Jump to content
R18

[Motomondiale] 2014.09 - GP Germania

Recommended Posts


Paragonare Vettel con Marquez e la diversa considerazione degli addetti al lavoro verso loro mi pare che è più un problema degli estimatori di Vettel, eternamente sconsolati ....perché vincendo 4 titoli non ha ancora sufficiente credito?  :asd:

 

Secondo me centra poco questo paragone

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Poi, se MM sarà  o no il migliore pilota della storia?  mah, c'è tanto da piovere ancora!

 

Forse vince 2 titoli e si ferma

 

Ma quello che ha fatto da quando si è salito su una moto è veramente straordinario

Edited by Qongo
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piຠgrande della storia mi sembra esagerato, nemmeno Rossi ha eguagliato i titoli di Agostini. Però in quel Gotha può entrarci tranquillamente.

Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Share this post


Link to post
Share on other sites

Piຠgrande della storia mi sembra esagerato, nemmeno Rossi ha eguagliato i titoli di Agostini. Però in quel Gotha può entrarci tranquillamente.

Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

 

 

Per me sono confronti senza senso.

 

Al di la dei mezzi concettualmente differenti,i piloti dell'epoca di Ago correvano con la consapevolezza della possibile morte(o grave infortunio) sempre in agguato,vuoi per le moto difficili,vuoi per l'equipaggiamento "alla buona" e vuoi,soprattutto per le piste pericolosissime.

 

Vero è che in moto puoi sempre farti piu' male che in auto,ma la percezione del rischio è notevolmente cambiata da allora.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

i paragoni si possono, anzi, si devono fare, è per quello che piacciono le competizioni. Determinare chi è il migliore nel confronto diretto e nel confronto della memoria. Ci mancherebbe.

 

In questo senso io non metterei come condizioni di merito o demerito nel paragone su epoche diverse la tipologia di macchine, circuiti, pericolosità , perché nel momento contemporaneo di ogni stagione le condizioni erano uguali per tutti. Non metterei necessariamente sullo stesso piano epica e merito o gloria sportiva

 

Secondo me il paragone si fa aggiornando la difficoltà  del momento determinata per concorrenza/macchina

 

Per altre robe di dimostrazioni e impossibili della grandeza individuale c'è il circo e i numeri circensi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

mi son permesso di correggere  ;)

Un fenomeno non cade una volta si e l'altra nache

Lui secondo me non lo ha mai fatto, era il popolo spettatore che alimentava questa voce quando qualcuno ha detto che meritava una ufficiale amplificandone a dismisura le doti, ma alla prova del nove è mancato, punto

ma demeriti nemmeno uno, buon pilota ma il Dovi ha sempre fatto meglio

Dovizioso sono anni che milita nella MotoGP e ha vinto una sola gara quando era di Repsol vestito: nella Moto2 non avrebbe rivali, il tutto ovviamente imho

Edited by Kesi

Share this post


Link to post
Share on other sites

La Moto2 per me è la moto più inutile che ci sia. Si vedono piloti andare forte una gara o due all'anno e fare a malapena punti nelle altre (è un'iperbole, ma a memoria penso che Torres l'anno scorso non abbia fatto tanto diversamente) e altri che erano forti nella categoria minore quasi scomparire (Salom, Terol, di Meglio, per fare qualche nome). Saltare la Moto2 potrebbe sembrare un errore, ma secondo me non lo è fino in fondo.

Secondo me le CBR600 con il 200 al posteriore non sono inutili, anzi, hanno forgiato talenti come MM93 e Pol Espargaro, che va sempre meglio con la "Poncharal"

Share this post


Link to post
Share on other sites

Secondo me le CBR600 con il 200 al posteriore non sono inutili, anzi, hanno forgiato talenti come MM93 e Pol Espargaro, che va sempre meglio con la "Poncharal"

Andavano già  forte con la 125cc, non sono mica diventati fenomeni in Moto2. E nemmeno Bradl.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bradl non l'ho scritto, mi spiace per Redding45 che meriterebbe la moto di Bautista perché lo ritengo un gran manico come ha dimostrato in Moto2, penalizzato dalla stazza.

 

Rispetto il tuo punto di vista ma, imho la Moto2 è divertente ed ha forgiato anche Corsi che nel 2015 passerà  alla MotoGP ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh, sarà  che la Moto2, Vià±ales a parte, è parecchio povera di talenti, ma a me non è mai parso di vedere piloti che in 125cc andavano piano diventare fenomeni con la Moto2. Semmai il contrario, e ho fatto qualche esempio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Boh, sarà  che la Moto2, Vià±ales a parte, è parecchio povera di talenti, ma a me non è mai parso di vedere piloti che in 125cc andavano piano diventare fenomeni con la Moto2. Semmai il contrario, e ho fatto qualche esempio.

