Jump to content

04. Gran Premio Di Spagna 2021 | Barcelona


leopnd
 Share

Recommended Posts

Se Verstappen faceva la seconda sosta subito finiva dietro.

In gara la Mercedes è nettamente più veloce, invece in qualifica Red Bull (vabbè Verstappen) se la può giocare.

Per la lotta a centro gruppo Ferrari oggi nettamente superiore, Norris molto male ad oltre 30 secondi da Ricciardo.

Link to comment
Share on other sites

2 minutes ago, Paolo93 said:

Se Verstappen faceva la seconda sosta subito finiva dietro.

In gara la Mercedes è nettamente più veloce, invece in qualifica Red Bull (vabbè Verstappen) se la può giocare.

Per la lotta a centro gruppo Ferrari oggi nettamente superiore, Norris molto male ad oltre 30 secondi da Ricciardo.

Norris male tutto il weekend rispetto alle prime tre gare, ma gli hanno dato bandiera bianco / nera e ha fatto uno stop in più, non ho capito cosa abbia combinato.

Link to comment
Share on other sites

Dico la mia.... 

Hamilton non ha chiuso la porta in faccia a Verstappen in partenza perchè si sarebbero toccati, andando così a rovinare la sua stessa gara. 

Per il resto della gara ha giocato al gatto con il topo insieme al suo muretto, dopodichè quando hanno sentito via radio che Max era in crisi, Hamilton è stato richiamato dentro per il pit ed è andato a prendere Verstappen e passarlo (notavo come Verstappen si sia preso un secondo in una curva). 

Quando ho visto che Red Bull non rispondeva al secondo pit di Mercedes, ho subito pensato "ricetta perfetta per perderla", infatti detto fatto. (Questo non vuole essere un vanto ma una considerazione, considerando anche le "palle" necessarie da parte degli strateghi al muretto). 

Notavo come Bottas nel mondiale avesse sostanzialmente meno della metà dei punti che ha Hamilton e quanto vicino avesse sia Norris sia Leclerc. 

Del primo pit a Giovinazzi non parliamone, che gli ha praticamente "salvato" la gara, distruggendola al contempo... 

Mi sono piaciuti i primi giri di Perez e la gara di Leclerc... 

 

Per la questione "FIA Radio" penso che abbia sempre fatto parte dei bottoni a disposizione delle scuderie, ma che non sia mai stato trasmesso.. 

Link to comment
Share on other sites

8 minuti fa, Paolo93 ha scritto:

Se Verstappen faceva la seconda sosta subito finiva dietro.

In gara la Mercedes è nettamente più veloce, invece in qualifica Red Bull (vabbè Verstappen) se la può giocare.

Per la lotta a centro gruppo Ferrari oggi nettamente superiore, Norris molto male ad oltre 30 secondi da Ricciardo.

Penso che Verstappen avrebbe passato senza troppi problemi Bottas ma che sarebbero stati dolori con Hamilton. 

Link to comment
Share on other sites

Strategia completamente cannata in Alpine. Ocon finisce 9 dopo essere partito 5 ed Alo perde la possibilità di finirgli appena alle spalle... certo, anche per la solita brillante manovra dell'asso canadese Lance... Ma la cazzata più grande resta quella del box: dopo aver visto che i diretti concorrenti entravano al pit  dovevano coprirsi, imitarli e pararsi le terga per la fine della gara. Non lo hanno fatto e così han sprecato una bella occasione di portare a punti entrambe le macchine.

Link to comment
Share on other sites

5 ore fa, Scarlett ha scritto:

Peccato che il tempo della q2 l'ha pure migliorato :asd:

Se vogliamo un confronto serio bisogna dargli la stessa macchina, altrimenti sono solo supposizioni, perché se guardiamo la differenza tra Bottas e Perez allora qualche domanda bisogna realmente farsela. Che non mi si tiri fuori la storia dell'adattamento perché allora varrebbe anche per Sainz e Ricciardo, o che una macchina sia disegnata per un pilota o per l'altro, perché una macchina è progettata per andare più forte possibile e basta.

e allora? Evidentemente non lo ha migliorato quanto l'altro altrimenti in pole ci finiva lui. La gara di oggi ha poi confermato la mia tesi, direi .

