Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

[Motomondiale] 2014.12 - GP Gran Bretagna


Recommended Posts


  • Replies 51
  • Created
  • Last Reply

Top Posters In This Topic

Top Posters In This Topic

Popular Posts

Appunto...Finche' MM non incontrera' qualcuno che,a rischio di incidente,gli chiuda la porta in faccia,non avra' rispetto per gli altri avversari.   Perche',per me,MM(oltre ad essere un grandissimo

Infatti la fortuna di MM anche se lo considero più forte di entrambi è che non c'è Stoner e corre contro la versione dopolavorista di Rossi , Lorenzo dopo gli inizi di carriera è diventato un pilota d

Non sarei così radicale, ma nella sostanza ti do ragione. Lorenzo ha imparato dai suoi errori e, anche grazie alle gare di sospensione che si prese, è cresciuto come pilota e ha maturato il rispetto p

Non ho visto la gara, ma pare che Lorenzo non ha digerito bene una manovra di Marquez. 

 

MM gli ha appoggiato la ruota anteriore sul gomito e la curva dopo se Lorenzo non rialzava succedeva il patatrac.

 

Se vogliono batterlo bisogna che prima o poi qualcuno lo mandi per terra....

Link to post
Share on other sites

Allora, ha ragione Lorenzo nelle critiche?

 

Dal punto di vista "legale" si....dal punto di vista sportivo,a mio parere,no,perche' ormai Lorenzo dovrebbe conoscere bene il modo di sorpassare di MM,che conta sempre molto sulla "collaborazione" dell'avversario.

 

Sarebbe il caso che Lorenzo questa collaborazione iniziasse a non darla se vuole tornare a vincere

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Infatti la fortuna di MM anche se lo considero più forte di entrambi è che non c'è Stoner e corre contro la versione dopolavorista di Rossi , Lorenzo dopo gli inizi di carriera è diventato un pilota davvero intelligente e corretto. Con Stoner e sopratutto il Rossi dei bei tempi queste porcate gli sarebbero restituite e MM portato in acque profonde che adesso da padrone assoluto gli sono sconosciute, poi magari Stoner gli tira due schiaffi ai box e Rossi gli farebbe guerra coi media sottoponendolo ad altre pressioni. Penso che alla fine MM vincerebbe lo stesso anche se non è dimostrabile ma non così. Ovvio che non è colpa sua.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

In che senso?

Ha fatto il secondo tempo in qualifica in gara ha lottato e arrivato attaccato a moto ben migliori della sua. Sta massacrando lo Stoner de' poracci nuovo messia Cruthclow cosa chiedergli di più ???

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

Link to post
Share on other sites

Lorenzo non mi è parso polemico nell'intervista post-gara, piuttosto direi rassegnato. Ha praticamente detto che ora come ora Marquez è impossibile da battere nel corpo a corpo per lui, perchè la Yamaha ha bisogno di una guida fluida per andare forte. 

Link to post
Share on other sites

Lorenzo non mi è parso polemico nell'intervista post-gara, piuttosto direi rassegnato. Ha praticamente detto che ora come ora Marquez è impossibile da battere nel corpo a corpo per lui, perchè la Yamaha ha bisogno di una guida fluida per andare forte. 

 

http://www.gpone.com/2014083114624/Lorenzo-attacca-Marquez-e-oltre-il-limite.html

 

(le foto si riferiscono alla curva prima, Lorenzo invece intende il sorpasso dopo)

 

Come si è visto in diretta MM ha tagliato la curva sul cordolo interno ed è piombato davanti a Lorenzo, che era già  in piega e ha dovuto rialzare. La gara è finita lì ovviamente perché Jorge ha perso il contatto. Sul momento ho pensato subito alla maialata ma soprattutto che era un peccato risolvere così un duello.

 

Marc fa quello che vuole perché tutto il business post-Rossi si basa su di lui, Lorenzo infatti manco ci prova a dire qualcosa alla direzione gara. Si prenderanno provvedimenti solo quando qualcuno si farà  male, come sempre.

