Jump to content

Classe Regina 1976/2013: i vostri piloti preferiti


Recommended Posts

Un altro thread per ricordare spensieratamente chi ci ha emozionato ed appassionato durante questi anni.

 

Ho scelto il 1976, perché  ho iniziato a guidare una vera moto, Aspes Yuma 125, con l'ambita patente A che si poteva "prendere" a 16 anni...e si, sono un vecchione :asd:

 

Questi i piloti che mi hanno rubato il cuore:

 

Sheene

Lucchinelli

Spencer

Gardner

Il mio collega Raney

Doohan

Stoner

 

aspes1.jpg

Edited by Kesi
Link to post
Share on other sites

  • Replies 58
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Sono sempre stato sereno, se fossi paraplegico per causa altrui avrei da recriminare ma andavo a gareggiare sulla pista dei poveri Bobbio/monte Penice dal '76 ed è capitato. Sono più appassionato

Metterei anche un Ruggia, il primo a toccare il gomito con delle gomme che paragonate alle odierne erano legna da ardere    

Veramente la mia vita è divisa al 30% per le moto e il 70% per le chitarre, che in estate passa a 40/60.   Purtroppo non uso la moto da maggio '97, quando il mio CBR 900 con livrea Repsol, rapportat

Posted Images

Se devo parlare di tifo ovviamente Rossi. Poi dai miei ricordi di ragazzo giovane devo citare Kato, Bayliss e Mà¡rquez tra i miei preferiti. Come doti di guida, nonostante non mi stesse simpatico, devo includere in questa lista anche Stoner.

Tra i piloti "grandi" che non ho visto dal vivo e che probabilmente avrei tifato ci sono Lucchinelli, Spencer, Gardner e Doohan. Diciamo che Doohan e Schwantz li metterei in proporzione con Rossi e Stoner: tifo per il primo e grande esaltazione per lo stile di guida del secondo.

Tra i piloti che hanno corso nel Motomondiale ma principalmente hanno basato la loro carriera sulla Superbike annovero Fogarty e Gobert.

Link to post
Share on other sites

Senza dubbio ho tifato per Rossi specie da ragazzino quando lui dominava la MotoGP. Indimenticabile la sua vittoria a Welcom nel 2004 all'esordio sulla Yamaha.

Poi senza dubbio Stoner per il suo stile di guida e il suo carattere schietto e sincero che lo ha sempre tenuto lontano dai riflettori.

Ora come ora Marquez ma ormai  la motoGP la seguo poco.

 

Lorenzo è un grande pilota ma non mi trasmette nessuna emozione. è troppo freddo e calcolatore.

Pedrosa non è un personaggio ne dentro ne fuori la pista.

Biaggi non mi piaceva ma non è una novità  siccome a 14 anni stravedevo per il dottore XD

Link to post
Share on other sites

se non si era capito tifo Rossi,

 

ho seguito Simoncelli, Capirossi, Toseland adesso seguo gli Italiani in generale adesso mi piacciono Marquez per il suo modo di guidare, Crutchlow, Edwards ,dei tempi passati oltre ai miti Doohan, Schwantz, Kato, Agostini non conosco nessun' altro

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

MotoGp

Stoner

Doohan (non l' ho mai visto correre dal vivo)

Jack Miller

Stefan Bradl

Biaggi

Rainey (non l' ho mai visto correre dal vivo)

Capirossi

Roberts Sr. (non l' ho mai visto correre dal vivo)

 

Superbike

Bayliss

Chili (non l' ho mai visto correre dal vivo, ma se fossi vissuto in quegli anni lo avrei tifato per forza per il suo modo di fare e correre)

Laverty

Biaggi

Haga

Troy Corser

Alessandro Nocco

Edited by Lui98
Link to post
Share on other sites

cazzo ma come ho fatto a dimenticarmi Raymond Roche e Doug Polen i due piloti che mi hanno fatto innamorare della Superbike ! ! ??

Metterei anche un Ruggia, il primo a toccare il gomito con delle gomme che paragonate alle odierne erano legna da ardere B-)  :D

 

jean-philippe-ruggia-honda-elbow-drag.jp

  • Like 4
Link to post
Share on other sites

Quanti nomi dovrei fare...

Lucchinelli

Uncini

Sheene

Fast Freddie 

Gardner

Rainey

Schwantz

Il Biaggi della 250 

Doohan

Capirex (non quello del 98/99)

Rossi

Stoner

Lorenzo

Marquez

 

E poi King Carl in SBK

 

Il rammarico: non aver visto in azione Saarinen, Pasolini, Agostini, Read ed Haywood.

Link to post
Share on other sites

Ho inserito quelli che mi hanno fatto tremare, altrimenti dovrei partire dall'ultimo mondiale di Agostini passando dai romagnoli fino ad arrivare a Bayliss che una gara l' ha vinta con la Desmo16

Link to post
Share on other sites

Non è certamente un grandissimo, ma parlando di Agostini mi viene in mente Virginio Ferrari (con il quale Mino ebbe qualche problema negli anni '80). Al di là  della simpatia - che non c'è; io non lo conosco di persona, in apparenza Ferrari sembra un gran presuntuoso con tonnellate di puzza sotto il naso, ma magari è solo un'impressione mia... - chiedo a chi ha potuto seguirne la carriera per tutto il suo corso che opinione s'è fatto di questo pilota. Ricordo che si giocò il titolo 500 con Sheene (dico bene?) nel '79 ed ero troppo piccolo per avere memoria di quella stagione. Del Ferrari degli anni '80 ho un ricordo piuttosto vago e per nulla speciale... Secondo voi, quanto valeva?

Link to post
Share on other sites

Per me cmq il più grande di tutti e Agostini solo a scrivere il suo nome mi viene la pelle d'oca ha vinto 10 TT questo galantuomo, un atleta e uomo super

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

E grandissimo acchiappafig......

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Per me cmq il più grande di tutti e Agostini solo a scrivere il suo nome mi viene la pelle d'oca ha vinto 10 TT questo galantuomo, un atleta e uomo super

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Agostini e i suoi 15 titoli non si discute, anche se ha guidato fior di moto, confrontate alle concorrenti, poi arrivò Phil Read.... :rolleyes:

Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...