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

In questo momento, Lotus ha scritto:

e allora? Evidentemente non lo ha migliorato quanto l'altro altrimenti in pole ci finiva lui. La gara di oggi ha poi confermato la mia tesi, direi .

Per non dimenticare che quest'anno, a detta di tutti gli espertoni, è Red Bulll'auto di riferimento.. quella da battere...😄

Link to comment
Share on other sites

14 minutes ago, Lotus said:

Strategia completamente cannata in Alpine. Ocon finisce 9 dopo essere partito 5 ed Alo perde la possibilità di finirgli appena alle spalle... certo, anche per la solita brillante manovra dell'asso canadese Lance... Ma la cazzata più grande resta quella del box: dopo aver visto che i diretti concorrenti entravano al pit  dovevano coprirsi, imitarli e pararsi le terga per la fine della gara. Non lo hanno fatto e così han sprecato una bella occasione di portare a punti entrambe le macchine.

Povero Nando, due sorpassi all’esterno nella stessa gara sarebbero stati troppo.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

In questo momento, Guglielmi ha scritto:

Povero Nando, due sorpassi all’esterno nella stessa gara sarebbero stati troppo.

😄 Certo, con gomme rosse entrambe l'ultimo praticamente a gomme finite da parte di "Nando"... senza parlare del motorino che spinge la Mercede Aston del campionissimo Lance.

Link to comment
Share on other sites

1 minute ago, Lotus said:

😄 Certo, con gomme rosse entrambe l'ultimo praticamente a gomme finite da parte di "Nando"... senza parlare del motorino che spinge la Mercede Aston del campionissimo Lance.

Nando stava ancora rosicando per questo 

 

Link to comment
Share on other sites

Ora, che Alonso sia più che arruginito ci sta... ma che lo si voglia già dipingere coem pilota bollito al 100% mi sembra che sia più un tuo desiderio che la realtà.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

Lotus inizi a sembrare i tifosi di Vettel delle ultime stagioni però. Le congiunzioni astrali, le strategie, le ruote squadrate, le macumbe, il vento.. sta venendo masticato e sputato da fenomeno Ocon (uno che per me vale meno di Vandoorne), quante gare di fantomatico "adattamento" ci vorranno per dire che ha voluto fare il grande ritorno e ha finito per confermare la regola che ti vuole devastato dopo x anni di assenza in F1?

Eppure si stava togliendo tante soddisfazioni fuori, manco quelle corse valessero meno.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

In questo momento, Guglielmi ha scritto:

Nando stava ancora rosicando per questo 

 

Fra l'altro tutti questi gran sorpassi all'esterno che piacciono tanto a Mr. Uhaww... quanti piloti se li sarebbero potuti permettere senza " kueste gran F1 ke ci piacciono tanto!" copyright Vanz Vanz ? Sarà il campionissimo Stroll capace di ripetersi l'anno venturo, se le promesse regolamentari saran mantenute?

 

Link to comment
Share on other sites

In questo momento, Nameless Hero ha scritto:

Lotus inizi a sembrare i tifosi di Vettel delle ultime stagioni però. Le congiunzioni astrali, le strategie, le ruote squadrate, le macumbe, il vento.. sta venendo masticato e sputato da fenomeno Ocon (uno che per me vale meno di Vandoorne), quante gare di fantomatico "adattamento" ci vorranno per dire che ha voluto fare il grande ritorno e ha finito per confermare la regola che ti vuole devastato dopo x anni di assenza in F1?

Eppure si stava togliendo tante soddisfazioni fuori, manco quelle corse valessero meno.

Non voglio difendere nessuno a partito preso. Oggi ha fatto una gara di melsa... grazie anche ad una eccelsa strategia che ha penalizzato pure il nuovo termine di paragone Ocon. Evidentemente l' Alpine non ha poi fatto tutti sti progressi...

Ma definire bollito Alonso dopo questo rientro è pure un'altra cosa. Più un desiderio che realtà, almeno secondo me.

Quanto a Vettel... beh...in Aston non sarei proprio andato. Dovrà portar fieno a cotanto campione Lance Stroll, questo è più che scontato.

Link to comment
Share on other sites

In questo momento, Lotus ha scritto:

Non voglio difendere nessuno a partito preso. Oggi ha fatto una gara di melsa... grazie anche ad una eccelsa strategia che ha penalizzato pure il nuovo termine di paragone Ocon. Evidentemente l' Alpine non ha poi fatto tutti sti progressi...

