Jump to content
leopnd

[Formula E] 2018-19.07 - Roma

Recommended Posts

45 minuti fa, Gabriele Dri ha scritto:

Questa invece è la classifica a squadre. Appuntamento a fra 3 ore con l'articolo di @R18 con le penalità assegnate nel dopo gara :zizi:

Stavolta sembrerebbero essere stati bravi. Penalità assegnate subito dopo la bandiera a scacchi :asd: 

Un campionato totalmente insensato, ormai si è capito che chi vince gara-2 a New York si prende tutto :asd: 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Il format delle qualifiche è da rivedere ma lo è sin dalla prima gara in assoluto, corsa ormai cinque anni fa. Il fatto è,  semplicemente,   che questa confusione è totalmente e consapevolmente voluta, quindi è difficile che questa cosa cambi davvero.

Un applausone a Evans, pilota enormemente sottovalutato. Tutti gli sforzi della Jaguar sono stati finalmente ripagati. Molto bene anche Stoffel, dopo tanta sfortuna un risultato così ci voleva.

Ennesima shakerata alla classifica, ormai siamo abituati. D'Ambrosio ormai ha il livello master di formichina. Ha fatto più punti nelle prime due gare che nelle successive cinque e manco di poco :asd:

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

56917958_10216634124099727_4886821820977

 

Come ho scritto anche su Facebook, questa seconda edizione l'ho trovata un po' meno frizzante. Lo scorso anno c'era l'effetto novità e quest'anno ci si è messo pure il tempo a rompere un po' i coglioni (ma relativamente, visto che quando serviva è stato tutto sommato clemente). Sono stato incerto fino all'ultimo se andare o meno (considerando le previsioni meteo, non volevo un revival delle qualifiche a Monza 2017, dove - come ben sapete -  ho bestemmiato in aramaico antico guadagnandomi, in quella sola giornata, il posto d'onore nel piedistallo più alto del pantheon infernale) m, alla fine, sono andato e va benissimo così.

Complimentoni a Evans (concordo sul sottovalutato... è senza dubbio un pilota che avrebbe meritato palcoscenici più prestigiosi), autore di una gara magistrale dove ha costantemente messo pressione a Lotterer fino all'infilata perfetta che gli è valsa un primo posto poi egregiamente difeso nella parte finale. Complimenti anche alla Jaguar (che, anche con le Gen2, resta di gran lunga la vettura con la miglior livrea) che inizia a raccogliere i frutti. 

PS foto fatta da me. E mi sembra un buono scatto, considerando la distanza dal podio, le teste immezzo ai cojoni e il fatto che non usavo la macchina fotografica praticamente dagli Internazionali di tennis dello scorso anno.

  • Like 1
  • Love 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'anno prossimo l'imperativo è tornare. Senza alcun dubbio.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per l'anno prossimo un pensiero ce lo faccio anch'io... :up:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Un altro paio di appunti.

Io continuo a ritenere la Formula E una serie con un buon potenziale. Come millemila volte detto e ridetto, bisogna considerarla con canoni diversi rispetto a quelli tradizionali del motorsport classico. La stessa "attack zone", sulla quale molti storcono il naso, per me in questo contesto è accettabile. Un po' meno il fanboost, ma può passare anche quello...

Quello che non piace nemmeno a me è il format qualifiche. Troppi tempi morti e troppi possibili imprevisti. Il format va rivisto assolutamente. 

Il circuito di Roma è senza dubbio il migliore della rosa. Forse non il più adatto ai sorpassi, ma come layout e come "scenografia" (con tutto il rispetto per le altre grandi città che ospitano la Formula E) non c'è proprio paragone. Il salto sullo scollinamento al termine della salita in viale dell'agricoltura è una delizia "vintage" d'altri tempi assolutamente deliziosa. L'unico punto di merda di tutto il circuito e la sequenza strettissima delle curve 16, 17, 18 e 19, dove oggi c'è stato il tamponamento a catena. Quel tratto va addolcito. Non so come, ma è una modifica che andrebbe fatta perché quel tratto, paragonato all'insieme che sta attorno, è un cazzotto in un occhio...

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
1 ora fa, Davide Hill ha scritto:

56917958_10216634124099727_4886821820977

 

Come ho scritto anche su Facebook, questa seconda edizione l'ho trovata un po' meno frizzante. Lo scorso anno c'era l'effetto novità e quest'anno ci si è messo pure il tempo a rompere un po' i coglioni (ma relativamente, visto che quando serviva è stato tutto sommato clemente). Sono stato incerto fino all'ultimo se andare o meno (considerando le previsioni meteo, non volevo un revival delle qualifiche a Monza 2017, dove - come ben sapete -  ho bestemmiato in aramaico antico guadagnandomi, in quella sola giornata, il posto d'onore nel piedistallo più alto del pantheon infernale) m, alla fine, sono andato e va benissimo così.

