggirata: oltre ai 1.6 metri di ala ne sono stati aggiunti altri 0.4, solo che quest'ultimi sono solidali al passaruota (in pratica è un'estensione del passaruota) e solamente appoggiati all'alettone vero e proprio.

 

1062-678x1024.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Test della HPD di Muscle Milk in vista dei dossi di Sebring

 

Beh, il 7 post rig lo usano per tutte le auto di tutte le categorie, non è specifico per le piste ondulate.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Beh, il 7 post rig lo usano per tutte le auto di tutte le categorie, non è specifico per le piste ondulate.

 

Non sapevo, è la prima volta che lo vedo in video. Leggendo la descrizione (Prior to heading to Sebring for the ALMS Winter Test, Muscle Milk Pickett Racing spent a couple of days at a shaker test) credevo fosse specifico per quel tipo di piste

Share this post


Link to post
Share on other sites

Non sapevo, è la prima volta che lo vedo in video. Leggendo la descrizione (Prior to heading to Sebring for the ALMS Winter Test, Muscle Milk Pickett Racing spent a couple of days at a shaker test) credevo fosse specifico per quel tipo di piste

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un po' di notizie flash:

 

- Jota ha scelto Lucas Luhr, Simon Dolan e Oliver Turvey per la 24 Ore di Le Mans

- Secondo Autosport (da verificare), AF Corse avrebbe scelto Kobayashi come compagno di Bertolini nel WEC

- Dome ha confermato di aver avviato i progetti di una LMP1 e una LMP2 per il 2014. E' il quarto piccolo costruttore che sarà  presente il prossimo anno dopo Lotus (Kolles), OAK Racing e Wirth. Vedremo se anche Lola salirà  sul treno.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Effettivamente Kobayashi sembra il più quotato tra quelli che hanno testato con AF, mi dispiace però per Filippi, sarebbe stata una bella occasione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Magari un post lo trova, AF ha decine e decine di macchine che corrono un po'ovunque. Aspettiamo il comunicato ufficiale

Share this post


Link to post
Share on other sites

Particolare il muso a papera, esteticamente mi piace meno. Hanno eliminato tutte le aperture che c'erano prima sull'avantreno. Vedremo poi come sarà  la configurazione ad alto carico.

Mi sembrano cambiati anche i deviatori sulla fiancata.

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Toyota conferma Andrea Caldarelli per il 2013
Il pilota italiano lavorerà  ancora sul simulatore di Colonia e osserverà  il lavoro in pista dei titolari

 

Ottime notizie per Andrea Caldarelli. Il neo-ventitreenne pilota italiano proseguirà  il proprio rapporto con Toyota Racing nel World Endurance Championship e alla 24 Ore di Le Mans anche nella stagione 2013.

 

Soddisfatto del lavoro svolto come Junior Driver nel 2012, il colosso nipponico ha deciso di proseguire con Caldarelli anche per questa stagione. Andrea continuerà  a lavorare al simulatore nella sede di Colonia e presenziare ai test ed alle gare prendendo attivamente parte ai briefing tecnici.


Andrea Caldarelli: "Sono entusiasta che Toyota Racing mi abbia rinnovato la propria fiducia per il 2013. Il lavoro fatto sul progetto TS030 lo scorso anno ha dato grandi risultati, e sono contento che il mio supporto sia stato gradito e che i vertici della squadra mi abbiano confermato per questo ruolo. Affiancare gli equipaggi che prenderanno parte alla 24 Ore di Le Mans e a tutto il Mondiale Endurance sarà  per me motivo di ulteriore crescita e grande motivazione. Il mio primo anno di apprendistato in Super GT con Lexus mi ha insegnato a gestire le gare di durata, come ha dimostrato il podio ottenuto nella 1000 Km di Suzuka lo scorso anno, una palestra fondamentale per approdare poi al mondo del WEC".

 

http://www.omnicorse.it/magazine/25018/mondiale-endurance-la-toyota-conferma-andrea-caldarelli-come-riserva-per-il-2013

 

 

 

Ma fargli correre qualche gara è un reato???

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Toyota conferma Andrea Caldarelli per il 2013

Il pilota italiano lavorerà  ancora sul simulatore di Colonia e osserverà  il lavoro in pista dei titolari

 

Ottime notizie per Andrea Caldarelli. Il neo-ventitreenne pilota italiano proseguirà  il proprio rapporto con Toyota Racing nel World Endurance Championship e alla 24 Ore di Le Mans anche nella stagione 2013.

 

Soddisfatto del lavoro svolto come Junior Driver nel 2012, il colosso nipponico ha deciso di proseguire con Caldarelli anche per questa stagione. Andrea continuerà  a lavorare al simulatore nella sede di Colonia e presenziare ai test ed alle gare prendendo attivamente parte ai briefing tecnici.

Andrea Caldarelli: "Sono entusiasta che Toyota Racing mi abbia rinnovato la propria fiducia per il 2013. Il lavoro fatto sul progetto TS030 lo scorso anno ha dato grandi risultati, e sono contento che il mio supporto sia stato gradito e che i vertici della squadra mi abbiano confermato per questo ruolo. Affiancare gli equipaggi che prenderanno parte alla 24 Ore di Le Mans e a tutto il Mondiale Endurance sarà  per me motivo di ulteriore crescita e grande motivazione. Il mio primo anno di apprendistato in Super GT con Lexus mi ha insegnato a gestire le gare di durata, come ha dimostrato il podio ottenuto nella 1000 Km di Suzuka lo scorso anno, una palestra fondamentale per approdare poi al mondo del WEC".

 

http://www.omnicorse.it/magazine/25018/mondiale-endurance-la-toyota-conferma-andrea-caldarelli-come-riserva-per-il-2013

 

 

 

Ma fargli correre qualche gara è un reato???

 

Il Super GT è un buon banco di prova, deve continuare a fare bene lì. Il prossimo anno magari avrà  la sua occasione...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

In F1 continuano ad alzare il muso, qui l'hanno abbassato. Ricorda la Ferrari 640.

Edited by S. Bellof

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma fargli correre qualche gara è un reato???

 

Credo che sia già  molto se lo hanno ripreso in squadra.

Purtroppo, dopo la fregatura del 2009 (doveva essere il 3° pilota in F1) è rimasto a piedi anche economicamente.

Speriamo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Domani alle 10 conferenza di Nissan sulla sua stagione agonistica: si sono fatte mille ipotesi, ma ci sono buone possibilità  di vederla il prossimo anno a Le Mans. LMP1 o, più realisticamente, in GTE con la GT-R.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
Sign in to follow this  



×
×
  • Create New...