 

E' un peccato perché ora MM è il più forte e non ha bisogno di porcate simili. Un'entrata così Rossi non l'ha mai fatta, neanche nelle sue bagarre più dure (anche la famigerata spallata a Gibernau, per quanto antisportiva, fu tutto meno che pericolosa). 

 

Concordo con Mure, se al posto di Lorenzo ci fosse Rossi MM avrebbe già  uno o due zeri all'attivo. Ma ora lui è tutto lo sport, come fu per Rossi a suo tempo.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Wexx io l'ho sentito nell'intervista a caldo, appena sceso dalla moto. Poi può darsi che rivedendo le immagini si sia reso conto della pericolosità  del sorpasso e si sia scagliato contro Marquez, non saprei.

 

A me nel primo episodio Jorge è piaciuto tantissimo: è rimasto giù, in piega all'esterno, con la ruota di Marquez a 10 cm dal suo gomito. E' stato deciso e rischioso, ma trovandosi all'esterno solo per se stesso e mai per il rivale.

 

Nel secondo episodio sono d'accordo con te. Eccessivo Marquez. Con lo strapotere che ha dimostrato di avere, non c'era bisogno di fare una manovra oltre i limiti, pericolosa e scorretta perchè fondata sull'abilità  e sul buonsenso dell'avversario, rapidissimo ad accorgersi dell'entrata, mollare il gas e rialzare la moto. 

Edited by Rops
  • Like 1
Link to post
Share on other sites

A pochi giri dalla fine ha fatto una derapata in controsterzo in quella curva che secondo me a Lorenzo gli è scappato da ridere per non piangere. 

 

Comunque non mi preoccupano tanto le manovre di MM in sé, quanto la gestione di Ezpeleta che secondo me per il business chiude entrambi gli occhi e lo sta già  facendo (si pensi a come fu gestito il Sic, che se avesse saltato un paio di gare forse sarebbe ancora in pista oggi). Rossi era il numero uno dei suoi tempi, ma ha sempre goduto di una totale impunità  e privilegi tecnici (sia moto che gomme) che gli altri si sognavano. Conveniva troppo a tutti. Con Marquez Ezpeleta potrebbe fare uguale, se non fosse che l'arrivo di tante case aumenterà  il numero delle parti in causa che pretendono visibilità  e questo potrebbe in effetti spostare gli equilibri (ma dipende tutto da quanto investe chi).

Link to post
Share on other sites

Ezpeleta ha bisogno minimo due marziani

 

 

Secondo me a Ezpeleta non vale un solo marziano che vinca le n-1 gare. Il mito lo hanno già . Un 2015 come questo e MM gli rovina la dita   :asd:

 

 

Qualcuna zavorra per MM si dovranno inventare il più presto

Edited by Qongo
Link to post
Share on other sites

Dal punto di vista "legale" si....dal punto di vista sportivo,a mio parere,no,perche' ormai Lorenzo dovrebbe conoscere bene il modo di sorpassare di MM,che conta sempre molto sulla "collaborazione" dell'avversario.

 

Sarebbe il caso che Lorenzo questa collaborazione iniziasse a non darla se vuole tornare a vincere

 

Il fatto è che il Giorgione non si vuole abbassare a correre così, è da scorretti e lo sa bene che una vittoria non guadagnata in maniera più che linda sarebbe una mezza vittoria.

l'anno scorso a Valencia ha corso la prima parte di gara cercando la bagarre per creare qualche rischio per il Marchino, attenzione ho detto bagarre non guerriglia, e comunque poi se n'è andato (anche perchè doveva scontrarsi con due piloti, oltre al Marc anche il suo amico di giallo vestito che gli faceva da degno scudiero) dichiarando a fine gara che correre in quel modo non gli piace

 

1.000 a zero per Lorenzo, altro che marc fuoriclasse più bravo di tutti

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

gli starebbe bene una calmata 

 

il problema è che questo ragazzo non molla nemmeno con una gamba rotta   :asd:

 

No, non ce n'è bisogno.

