Jump to content
GLI ULTIMI ARTICOLI

Leaderboard

Popular Content

Showing content with the highest reputation since 11/05/20 in all areas

  1. Proprio qui sta il punto. Anziché far commentare e analizzare gli eventi da chi ha competenze superiori alla media viene chiamato uno che fa le stesse osservazioni che può fare l'uomo della strada. E l'uomo della strada è felice perché sente dire in TV le stesse cose che pensa lui. Ma questo, purtroppo, non è un problema circoscritto all'ambito Formula 1: ormai permea l'intera società
    8 points
  2. Il boss Ross Brawn ha risposto alle critiche sull'asfalto scivoloso a Istanbul Park affermando che ha permesso ai piloti di mostrare il loro talento... "Capisco che i piloti non fossero contenti dei livelli di grip complessivi, ma è stata una conseguenza della decisione tardiva di correre lì poiché il calendario è stato rivisto per rispondere al COVID-19. Penso che i piloti a volte debbano ricordare che è una gara di chi taglia il traguardo per primo, quindi anche se i livelli di grip non erano alti, era lo stesso per tutti..."
    7 points
  3. 7 points
  4. Vorrei anche spezzare una lancia per i piloti (tutti e 20). Ora vi ho letto e ho letto le ironie del pregara. Partenza con sc (e invece...). Disastri dei piloti (e invece...un primo giro incredibilmente pulito). Errori si, vie di fuga asfaltate e salvifiche, certo... Ma oggi 20 ragazzi hanno condotto 20 monoposto da 1000 CV su una mistura di acqua-olio. Non propriamente condizioni facili e disastri non ne ho visti. Onore a chi corre, troppo spesso oggetto di strali francamente superficiali
    6 points
  5. Noi ridiamo e scherziamo sui testacoda di Vettel ma dagli onboard si vede benissimo che la macchina è inguidabile e spesso ha degli scarti improvvisi quasi impossibili da gestire.
    5 points
  6. che ne dite di.. una Mercedes per Valsecchi?
    5 points
  7. Ma in generale leggevo qua e là di commenti che a me paiono assurdi ma che probabilmente riflettono la sensibilità e l'atteggiamento attuale verso il Motorsport e la componente del rischio: "non dovevano ripartire", "dovevano ripartire dietro sc", "non dovevano mandare le immagini", ecc. Il tutto dopo che era stato ampiamente chiarito che nessuno si era fatto male in modo grave. Capisco evitare le morbosità e immagini insistite nel caso di esito infausti, ma in questa circostanza per come ho vissuto la f1 io meglio ultimi 20 anni, queste rimostranze sono incomprensibili. È evidente che per la
    5 points
  8. Si può tranquillamente dire che il 29 novembre, da oggi in poi, sarà il secondo compleanno di Grosjean. Perché uscire praticamente indenne (le ultime notizie smentiscono pure le presunte fratture alle costole. Restano solo le lievi ustioni a mani e polsi) da un incidente apocalittico come questo (leggevo di 53 G di decelerazione, praticamente istantanea... senza perdere i sensi e senza lesioni interne) è stato come rinascere di nuovo. Concordo sulle critiche all'operato dei commissari, non certo prontissimi. E' vero che lo stesso Dottor Roberts, appena giunto sul luogo del crash, ha avuto
    5 points
  9. E' stata una serie di fattori, Sundance, e l'ho anche scritto. Uno conseguente all'altro, e tutti legati tra di loro. Ribadisco: i problemi durante il parto la moglie li ha avuti nel 2015 (fine agosto), e quello è stata la prima "campanella". Poi le assenze durante tutto il 2016 e, stavolta, con a casa anche una figlioletta appena nata. Questo l'aspetto familiare, evidentemente molto più profondo di quello, molto grave ma pur sempre estemporaneo dettato dalle complicazioni del parto, e che ha pesato tantissimo nella testa di Rosberg. La lotta serrata, la gran fatica per resist
    5 points
  10. pare che Leclerc prima dell'ultima staccata abbia urlato per radio "STOP THE COUNT"
    5 points
  11. Dopo il post di Sundance mi aspetto domani Hamilton lasciato sui cavalletti stile Ralf Schumacher e Bottas che si stampa in pitlane stile Coutlhard.
    5 points
  12. Ragazzi, l'ho appena acquistato e volevo mostrarvi questo bel poster-dipinto di Michael Turner, uscito allegato ad AutoSprint n.6 del 1973. In quelle settimane AS stava conducendo una di quelle ricorrenti "indagini" per definire una ipotetica classifica dei "migliori di tutti i tempi". E questo poster dimostra come, fino all'alba dell'era ecclestoniana, non si facesse alcuna differenza tra prima e dopo il 1950. Certo, quella del poster è un'immagine sintetica ma, come potete vedere, le "star" raffigurate sono di assoluto rilievo. C'è anche Jean Pierre Wimille, colui che secondo gl