Complimentoni a Evans (concordo sul sottovalutato... è senza dubbio un pilota che avrebbe meritato palcoscenici più prestigiosi), autore di una gara magistrale dove ha costantemente messo pressione a Lotterer fino all'infilata perfetta che gli è valsa un primo posto poi egregiamente difeso nella parte finale. Complimenti anche alla Jaguar (che, anche con le Gen2, resta di gran lunga la vettura con la miglior livrea) che inizia a raccogliere i frutti. 

PS foto fatta da me. E mi sembra un buono scatto, considerando la distanza dal podio, le teste immezzo ai cojoni e il fatto che non usavo la macchina fotografica praticamente dagli Internazionali di tennis dello scorso anno.

Ho visto questa foto su fb ed è straorinaria...in che tribuna ti trovavi?...io ero alla 4A

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)
3 minuti fa, DaniMotorSport ha scritto:

Ho visto questa foto su fb ed è straorinaria...in che tribuna ti trovavi?...io ero alla 4A

 

Nessuna tribuna, ero sul prato di fronte al LunEur lungo la discesa di via delle industrie. 

PS dove l'hai vista la foto? Che è, già me l'hanno fregata? :asd:

Edited by Davide Hill

Share this post


Link to post
Share on other sites
21 minuti fa, Davide Hill ha scritto:

L'unico punto di merda di tutto il circuito e la sequenza strettissima delle curve 16, 17, 18 e 19, dove oggi c'è stato il tamponamento a catena. Quel tratto va addolcito. Non so come, ma è una modifica che andrebbe fatta perché quel tratto, paragonato all'insieme che sta attorno, è un cazzotto in un occhio...

Tratto che hanno già "velocizzato" quest'anno, peraltro. A me non dispiace, soprattutto per quanto riguarda le sessioni di prova. Il tempo, spesso, si fa proprio lì, ho ancora in mente come fece quella sequenza Lotterer l'anno scorso in qualifica...

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Davide Hill ha scritto:

 

Nessuna tribuna, ero sul prato di fronte al LunEur lungo la discesa di via delle industrie. 

PS dove l'hai vista la foto? Che è, già me l'hanno fregata? :asd:

Sulla pagina fb dell'evento in un commento che hai messo te immagino :)

Share this post


Link to post
Share on other sites
20 ore fa, Davide Hill ha scritto:

Un altro paio di appunti.

Io continuo a ritenere la Formula E una serie con un buon potenziale. Come millemila volte detto e ridetto, bisogna considerarla con canoni diversi rispetto a quelli tradizionali del motorsport classico. La stessa "attack zone", sulla quale molti storcono il naso, per me in questo contesto è accettabile. Un po' meno il fanboost, ma può passare anche quello...

Quello che non piace nemmeno a me è il format qualifiche. Troppi tempi morti e troppi possibili imprevisti. Il format va rivisto assolutamente. 

Il circuito di Roma è senza dubbio il migliore della rosa. Forse non il più adatto ai sorpassi, ma come layout e come "scenografia" (con tutto il rispetto per le altre grandi città che ospitano la Formula E) non c'è proprio paragone. Il salto sullo scollinamento al termine della salita in viale dell'agricoltura è una delizia "vintage" d'altri tempi assolutamente deliziosa. L'unico punto di merda di tutto il circuito e la sequenza strettissima delle curve 16, 17, 18 e 19, dove oggi c'è stato il tamponamento a catena. Quel tratto va addolcito. Non so come, ma è una modifica che andrebbe fatta perché quel tratto, paragonato all'insieme che sta attorno, è un cazzotto in un occhio...

 

20 ore fa, R18 ha scritto:

Tratto che hanno già "velocizzato" quest'anno, peraltro. A me non dispiace, soprattutto per quanto riguarda le sessioni di prova. Il tempo, spesso, si fa proprio lì, ho ancora in mente come fece quella sequenza Lotterer l'anno scorso in qualifica...

Il problema sono i blocchi di cemento che hanno messo, lasciando i cordoli rigorosamente bombati senza blocchi di conseguenza i piloti saranno più aggressivi 

beach_Chicane-Rd7-13-2911.jpg?maxwidth=1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Peccato per Lopez (mezzo siciliano come me ma lui di catania e io di palermo ma fa lo stesso) che fa un'errore tremendo in partenza e poi va contro il muro causandone la bandiera rossa

Share this post


Link to post
Share on other sites

×