Jump to content
R18

[Motomondiale] 2014.08 - GP Olanda

Recommended Posts

2014 Iveco Daily Dutch TT - TT Circuit Assen

Round 8/18

26-27-28 giugno 2014

 

107.jpg?version=2014-06-19.r005fe5591e

 

infow.gifINFO

Lunghezza del circuito: 4,542 km

Giri da percorrere: 26 (MotoGP), 24 (Moto2), 22 (Moto3)

Distanza totale: 118,1 km (MotoGP), 109 km (Moto2), 99,9 km (Moto3)

Numero di curve: 18

Senso di marcia: orario

 

icocrono.jpgRECORD

Giro gara MotoGP: 1:34.548 - Daniel Pedrosa - Honda - 2012

Giro prova MotoGP: 1:33.713 - Casey Stoner - Honda - 2012

Vittorie pilota 500cc/MotoGP: 6 - Giacomo Agostini, Valentino Rossi

Vittorie costruttore 500cc/MotoGP: 18 - Honda

Pole pilota 500cc/MotoGP: 5 - Mike Hailwood, Giacomo Agostini

Pole costruttore 500cc/MotoGP: 16 - Honda

Podi pilota 500cc/MotoGP: 9 - Giacomo Agostini

Podi costruttore 500cc/MotoGP: 53 - Honda

 

Giro gara Moto2: 1:38.391 - Marc Mà¡rquez - Suter - 2012

Giro prova Moto2: 1:37.133 - Marc Mà¡rquez - Suter - 2012

Vittorie pilota 250cc/Moto2: 3 - W. Winkler, T. Provini, J. Redman, M. Hailwood, W. Villa, C. Lavado, A. Mang

Vittorie costruttore 250cc/Moto2: 14 - Aprilia, Honda

Pole pilota 250cc/Moto2: 4 - Carlos Lavado

Pole costruttore 250cc/Moto2: 15 - Aprilia

Podi pilota 250cc/Moto2: 7 - Phil Read, Anton Mang

Podi costruttore 250cc/Moto2: 47 - Honda

 

Giro gara Moto3: 1:43.414 - Miguel Oliveira - Mahindra - 2013

Giro prova Moto3: 1:43.588 - Miguel Oliveira - Mahindra - 2013

Vittorie pilota 125cc/Moto3: 9 - àngel Nieto

Vittorie costruttore 125cc/Moto3: 17 - Honda

Pole pilota 125cc/Moto3: 5 - àngel Nieto

Pole costruttore 125cc/Moto3: 16 - Honda

Podi pilota 125cc/Moto3: 10 - àngel Nieto

Podi costruttore 125cc/Moto3: 39 - Honda

 

icon_tv.gifOrari del Gran Premio d'Olanda

Giovedì 26 giugno

9:00-9:40 Prove Libere 1 Moto3 - SkySport MotoGP

9:55-10:40 Prove Libere 1 MotoGP - SkySport MotoGP

10:55-11:40 Prove Libere 1 Moto2 - SkySport MotoGP

13:10-13:50 Prove Libere 2 Moto3 - SkySport MotoGP

14:05-14:50 Prove Libere 2 MotoGP - SkySport MotoGP

15:05-15:50 Prove Libere 2 Moto2 - SkySport MotoGP

 

Venerdì 27 giugno

9:00-9:40 Prove Libere 3 Moto3 - SkySport MotoGP

9:55-10:40 Prove Libere 3 MotoGP - SkySport MotoGP

10:55-11:40 Prove Libere 3 Moto2 - SkySport MotoGP

12:35-13:15 Qualifiche Moto3 - SkySport MotoGP 

13:30-14:00 Prove Libere 4 MotoGP - SkySport MotoGP

14:10-14:50 Qualifiche MotoGP - SkySport MotoGP (17:45 Cielo)

15:05-15:50 Qualifiche Moto2 - SkySport MotoGP

 

Sabato 28 giugno

8:40-9:00 Warm-up Moto3 - SkySport MotoGP

9:10-9:30 Warm-up Moto2 - SkySport MotoGP

9:40-10:00 Warm-up MotoGP - SkySport MotoGP

11:00 Gara Moto3 - SkySport MotoGP (15:30 Cielo)

12:20 Gara Moto2 - SkySport MotoGP (16:30 Cielo)

14:00 Gara MotoGP - SkySport MotoGP (17:00 Cielo)

 

Albo d'oro

zcC59JW.png

 

1alKkqj.png

 

 

Dal palinsesto di Cielo, deduco che da questa gara anche la Moto3 andrà  in replica integrale come la MotoGP, bravi :up:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Speriamo che Corsi riesca a infilare qualche vittoria così mandano in replica integrale pure la Moto2 :asd:

 

La "vecchia" Assen comunque era davvero un'altra cosa..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Speriamo che Corsi riesca a infilare qualche vittoria così mandano in replica integrale pure la Moto2 :asd:

La "vecchia" Assen comunque era davvero un'altra cosa..

