Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

[CANCELED] 01. Gran Premio d'Australia 2020 | Melbourne


Osrevinu
 Share

Recommended Posts

1 ora fa, Paolo93 ha scritto:

Il 3 maggio la situazione potrebbe essere sotto controllo in Italia se ci va bene, ma negli altri stati europei quasi sicuramente non lo sarà perché sono indietro rispetto a noi e quindi ancora ben lontani dal picco e nonostante i 2000 casi di Germania, Spagna e Francia si ostinano a non prendere provvedimenti. Non mi stupirei se alla fine della fiera gli altri stati avranno avuto più casi dell’Italia.

L’Olanda ha superato i 500 casi ed è grande quanto Lombardia e Veneto messe insieme quindi sono messi male. Considerando che da noi ancora non si è avuto il picco, l’Olanda potrebbe averlo a metà aprile quindi la vedo difficile che il 3 maggio si corra.

Quel che mostrano i dati cinesi è che circa 20 giorni dopo l'adozione di misure draconiane, l'epidemia rinetra velocemente. 30/40 giorni dopo la situazione è sostanzialmente rientrata. Noi le misure "estreme" le abbiamo già prese, se gli altri le prendono entro il 20 marzo, a fine aprile (contando anche sul caldo), la situazione dovrebbe rientrare. Capitolo caldo: non abbiamo prove certe che ostacoli l'epidemia, ma il fatto che in australia, sudafrica e america latina (l'africa non è valutabile) i casi siano molto meno numerosi che nell'emisfero boreale, può far credere che il caldo ostacoli la diffusione del virus).

Edited by keru32
Link to comment
Share on other sites

Credo che la FIA stia cercando di trovare una soluzione per coprire le perdite. Correggetemi se sbaglio ma ci sono delle fee da pagare durante i GP. L'ho detta molto "terra a terra" ma credo che il concetto si capisca...

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, keru32 ha scritto:

Capitolo caldo: non abbiamo prove certe che ostacoli l'epidemia, ma il fatto che in australia, sudafrica e america latina (l'africa non è valutabile) i casi siano molto meno numerosi che nell'emisfero boreale, può far credere che il caldo ostacoli la diffusione del virus).

Il caldo centra ma relativamente, in quanto con il caldo la gente sta meno in ambienti chiusi, che favorisce il diffondersi del virus. 

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Nameless Hero ha scritto:

il caldo non è che uccide il virus, è che noi siamo meno "deboli" ed "attaccabili" dai virus rispetto ai periodi invernali dove abbiamo le difese più basse.

Ah beh certo, però ciò che conta ora è rallentare la diffusione. Il caldo potrebbe essere il nostro principale alleato in questo. Detto ciò, prima di aprile di certo le condizioni climatiche non saranno certamente abbastanza favorevoli da "combattere il virus da sole"

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites

  • leopnd changed the title to [CANCELED] 01. Gran Premio d'Australia 2020 | Melbourne

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now
 Share

×
×
  • Create New...