Vai al contenuto

Cerca nella Comunità

Showing results for tags 'dakar'.



More search options

  • Search By Tags

    Tipi di tag separati da virgole.
  • Search By Author

Tipo di contenuto


Forum

  • P300.it FORUM | Community
    • Regolamento
    • Benvenuto
    • English corner
  • Passione Motorsport
    • Discussioni generali
    • Scuderie di Formula 1 | Le auto di Sauro
  • Quattro ruote
    • Formula 1
    • Indycar Series
    • WEC
    • Formula E
    • WRC | Altri Rally
    • NASCAR
    • Formula 2 | GP2
    • Formula 3 | GP3
    • Endurance | GT
    • Altro Motorsport
    • FantaP300
  • Due ruote
    • MotoGP, Moto2, Moto3
    • Superbike
    • Altre categorie
    • Piloti

Find results in...

Find results that contain...


Data creata

  • Inizio

    End


Ultimo aggiornamento

  • Inizio

    End


Filter by number of...

Registrato

  • Inizio

    End


Gruppo


Luogo


Segue la F1 dal


Pilota


Pilota passato


Team


Circuito


Best Race

Trovato 10 risultati

  1. Pep92

    Dakar 2019

    Si vedono già gli effetti dell'uscita di Coma, la Dakar 2019 sarà più corta (10 tappe! 70% di sabbia tra 6 e 17 gennaio) e interamente sul suolo peruviano, in più le auto e i camion che si ritireranno nella prima parte di gara potranno rientrare subito dopo la giornata di riposo ma con una classifica a parte . A sto punto tanto valeva tornare in Africa
  2. Pep92

    Dakar 2018

    La 40^ edizione della Dakar partirà da Lima in Perù il 6 gennaio 2018 e arriverà, passando da La Paz in Bolivia, a Cordoba in Argentina il 20 gennaio 2018. Già annunciati il ritorno nei quad dei fratelli Patronelli e l'uscita di scena tra i camion di Gerard De Rooy che parteciperà all'Africa Eco Race. Di seguito le tappe: Sabato 6 gennaio: Lima - Pisco Domenica 7 gennaio: Pisco - Pisco Lunedì 8 gennaio: Pisco - San Juan de Marcona Martedì 9 gennaio: San Juan de Marcona - San Juan de Marcona Mercoledì 10 gennaio: San Juan de Marcona - Arequipa Giovedì 11 gennaio: Arequipa - La Paz Venerdì 12 gennaio: Giorno di riposo a La Paz Sabato 13 gennaio: La Paz - Uyuni Domenica 14 gennaio: Uyuni - Tupiza Lunedì 15 gennaio: Tupiza - Salta Martedì 16 gennaio: Salta - Belén Mercoledì 17 gennaio: Belén - Chilecito Giovedì 18 gennaio: Chilecito - San Juan Venerdì 19 gennaio: San Juan - Córdoba Sabato 20 gennaio: Córdoba - Córdoba
  3. 61066

    Jean Todt

    Intervista del 1981
  4. Pep92

    Dakar 2017

    qualche mese fa è stata presentata l'edizione 2017 da Asuncion in Paraguay a Buenos Aires in Argentina passando per la Bolivia (da La Paz) le tappe a meno di cambi (devono specificare se ci sarà un prologo e la tappa marathon che molto probabilmente sarà ancora nella zona di Uyuni) nei prossimi 4 mesi saranno queste:
  5. Pep92

    Dakar 2016

    mi sembra il caso di aprire il 3d sulla Dakar che quest'anno vedrà la partenza sempre in Argentina, il passaggio in Bolivia per poi ritornare nuovamente in Argentina Il percorso sarà di oltre 9000 chilometri qualunque sia la categoria, e il record quest'anno spetta nuovamente alle auto che percorreranno, almeno sulla carta, 9583 chilometri complessivi, fra trasferimenti e speciali, contro i 9319 delle moto e i 9385 dei camion. Una tappa marathon per auto e camion, due per le moto e i quad. La gara si aprirà in maniera totalmente diversa rispetto alle sette precedenti edizioni della Dakar in Sud America, che vedrà già il 2 gennaio una prologo di 11 chilometri che avrà come unico scopo quello di definire la griglia di partenza della prima tappa, quella del 3 gennaio. La notte bivacco "light" a Rosario e questa prologo è stata studiata proprio per evitare a tutti, piloti, assistenze e persone al seguito, di sorbirsi oltre 900 chilometri già il primo giorno di gara. Così se il 2 si percorreranno in tutto 350 chilometri, il giorno dopo ne resteranno solo 650 per arrivare a Villa Carlos Paz e al primo vero bivacco. Il 6 gennaio si avrà la tappa marathon ad anello, di oltre 600 chilometri di cui 429 di prova speciale per tutti, meno che per i camion che ne copriranno 418. La sera dell'Epifania, una volta rientrati al bivacco, tutti i mezzi verranno sistemati in un parco chiuso cosa che su una Dakar non avveniva più dal 1998.Il 7 gennaio, mentre le assistenze raggiungeranno la Bolivia i piloti ripartiranno per Uyuni con una unica tappa di 642 chilometri, di cui 327 di speciale, uguali per tutti, che alla sera porterà anche loro al bivacco boliviano. il 15 gennaio ci sarà la tappa più lunga e massacrante di 931 chilometri di cui 481 di prova speciale per tutti, fatta eccezione per i camion che ne copriranno solo 267 sotto controllo cronometrico Le Tappe: 03/01: Buenos Aires - Villa Carlos Paz 04/01: Villa Carlos Paz - Termas de Río Hondo 05/01: Termas de Río Hondo - Jujuy 06/01: Jujuy - Jujuy 07/01: Jujuy - Uyuni 08/01: Uyuni - Uyuni 09/01: Uyuni - Salta 10/01: RIPOSO 11/01: Salta - Belén 12/01: Belén - Belén 13/01: Belén - La Rioja 14/01: La Rioja - San Juan 15/01: San Juan - Villa Carlos Paz 16/01: Villa Carlos Paz - Rosario tra i piloti auto ci saranno 2 intro eccellenti come si sa già Loeb sarà in Peugeot in squadra con i ben più quotati Peterhansel,Despres e Sainz ci sarà anche l'esordio di Mikko Hirvonen alla guida di una Mini privata
  6. Pep92