è un discorso che vale per quasi tutti i circuiti che hanno subito pesanti modifiche.

Inviato dal mio GT-P5110 utilizzando Tapatalk

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, ma siccome Assen secondo me era uno dei migliori questa differenza si nota ancora di più..

Share this post


Link to post
Share on other sites

Molto probabile che le rimandi pure Sky, comunque...

 

 

http://www.youtube.com/watch?v=eMUiClqXeJs

 

 

1992 senza Doohan e Rainey che si infortunarono in prova, 2002 con Capirossi che invece si ruppe in gara e strepitosa prova di Barros con la 500cc 2T.

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Si, ma siccome Assen secondo me era uno dei migliori questa differenza si nota ancora di più..

:zizi:

 

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Questa me la devo assolutamente vedere perché Rossi qua va forte

Share this post


Link to post
Share on other sites

L'ultima gara di moto GP è stata grandiosa

 

Non c'è motivo per pensare che questa sarà  diversa.

 

Tutti nel divano incollati alla TV, raga!

Share this post


Link to post
Share on other sites

La gara del '91 è stata una delle più belle che abbia mai visto e non solo contestualizzata alla pista.

Share this post


Link to post
Share on other sites

 

(tra l'altro il giro veloce fatto da Schwantz in gara verrà  battuto solo nel 2002)

 

Un classico ultimo giro della 125cc di quegli anni:

 

 

... con escursione sull'erba per Lorenzo.

 

Peccato che non ci sia più il video della spettacolare corsa della MotoGP, sempre 2004, con i duelli tra Rossi e Gibernau e Melandri e Biaggi.

 

Di Stoner, se devo scegliere, opterei per la gara del 2012, una gran prova d'orgoglio (sia in qualifica che in gara) dopo la caduta del sabato mattina e i problemi alla moto avuti per tutto il WE...

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Tornando ad oggi, Lorenzo ha chiaramente un conto aperto con questo tracciato (ricordo la grandissima gara del 2006 stile Spencer): l'anno scorso la caduta sul bagnato e l'infortunio, due anni prima speronato al via da Bautista e tre anni fa mandato a terra da Simoncelli dopo poche curve.

 

Comunque boh, si è capito che soffre molto (rispetto a Rossi) in accelerazione (anche se ha detto che i problemi avuti in Catalogna li ha risolti nel successivo giorno di test), quindi teoricamente dovrebbe faticare nell'ultima chicane, salvo poi poter essere competitivo nella parte precedente, quella salvata dallo sciacallaggio di 8 anni fa...

 

Questo è anche un giardino di casa storico di Rossi, onestamente lo vedo come il favorito numero 1 per la gara di sabato (considerando Lorenzo un rebus tecnico imprevedibile). Salvo corsa bagnata questa pista dovrebbe essere "troppo da Yamaha" anche per Marquez...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rossi favorito assoluto no dai :asd:

Share this post


Link to post
Share on other sites

Prima sessione da incorniciare per i fratellini Espargaro, con Pol davanti ad Alex.

E'soltanto la prima sessione che di solito conta poco, ma la Yamaha sembra messa abbastanza bene, può essere la pista giusta per sconfiggere il #93.

 

Nelle classi minori primato di Folger e Miller, con distacchi più ampi rispetto al solito.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rossi favorito assoluto no dai :asd:

 

Fidati. 2i94iaa.jpg

 

Comunque, due precisazioni sulle Libere 1 delle tre classi, dando un'occhio ad alcuni siti d'informazione (quindi correggete in caso di errori):

 

In Moto3 Fenati si è dedicato al lavoro su una nuova sospensione e non ha potuto sfruttare la gomma nuova nel finale, visto che ha preso la bandiera a scacchi.

In Moto2 Vinales paga il suo distacco nel T4. Nuovo sponsor per Lowes, mentre Rabat è rimasto senza benzina dopo aver ignorato un ordine di rientrare nei box.