    5 points
  13. Cioe', gia' questo mi sembrava infinitamente lungo pur non seguendolo (e manca ancora l'inutile appendice asiatica), figuriamoci un 2020bis con il doppio di insulsodromi e con gli stessi valori in campo....
    5 points
  14. Con buona pace di chiedeva l'inserimento in calendario di almeno due tra Mugello portimao e Imola. Buonanotte!
    5 points
  15. Spero Russell si metta in luce. Che vinca la vedo difficile anche perché poi Bottas deve andare dallo psicologo sul serio.
    4 points
  16. Se Hulkenberg dovesse prendere il posto di Hamilton vedremmo due gare pazze, sicuro al 100%. Come minimo doppietta Williams e tutti i top team giù dal podio.
    4 points
  17. La parola definitiva a Matitaccia, alias Giorgio Serra.
    4 points
  18. Io direi il terzo considerando quello che è successo in MotoGP a Spielberg.
    4 points
  19. Dall'ultimo replay si è capito: l'halo ha sfondato il guardrail aprendolo e così è potuto uscire dall'auto.
    4 points
  20. Pare l'incidente di Watson a Monza nel GP d'Italia '81.
    4 points
  21. sembra uno di quegli incidenti che non ti capaciti di come sia vivo, tipo Donnelly o Warwick
    4 points
  22. Ma infatti girano onboard della partenza con telemetria da cui si evince che non affondavano l'acceleratore del tutto nemmeno dopo parecchi metri, e infatti da 0 a 100 ci mettevano anche 6-7 secondi! Una cosa inusuale e molto interessante da vedere. Per una volta li si è visti dover veramente lottare con la potenza di questo motori, che è pur sempre una robetta di 1000 CV... A testimonianza... https://youtu.be/tNd8P5F_Blk Che figata
    4 points
  23. Un po di immagini che fanno vedere come si comportano le correnti d'aria... Beh, almeno danno un idea...
    4 points
  24. Il 1987, prima stagione dopo l'abolizione delle vetture di Gruppo B, si era chiuso col dominio della Lancia Delta, e con i suoi tre alfieri a giocarsi il titolo piloti all'ultimo round tra le foreste del Rac. Con Biasion (3 vittorie: Monte, Argentina, Sanremo) leader provvisorio ma assente nell'ultima gara (gli accordi erano 7 gare a testa), Markku Alen (3 vittorie: Portogallo, Acropolis, Mille Laghi) gettò al vento ogni chance con due capotamenti, regalando vittoria e campionato a Kankkunen (2 vittorie totali, Olympus e appunto Rac), che bissava il titolo vinto l'anno prima con la Peugeot
    4 points
  25. 2015? Eppure quell'anno Hamilton vinse il mondiale con TRE gare di anticipo, a PARITA' di macchina (la migliore di tutte), con un parziale di 10 vittorie a 3. Io non credo che abbia dovuto attendere la sconfitta di misura del 2016 (pur vincendo più di Rosberg, e dovendo subire gli unici guai di affidabilità che colpirono la Mercedes), per "maturare".
    4 points
  26. Pensiero personale, che poi se sto dicendo una cagata ditemelo tranquillamente: per me Hamilton è maturato definitivamente dal dopo Rosberg, l'Hamilton del 2015 è lontano anni luce da questo Hamilton che sa, per esempio, quando andare a tavoletta e quando fare il "calcolatore". Ed io che stavo pronto a contattare il mitico Bernie...
    4 points
  27. 4 points
  28. Bottas sta facendo meglio di Massa a Silverstone nel 2008
    4 points
  29. Se domani l'Alfa Romeo batte la Mercedes-Benz faccio il giro dell'isola a piedi (40 km con dislivelli di 500 m).
    4 points
  30. In Formula 3 danno punti ai primi 10 e invertono i primi 12 COSA POTRÀ MAI ANDARE STORTO?
    3 points
  31. Ecco la 126p Gruppo A dell'equipaggio Katsibaros-Apostolidis al rally dell'Acropolis 1990: nel giorno della prima vittoria mondiale di Carlos Sainz sr., il duo greco deve ritirarsi alla settima prova speciale sulle 48 in programma (613 km cronometrati in totale, compiuti dal vincitore in oltre 7 ore e mezza).
    3 points
  32. Mick Schumacher ufficiale in Haas nella prossima stagione.
    3 points
  33. 3 points
  34. Potrebbe averlo preso tra giovedì e venerdì. Spiegherebbe sia l'assenza di sintomi, sia le precedenti negatività al test. Quel che "preoccupa" invece è che in questi giorni è comunque rimasto a contatto con la squadra e con gli altri piloti, quindi non escludo ulteriori positività anche nei prossimi giorni...
