Jump to content
Andreafosci92

F1 in TV 2019

Recommended Posts

Race anatomy post gp. Gran Bretagna

Tavelli: "Oggi parliamo fondamentalmente di Ferrari..."

 

Ma va???????

  • Lol 2
  • Love 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Oggi puntata esilarante

Tavelli su Hamilton..."non c'è un gran premio dove vince il corpo a corpo...e se lo vince lo vince perchè è la Mercedes..."

Revisionismo storico a livelli spaziali

Mazzola:" Mettiamo Verstappen o Leclerc al posto di Bottas"

Proprio come facevano nel team nel quale lavorava lui... :rotfl2:

Interessante poi sentire ste cose dette nei confronti di un pilota che ha avuto come compagni Alonso, Button e Rosberg...che non erano di certo degli Irvine o dei Barrichello , sia a livello di pilotaggio, sia a livello contrattuale 

:popcorn:

  • Like 1
  • Love 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Turrini e Mazzola...il sorpasso di Leclerc su Gasly simile a quello di Mansell su Berger...alla PERADALTA!!!

La famosa curva Peradalta...si...

:rotfl:

  • Grrr 1
  • Lol 3

Share this post


Link to post
Share on other sites
4 ore fa, Kitt ha scritto:

Turrini e Mazzola...il sorpasso di Leclerc su Gasly simile a quello di Mansell su Berger...alla PERADALTA!!!

La famosa curva Peradalta...si...

:rotfl:

Two hole in one:asd:

giphy.gif

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
13 ore fa, Kitt ha scritto:

Oggi puntata esilarante

Tavelli su Hamilton..."non c'è un gran premio dove vince il corpo a corpo...e se lo vince lo vince perchè è la Mercedes..."

Revisionismo storico a livelli spaziali

Mazzola:" Mettiamo Verstappen o Leclerc al posto di Bottas"

Proprio come facevano nel team nel quale lavorava lui... :rotfl2:

Interessante poi sentire ste cose dette nei confronti di un pilota che ha avuto come compagni Alonso, Button e Rosberg...che non erano di certo degli Irvine o dei Barrichello , sia a livello di pilotaggio, sia a livello contrattuale 

:popcorn:

 

Vergognoso che uno competente come Mazzola abbia buttato nel cesso qualunque spirito critico e si sia ormai sostanzialmente adeguato al mood curvaiolo e alla tendenza al ribaltamento della realtà  di "Race Lobotomy".  :angry::angry::angry:

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

L' unico li dentro che ho apprezzato in passato

Ormai, probabilmente, anche lui deve seguire la linea editoriale e quindi deve abbassarsi a certe sparate che sono quelle che vuole sentire il tifoso rosso medio di R. A. 

Anche se comunque, leggendo in giro, cominciano ad essere molti i ferraristi che non sopportano il modus operandi del canale 207

Edited by Kitt

Share this post


Link to post
Share on other sites
16 ore fa, Kitt ha scritto:

Oggi puntata esilarante

Tavelli su Hamilton..."non c'è un gran premio dove vince il corpo a corpo...e se lo vince lo vince perchè è la Mercedes..."

Revisionismo storico a livelli spaziali

Mazzola:" Mettiamo Verstappen o Leclerc al posto di Bottas"

Proprio come facevano nel team nel quale lavorava lui... :rotfl2:

Interessante poi sentire ste cose dette nei confronti di un pilota che ha avuto come compagni Alonso, Button e Rosberg...che non erano di certo degli Irvine o dei Barrichello , sia a livello di pilotaggio, sia a livello contrattuale 

:popcorn:

Dopo una gara in cui Bottas non le ha certo mandate a dire, ma ha resistito con le unghie e con i denti fin quando ha potuto.
Non capisco il voler sminuire a tutti i costi le imprese di certi piloti. Certo, Hamilton è stato favorito dallo stato di grazia della sua Mercedes, ma un Mondiale l'ha anche perso contro un Rosberg che, per batterlo, ha dovuto ritirarsi perchè mentalmente svuotato.
Vettel avrà avuto anche un missile ai tempi della RBR, ma due di quei quattro titoli li ha vinti solo all'ultima gara contro il miglior Alonso di sempre.
Schumacher aveva la Ferrari migliore degli ultimi 30 anni, ma veniva da anni di sofferenza in cui, comunque, era riuscito a giocarsela fino all'ultima gara (1999 escluso per ovvi motivi).
Da sempre, in F1, se non hai il pacchetto complessivo migliore non vinci e, se di  quel pacchetto fa parte anche il pilota, a lui va sicuramente una parte dei meriti.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Vero, e inoltre ricordiamoci che quella Red Bull la guidava anche Webber, non propriamente una chicane mobile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ma il paggellone di Vanzo?!?