In MotoGP hanno già  iniziato a lavorare sul giro secco, visto che per ora la pioggia non ha creato problemi. Tempi, importanti, quindi, in chiave Q1. Aleix, infatti, ha montato la gomma più morbida a disposizione delle Open, in questo caso la soft. Smith ha fatto il tempo in scia a Lorenzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Marquez in questa seconda sessione fa numeri da circo, soprattutto all'ultima chicane, un pazzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda la Moto3, Bastianini migliora di circa 2 secondi il miglior tempo della FP1 e si prende il miglior tempo davanti a Miller e Vinales. Quarto Marquez e quinto Fenati, mentre delude Risn che è 14esimo.

 

Quasi sicuramente sarà  un'altra gara dura e tirata fino alla fine con tanti piloti a contendersi vittoria e podio..

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Aleix abbassa ancora il record della pista con un 1’33″635. Secondo tempo per Marquez, secondo a scendere sotto il muro del 1'34 che paga 2 decimi. Pedrosa e Lorenzo sono staccati di circa 4 decimi seguiiti a breve distanza da Iannone, con la prima delle Ducati. Nella top 10 anche Smith e Rossi. Tempi utili per entrare nella Q2 anche per Bradl e Dovizioso, mentre Petrucci al rientro dopo l'infortunio al polso è 22mo a 3 secondi del leader.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Per quanto riguarda la MotoGP, da quanto ho letto il miglior passo sembra averlo Marquez che gira costantemente tra il 33 alto e il 34 basso ed ha solo da sistmare il T3. Lorenzo sul 34 basso con gomma dura, mentre con la mescola più morbida gira un pochino più alto e accusa un calo dopo pochi giri, un po' simile al Montmelò.

Rossi sembra essere più in difficoltà .

 

In Moto3 ci stanno le difficoltà  di Honda, non è una pista stop&go o dove comunque conta il motore, quindi è comprensibile che qui sia Ktm a dettare legge.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Intanto si sta montando/gonfiando un caso in Yamaha, con Rossi che si è lamentato di un trattamento non paritiario rispetto a Lorenzo.

In pratica Yamaha ha portato un nuovo scarico (una delle tante novità  testate nel giorno successivo alla gara del Montmelò) del quale però sono riusciti a portarne solo tre esemplare. Quindi, uno a testa e il terzo... a chi? Rossi voleva che fosse a disposizione di entrambi (forse compararlo nelle prime libere per poi decidere a chi darlo) ma Yamaha ha preferito darlo a Lorenzo, mentre al Sachsenring ce ne saranno due a testa.

Quindi, Rossi è arrabbiato: http://www.gpone.com/2014062614033/Rossi-per-Yamaha-la-prima-guida-e-Lorenzo.html

 

Ricordiamo che dopo il test del Montmelò a Rossi era piaciuto di più rispetto a Lorenzo, pur sottolineando che secondo lui (Valentino) non dava vantaggi sostanziali.

Poi c'è stata anche una giornata di test privati ad Aragon, della quale non sappiamo nulla, quindi può darsi che ci sia stato qualche cambiamento d'opinione per i due.

 

Comunque sia, polemica abbastanza pompata, per quanto ne sappiamo (cioè fino alle dichiarazioni di Valentino e Jorge del lunedì post-Montmelò) alla fine questa situazione non è la preferita di entrambi i piloti: Rossi avrebbe preferito lavorare con lo scarico nuovo (che non utilizzerà  in questa gara perchè vuole avere il medesimo scarico su entrambe le sue moto quindi qui lavorerà  unicamente su quello vecchio da domani) su entrambe le moto, Lorenzo avrebbe indubbiamente preferito lavorare su una comparazione tra scarico vecchio e nuovo.

 

Effettivamente la situazione poteva essere gestita meglio da parte di Yamaha (che non è la prima volta che fa un po' di testa sua, già  durante i test invernali Lorenzo aveva espresso il desiderio di provare la configurazione Open) comunque mi sembrano più "dettagli" da contratto (è ovvio che come Rossi poteva avere qualcosa in più nel triennio 2008-2010, Lorenzo, attualmente, è chiaramente il punto di riferimento in Yamaha, pur con tutte le difficoltà  che sta avendo in questa stagione, alcune delle quali, però - ossia la frenata - in comune con Valentino) niente su cui fare un polverone come quello che sta creando Valentino con queste dichiarazioni (che avrei capito nel caso non avesse potuto usare lo scarico nuovo).

Share this post


Link to post
Share on other sites

Inizia a piovere con la Q2 e ora si sgomita per fare il tempo per primi!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...