    3 points
  35. no, la decelerazione è stata tremenda proprio perché la macchina si è incastrata, torcendosi e rompendosi in due. Col jersey rischi di rimbalzare verso la pista..
    3 points
  36. Forse il jersey non è così assurdo rispetto al rail metallico. Quello che mi preoccupa sono le estremità del rail rimanente.
    3 points
  37. Visto che siamo ancora nel 2020. penso che oggi si può far festa a prescindere...
    3 points
  38. Ma come cazzo ha fatto a uscire dall'abitacolo incastrato??? Grosjean deve andare ad accedere un cero di un paio di tonnellate alla Madonna.
    3 points
  39. C'è anche la categoria Classic per veicoli antecedenti il 2000: https://storage-aso.lequipe.fr/ASO/motorSports_dak/dakar2021-engages-classic.pdf
    3 points
  40. Sacrosanto! C'era poco grip? Affari tuoi... vai più piano! Chi va meno più piano degli altri è il migliore Avrei voluto vederli protestare con Jack Brabham....
    3 points
  41. Il lerciume "old style" che ricopriva le vetture in parco chiuso a fine gara è stato uno degli aspetti più "suggestivi". Non avendo seguito nulla di questo week end di gara (se non le fasi finali di gara), dopo aver visto le immagini del parco chiuso mi sono chiesto se la Mercedes non avesse adottato una nuova verniciatura. Era talmente sporca che il nero aveva perso completamente brillantezza e sembrava opaco...
    3 points
  42. Per me hai ragione al 100%. Tra l'altro più si va avanti e più vedo della enormi somiglianze o parallelismi tra Hamilton e Ayrton: anche Lewis, come Ayrton, ha cominciato a diventare infallibile o quasi dopo un mondiale perso non per colpe sue Entrambi, come altri, hanno avuto una maturazione che li ha fatti diventare più ragionieri in alcuni momenti ma grandi attaccanti quando serve. E soprattutto vedo un parallelismo fuori dalla pista: Lewis come Ayrton mi sembra sempre più concentrato sul mondo che lo circonda, quasi più che sulla pista stessa; come Lui mi pare sempre più cal
    3 points
  43. Non è stato "semplicemente" il volere il divorzio (che, tra l'altro, nemmeno era il problema). Da quel che so, la moglie di Rosberg ha avuto pesanti complicazioni durante il parto della prima figlia, a fine agosto del 2015. Sia la madre che la bambina hanno rischiato molto, durante il parto. Probabilmente quell'esperienza, unita al nuovo status di padre e al dover star lontano dalla propria famiglia durante il tutto 2016, lo hanno convinto a distribuire le priorità della propria vita, specialmente dopo aver centrato l'obiettivo titolo mondiale. Come ha detto lo stesso Rosberg, se av
    3 points
  44. Finita ora la differita. No n ho avuto modo di leggervi e presumo qualcuno lo abbia già osservato, comunque per me primo e secondo sono Perez e Vettel: gli unici due co 0 (zero) errori. Hamilton ha vinto ma ha fatto 3-4 lunghi/uscite che su una pista tradizionale (senza asfalto nelle vie di fuga) significa non finire la gara. Idem per Leclerc, Verstappen e quasi tutti gli altri. Per me sono vincitori chi è stato in pista dall'inizio alla fine. La giustizia divina ha impedito a Leclerc di soffiare un meritatissimo podio a Vettel
    3 points
  45. Per una gara andata male? è capitato spesso anche ai 7 volte campioni del mondo, ma altrettanto spesso si dimenticano quelle gare. Dare per scontato che oggi senza errori Max vinceva mi sembra ottimista, con una vettura che mangiava le intermedie come il burro.
    3 points
  46. Chapeau Hamilton. Chapeau Perez. Chapeau Vettel.
    3 points
  47. 1922 Placas Florio (#36-Ugo Sivocci) Alfa Romeo 20-30 ES
    3 points
  48. 👍👍fantastico Sundance!! Per un po' rimase appeso nella mia cameretta! Autosprint inseriva talvolta dei bellissimi poster di Michael Turner, che rimane un riferimento non solo nell'arte del Motorsport ma anche dell'aeronautica militare. Ho ancora appeso alla parete le due Ferrari di Niki e Clay in controsterzo al Jarama, gentilissimo omaggio ormai un po' sbiadito allegato ad AS Anno'74, oltre che a due stampe fai-da-te incorniciate di Stewart al Ring '68 e Collins/Hawthorn inseguiti da Fangio sempre al Ring '57. E sul solaio un poster di Stewart del 1971 sempre da AS. Tempo fa a Monza
    3 points
This leaderboard is set to Rome/GMT+01:00


×
×
  • Create New...