    Dakar 2016 Argentina/Bolivia

    until
    Dakar 2016 Argentina/Bolivia
  7. leopnd

    Dakar 2015

    http://www.dakar.com/index_DAKus.html The Team Peugeot-Total is in action! La Peugeot 2008 DKR per la Dakar 2015 e' una vera bestia!!! Cyril Despres gareggiera su 4 ruote per la prima volta...
  8. emsi

    Il Leone torna a ruggire ?!?

    A leggere alcune riviste francese (Equipe, Figaro) sembrerebbe che in Peugeot stia tornando la voglia di sporcarsi con la sabbia ed il fango. Sembrerebbero esserci degli incontri iniziali per studiare un rientro alla Dakar nel 2015, probabilmente con Stephane Peterhansel e con l'idea di portare anche Seb Loeb sulle piste sudamericane. Forse un buggy 2 rm potrebbe essere il progetto in cantiere http://www.lefigaro.fr/auto-moto/2013/10/24/02019-20131024ARTSPO00361-peugeot-de-retour-sur-le-dakar.php Vediamo un pò che ne sarà di questa idea
  9. leopnd

    Dakar 2014

    Ancora qualche giorno al inizio della 36. edizione del Rally Dakar (dal 5. al 18. gennaio)... Sara' il piu' lungo della storia: piu' di 9000km... A Rosario e' quasi tutto pronto:
  10. R18

    Dakar Rally 2013

    Domani inizia la Dakar 2013, trentaquattresima edizione del raid più famoso al Mondo. La gara partirà dove è terminata l'anno passato, cioè da Lima, capitale del Perù, e si snoderà per 8000 chilometri attraversando anche Cile ed Argentina con il passaggio per le Ande e il deserto di Atacama. Si termina il 19 gennaio, a Santiago del Cile. Rimangono quattro le categorie: auto, moto, quad e truck. Tra le auto il 10 volte vincitore del raid, Stéphane Peterhansel, cercherà di difendere il suo titolo sulla Mini del team X-Raid, gli avversari principali saranno i Buggy del Qatar World Team di Nasser Al-Attiyah (vincitore nel 2011) e Carlos Sainz (primo nel 2010), ma attenzione anche a Giniel de Villiers, su una Toyota privata, trionfatore nella prima edizione sudamericana nel 2009 e a Nani Roma, che in Africa vinse (in moto) nel 2004. Presenti anche il rallysta polacco HoÅ‚owczyc, l'esperto francese Chicherit e l'Hummer di Robby Gordon. La corsa motociclistica parte con un protagonista in meno: il vincitore di tre Dakar (2006, 2009, 2011) Marc Coma si è fratturato una clavicola in Marocco e non sarà presente. Dunque favorito assoluto è il quattro volte vincitore (2005, 2007, 2009, 2012) Cyril Despres, su KTM. Outsider le Husqvarna ufficiali degli spagnoli Barreda e Viladoms, la Honda del portoghese Helder Rodrigues (ex del Mondiale Enduro), terzo l'anno scorso, le KTM del cileno Là³pez e del norvegese Ullevalseter. Attenzione anche al portoghese Faria e al francese Casteu. Sui quad il detentore delle ultime due edizioni è l'argentino Alejandro Patronelli, ma quest'anno sarà assente cedendo quindi il ruolo di favorito al fratello Marcos, vincitore nel 2010, che gareggerà su Yamaha. I suoi avversari saranno il connazionale Maffei e i polacchi Laskawiec e Sonik, sempre su Yamaha. Sui truck l'assenza dei russi Chagin e Kabirov spiana un pochino la strada al campione in carica, Gerard de Rooy, su Iveco. Il colosso russo Kamaz si affida a Nikolaev, Karginov e ai Mardeev (Ilgizar e Ayrat, padre e figlio). Della partita saranno anche l'olandese Hans Stacey (vincitore dell'ultima edizione africana), AleÅ¡ Loprais e Marcel van Vliet, rispettivamente su Iveco, Tatra e Man.