Anche a me piacerebbe rivedere le 250 a 2 tempi, ma ragionando in questo modo mi piacerebbe vedere i piloti della MotoGP usare le 500 2 tempi da 220cv, moto che solamente Rossi saprebbe guidare senza capottarsi :rolleyes:

Share this post


Link to post
Share on other sites

lo dubbito che solo lui

 

 

ci sarebbe più di una sorpresa

Se ben ricordi il passaggio dalle 250 alle 500 ha distrutto molti piloti, certo, ci saranno quelli che riuscirebbero a portarle al limite ma solo dopo un lungo apprendistato, Rossi sarà  pur "vecchio" ma la strizza sotto il sedere l'ha provata e domata:: imho chi ha vinto un mondiale con una NSR 500 merita rispetto, anche il fortunato Criville

Share this post


Link to post
Share on other sites

Quel lungo apprendistato dipende anche dei piloti e del suo talento. Io sono più ottimista di te

 

 

Cosa centra Crivillè? Non corre oggi

 

 

...e Come fortunato Crivillè? :asd:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Nel precedente post ho scritto che ammiro coloro che hanno vinto un mondiale con una NSR500, ecco perché ho scritto Criville, fortunato per aver avuto la strada libera dopo il definitivo ko di Doohan.

 

Pessimista?

 

Perché dovrei, stiamo parlando di moto non di necrologi

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non è vero che una 500cc la saprebbe guidare solo Rossi, suvvia... non c'entra nulla poi il paragone tra Moto2/MotoGP e 250cc/500cc, troppa differenza di categoria. La 250cc era una moto vera e propedeutica, la Moto2 come già  detto è spettacolare ma non "aggiunge" nulla alla carriera di un pilota.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma non è vero che una 500cc la saprebbe guidare solo Rossi, suvvia... non c'entra nulla poi il paragone tra Moto2/MotoGP e 250cc/500cc, troppa differenza di categoria. La 250cc era una moto vera e propedeutica, la Moto2 come già  detto è spettacolare ma non "aggiunge" nulla alla carriera di un pilota.

Rossi è l'unico che l'ha guidata e vinto un mondiale, gli altri dovrebbero abituarsi a non ritrovarsela come cappello.

 

Non sono un fan di Rossi, credo che sia palese ma negare l'evidenza no.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rossi è l'unico che l'ha guidata e vinto un mondiale, gli altri dovrebbero abituarsi a non ritrovarsela come cappello.

Gli altri sono dei campioni e come tali non farebbero poi così tanta fatica ad adattarsi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli altri sono dei campioni e come tali non farebbero poi così tanta fatica ad adattarsi.

Gli altri faticherebbero non poco abituati con il TC ed una erogazione morbida, le 2 tempi avevano un range di utilizzo da 11.500 a 14.000 giri e sotto quella soglia si ammutolivano e quando entravano in coppia sbalzavano a terra piloti titolati come Rainey, Schwantz, Doohan e squilibrati al seguito

Edited by Kesi
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Anche a me piacerebbe rivedere le 250 a 2 tempi, ma ragionando in questo modo mi piacerebbe vedere i piloti della MotoGP usare le 500 2 tempi da 220cv, moto che solamente Rossi saprebbe guidare senza capottarsi :rolleyes:

 

La prendo come una battuta

non ti offendere

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rossi è l'unico che l'ha guidata e vinto un mondiale, gli altri dovrebbero abituarsi a non ritrovarsela come cappello.

 

Non sono un fan di Rossi, credo che sia palese ma negare l'evidenza no.

 

Non credo, alla fine i migliori restano sempre i migliori. Anche Rossi ormai dopo tanti anni dovrebbe riadattarsi, magari ci riuscirebbe prima per via dell'esperienza ma non credo potrebbero cambiare i valori in campo, o almeno di veramente molto poco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gli altri sono dei campioni e come tali non farebbero poi così tanta fatica ad adattarsi.

I 2 tempi da 220 cv sono devestanti se paragonate alle pacioccose MotoGP

 

Purtroppo il discorso sarà  per me si e per tutto il forum no, questo è quello che traspare dalle ultime repliche,

 

Unica eccezzione questo ragazzo tanto corteggiato da Nakamoto che potrebbe fare tutta S. Filippo in monoruota

 

https://www.youtube.com/watch?v=kxACViueNI4

Share this post


Link to post
Share on other sites



×