27r45h5j.jpg

:rotfl2:

  • Lol 1
  • Love 1

Share this post


Link to post
Share on other sites
6 ore fa, BurgerChrist ha scritto:

Dopo una gara in cui Bottas non le ha certo mandate a dire, ma ha resistito con le unghie e con i denti fin quando ha potuto.
Non capisco il voler sminuire a tutti i costi le imprese di certi piloti. Certo, Hamilton è stato favorito dallo stato di grazia della sua Mercedes, ma un Mondiale l'ha anche perso contro un Rosberg che, per batterlo, ha dovuto ritirarsi perchè mentalmente svuotato.
Vettel avrà avuto anche un missile ai tempi della RBR, ma due di quei quattro titoli li ha vinti solo all'ultima gara contro il miglior Alonso di sempre.
Schumacher aveva la Ferrari migliore degli ultimi 30 anni, ma veniva da anni di sofferenza in cui, comunque, era riuscito a giocarsela fino all'ultima gara (1999 escluso per ovvi motivi).
Da sempre, in F1, se non hai il pacchetto complessivo migliore non vinci e, se di  quel pacchetto fa parte anche il pilota, a lui va sicuramente una parte dei meriti.

Ma va, per loro Bottas è solo il "maggiordomo" di Hamilton 

Dimenticano o fanno finta di dimenticare che in Mercedes ed in McLaren l' inglese non ha mai avuto in squadra compagni con contratti da seconde guide, anzi...a differenza di qualcun altro, che poi è stato anche il loro idolo...coerenza questa sconosciuta... 

Lo sminuire sempre e comunque l' avversario di turno è una prassi ormai ampiamente conosciuta...

E su Rosberg, secondo me, più che lo svuotamento mentale, il ritiro è avvenuto perché Nico non è uno stupido e sapeva benissimo che tutte le situazioni favorevoli che gli sono capitate nel 2016 non gli sarebbero capitate più, quindi meglio lasciare da campione che venire battuto nuovamente nelle annate successive, come accaduto in quelle precedenti 

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites
18 minuti fa, Kitt ha scritto:

Ma va, per loro Bottas è solo il "maggiordomo" di Hamilton 

Dimenticano o fanno finta di dimenticare che in Mercedes ed in McLaren l' inglese non ha mai avuto in squadra compagni con contratti da seconde guide, anzi...a differenza di qualcun altro, che poi è stato anche il loro idolo...coerenza questa sconosciuta... 

Lo sminuire sempre e comunque l' avversario di turno è una prassi ormai ampiamente conosciuta...

E su Rosberg, secondo me, più che lo svuotamento mentale, il ritiro è avvenuto perché Nico non è uno stupido e sapeva benissimo che tutte le situazioni favorevoli che gli sono capitate nel 2016 non gli sarebbero capitate più, quindi meglio lasciare da campione che venire battuto nuovamente nelle annate successive, come accaduto in quelle precedenti 

 

 

Dovrebbero frequentare di più questo forum. Io ero uno di quelli. Seguivo la F1 con tifo "calcistico" (anche se ricordo che al Bernabeu ci fu una standing ovation di non so quanti minuti per un certo Ronaldinho). Poi, ho capito che il merito prescinde dal colore della tuta.

C'è poco da dire: Hamilton è il miglior pilota di F1, alla pari di Alonso, da quando ha debuttato nel 2007 giocandosi il Mondiale all'ultima gara (e perdendolo per una sfiga assurda). In realtà, poi, il compagno di team conta relativamente poco. Schumacher non avrà avuto Alonso o Rosberg in squadra, ma lottava comunque contro piloti del calibro di Hakkinen, Raikkonen, Montoya, lo stesso Fernando (Suzuka mi fa piangere ancora), per non parlare dei primi anni di carriera contro i mostri sacri di questo sport, e le sue soddisfazioni se l'è tolte.

Su Rosberg, potrei anche essere d'accordo. Fatto sta che, senza il 2016, non credo avremmo il Lewis di oggi. Quella sconfitta l'ha segnato come poche cose.

Share this post


Link to post
Share on other sites

In realtà Schumacher, a Rosberg, lo ebbe in squadra per 3 anni 

Per il resto io non vedo grosse differenze tra il Lewis di oggi e quello che vinse nel 2014 (il doppio delle gare del compagno-rivale) e che dominò il 2015

Si tende a pensare che la sconfitta del 2016 lo abbia segnato e fatto cambiare, ma ripeto, non vedo tutte ste differenze  tra ante e post 2016 

Dipende tutto dalle convinzioni che uno ha...tu hai scritto che perse il mondiale all'ultima gara nel 2007 da rookie per una sfiga assurda ed io concordo, ma sai quanti pensano che perse perché volle resistere ad Alonso nella lotta del primo giro? Facendo finta di non considerare che pur se perse delle posizioni era comunque in piena lotta per il titolo e che il tutto andò in fumo per quel cambio bloccato che gli fece perdere praticamente un giro? E quelli che pensano che il cambio si bloccò per colpa sua? Quando basta vedere dall' on board che lui non toccò nulla prima del bloccaggio del cambio

Share this post


Link to post
Share on other sites
Posted (edited)

20190804_142235.jpg

 

Per i volponi della nostra pay tv, Fangio era brasiliano

Edited by KL643
  • Lol 1
  • Love 2

Share this post


Link to post
Share on other sites
43 minutes ago, KL643 said:

 

Per i volponi della nostra pay tv, Fangio era brasiliano

i49cqmeb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites
3 ore fa, KL643 ha scritto:

20190804_142235.jpg

 

Per i volponi della nostra pay tv, Fangio era brasiliano

Almeno hanno azzeccato il continente

È già una cosa positiva

Share this post


Link to post
Share on other sites



×
×
  • Create New...