Jump to content

Forza

Appassionati
  • Content Count

    88
  • Joined

  • Last visited

Community Reputation

85 Neutrale

Informazioni di Profilo

  • From
    Array
  • Following F1 since
    Array
  • Former Driver
    Array
  • Team
    Array
  • Track
    Array
  • Best Race
    Array

Recent Profile Visitors

950 profile views
  1. "Immaginate se 40 giri alle spalle di Petrov li avesse fatti un qualsiasi altro pilota sulla griglia: saremmo coperti di meme ancora oggi" Finalmente, dopo 10 anni o quasi, si sente qualcosa di giusto su questi 40 giri osceni dietro a Petrov
  2. Forza

    Radio Paddock 2020

    Il poster della Ferrari #RoadTo1000
  3. Trio 100% francese par Risi Competizione alla 24 ore di Le Mans 2020 : Pla, Bourdais, Gounon
  4. Vincere non è obbligatorio, però se il tuo soprannome è "il predestinato" e sei la prima guida della Ferrari, lo è un po più degli altri anche di Verstappen alla Redbull... E comunque l'articolo parlava dello stile di vita di Vettel, non se avesse dato o meno il massimo in pista. Magari se ne parlerà in un altro articolo. Però, già da adesso, non vedo perché si potrebbe dire che Vettel non ha dato il massimo da quando è alla Ferrari : si può dare il massimo e fare degli errori, si può dare il massimo e farsi battere del compagno di squadra.
  5. E senza la rottura del motore a 3 giri dalla bandiera a scacchi in Ungheria quando Massa era in testa del GP...
  6. Anch'io credo che i problemi di Vettel con la Ferrari sono solo la conseguenza delle sue prestazioni in pista e dell'ascesa di Leclerc. Se avesse vinto anche solo un titolo con la Ferrari, non solo il suo stile di vita "casa & famiglia" non avrebbe disturbato nessuno, ma sarebbe stato forse elogiato e preso ad esempio. Comunque vedremo quanto durera lo stato di grazia del predestinato ormai prima guida almeno fino al 2024... Se non dovesse vincere presto (e tanto) con la Ferrari, chissà quanto tempo ci vorrà per criticarlo e magari rinfacciargli di essere più bravo a vincere al computer che in pista.
  7. La Ferrari 333 SP del Moretti Racing alla 24 ore di Le Mans 1997. L'equipaggio composto da Giampiero Moretti, Didier Theys e Max Papis concluderà la gara in sesta posizione (terza posizione in categoria LMP). Per la 333 SP si tratta del miglior piazzamento a Le Mans nei 5 anni di presenza (1995-1999) alla 24 ore.
  8. La Ferrari F430 GTC della Scuderia Ecosse alla 24 ore di le Mans 2006. Per l'equipaggio composto da Andrew Kirkaldy, Chris Niarchos e Tim Mullen, un terzo posto nella categoria GT2 (17esimo posto nella classifica generale). Per la F430 GTC, si tratta della prima partecipazione alla 24 ore di Le Mans. Nel 2008 e 2009, con Risi Competizione, arriveranno due vittorie di categoria in GT2 per la berlinetta di Ferrari Corse Clienti svilupatta da Michelotto.
  9. La Courage C50 - Porsche del Pescarolo Promotion Racing Team alla 24 ore di Le Mans 1999. L'equipaggio composto da Henri Pescarolo (in foto col suo casco verde), Michel Ferté e Patrice Gay si classifica al nono posto a 38 giri dai vincitori. Per il mitico pilota francese Henri Pescarolo - 33 presenze a Le Mans (record) e 4 vittorie (1972, 1973 e 1974 con Matra e 1984 con Porsche - Joest) - si tratta dell'ultima presenza alla 24 ore come pilota.
  10. La partenza della 24 ore di Le Mans 1966 : - Ford Mk II (Shelby American Inc) n°1 : Ken Miles - Ford Mk II (Alan Mann Racing Ltd) n°8 : John Whitmore - Ferrari 330 P3 (SpA Ferrari SEFAC) n°20 : Mike Parkes - Chaparral 2D - Chevrolet (Chaparral Cars Inc) n°9 : Jo Bonnier - Ferrari 365 P2 (North American Racing Team) n°18 : Bob Bondurant Sotto, la stessa scena, a colori, tratta dal fumetto "24 heures du Mans - 1964-1967 : le duel Ferrari-Ford"
  11. Dopo il forfait delle due Porsche 911 "americane" del Core Autosport, anche le due Corvette C8.R ufficiali rinunciano alla 24 ore di Le Mans 2020...
  12. Un disegno della Courage C41 del 1997 in stile "Michel Vaillant".
  13. La Courage 'Vaillante' C41 - Porsche del team Courage Compétition alle prequalifiche della 24 ore di Le Mans 1997. Didier Cottaz e Jérôme Policand mettono a segno il nono tempo di questa prova.
×
×
  • Create New...