 

Tutti i Campioni hanno il coltello tra i denti, altrimenti sarebbero solo campioni.

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

Appunto...Finche' MM non incontrera' qualcuno che,a rischio di incidente,gli chiuda la porta in faccia,non avra' rispetto per gli altri avversari.

 

Perche',per me,MM(oltre ad essere un grandissimo pilota),ha pochissimo rispetto per gli altri avversari(e questa non è una caratteristica obbligatoria per i Campioni)

 

Ed è così dai tempi della 125

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Il fatto è che il Giorgione non si vuole abbassare a correre così, è da scorretti e lo sa bene che una vittoria non guadagnata in maniera più che linda sarebbe una mezza vittoria.

l'anno scorso a Valencia ha corso la prima parte di gara cercando la bagarre per creare qualche rischio per il Marchino, attenzione ho detto bagarre non guerriglia, e comunque poi se n'è andato (anche perchè doveva scontrarsi con due piloti, oltre al Marc anche il suo amico di giallo vestito che gli faceva da degno scudiero) dichiarando a fine gara che correre in quel modo non gli piace

 

1.000 a zero per Lorenzo, altro che marc fuoriclasse più bravo di tutti

 

Non sarei così radicale, ma nella sostanza ti do ragione. Lorenzo ha imparato dai suoi errori e, anche grazie alle gare di sospensione che si prese, è cresciuto come pilota e ha maturato il rispetto per gli altri contendenti. Anche in Malesia lo scorso anno provo ad essere cattivo con MM, ma non con scorrettezze indecorose. Lui ha sempre detto che quelle gare (o era una? non ricordo) che saltò lo cambiarono, e che avrebbe voluto lo stesso per Simoncelli. Tra l'altro, pur essendo stato il pilota che con il Sic disse forse le cose più dure volle essere presente al suo funerale, gesto secondo me bello e non dovuto. Come non dovute furono le parole che pronunciò dopo l'impresa di Assen dello scorso anno, quando in piena idolatria dei giornalisti di Studio Sport che non riuscivano a non leccarlo tutto, disse che non dovevano chiamare lui un eroe ma quelli che fanno fatica ad arrivare alla fine del mese. Banale, certamente, ma assolutamente non scontato da parte di un pilota che aveva appena compiuto la sua impresa sportiva più bella e poteva ben bearsene e fare un po' il gallo. Sicuramente è un ombroso, non è simpatico e ha uno stile di guida poco spettacolare (ricorda molto visto da fuori Edwards o Biaggi come impostazione secondo me), però umanamente devo dire che lo apprezzo per quanto si possa dire ciò di uno di cui si sa poco o nulla ovviamente.

 

MM è in trend ascendente da sempre, non conosce ostacoli ed è il pilota più forte del mondo. Per lui hanno spianato tutto perché profuma di euro fitti da un chilometro di distanza. Rifanno quello che fecero con Vale, ma Rossi era comunque un pilota più maturo, per quanto galletto e figlio di. MM mi sembra in una bolla di quelle che esplodono solo quando diventano grossissime. 

 

Oh, con tutto che non c'è niente come veder guidare lui lì, sia ben chiaro.

  • Like 3
Link to post
Share on other sites

Io pero' andrei piano, in merito ad irruenza/scorrettezza a paragonare MM a VR:Rossi,a parte qualche raro episodio(di cui uno esaltato da un imbecille) non è mai stato un pilota scorretto

  • Like 2
Link to post
Share on other sites

Create an account or sign in to comment

You need to be a member in order to leave a comment

Create an account

Sign up for a new account in our community. It's easy!

Register a new account

Sign in

Already have an account? Sign in here.

Sign In Now



×
×
  • Create New...