ULTIME NEWS
Espandi le news
SEVEN E se Williams avesse scelto un italiano? Ieri 23:30
MOTOGP Per Folger niente 2018: stagione finita ancor prima di cominciare Ieri 20:10
MOTORCRONICO Il pilota che ho sempre amato Ieri 15:00
F1 Questione logo e 3M: cosa c'è da sapere? Ieri 13:30
CAMONJENSON Kubica, quando l'obiettività diventa un optional 16-01
F1 Williams annuncia l'ingaggio di Sirotkin 16-01
MOTOGP Presentata la nuova Ducati, la GP18 15-01
F1 Ci ha lasciati Dan Gurney: aveva 86 anni 15-01
SEVEN Se Kimi ti insegna ad usare i Social... 14-01
FORMULA E Nico Müller da record nei rookie test di Marrakech 14-01
ALTRE CATEGORIE Supercross 2018: a Houston vince Jason Anderson 14-01
SEVEN Formula Pregiudizio 14-01
Vai al contenuto
V6DINO

Shadow Dn7 '75

Recommended Posts

 

Shadow Dn7 '75.png

DATI GENERALI

Scuderia:    UOP Shadow Racing Team
Anno di produzione:    1975
Motore:    Matra MS73 V12 2993cc    
Telaio:     Monoscocca in alluminio
Carburante e lubrificanti:    UOP-Universal Oil Products, Valvoline
Pneumatici:    Goodyear
Luogo di Produzione:    Northampton (GBR)
Progettista:    Tony Southgate, Dave Wass
Impiegata nel:    1975
Piloti:    Jean-Pierre Jarier
    
STATISTICHE    
    
GP Disputati:    2
Miglior risultato:   

 

DN7

Accanto al progetto della DN5 a motore Cosworth, la Shadow grazie soprattutto alla presenza in squadra di Jean-Pierre Jarier, Tony Southgate e Jack Oliver portarono avanti lo sviluppo di una vettura intorno al potente motore V12 Matra. La vettura, denominata DN7 – la DN6 era una versione della DN5 a motore Dodge destinata alla F.5000 ed al campionato Indy – era a sua volta molto simile alla DN5 ma modificata per ospitare il più voluminoso motore ed i serbatoi potenziati che il suo consumo di carburante più elevato esigevano. I risultati però furono peggiori di quelli dalla vettura Cosworth e così, dopo un paio di apparizioni incolori, la Shadow-Matra fu messa in soffitta.

DN7.jpg

     ( Massimo Piciotti )

  • Like 2

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Southgate nella su autobiografia la definì una totale perdita di tempo  scapito dello sviluppo della dn5 e delal progettazione della DN8. Ed ebbe ragione.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

×