Ma definire bollito Alonso dopo questo rientro è pure un'altra cosa. Più un desiderio che realtà, almeno secondo me.

Quanto a Vettel... beh...in Aston non sarei proprio andato. Dovrà portar fieno a cotanto campione Lance Stroll, questo è più che scontato.

Non è bollito in assoluto come pilota, è che in F1 non è più cosa. Se non fosse mai andato via magari ora sarebbe nelle stesse prestazioni di 3 anni fa dove faceva i miracoli. Magari oggi faceva gara addosso a Leclerc. Ma ha deciso di andare altrove (facendo bene, per me), e in F1 lo paghi tutto questo stacco.

E questo era preventivabile. Ci sono passati pure tanti altri. Ricorda com'era Schumacher nel 2010, e pure lì si invocarono le peggio congiunzioni astrali, come se tutti si fossero scordati cos'era Michael fino al 2006, ma a me pure da tifoso non piace far così, se staccare e tornare in F1 non è fattibile non è fattibile.

E sai qual è la cosa peggiore? È che questa stagione darà fiato alle trombe di quelli che la pensano come Hamilton, che esiste solo la F1 e il top sta solo qua, che nelle altre categorie ci vanno gli ex, vincono gli scarti, ehh vince Sato, ehh vince Kobayashi, ehh poi tornano qua e vedi come vanno.

 

  • Like 4
Link to comment
Share on other sites

11 minutes ago, Nameless Hero said:

E sai qual è la cosa peggiore? È che questa stagione darà fiato alle trombe di quelli che la pensano come Hamilton, che esiste solo la F1 e il top sta solo qua, che nelle altre categorie ci vanno gli ex, vincono gli scarti, ehh vince Sato, ehh vince Kobayashi, ehh poi tornano qua e vedi come vanno.

Esatto. Mi viene l’allergia alle palle leggendo queste puttanate in giro...

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites

sulla seconda parte hai perfettamente ragione e sono con te. Per quanto riguarda la prima... sarà che io non avevo ( non ho ) l'aspettativa di vederlo contendere ad Hamilton, Verstappen & soci il podio - sarebbe una follia negare che a 40 anni  non puoi tenere il passo con ragazzi  come Lec e Vers, con queste F1 dico - credo che, appunto, il problema sia tutto nel mezzo, nella tipologia del "coche". Tra l'altro Alonso è una persona inteligente, ha dichiarato che rientrava per il 2022... dopo aver avuto garanzie di avere per le mani auto meno robotiche, magari meno performanti ma più "difficili" da guidare e da portare al limite.

Tutto cio sia per continuare a divertirsi che per finire la carriera riassaporando, magari qualche gradino del podio.

Tutto qua. Il resto... le aspettative maggiori, la fenomenologia del rullo compressore che sbatacchia i golleghi di team... non mi interessano tanto; fan sopratutto parte dell'odiologia cresciuta a dismisura intorno al personaggio, sopratutto dopo il famoso licenziamento Ferrari e l'odissea del ritorno in Mclaren. 

ma anche definirlo bollito, pugile suonato da Cassius Stroll... dai 😆

Edited by Lotus
Link to comment
Share on other sites

2 ore fa, Kitt ha scritto:

Praticamente a leggere i tuoi post in Mercedes ed in Red Bull non capiscono nulla di strategie 

Forse sanno qualcosa in più rispetto a chi guarda le gare dal divano di casa, non credi Osre? 

Cmq, culo o no, siamo a 98 

Per me è stato un mix di concause. Perchè non fermarsi appena si è fermato Verstappen la prima volta è stato stupido, a meno che in Mercedes non avessero già in mente di fare quello che hanno fatto, ma ci credo poco. E poi fessa due volte la Red Bull a farsi fregare come in Ungheria 2019 quando dalla grafica tv era chiaro che se Verstappen fosse entrato subito sarebbe comunque uscito circa 2 secondi avanti.

Non per niente Autosport usa il verbo "outfox" per descrivere quello che ha fatto la Mercedes, cioè "vincere d'astuzia", e se c'è uno astuto è perchè un altro è stato pollo.

Link to comment
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share


×
×
  • Create New...